Maxicolpo alla Conad: smurano la cassaforte e scappano con 10mila euro

di gniccolini

Mediagallery

LIVORNO – Maxi colpo nella notte alla Conad di via Giotto alla Leccia. I ladri, che stando a una ricostruzione effettuata dalle telecamere di servizio dovrebbero essere non meno di cinque persone, hanno letteralmente sradicato la porta di ingresso del supermercato e  hanno successivamente forzato e smurato la cassaforte. Il tutto è accaduto intorno alle 3,30 tra domenica e lunedì 26 agosto. All’interno della cassaforte circa diecimila euro. I componenti della banda, stando alle immagini delle telecamere interne, avevano tutti il volto coperto.
Sul posto gli agenti delle volanti e la polizia scientifica. Dei ladri, al momento dell’arrivo delle pattuglie però, non vi era già più nessuna traccia.

Riproduzione riservata ©

27 commenti

 
  1. # Malizioso Troll

    Bisogna proprio essere parecchio “intelligenti” per lasciare 10.000 euro in cassaforte durante il weekend!

  2. # amaranto67

    questi son professionisti, gente che ruba da quando sta ritta da sola…

  3. # alla frutta

    Tenetela la zingara li fuori ad entrare ed uscire dal supermercato. Non ci combinerà niente ma io fuori di casa mia ad entrare ed uscire non ce la vorrei

  4. # francesco

    La Conad alla Leccia è aperta anche la domenica mattina. Se non in cassaforte dove? A casa sotto il materasso?

  5. # Gianni

    Scusa ma cosa ci ‘ombina la zingara che chiede l’elemosina?!?

  6. # bubbolo

    aaargh! quali orrende parole! povera zingarella… ora li vedi i buonisti

  7. # alla frutta

    Gianni chi ha fatto quella rapina è razza sua e non mi meraviglio che sapessero benissimo dove stava la cassaforte. Poi come ho scritto non ci combinera nemmeno niente la zingara fuori, ma a stare tutto il giorno fuori e dentro noteresti tante cose anche te. Ma mentre te si presoppune tu sia una persona seria ed onesta, la sua gang no.

  8. # Bubbolo

    la strategia del piccone sta guadagnando terreno …

  9. # Gianni

    Non per fare buonismo eh, ma non leggo da nessuna parte che gli autori del furto siano stati riconosciuti, ne’ tantomeno siano sospettati di essere zingari, tutto qui. E non vedo il nesso tra una zingara che fa l’elemosina all’ingresso del supermercato e un furto con scasso in notturna… prova almeno a spiegarmelo.

  10. # 0586

    bene tutti i commenti ma i “puliziotti” che arrivano sempre dopo la polvere dove li mettiamo…..???

  11. # Antonio

    Quindi se rubano in banca è colpa del poliziotto che sta fuori?Che cervello!

  12. # barbi

    bisogna aumentare la sorveglianza in generale perché i furti nella nostra città specialmente sono molti, è preoccupante!
    andiamo dai furti in appartamento effettuati a qualsiasi ora, ai furti nei luoghi pubblici, era una città abbastanza tranquilla….

  13. # lorenzana

    E secondo te c’e’ bisogno della zingara che sta fuori dal conad per dire dov’e’la cassaforte alla sua gang…e’ qualcuno ma molto più organizzato…

  14. # Il Moralizzatore

    Ora io mi dico una porta e una cassaforte non si smurano in 5 minuti,ma i vigilantes in quanto tempo intervengono? In questi casi dovrebbero almeno rendere i soldi del loro compenso visto che si sono rivelati inutili.

  15. # marco

    La zingarella di cui te non capisci il collegamento con il furto fa parte del cosiddetto Racket delle elemosina…..forse non hai mai fatto caso ma sono molti questi personaggi dislocati con strategia in varie zone….Sveglia….

  16. # alberto

    comunque ragazzi… non meno di cinque persone ..bottino 10.000 euro..praticamente 2000 euro a testa…saranno stati pure professionisti! Peggio ancora alla Leccia è andata a colui che sempre la stessa notte hanno svaligiato la casa….ma purtroppo di questi fatti ormai da quanti ne succede pure la stampa non ci fa piu’ caso…

  17. # lorenzana

    Seeeeee……

  18. # G

    Il distributore q8 di Antignano é stato svaligiato mesi fa a colpi di piccone e mazzate da dei grossi energumeni (si vocifera rumeni…).
    Qualcuno sa se sono stai presi e che pena eventualmente hanno subito? Gli attrezzi erano che utilizzarono erano gli stessi di questo colpo. Non sono Sharlock Holmes ma capece chi é del mestiere saprebbe dirci di che razza di banditi si tratta.

  19. # massimo

    10.000 : 5=2.000 a testa ci fanno poco, fra poco torneranno all’attacco chi sarà il prossimo?

  20. # alla frutta

    Gianni ripeto… non dico che sia stata lei per carità, ma a prescindere è , purtroppo, arcinoto che gli zingari sono predisposti a furti e sopratutto l’etnia rumena. Io personalmente vicino all’uscio di casa mia tutti i giorni non ce li vorrei, poi se a te non ti danno fastidio invitali pure a pranzo e cena ogni santo giorno, io me ne sto a distanza.

  21. # alla frutta

    il poliziotto non ruba ed è dalla parte delle persone oneste, gli zingari ti levano le mutande di dosso e neanche te ne accorgi. Ecco la differenza caro Antonio. Sinceramente un uscita poco gradevole per la categoria dei poliziotti, essere paragonati a zingari ladri!!!!

  22. # alla frutta

    in questi ultimi giorni sono stati fatti numerosi furti negli appartamenti di Leccia e Scopia. credi che siano concittadini, parenti od amici del Poliziotto fuori la banca o della zingara fuori il Conad?? A te largo sentenza

  23. # alberto

    i poliziotti arrivano quando vengono chiamati … In città abbiamo il TUSCANIA cioè carabinieri paracadutisti CARABINIERI a tutti gli effetti ben addestrati, potrebbero benissimo essere di supporto alle CARENTI forze dell’ordine…..ma non posso essere utilizzati in quanto MILITARIZZATI e qualcuno avrebbe da ridire vedendoli in giro…cominciando da una parte politica!

  24. # lorenzana

    D’accordo con te per i furti in casa…ma li zingari non rubano la cassaforte

  25. # asciugati

    Boia de’ .In una zona residenziale hanno spaccato l’entrata della Conad spaccato la cassaforte con le mazze, , rubato i soldi e sono scappati senza essere presi dopo tutto questo bel lavoro! Ma o sono mandrake?

  26. # Andrea

    Votate a sinistra e comprate il pollo alla zingara che vi fa pena..però poi non vi lamentate di questa città che sta andando verso la rovina

  27. # simone

    io sto con te .. è già tanto che non li voto questi

I commenti sono chiusi.