Minaccia e aggredisce la ex. Denunciato stalker

Mediagallery

Pedinamenti, telefonate a tutte le ore e minaccie, fino ad arrivare ad aggredirla sotto casa. Ieri sera, intorno alle 20,30, l’ennesimo episodio che ha visto il 30enne T. B., un pregiudicato tunisino da tempo residente a Livorno, presentarsi nuovamente a casa della ex, una 35enne livornese e, dopo averla pesantemente minacciata, metterle a soqquadro l’abitazione. I militari della Compagnia, chiamati dalla donna, sono però riusciti ad intervenire in pochi minuti bloccando il giovane extracomunitario il quale è stato poi accompagnato in caserma.
L’uomo, nella circostanza, è stato denunciato in stato di libertà per il reato di “Stalking”, ma nei confronti dello stesso è stata anche disposta, previa autorizzazione dell’Autorità giudiziaria e per la prima volta nella provincia di Livorno dalla sua introduzione, la misura cautelare “dell’allontanamento d’urgenza dalla casa familiare con divieto di avvicinarsi ai luoghi frequentati dalla persona offesa”. Tale provvedimento, infatti, introdotto con D.L. ad agosto di quest’anno, prevede la possibilità di disporre l’allontanamento dall’abitazione familiare, con il divieto di avvicinarsi ai luoghi abitualmente frequentati dalla persona offesa, nei confronti di chi è colto in flagranza dei delitti riconducibili anche ai fenomeni di violenza domestica, maltrattamenti contro familiari e violenza sessuale.

 

Riproduzione riservata ©

42 commenti

 
  1. # mau

    Si….adesso vedrai chi ha capito e non la molesta più….se era italiano era già alle sughere…..un italiano pregiudicato dobbiamo tenercelo ….per forza….. uno straniero pregiudicato che continua a delinquere, perché non lo rimandano al suo paese? Boh valle a capí ste leggi.

  2. # lisa..

    Tutti a casa sua…..

  3. # gianca

    Sono sempre loro ma la colpa in principal modo è delle nostre concittadine che pur sapendo sapendo che razza sono li preferiscano ad altri

  4. # Ercole Labrone

    continuate ad accoppiarvi con gli immigrati vai…poi non vi lamentate però

  5. # jobbee

    …solo denuncia a piede libero??che aspetta il giudice che l’ammazzi prima di metterlo dentro!!vergogna!!!!ora daranno la colpa alla ragazza livornese perche è stata razzista e poco accondiscendente con un povero tunisino che cercava di integrarsi e chiedeva amore e affetto

  6. # mario3

    mogli e buoi… dei paesi tuoi

  7. # Francesco R.

    Bene, non gli è stato fatto niente alla fine, tutto a posto. Aspettiamo con ansia il prossimo articolo in cui si racconta dell’acido gettato in faccia a questa donna, potenziale vittima futura. Bravi così, w le applicazioni delle Leggi!!! Ma fateci il piacere!! VERGOGNA!!!

  8. # De ma De !!!

    …un pregiudicato tunisino…

  9. # Sniper70

    ma se la donna invece di farsi pedina’,li faceva lei a lui la posta con un ber gaino e ne troncava ner groppone,un’era meglio??…vedrai che poi un glieli rompeva piu’ gli zibidei!!

  10. # Samarcanda

    questo è quello che ha fatto infuriare Breivik e che lo ha portato a compiere la strage di Utoya. Per tutta risposta la Norvegia alle elezioni successive ha votato la destra.

  11. # ir mario

    io non capisco le donne che vanno appresso a questi elementi

  12. # POVERALIVORNO

    La colpa è di lei che va con certa gente

  13. # vasco

    si si, donne, continuate a confondervi con i tunisini, sono tanto tolleranti e aperti nei confronti dell’altro sesso. Io farei ministro delle pari opportunità un tunisino, quanto sono bravi

  14. # DANIELA

    Donne ma non capite che sono pericolosi, basta mettersi con loro c’è tanti italiani, loro purtroppo sono così non gli importa di niente, e non hanno paura di niente la legge ci tutela poco. Ma perché non fate un po’ di autodifesa nelle palestre. Tra l’altro non gli fate neanche male li bloccate con poco dolore e si ricorderà che sapete difendervi .

  15. # DANIELA

    Vi ricordate la ragazza in via grande che le strapparono la borsa, lei lo rincorse e con le arti marziali una sola mossa lo immobilizzò , chiamò la polizia e si riprese la borsa. Io sono cintura nera non per questo applico questa autodifesa non si può , e non sarebbe giusto. Ma immobilizzare se capita un male intenzionato senza farle male , si ehhhhh!

  16. # Fruzzy

    Se ti gatba il tunisino , prima o poi succede casino.

  17. # polpo

    Ricordati la volpe perde il pelo e non il vizio

  18. # Franco

    se questa ragazza s’è innamorata di quel tipo non ci vedo niente di strano…però va messa al sicuro, capito giudici ???

  19. # Crociato

    Finalmente il governo che vuole farli tutti cittadini è caduto. Tra poco avrete una seconda possibilità. Mi raccomando, rivotate come sempre il PD e poi tornate a lamentarvi sul giornale…

  20. # Crociato

    Se si fosse in Texas, si potrebbero ottenere gli stessi risultati, e senza bisogno nemmeno di sudare in palestra…

  21. # stefano

    una domanda, ieri avete pubblicato che all’ IPERCOOP è stata rubata della merce mettendo nome e cognome di chi è stato, e di queste “persone ” NO…perchè??

  22. # Andrea anni

    Abbiamo tanti “parolisi” anche noi ma andarsele a cercare è un’ altra cosa

  23. # francesca

    DONNE LIVORNESI, LA VOLETE FINIRE DI ACCOMPAGNARVI CON STI TUNISINI!!!

  24. # La redazione di Quilivorno.it

    Nel caso dell’ipercoop si tratta di una persona tratta in arresto. Quando scattano le manette ai polsi decade la privacy e quindi è possibile pubblicare nome e cognome e se le forze dell’ordine la forniscono, anche la foto. In questo caso si tratta di una persona denunciata

  25. # Boldrini-Kienge

    Come donne ci sentiamo in dovere di condannare l’atteggiamento frivolo e civettuolo di tante ragazze livornesi nei confronti del sentimento sincero ed amoroso degli uomini extracomunitari.Per migliorare un interscambio culturale , proponiamo soggiorni all’estero di minimo 6 mesi nei paesi arabi per le nostre concittadine, al fine di approfondire meglio il ruolo e i doveri della donna nella società multirazziale.

  26. # Lorenzana

    Qui sei in Italia e il tuo governo di destra ha approvato queste leggi per salvare il suo leader…

  27. # BAH

    DOVE SONO FINITI I BUONISTI?
    Di solito mettono sempre bocca difendendo gli stranieri…

  28. # DANIELA

    Credo che il problema maggiore sia , che la donna di oggi vuole gli stranieri che le più volte devono pure mantenersi … E poi per riconoscenza che sono innamorare di loro. Loro le picchiano di continuo e le minacciano a casa propria . Donne coraggio amare si ma morire per amore proprio no.

  29. # Lucian

    Sti tunisini hanno quello che I livornesi vogliono avere…

  30. # alla frutta

    Concordo in pieno. Donne e buoi dei paesi tuoi. Se si fidanzano o si sposano con questi stinchi di santo…. problemi loro

  31. # gianca

    Francesca hai perfettamente ragione però molte ragazze vedono solo i soldi che l’operaio italiano onesto non può dare al contrario di questi nord africani che spacciano

  32. # gianca

    Cara Daniela sono cintura nera di karate da più di 20 anni e ti posso garantire che se succedesse a me userei tutto quello che ho imparato anche perchè come tu ben sai è una scuola di difesa personale mi fermerei solo quando non si muove più

  33. # jobbee

    …giusto!basta big bambu. meglio la carne chianina vai!! E cimunque se poi vi pestano questi stranieri aggressivi sicuramente non è colpa vostra però non dite che non eravate state messe in guardia.

  34. # jobbee

    giusto kienge , ti ammiro 🙂 però per noi maschietti livornesi offrici dei soggioni nei paesi nordici cosi facciamo un po’ di scambio culturare con finlandesi e svedesi

  35. # amaranto67

    Di sicuro non si può votare PDL e te lo dico da cittadino con idee vicine alla destra sociale…quali garanzie può ormai offrire un partito fatto da irresponsabili fantocci che ha come unico scopo quello di garantire a qualsiasi costo l’impunità a un delinquente (cavalier S.B.) invece di assolvere ai doveri che il voto popolare ha loro assegnato? … purtroppo il “qualsiasi costo” di cui si parla è la vita e il lavoro delle persone e delle famiglie, martedì 1 novembre l’aliquota Iva salirà al 22% divorandosi la “ripresina” ( ma voi ve ne eravate accorti? ) e trasformandola da ripresina economica a “ripresina nelle mutande” e come al solito saranno gli ultimi a pagare i capricci dei primi… quindi crociato.. vota cosa ti pare… ma non per chi danneggia il paese per sfuggire alle proprie beghe.

  36. # la semmy

    L’amore non ha né colore e né razza….

  37. # Luciano

    Tanti lettori non sanno nemmeno perche l’Italia si chiama ITALIA , ora pensate che le legi italiane le conosce qualcuno di loro???…Io dico di no,perche siamo il paese con i piu avvocati in Europa !!!

  38. # Il Moralizzatore

    Chiamalo amore…

  39. # annabella

    ….bè ci sono anche gli italiani che picchiano la moglie italiana..perché hanno l’amante rumena..e di queste rumene rubamariti in giro ce ne sono tante..

  40. # DANIELA

    Ciao Annabella , c’è da dire che ci rubano i mariti perché ai mariti gli va bene essere rubati . Scusa eh ma non li obbligano mica.

  41. # DANIELA

    Caro gianca, hai ragione ! Però sai bene che basta immobilizzarlo con un colpo dato bene ma anche senza colpo , basta stringere un po’ nei punti giusti e li non si muove più . Ciao e buona giornata ! Dovrebbe essere gratis a tutte le donne l’ autodifesa personale vedrai farebbero meno i furbini Italiani e non .

  42. # Capitan harlok

    si fa un libro nel 2014 con tutti i delinquenti immigrati che si leggono su queste pagine..che collezione poo nvidiabile viene fori….

I commenti sono chiusi.