Pedone investito sulle strisce al Cantiere

Mediagallery

LIVORNO – E’ stato investito mentre attraversava le strisce pedonali davanti al Cantiere all’altezza dell’Arena Astra. L’uomo stava cercando di raggiungere l’altro lato della strada passeggiando insieme ad un amico che avrebbe assistito in prima persona all’incidente. Sul posto è intervenuta un’ambulanza della Misericordia di Montenero che ha trasportato d’urgenza il ferito (sconosciute ancora le sue generalità) al pronto soccorso di Livorno: le sue condizioni sembrerebbero gravi.  Lo sfortunato pedone sarebbe stato investito, stando a quanto raccolto dalle prime testimonianze, da un’Audi che stava percorrendo l’ultimo tratto del viale Italia in direzione corso Mazzini. Sul luogo dell’incidente anche gli agenti della polizia municipale impegnati nei rilievi di rito e nella ricostruzione della dinamica esatta del sinistro stradale

Riproduzione riservata ©

22 commenti

 
  1. # Marco

    Attraversa tutti i giorni da li ed è pericoloso. Come al solito il comune aspetta il morto prima di intervenire! Fate qualcosa, dissuasori, velox ecc….la gente ci passa a 100 all’ora! !!!!

  2. # Carlo

    Ariborda…..a Livorno vengono investiti i pedoni sulle strisce ogni settimana…è si sa noi Livornesi siamo ganzi..ci garba correre e fa quello che si vuole, ir pedone se si passa noi deve correre, un si rallenta mia noi, si comanda noi…..

  3. # stefano

    speriamo bene per il ragazzo…e a te col macchinone e magari col cellulare all’orecchio,ora ti c…l’orso….la patente non la dovresti rivedere mai più….avete furia,ma dove cavolo dovete andà? Abito in borgo,e sai quante volte ho rischiato su quelle strisce?

  4. # Si

    A Livorno attraversare la strada è un pericolo costante.

  5. # marcioss

    Di sicuro sarà uno che non ha rispettato il limite….

  6. # Patrizia

    Guarda caso anche in quel tratto ci sono le rotatorie…

  7. # poveromo

    aritonfaaa …un si vole ‘api che bisogna anda’ piu’ piano e puni’ chi eccede nella velocita’ mandiamolo a piedi per tutta la vita quello dell’audi

  8. # Boia-deh

    Nemmeno si vivesse nella giungla…a Livorno nessuno conosce le strisce pedonali!
    Auguri al ragazzo di pronta guarigione.

  9. # cristina

    Povero ragazzo!speriamo si riprenda al piu’presto……quell’attraversamento e’ pericoloso e poco illuminato e le macchine che vengono dal mare verso il centro vanno a tremila…..

  10. # Marco Sisi

    E’ uno degli arcinoti punti pericolosi della città: da quando hanno fatto quella specie di autostrada fra piazza Giovine Italia e il viale Italia, auto e moto vanno a velocità folle e ne succedono di tutti i colori. Però i nostri solerti amministratori non fanno niente di niente per risolvere.

  11. # franco

    un’altra tragedia annunciata: quel tratto di strada è come una pista dove guidatori incoscienti possono spingere le loro auto ben oltre i 50 sicuri di farla franca: ed il comune lo sa e non ha mai fatto niente nonostante che la pericolosità della strada sia stata denunciata più e più volte!

  12. # Zato

    Ma cosa c’entrano le rotatorie? Èstato investito sulle strisce. Il problema è quello dei limiti di velocità non rispettati!!!

  13. # Eschilo

    Ogni giorno, ogni giorno un’incidente. Mattiamo autovelox nei punti più pericolosi, bastoniamo senza pietà questi delinquenti che viaggiano mettendo a rischio la vita dei pedoni. Questa è un’emergenza. Basta con queste morti annunciate!.

  14. # Contromano

    Quando sono strette sono troppo strette(via nazario sauro rotatorie) quando sono larghe sono troppo larghe. La rotatoria non va bene e i semafori non vanno bene. Forse non è colpa delle amministrazioni ma degli utilizzatori

  15. # Massi

    La gente guida a cavolo e voi date la colpa al Comune…guarda che siete redioli forte

  16. # Livornese

    Ma era la misericordia di Montenero con medico a bordo….se non ho visto male!!!
    Comunque in bocca al lupo al ragazzo

  17. # stefania

    ANCHE SULLE STRISCE CI VOGLIONO CENTO OCCHI! PERCHE’ TI BUTTANO SOTTO ANCHE LI PUR DI FARTI PASSARE! PUR DI FRENARE! PERCHE’ GLI FA FATICA SPINGERE IL PIEDINO SUL FRENO A TANTI!!!!! CI VUOLE RISPETTO PER I PEDONI PER LE REGOLE DELLA STRADA !!!!! E IN CITTA’ BISOGNA ANDARE PIANO!!!!! ANCHE IN VIA FERRIGNI LE MACCHINE E LE MOTO SFRECCIANO PERCHE’ LA STRADA E’ LUNGA E LIBERA!!! CI VOGLIO I CORDOLI PER FAR RALLENTARE!!!!!

  18. # stefania

    AUGURO AL SIGNORE INVESTITO DI RIMETTERSI AL PIU’ PRESTO!

  19. # leo

    non bisogna essere delinquenti , bisogna tutti essere meno distratti e avere meno fretta se l’auto che ti precede si ferma vuol dire che c’è qualcosa davanti e non si sorpassa poi l’incidente può capitare a tutti

  20. # Silvia

    E BISOGNA ANDA’ PIANOOOO !!! LO VOLETE CAPIRE O NO ?!?!?!?!?!?!?!?

  21. # Patrizia

    Francamente mi fate sbellicare di risate quando parlate bene delle rotatorie !
    Dimenticate, tanto per dirvene una, che in prossimità di una rotatoria bisogna indovinare che direzione prenderà la macchina o la moto che passa col rischio di venire presi in pieno se non si sta attenti !

  22. # Silvia

    Le rotatorie ci sono in tutto il mondo….quelle pericolose sono quelle fatte male…. No e’ che perché a Livorno hanno fatto due rotatorie sbagliate, adesso sono sbagliate in tutto il mondo, ma fammi il piacere…..poi se tu non sai guidare questo e’ un altro discorso….

I commenti sono chiusi.