Nella fuga si schiantano contro la volante, presi. Uno era sotto a un’auto. Agente ferito

7 giorni di prognosi per un poliziotto. Il conducente stava guidando senza patente e in stato di ebbrezza

Mediagallery

Presi dalla polizia dopo un lungo inseguimento. E’ accaduto nella serata di ieri quando, percorrendo viale Marconi, una volante ha incrociato uno scooter Yamaha Xmax, di colore scuro, con due persone a bordo presumibilmente di origini nord africana. Alla vista della polizia il conducente ha prima rallentato, poi è ripartito a tutto gas percorrendo le strette vie del quartiere Origine, alcune anche contromano.
Nell’imboccare via Internari, lo scooterista ha perso il controllo del mezzo urtando violentemente contro lo sportello della volante e cadendo così a terra con il compagno. Non contenti, i due hanno proseguito la fuga a piedi. Uno dei due è stato raggiunto e bloccato da un agente. Ne è nata una colluttazione nella quale il malvivente ha colpito il poliziotti con calci e pugni per cercare di liberarsi senza però riuscirci. L’agente anche se ferito (7 giorni di prognosi), con l’ausilio del collega, è infatti riuscito a bloccarlo ed arrestarlo.
Nel frattempo l’altro fuggitivo è stato intercettato da un’altra pattuglia. Gli agenti lo hanno trovato sdraiato sotto un’auto. Accompagnati negli uffici dell’ufficio prevenzione generale e soccorso pubblico sono stati identificati. Si tratta di Hablani Montasir, tunisino classe ’86, senza fissa dimora in Italia, e Fadaoui Mehrez, tunisino classe ’86, residente a Livorno e in possesso di permesso di soggiorno. I due sono stati arrestati con le accuse di resistenza, violenza e minaccia a pubblico ufficiale e indagati per lesioni, oltraggio a pubblico ufficiale e danneggiamento aggravato. Hablani è stato inoltre indagato, in stato di libertà, per guida senza patente, guida in stato di ebbrezza e per il rifiuto di sottoporsi all’etilometro.

 

Riproduzione riservata ©

21 commenti

 
  1. # lorenzo65

    Che bella gente circola a Livorno in scooter. Poi ci stupiamo se qualcuno investe qualcuno e fugge subito. Da questi elementi non ci possiamo certo attendere soccorsi e umanità.

  2. # stefano

    nemmeno io che lavoro da 20 anni c’ho uno scooter xmax..povera livorno

  3. # Nedo1

    Ne è nata una colluttazione nella quale il malvivente ha colpito il poliziotti con calci e pugni per cercare di liberarsi senza però riuscirci…VALLO A FARE IL TUNISIA, TOCCA UN POLIZIOTTO E SEI FINITO! DA NOI INVECE TUTTO E’ TOLLERATO, PER QUELLO NON ESISTE UN FERMO DI POLIZIA CHE NON FINISCA CON UN AGGRESSIONE AGLI AGENTI…UNA VERGOGNA!
    COMPLIMENTI GLI HANNO DATO PURE IL PERMESSO DI SOGGIORNO

  4. # mauilmoro

    mica per nulla oh Stefano mi dici cosa ci combina Livorno???????…….ma perché questi fatti non accadono in altre città d’Italia????? secondo te Milano, Roma, Napoli, Torino, ecc. ecc. sono oasi di legalità???? i due tunisini sono stati catturati ? si e allora se hanno commesso reato che se ne vadano in galera……poveri loro no povera Livorno……

  5. # Nocchi

    CompAgno!!! Son sempre qui che aspetto le tue elucubrazioni!!! Riassumendo… sabato 4 spacciatori nel bosco, ieri 2/3 ladri di LED (no dico, LED, nemmeno pane per campare) e oggi loro 2. Perche’ spunti fuori solo quando ti fa comodo?!?

  6. # Alessio

    Mandateli ai domiciliari a casa di Pannella o in Vaticano od a casa di qualche finto perbenista…..

  7. # boiachefav

    SE hanno commesso un reato???
    boia, cosa non si dice per ideologia, eh?!

  8. # fede

    qui ci vuole rispetto della legge e delle regole!! Educazione e civiltà ….

  9. # Beppe

    Bravi Poliziotti,
    stipendi bloccati da 5 anni e non si peritano di fare il loro mestiere. Picchiarsi per arrestare dei loschi figuri per due spiccioli, quanti lo farebbero?

  10. # Nedo1

    Questo tuo odioamore con compagno mi fa schiantare dal ridere…boia deh, la prima cosa che fai in questi casi e’ tirarlo in ballo…ma lascialo al circolo a parlare di Stalin, tanto a sto giro alle elezioni prendono uno storcione che gli passa la voglia di difendere i delinquenti stranieri!

  11. # nino

    nel loro paese non picchiano i poliziotti perche sanno cosa li fanno se vengono arrestati il italia possono fare quello che li pare tanto non li fanno nulla.

  12. # morgiano

    oh cosa c’entra l’ xmax ora?….fosse un ferrari…….povera livorno addirittura….ma c’hai presente cos’è un xmax?

  13. # Livorno MIA città

    ormai sei libero di picchià i poliziotti un ti arrestano nemmeno più (LORO E’ …PROVA A FARLO TE) …..io sono senza parole boh

  14. # Nocchi

    AHAHAH!!! Lo so, ma in realta’ faccio solo il provocatore, come immagino faccia anche lui!!! Fondamentalmente resto delle mie idee indipendentemente dal fatto che ci sia o meno. Mi fa solo sorridere che compAgno stia sempre li a “origliare” pronto a scrivere il primo commento nei casi in cui anziche’ un extracomunitario vi sia coinvolto un italiano.

  15. # mike

    prova negli Stati Uniti a reagire e a colpire un poliziotto..ci stà anche che ti becchi una bella pallottola in corpo,o che ti rovinino a forza di manganellate..

  16. # Nocchi

    Si’, un trojaio con du’ rote!!!

  17. # Serena

    Il brutto é che domani sono già fuori…quanto pensate che ci stiano in carcere?

  18. # Alex1

    le leggi fatte per tutelare i delinquenti decreti svuota carceri ora o meglio più di prima presentano il conto, leggi fatte per salvare personaggio che siedono nelle tribune romane incuranti delle esigenze del popolo sicurezza,lavoro, onesta nel gestira la cosa pubblica che è di TUTTI NOI e non di nessuno come ci hanno abituato a credere

  19. # jobbee

    Non eran delinquenti erano i due pony pizza che normalmente consegnano la pizza a casa di CompAgno, correvano per non farla raffreddare.a causa della polizia compagno ieri sera é rimasto senza cena!

  20. # guarda caso

    la pula dopo qualsiasi cosa c’ha i giorni di prognosi… sai ‘osa e ci s’ha “maiemi vais” a livorno…

  21. # archimede2

    forse la prognosi serve per la denuncia di lesioni? O forse avresti preferito rischiare di essere investito da motociclista privo di patente e in stato di ebrezza…così poi la prognosi la facevano a te A GRATIS!

I commenti sono chiusi.