Operaio trovato morto a 37 anni in garage

Mediagallery

Un operaio della Magna, di Guasticce, è stato trovato morto nel garage di casa. La vittima si chiamava Stefano Croci e aveva 37 anni. A scoprire il corpo, ieri mattina 17 giugno, all’alba, è stata la madre. L’uomo aveva trascorso la serata a Pisa con gli amici in occasione dei fuochi di San Ranieri. Il figlio, intorno alle 6, non era ancora rientrato e la donna ha iniziato a preoccuparsi. Quando è entrata nel garage si è trovata di fronte la terribile scena. Croci era su una sedia, senza vita. Il 37enne abitava in una palazzina a San Lorenzo alle Corti, Cascina.
Il decesso, secondo i primi riscontri, sarebbe stato causato da un malore. I carabinieri seguono il caso e stanno indagando per ricostruire le ultime ore di Croci.

Riproduzione riservata ©