Minacce di morte e poliziotti aggrediti, caos alle Cantine della movida: un arresto

35enne semina il panico tra i giovani e finisce in manette per resistenza e in quanto trovato in possesso di circa 9 involucri contenenti marijuana

Mediagallery

Notte movimentata alle Cantine, sugli Scali Novi Lena, una dei luoghi della movida livornese, dove un senegalese di 35 anni, regolare sul territorio italiano, residente a Carrara, in evidente stato di alterazione psicomotoria con atteggiamenti aggressivi ha inveito contro i numerosi giovani presenti minacciando tutti di morte. Inoltre, lo stesso, incurante della presenza della polizia, non ha esitato, improvvisamente e senza alcun motivo, ad afferrare una bicicletta che era lì legata ad un palo, alzandola verso l’alto per poi sbatterla violentemente a terra, danneggiandola. Subito dopo si è  scagliato anche contro i poliziotti mentre gli stessi cercavano di bloccarlo, ammanettandolo.
Inizialmente il senegalese aveva richiesto l’intervento del 113 perché a suo dire era stato aggredito sugli scali Novi Lena da alcuni albanesi a lui sconosciuti, che nel frattempo si erano già allontanati dalla zona.
A seguito della perquisizione fatta a suo carico, l’uomo è stato trovato in possesso di circa 9 involucri di cellophane contenenti marijuana dal peso complessivo di circa 14 grammi. Pertanto, anche in considerazione dei precedenti specifici a suo carico emersi dai successivi accertamenti, il senegalese è stato dichiarato in stato di arresto per detenzione ai fini di spaccio e per resistenza. Su disposizione del pm di turno è stato trattenuto nei locali celle di sicurezza di viale Boccaccio in attesa della udienza di convalida.

 

 

 

Riproduzione riservata ©

97 commenti

 
  1. # Boia-deh

    No comment…sarebbero sempre le stesse parole, oltrechè parolacce!
    Fate conto le abbia scritte.Povera Livorno!

  2. # ema

    Senegalesi aggrediti da albanesi…ecc…ecc….forse conoscere l’inglese come ll lingua non è più molto importante…voglio imparare la lingua africana!!!!

  3. # luca

    Sentiamo il parere del loro rappresentante Diop ‘Mbaye se anche questo elemento fa parte delle mele marce,come quello di Donoratico..mi sembra che cominciano ad essere troppe queste mele marce…….Povera Livorno….Rispediamoli……

  4. # kamui

    in evidente stato di alterazione psicomotoria… cioè…? Sono ignorante, ma mi immagino la scena di ‘sto tizio che muove a caso braccia e gambe… ^_^

  5. # ivotto

    Livorno…dove vai ?

  6. # davide

    È normale,noi a Livorno continuiamo a dire senegalesi poverini,ma vendono roba rubata e non pagano tasse e inoltre basterebbe informarsi, al Nord comandano lo spaccio!!!

  7. # un lettore

    LIVORNO DEVE SVOLTARE A DESTRA, VEDRAI COME CAMBIA LA MUSIA

  8. # BARBARIGO

    ma non erano tutti bravi ? ma le sorelle boldrini-kienge non avevano detto che non esiste un’emergenza delinquenza- immigrazione ?

  9. # ragno1966

    …oh magari dove sei già arrivata? ma nessuno se ne accorge…

  10. # tutto nella norma

    Rientra tutto nel processo di integrazione auspicato e tanto voluto da Giannini & Co…

  11. # lorenzo

    I rappresentanti di “comunita’ non dovrebbero fare gli avvocati difensori, in Italia la difesa legale e’ un diritto costituzionale.

  12. # Filippo

    Preferisco avere 100 senegalesi intorno che un solo albanese…

  13. # jonny

    Cari concittadini, come vogliamo affrontare il problema? Oppure vogliamo solo lamentarci?

  14. # lorenzo

    Il soggetto in questione presenta tutte le caratteristiche per risultare “persona altamanete non gradita”. Venga immediatamente espulso ed accompagnato alla frontiera. Che sconti il reato in senegal dove i suoi fratelli musulmani sapranno essere piu’ convincenti di quanto possiamo essere noi.

  15. # Brontolo

    È finita ormai è troppo tardi per fermare questa ondata di delinquenza…

  16. # Silvio Performer

    Ha ragione Fabrizio Cicchitto quando dice che la magistratura è talmente impegnata a perseguitare Berlusconi, che non trova il tempo per processare i veri delinquenti come questi.

  17. # liburnico

    Livorno = Detroit citta’ che passa da un fallimento a un altro, e intanto chi puo’ va via… che tristezza…

  18. # Valerio

    “… dove un senegalese di 35 anni, regolare sul territorio italiano, residente a Carrara”

    “Pertanto, anche in considerazione dei precedenti specifici a suo carico emersi dai successivi accertamenti…”

    Come fa ad essere regolare sul territorio italiano con dei precedenti?

  19. # Antonio

    Cosa vuol dire la lingua africana? È come dire voglio imparare la lingua europea!
    Prima di imparare le lingue,fatti un po’ di cultura.
    Ps.io ho imparato la lingua Antartide e quella asiatica

  20. # LIVORNONE

    LA CRIMINALITA’ STRANIERA HA PORTATO IN ITALIA E A LIVORNO IN MODO PARTICOLARE UNA DELINQUENZA MAI VISTA… QUI O SI RIFA’ LIVORNO O SI MORE TUTTI

  21. # amaranto67

    bravo… è proprio questo il limite di livorno, ragionare in termini di “destra” e “sinistra”.. abbiamo bisogno solo di buoni amministratori (di qualsiasi parte siano), di gente capace che sappia programmare il futuro e migliorare le condizioni del presente… per quanto riguarda la destra non mi pare che in tutti questi anni i suoi rappresentanti si siano mai incatenati ai cancelli del comune per contestare la politica dell’amministrazione di sinistra, sostanzialmente (in modo non evidente ai piu) sono sempre andate d’amore e d’accordo…

  22. # Antonio

    Non penso che il primo problema di Livorno siano gli extracomunitari!Ci sono problemi ben più grossi e ben più gravi che riguardano politici e non,che hanno rovinato l’Italia

  23. # lorenzo

    Lasciando perdere la flemma e le analisi socio-politiche mi verrebbe, anzi mi viene, voglia di dire: MA VI LEVATE! Vorrei sapere cosa intendono quelli che dicono che gli immigrati sono una risorsa… per se stessi indubbiamente.

  24. # Antonio

    Livorno ha già svoltato a destra,ma ha sbandato,allora ha riprovato ad andare a sinistra ma anche li ha sbandato.

  25. # Federico

    Leggete la lettera della scrittrice d’Echabur esprime al meglio il pensiero di molti e ipotizza senza estremizzare ma con semplicitá e verosimiglianza, possibili conseguenze se permane questo lassismo verso i delinquenti. Che molti di loro siano immigrati da rimpatriare anche se regolari e con lavoro…lo aggiungo io.

  26. # UnoDeiTanti

    Allora vieni in piazza Cavallotti che così sei accontentato…

  27. # chinaski

    la vera delinquenza è la vostra ignoranza…

  28. # Vigile urbano

    A destra si da solo la precedenza…ma per la strada…!!!

  29. # francesco

    NON SONO PIU’ I SENEGALESI CHE VENDEVANO LE COLLANINE; QUESTI AGGREDISCONO LE FORZE DELL’ORDINE, SPACCIANO DROGA, FANNO STUPRI E OMICIDI, OLTRE CHE DETENERE IL MONOPOLIO DEL FALSO A LIVORNO.
    SOLO LA POLIZIA MUNICIPALE A LIVORNO STA CERCANDO DI FARE QUALCOSA, HO LETTO CHE IN UN ANNO SONO STATI ESEGUITI OLTRE 300 SEQUESTRI DI MERCE FALSA. FORSE SE ANCHE POLIZIA DI STATO, CARABINIERI E SOPRATTUTTO GUARDIA DI FINANZA LI AIUTASSERO, QUALCHE RISULTATO IN PIU’ IN AMBITO DI SICUREZZA SI POTREBBE OTTENERE.

  30. # Scalabrino

    Sono veramente troppi. Quello che è molto preoccupante è anche la noncuranza delle forze dell’ordine: adesso non scappano neppure piu e li affrontano con disprezzo.Come in tutti i paesi seri, andrebbero immediatamente espulsi verso i loro paesi.

  31. # Siamo obbiettivi

    Conosco personalmente e da anni una famiglia albanese perfettamente integrata: onesti, grandi lavoratori e gran brave persone in tutto e per tutto. Non si commettono crimini perché si è albanesi ma perché si sceglie di delinquere, e il punto è poprio questo: il problema immigrazione a Livorno esiste ma è dovuto al fatto di aver tollerato troppe illegalità negli anni. Perché, altrimenti, tanti caraibici qui da noi spacciano mentre a Carrara per lo più lavorano? Perché quelli che scelgono di commettere reati sanno che Livorno per loro è il Bengodi.

  32. # alla frutta

    Pesta!!!!!!

  33. # El guero

    basta che una persona sia straniera e subito partite con commenti razzisti…vi dovete solo vergognare….vorrei vedere se era italiano, se scrivevate i vari “rispediamoli a casa, mele marce, etc”… siamo nel 2013 e ancora certi commenti e poi vorrei chiarire una cosa: alcuni di loro (a mio parere migliori di tanta gente) si fanno un culo enorme per vende due accendini e braccialetti per poi mandare quasi tutto alle loro famiglie: e vi permettete di chiedergli di pagare le tasse? le tasse le dobbiamo pagare tutti quanti noi e non sti poveracci, perchè sicuramente non sono loro la causa della situazione critica che stiamo vivendo ma siccome siete bravi solo a parole, quando ce l’opportunità di sgamare e intascarsi qualcosa siete e sarete sempre i primi…

  34. # Alex

    mi sembra che le forze dell’ordine ed in particolare la Polizia di Stato, come si evince dall’articolo cercano di fare qualcosa, forse servirebbero leggi adeguate e meno persone che quando vedono che viene fermato uno straniero senza sapere nemmeno il perchè, subito poverino poverino lasciatelo non ha fatto niente. anche questo atteggiamento buonista dovrebbe cambiare.

  35. # Crociato

    Sono le 15.42, e solo oggi di gente come questa ne abbiamo accolte altre centinaia. Con il plauso delle Istituzioni e del Presidente della Repubblica, che ieri in una nota ha lodato l’accoglienza e la solidarietà di noi italiani.

  36. # Alessandro

    Anche il mio oculista, idraulico, dentista, italiano è livornese non paga le tasse, non mi fa la ricevuta fiscale.

  37. # Carlo

    cambiano i cognomi cambiano i partiti ma la zuppa è sempre la stessa.

  38. # Marxista Livornese

    L’imbarbarimento culturale ed il populismo più becero e razzista non sta risparmiando nemmeno Livorno.

  39. # Carlo

    perchè hanno visto che se anche commettessero qualche reato e venissero fermati tempo quattro o cinque ore e sono di nuovo fuori a fare il loro comodo.

  40. # princi53

    se poi prende un piccone e ammazza tre persone come è già successo oppure violenta ed uccide qualcuno voglio vedere i “buonisti” (falsi) cosa dicono. Di pazzi in libertà ce ne abbiamo già tanti di italiani, questi mandiamoli a casa loro

  41. # kamui

    sono troppi: se 100 trovano lavoro anche nel sommerso, 200 non lo trovano nemmeno lì. E si “arrangiano”: c’è chi se ne approfitta, chi invece ci è costretto per mangiare.
    Non li giustifico, perchè un delinquente è un delinquente: ma il problema princicpale è che è gente che muore letteralmente di fame, vengono qui sperando e credendo di cambiare vita, e si trovano in miseria anche qui. E trovano gente disposta ad ingaggiarli: è un cane che si morde la coda. Non sono contrario agli immigrati, anche a noi Italiani è toccata una sorte simile: e anche noi abbiamo esportato la Mafia. Ci vuole un paletto, oltre un tot non possono entrare, comunitari e non: e pugno di ferro con chi sgarra. Ma tutto questo in un paese civile…

  42. # zampa25

    Se apri troppo viene riscontro. Poi son dolori!

  43. # roberto

    se livorno prendesse esempio da verona forse si respirerebbe un po’ la vecchia aria dei livornesi…di quando mia nonna lasciava la porta aperta con la tendina per le mosche quando da piccino andavo a bere il gelato e imparare a andare con la bicicletta sul voltone quando sul voltone d’estate c’erano le marionette
    svoltiamo a destra poi magari risvoltiamo a sinistra ma magari proviamo una volta
    povera la mi livorno

  44. # anto

    loro invece portano cultura e lavoro

  45. # anto

    poveretto!

  46. # Accio

    Quello che dici, poteva servire da SCUSANTE (ed è così che la sinistra ha sempre fatto) fino ai primi del 1990, prima dello sbarco (INVASIONE) dei 20mila albanesi che misero a ferro e fuoco Bari, ma adesso che ogni giorno è diventato un bollettino di guerra, per atti CRIMINALI commessi da STRANIERI, credo che tu debba aggiornare il tuo punto di vista sinistroide buonista-boldriniano.

  47. # anto

    ma ! dove prendono la roba che vendono? dico: parli seriamente con cognizione?

  48. # maurinho

    Ma cosa dici????

  49. # kekko1806

    c’abbiamo fatto il viottolo con l’ambulanze stanotte… (misericordia livorno) 🙁

  50. # ragno1966

    se rileggi il mio commento, vedi che non ci sono riferimenti agli stranieri eo extracomunitari, il mio pensiero è alla situazione generale, compresi questi frequentissimi eventi. Leggendo il tuo commento, credo che siamo d’accordo sulle stesse cose.

  51. # lorenzo

    Vivi nel meraviglioso mondo di Alice…

  52. # ragno1966

    credo che la situazione degli stranieri sia più complicata di quello che sembra o che ci vogliono mostrare. Anche io vorrei una adeguata legge contro l’immigrazione clandestina, decisamente più “forte” di quella attuale, ma credo proprio che l’altro giorno in Sicilia sarei sceso in acqua per dare una mano. Una cosa è esigere una giusta legge e che venga rispettata, un’altra è il rispetto dell’altrui persona….la solidarietà è un sentimento tipico dell’essere umano…

  53. # polpo

    Perche non lo fa a casa sua cosi non lo ha ordinato mica il dottore a vendere accendini ecc ecc

  54. # lupo

    comincia da te

  55. # lupo

    chinaski ma cosa ti ci confondi. questi commenti fanno venì il mal di pancia dalle risate

  56. # lupo

    erano tutti senegalesi?

  57. # Cristiano

    Un modo elegante per dire che probabilmente era fatto di sostanze stupefacenti, forse leggermente brillo e forse la commistione di queste attività hanno prodotto effetti non proprio piacevoli. A Livorno usava dire ” annacqualo”.

  58. # Cristiano

    La gente pensa che gli immigrati clandestini arrivino con canotti e barconi: solo la minima parte, la più insignificante. La moltitudine arriva con passaporto ed aeroplano di linea come turista o come ricongiungimento familiare. Una vera invasione silente ed incontrollata. Da dove sono venuti tutti i sudamericani, peruviani in testa che a frotte vediamo in città? Hanno varcato l’oceano a vela? È una battaglia ormai persa, rassegnamoci e finché potremo godiamoci la nostra lingua e le nostre abitudini, ormai provvisorie.

  59. # lucluc

    Diop perche non fai venire più nessuno di qua, ci fai un immenso piacere …..grazie

  60. # Nedo

    SI INFATTI A VERONA DORMANO COLL’USCI APERTI, MA SMETTILA!

  61. # anto

    noi abbiamo esportato la mafia ma…americani e inglesi nel’43 l’hanno riportata e resa più forte.

  62. # anto

    ti accorgerai quanti barconi con donne incinte arriveranno

  63. # El guero

    cosa ci combina dove comprano le cose, con quello che ho detto io…

  64. # asdrubale

    Infatti sei tu il problema che l’accogli a braccia aperte .

  65. # asdrubale

    Infatti vedo il tuo dispiacere per questo …… ipocrita

  66. # asdrubale

    Questo ragazzi ha capito tutto ……vai vai che ti trovi bene

  67. # asdrubale

    Sei Livornese da 2 minuti….. la storia Livornese racconta di persone ospitali , buone e di cuore ma non risparmiava chi veniva a rompe’ le scatole. Le cose sono decisamente cambiate

  68. # Manolo

    una vorta le risse tra le livornesi erano fatte di storcioni, ar massimo volava quarche dente…di certo le curtelle e le pistole un si vedevano e alla fine tornava tutto come prima…questo degrado l’hanno portato li stranieri!!! svegliativi!!!

  69. # Claudia

    I piu intelligenti sono i Cinesi, ci rubano il lavoro comprano le case in contanti ecc bravi voi si che sapete muovervi bene e non mi venite a dire che con quei pezzi che vendono a 1 € possono permettersi affitti da 8 mila euro il mese, tra un po’ i livornesi alla caritas e loro alla barcarola, svegliamoci

  70. # valina

    O ivotto, livorno sta ferma lì,sono gli altri che vengono ma vengono in troppi e se se ne stessero un po a casa sua?

  71. # Nemo

    Giustissimo !

  72. # AlexandraAlexia89

    solita ipoccrisia di italiani che lego in commenti. Odiate noi stranieri e rumeni in particcolare ma poi ci sbavate dietro in locali e night a noi ragazze. Non avete nemmeno coraggio essere uomini

  73. # Professorone

    La vostra ignoranza invece ha fatto riempire Livorno di criminali assassini!!

  74. # ema

    Era un modo di dire…caro Antonio,forse dovresti farti una cultura “ironica”

  75. # ema

    gli onesti non devono mai sentirsi presi in causa,il problema sono le percentuali di queste persone che delinquono

  76. # burbero

    la cubista dei poveri dell’ osteria tanfata ci mancava ah! ah! ah!

  77. # nicola

    Basta che tu gliela chiedi ed è costretto a farla la ricevuta fiscale…ma ti va bene cosi, almeno non paghi l’iva.

  78. # nicola

    Credo che ognuno di noi sarebbe sceso in acqua vedendo persone in procinto di annegare extracomunitari o non, ma unavolta in salvo gli dai vestiti asciuti da bere e da mangiare se nnecessario cure mediche li schedi con nome cognome foto impronte digitali dna e li rispedisci con tanti saluti.

  79. # nicola

    Alexandra tesoro se non ti trovi bene in italia poi sempre tornare in romania noi italiani non ti abbiamo mica costretta a venire in italia con la forza.

  80. # marco

    Faceva bene Chausesku…..poi vedo il messaggio che hai scritto….ore 04, a questa ora si dorme…..vai bella ….dietro a voi ci sbavano solo uomini disperati….

  81. # lupo

    Alexandra non pensare come questi baluba. gli italiani e i livornesi non sono tutti così. stai leggendo un giornale dove la crema dell’ignoranza si da ogni giorno appuntamento. guarda come si firmano: Silvio performer, Silvio forever, il Crociato, il moralizzatore e sicuramente me ne sfugge qualcuno anche più bellino ….

  82. # AlexandraAlexia89

    Per Marco, ehi ti ricordo che era sabato!

  83. # roberto

    lupo madonna che ruffiano…
    ci sono rumeni che lavorano e tanto di cappello ma la stragrande maggioranza vive di espedienti….la colpa e dell’europa che forse mette nell’eurozona anche la turchia allora ne vedrete delle belle..mamma li turchi 🙂

  84. # lupo

    ruffiano di che, roberto? io so solo che la maggioranza dei commentatori, appena si parla di stranieri è pronta a sputargli addosso. Certo che c’è la delinquenza tra gli stranieri, sarebbe idiota negarlo, ma c’è anche tanta gente onesta che vive del proprio lavoro. E’ che qui non interessa a nessuno. guarda le risposte ad Alexandra. trattata da cubista, spogliarellista etc… Ti pare giusto? Non dico la galanteria, ma un po’ di civiltà no eh?

  85. # cacciatore

    ecco uno che sbava…tanto un becchiiiiiiii :)))

  86. # Barbarica

    Non voglio inveire contro nessuno e’ solo che il sistema e’ sbagliato e ingiusto. Pene da fare pena.. Sussidi dati a caso.. Se uno straniero arriva i Italia ha un sussidio purché minimo ma gli viene dato …a noi per aver la disoccupazione devi avere versato dei contributi l’anno precedente senno ti attacchi al tram.. La gente si sente presa per il sedere…il sistema deve salvaguardare tutti ma in primis gli italiani.. Abbiamo o no la cittadinanza!! Vorrà pur significare qualcosa? Mah…speriamo…

  87. # lupo

    accidenti! m’hai beccato!! te invece sbavi ancora?

  88. # Siamo obbiettivi

    Di soldi, prima che alle loro famiglie, ne danno tanti al racket della criminalità, della merce contraffatta, del lavoro nero, degli affitti in nero e dello sfruttamento in generale. E tanti che li sfruttano non sono italiani ma connazionali. E quelli che li sfruttano vai tranquillo che abitano in permanenza sul territorio italiano, con tutte le ricadute di criminalità e illegalità del caso, perché un giorno vendi accendini poi scopri che fai più soldi con la droga o con la prostituzione.
    Consentire l’illegalità non è una forma di carità.

  89. # Siamo obbiettivi

    MI spieghi allora, se la destra di Livorno è la panacea di tutti i mali, perché non ha mai presentato un bel sindaco sceriffo? Te lo dico io: perché non gliene frega nulla. A parte la difficoltà di trovare un nome credibile, è molto meglio fare la voce grossa in campagna elettorale e poi vivacchiare all’opposizione: non ci si prendono responsabilità, si fa sempre bella figura con poco e si prendono lo stesso gli stipendi e le cariche di qua e di là.

  90. # Siamo obbiettivi

    Hai ragione da vendere. Non è un caso che se c’è un parrucchiere italiano, un po’ più là nella strada apre un parrucchiere cinese. Dopo qualche anno, a furia di lavorare sottocosto e di non aver bisogno di banche per aprire un’attività, a differenza di noi fessi italiani, avranno tagliato le gambe a tutti e potranno anche rialzare i prezzi come pare a loro. Diciamo che il mio è un sospetto fondato, ma naturalmente nessuno controlla invece se Gagarin non fa uno scontrino chiude tre mesi. Due pesi e due misure.

  91. # FRANCESCO

    scrivi Livorno dovrebbe svoltare a destra però lo scrivi in anonimo….il tipico coniglio!!!!!!

  92. # FRANCESCO

    la magistratura è talmente impegnata a perseguire Berlusconi perché è un evasore fiscale… io le pago le tasse!!
    Invece di spendere i soldi per pagare gli aerei con gli striscioni sarebbe meglio che quei soldi li spendesse per pagare le tasse!!!

  93. # FRANCESCO

    si anche l’esercito, la marina, l’aviazione i servizi segreti, la cia, l’ Fbi, la stasi…tutti

  94. # cacciatore

    eh! lupino…lupino cambia battuta se fai un copia incolla della mia risulti un tantino limitato… Alla prossima eeeeeeh hi! hi! hi!

  95. # roberto

    barbarica hai perfettamente ragione prima gli italiani che paghiamo un sacco di tasse
    che non abbiamo lavoro che veniamo picchiati stuprati da queste persone che dal suo paese vengono quà e fanno di tutto…ma certamente chi è onesto và rispettato e protetto…lungi da me essere razzista ma purtroppo se uno si permette di dire prima gli italiani a livorno sei razzista come se per caso in piazza dici che non sei o non ti piace la sinistra ti mettono al rogo ..questo è razzismo….poi se prendi uno a uno le persone cambiano modo di pensare come quando ne medioevo se uno diceva sei una strega una folla inferocita di assaliva….comunque provi qualcuno a andare nei paesi sia dell’est o in africa a fare quello che loro fanno quà poi se ne riparla saluti

  96. # princi53

    ma perchè se pensate che noi italiani via odiamo non ve ne tornate a casa vostra??? Qui siamo stracolmi di stranieri e certamente non sentiremmo la vostra mancanza. Buon viaggio!!!!

  97. # lupo

    cacciatorino, cacciatorino. un t’accorgi nemmeno che ho detto proprio il contrario ….

I commenti sono chiusi.