Muore cadendo da una impalcatura, il cugino sotto shock ha un malore

Mediagallery

Cade da una impalcatura e muore sul colpo. La vittima è un muratore-imbianchino livornese di 61 anni, Mario Pardini. La tragedia è avvenuta il 23 ottobre pomeriggio, alle 15, in un cantiere allestito in un condominio di Perignano di Lari, in via Pascoli, al civico 62, a due passi dal paese, per dei lavori di ristrutturazione. L’uomo era al lavoro ad una altezza di 4-5 metri e stava imbiancando una parete per un’impresa di Livorno, di cui risulta collaboratore familiare, quando ha perso l’equilibrio.
Sull’episodio stanno indagando i carabinieri e i tecnici di Medicina del lavoro dell’Asl 5 di Pisa. Secondo quanto appreso, l’impalcatura era conforme alle normative vigenti. Le indagini sono coordinate dalla compagnia dei carabinieri di Pontedera. Inutili se pur tempestivi, i primissimi soccorsi degli inquilini del palazzo.
Pardini fino a poco tempo fa aveva una ditta individuale e da poco era diventato collaboratore familiare dell’azienda del cugino, la Edil Pa.Ri che si trova in città, in via Mastacchi 133. A scoprire il corpo del 61enne è stato lo stesso cugino Stefano Pardini, 35 anni, che era con lui al lavoro a un piano superiore e che poi ha dato l’allarme. E quando ha capito che per Mario non c’era più nulla da fare è stato colto da un malore.
Pardini  lascia la moglie e due figlie. Viveva in via Ungheria, alla Scopaia, con la moglie e con Romina, la figlia più piccola, da tre anni, dopo aver abitato una vita in via della Padula.

 (foto Fabrizio Passetti)

Riproduzione riservata ©

24 commenti

 
  1. # adriano

    Le persone migliori ci lasciano . Grande uomo e amico sempre sorridente e sempre disponibile per tutti . CIAO MARIO R.I.P.

  2. # Rossano

    Ciao Mario amico, ti ricorderò sempre come un grande esempio di uomo,con il tuo bel sorriso stampato nella tua faccia semplice e umile,Un abbraccio Rossano

  3. # Retti Alessio

    Una notizia bruttissima. Una persona per bene e una ditta seria che lavora da anni a Livorno con tanta esperienza e serietà. Sono vicino alla famiglia Pardini tutta.

  4. # taccola stefano

    LE NOSTRE PIU SENTITE CONDOGLIANZE ALLA FAMIGLIA PARDINI , PER LA SCOMPARSA PREMATURA DEL LORO CARO, FAMIGLIA TACCOLA / CRESTACCI

  5. # SERENA CRESTACCI

    CONDOGLIANZE ALLA FAMIGLIA PARDINI SONO CON VOI NEL VOSTRO DOLORE , MARIO RIMARRAI SEMPRE NEI NOSTRI CUORI UN CALOROSO ABBRACCIO,,SERENA E STEFANO

  6. # taccola stefano

    LE MIE PIU SENTITE CONDOGLIANZE PER LA SCOMPARSA PREMATURA DEL VOSTRO CARO

  7. # la semmy

    RENDIAMO CONTO CHE A 61 ANNI BISOGNEREBBE ANDARE ALLA TERRAZZA A PRENDERE IL CAFFE E NON A LAVORARE SU UNA IMPALCATURA…VERGOGNA NON C’E’ BISOGNO DI DIRE ALTRO…CIAO LAVORATORE

  8. # Cristina

    Ciaoooooo MARIO….siamo tutti in confusione a Salviano appena saputo non ci crdevo ….sei sempre stato un ragazzo umile sorridente ….penso a tua moglie Bruna alle bimbe…ti mando un abbraccio mi dispiace moltissimo rimarrai sempre nei nostri cuori ciao GRANDE MARIO…..CRISTINA MAFFEI …

  9. # mi par mill'anni

    Pover uomo ancora giovane ..

  10. # serena

    ti ricorderò sempre con il tuo bel sorriso,persona buona e generosa…..un abbraccio con affetto serena

  11. # Andreone

    Ciao MARIO! Ieri l’altro sé bevuto il caffè insieme, chi se lo sarebbe immaginato-!! Rimarranno sempre i bei ricordi degli anni passati alla Padula. . . Un abbraccio alla famiglia

  12. # gabriele .m

    buon riposo mio caro amico ,ma sopratutto grazie per avermi onorato della tua grande amicizia ..
    Mi mancherai ….ciao Super Mario …

  13. # Kevinlab

    Ciao Mario riposa in pace

  14. # DENISE

    IL TUO BEL SORRISO DAVANTI AGLI OCCHI..SEMPRE..

  15. # dez

    non ti conoscevo … ma hai il mio più grande rispetto …
    i parenti e gli amici lo ricordino perché purtroppo chi ci governa e lo fa sulle spalle anche di questo lavoratore non saprà mai nulla .

  16. # Provo Catorio

    Non tutti hanno la fortuna di essere pensionati-baby o meglio ancora portuali pensionati a 40 anni ( di età , non di contributi) C’è chi ancora è costretto ancora a tirare la carretta se buon per lui è in salute A 60 non si è finiti…

  17. # maila

    un altro buono e un angelo è volato in cielo riposa in pace mario.condoglianze hai familiari.

  18. # valter

    Ciao mariolino

  19. # patrizia

    ciao amico mio caro…. ti ricorderò sempre…… uomo sincero, disponibile e sorridente…… condoglianze alla famiglia. ciao rip <3 . patrizia e renzo.

  20. # marco2000

    Per quanto riguarda i “compagni” portuali sono perfettamente d’accordo!

  21. # dania

    una persona di una correttezza unica.ciao Mario cugi.con affetto famigliaLonzi

  22. # Maurizio

    Ciao Mario! Quante risate ci hai fatto fare con quel tuo vivere sempre in allegria…

  23. # Sante

    Sentite condoglianze da tutti noi
    Forza Stefano.

  24. # antonella

    Sentite condoglianze.Mario grande persona resterà nei cuori di tutti.

I commenti sono chiusi.