Manovra-shock: inversione a U sul cavalcavia, scooterista all'ospedale. FOTO

Mediagallery

Uno scooterista, sulla cinquantina, è finito all’ospedale con un serio trauma agli arti inferiori dopo essere stato investito da un’auto che ha compiuto una manovra azzardata all’altezza del cavalcavia della Cigna. Il conducente della Bmw cabrio, un dipendente del Camp Darby che era insieme a un collega, proveniente da via Giacomelli ha imboccato la deviazione che porta sul cavalcavia, da dove obbligatoriamente bisogna immettersi nella corsia che porta verso la stazione. L’automobilista ha invece compiuto una inversione a U superando di fatto la doppia striscia continua svoltando a sinistra, in direzione Cigna. In quel momento è sopraggiunto uno scooterista che non ha potuto evitare la vettura ed è finito malamente a terra.
Il codice della strada, per una manovra come questa alla base di un ponte, prevede una sanzione amministrativa di 84 euro e 8 punti in meno sulla patente. In caso di feriti costretti ad andare all’ospedale c’è poi il ritiro immediato della patente e la trasmissione degli atti al prefetto.
Ad ogni modo, quando sono coinvolti militari la titolarità dei rilievi passa automaticamente ai carabinieri.

Riproduzione riservata ©

66 commenti

 
  1. # nicola

    Dipendente del camp darby ,spero che sia italiano (perche se è americano. .. bona) e con la patente gli ci facciano i coriandoli perché fare una manovra del genere…

  2. # Sax

    Quella BMW (cabrio di quel colore ce ne sono poche) l’ho già vista una volta fare quella manovra in quel punto, auguri di pronta guarigione allo scooterista.

  3. # Francesco R.

    Di nuovo? Ma allora lo avete proprio di vizio eh!!! Revocare patente immediatamente!!!!!!!!!

  4. # Luca

    per chi fa una manovra del genere nessuna giustificazione… senza se e senza ma, poteva ammazzare qualcuno! Spero che introducano in fretta il reato di omicidio stradale, almeno questi fenomeni che pensano che in macchina possono fare tutto, compreso passare con il rosso, dovranno assumersi la responsabilita` di come guidano e delle conseguenze che una loro infrazione del CDS puo` causare.Vergogna!

  5. # De ma de!

    Patente col binocolo per tutta la vita….ed in galera …

  6. # gabriele

    Revoca immediata patente e sequestro auto….ed introdurre il reato di omicidio stradale…

  7. # Senzaparole

    Non è la prima volta che vedo fare inversione su quella strada…a persone del genere che mettono in pericolo la vita di altri in questo modo direi di togliere la patente a vita…senza scusanti!!!!

  8. # livorneseDOC

    DA ARRESTO

  9. # chimop

    prendere la sua patente, farci tanti coriandoli e usarli a carnevale.

  10. # salvatore

    Ma come è possibile fare una manovra del genere? ? stai a vedere che ora la colpa e del comune, ma via patente e auto a oltranza!!!!

  11. # Samar

    Innanzitutto, un augurio di pronta guarigione allo scooterista… In secondo luogo, mi chiedo se bisognerà aspettarci il morto prima di trovare una soluzione all’indisciplina degli utenti della strada…. Visto che (come in questo caso) la segnaletica orizzontale sembra tanto opzionabile, non credo ci starebbe male una soluzione coercitiva tipo barriera New Jersey (come c’è verniciata di giallo dall’altra parte del cavalcavia in zona Piazza Dante)… E nel caso, riferendosi alla viabilità da Stazione a Cigna, potrebbero installarne una anche poco dopo il cavalcavia, dove spesso qualche utente è solito tagliare la doppia linea continua per entrare in Via Giacomelli o cmq in zona via Masi / Porta a Terra…

  12. # Paolo

    La revoca della patente, per tentato omicidio e’ la punizione giusta che darei se fossi un giudice perche’ sanno cosa stanno facendo! Io ci ho rimesso un braccio e quasi la vita

  13. # Vinny

    Ci sono precedenti in cui sono stati coinvolti militari e personale di Camp Darby e non è mai stata comminata alcuna sanzione ai colpevoli.

  14. # burrasca

    O cosa c’ha al posto del cervello!?

  15. # monica

    solo 84 euro di multa?????
    per molto meno ne fanno 150

  16. # luciano

    un mi sembrava vero, ho messo il pollicione verde su tutti gli interventi, stavo per fare bingo invece l’ultimo no….un si pole scrivere queste cose!!
    ma come la segnaletica orizzontale ti sembra optional…ci sono due strisce bianche continue che si vedono benissimo, c’è una frecciona verticale blu da una parte…..come fai a mettere il n j in quel punto…e poi su tutto il ponte altrimenti se ci arrva un motorino lo vedi che fine fa….e la gente deve stare attenta maremma ipastranata e bisogna guidare meglio e i vigili devono fare le multe come a Roma in moto in borghese a chi fa queste bischerate, invece dei divieti di sosta inutili o meno utili.

  17. # milco

    Togliere la patente ok. Ma per la riconsegna passare il 30 di febbraio!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! Scusate il sarcasmo. Auguri di pronta guarigione allo scooterista!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

  18. # Mattia Ravino

    84 euro di multa? I nostri cari politici, quando metteranno le multe in base al reddito?

  19. # liburnico

    Chi fa queste manovre continua a farle fino a che gli va bene, poi gli va male ed ecco il risultato, in Inghilterra hanno telecamerizzato gran parte del territorio, sgarra e poi lo vedi…

  20. # Sara

    A parte che non capisco a cosa serve sottolineare dove lavora! Che nesso c’è tra le due cose????
    Comunque… Ho assistito a una scena simile.. Una signora che da sotto il ponte invece di andare in direzione stazione ha attraversato la carreggiata per andare verso la rotatoria della cigna.. Mentre arrivava una volante della polizia!!! Non l’hanno fermata ne tanto meno le hanno magari detto qualcosa!!! Quindi di cosa ci meravigliamo!

  21. # Nedo

    soluzione coercitiva…. barriera New Jersey…. ma dai…perche` non facciamo anche muri di cemento alti decine di metri e mettiamo il filo spinato……mi spieghi perche` nel nord europa, per esempio in Olanda non si usa nulla di tutto questo, ma la gente e` disciplinata. Ci vogliono pene severe per chi trasgredisce il Codice della Strada come negli USA, poi vedi che piu` nessuno si permette di fare l`idiota quando guida…..le barriere non servono a nulla quando poi passi con il rosso o fai le inversioni a U dove non puoi……..

  22. # aquilone

    non è una inversione ma un attravesamento della carreggiata con striscia continua io stasera passavo di li e la macchina era sul lato sinistro salendo sul ponte lato cigna

  23. # lorenzana

    C’è bisogno ma di rispettare il codice della strada e di mettere pene più severe con patenti riciclabili… Almeno le possiamo riutilizzare per cose più utili…

  24. # scopaia

    gli incivili e menefreghisti ci saranno sempre, mettere un new jersy secondo me è pericoloso le corsie sono strette e ci passamo molti mezzi pesanti…..

  25. # Alessandro

    Con tutte le rotatorie che ci sono cosa ci combina fare inversione

  26. # Daniele Lelli

    La soluzione di una barriera centrale in quel punto non è fattibile perchè in caso di incidente sul cavalcavia o giù da esso le ambulanze o comunque i mezzi di soccorso non riuscirebbero a passare. Così com’è oggi invece basta che le auto accostino a destra e le ambulanze passano a cavallo della mezzeria. Basta rispettare il codice….

  27. # Brontolo

    84 € e 8 punti??? Ma se ti beccano senza cinture 70 € e 5 punti e non fai male a nessuno se non a te stesso , boia che codice stradale stranissimo…

  28. # Gex

    Ameriano si….ma di Lucca !!!
    Patente al rogo!!!

  29. # Andrea

    Moderate voi i termini!

  30. # de però

    però se uni deve andare alla cigna gli tocca fare tutto il giro…basta stare attenti che un venga nessuno e ci si gira agile. l’ho fatto dumila volte

  31. # simonetta

    Ritiro immediato della patente e compattamento della macchina….ma sapeste quanti ce ne sono che fanno quella bella manovra e se li dici qualcosa ti mandano anche a quel paese

  32. # Francesco R.

    Le inversioni a U non si fanno a prescindere. Altrimenti fammi capire che senso hanno le Scuole Guida e successivo rilascio di patenti?

  33. # gabriele

    Oh, io c’ero, è vero che il militare americano ha fatto una caz**** ma è anche vero che lo scooterista stava sorpassando a forte velocità la fila della auto incolonnate oltrepassando la doppia striscia continua, quindi grande concorso di colpa!!!!!!!!!!!

  34. # kamui

    ma perchè tutti pollici rossi? Visto che non c’è nessuna forma di pubblico controllo (leggi:vigili) nè qui, nè in nessuna parte della città, direi che la proposta è sensata…

  35. # anto

    i militari americani hanno tranciato il famoso cavo della funivia facendo una strage non gli hanno fatto niente,
    mi viene da ridere gli facciano qualcosa per un incidente d’auto.

  36. # Dario

    Multe in base al reddito??? Ma cosa dici? Vuoi dirmi che se la stessa manovra la fa un cassaintegrato con l’utilitaria è meno grave??? Ma via…La multa va fatta in base alla gravità dell’infrazione e sono daccordo che 84 euro in questo caso siano pochissimi, ma non sono assolutamente daccordo che chi è “ricco” sia più colpevole, altrimenti i “nullatenenti” sono autorizzati a fare quello che vogliono??

  37. # kalel

    mi ci sono ritrovato, non e’ sceso neanche di macchina ed e’ restato tutto il tempo seduto dentro… Cosi’ a impressione non era italiano, vedrete, non gli faranno niente

  38. # Mattia Ravino

    E’ chiaro che la strada è stata progettata male, non tiene conto di chi va di fretta. Raccogliamo delle firme per mettere una corsia centrale (abbattendo i palazzi adiacenti) dove posso passare i guidatori che hanno furia o vogliono fare un’inversione. (e’ sarcasmo).

  39. # aldo

    Al solito sembra che l’ incidente sia stato causato, oltre che dalla manovra vietata dell’ auto, dalla forte velocità dello scooter che sorpassava al di là della striscia continua e che non è riuscito a frenare in tempo. Purtroppo questo tipo di incidenti è classico a Livorno in quanto in pochi rispettano il codice stradale e si va troppo forte. La multa in questo caso mi sembra inoltre davvero troppo lieve.

  40. # Marcog

    Vorrei fare una domanda….lo scooterista dove stava viaggiando ? Ovvero cosa stava facendo? Sorge il sospetto che anche lui fosse impegnato in un bel sorpasso nella corsia opposta….fermò restando che fare inversione in quel punto e’ da pazzi

  41. # labronico

    Mi verrebbe voglia di inc….armi, si invoca il concorso di colpa …… l’inversione ad U è la manovra più pericolosa che un automobilista possa fare, statisticamente è quella che provoca più incidenti mortali, è da pazzi e incivili solo pensare di farla, per non parlare di chi la giustifica!!!!!!!!

    P.S.: alle ore 8.30 davanti ai Pancaldi un altro “genio” ha fatto inversione ad U e un altro scuterista è rimasto coinvolto ……..

  42. # Marcog

    Mi ha già risposto Gabriele…non avevo letto il suo intervento. Conferma che spesso si hanno dei comportamenti suicidi ……che non lasciano nessun margine di sicurezza . Più volte ho rilevato questo tipo di grave infrazione da parte dei “piloti” a due ruote che non tengono in minimo conto i rischi mortali connessi a questo tipo di condotta….

  43. # Andrea

    Uno che guadagna 5000€ al mese pagare 84€ è niente…quindi lo rifarà. Fagli la multa da 1000€ e vedrai che poi ci ripensa….

  44. # Il Moralizzatore

    Bravo vantatene!

  45. # Il Moralizzatore

    adesso è colpa dello scooterista? certi commenti non si posso leggere

  46. # Pittaro

    Boia deliato ! Te si che sei una figura… Facendo così risparmi 30 secondi del tuo “prezioso” tempo….

  47. # Andrea

    Tutto il giro?? o dove vivi?? Da li (o che provieni da via Palamidessi o che provieni da via Masi) basta girare in via Giacomelli e poi a destra in via delle Sorgenti e risei alla rotatoria in fondo a via degli Acquedotti……e se putacaso voleva entrare in via Misul, bastava continuare via Masi e ci si trovava….Non era mica a piedi, anzi….!!!!!

  48. # Goffredo

    Vedi, è per via della gente come te che Livorno è un caos. Tu fai il furbo, per non fare tutto il giro, de fai i vaini, sei un ganzo te è, ti cambiano la vita quei 90 secondi che ci metti a fare il giro.
    Sai le regole ci sono per evitare incidenti. Ai voglia a guardare, su 100 volte che fai quella manovra, è inevitabile che 1 volte stiri qualcuno.è per questo che c’è il divieto, perche anche 1 su 100 non va bene. E per risparmiare 90 secondi fai male ad una persona, la uccidi, la rendi menomata a vita. E i familiari, a loro pensi di fare del bene.bravo, goditeli è questi 90 secondi, mi raccomando!

  49. # maurizio

    Bravo! cosi gli extracomunitari(leggi, Albanesi Rumeni, Zingari e compagnia bella…) che sono i maggiori artefici di incidenti stradali gravissimi, essendo ufficialmente nullatenenti, sarebbero anche protetti dalla legge…. bel modo di ragionare…… Basterebbe solo applicare la legge, che in Italia esiste, ma purtroppo, quasi mai viene applicata come dovrebbe.

  50. # Alessandro Marzini

    E’ una legge fisica…quando un oggetto grande come la macchina si muove ad una velocità X con un indice di imprudenza Y in una nube popolata da oggetti più piccoli come li scooter che si muovono stile Tron a velocità 10X con un indice di imprudenza 10Y, la collisione è inevitabile, anzi, spesso frequente con grand danni per l’oggetto piccolo e pochi per quello grande.

  51. # gabriele

    Labronico, io ho detto che esiste un concorso di colpa su parole dei vigili intervenuti perchè questo è quello che prevede il codice della strada, non ho affatto giustificato la manovra dell’automobilista….svegliati!!!!!

  52. # ?

    Spero che tu non abbia figli, e se li hai, che non imparino da te !!!!!!

  53. # aldo

    Secondo te se uno scooter sorpassa a forte velocità una fila di macchine ed oltretutto al di la della striscia continua non ha nessuna colpa? Purtroppo a Livorno sembra che gli scooter siano esentati dal rispettare il codice stradale e li si approva largamente nei loro comportamenti scorretti. La patente andrebbe ritirata non solo agli automobilisti e vedrai che gli incidenti diminuirebbero drasticamente.

  54. # Dario

    30 giorni di galera avrebbero la stessa valenza per entrambi e sarebbero più adeguati all’infrazione commessa

  55. # Andrea Blasich

    No fatemi capire… Ad ogni modo, quando sono coinvolti militari la titolarità dei rilievi passa automaticamente ai carabinieri….
    perché loro sono più importanti di noi comuni cittadini??? -.-‘

  56. # Giovanni

    Io sto a qualche centinaio di metri più avanti. Questo tipo di manovre sono all’ordine del giorno: scooter, auto e perfino mezzi più grossi. Qualche volta va bene, qualche altra c’è scappato il botto come in questo caso. I dissusori tipo NewJersey non sono applicabili per via della conformazione della strada, le barriere ridurrebbero lo spazio nelle due corsie, con il rischio di collisioni laterali. E’ anche vero che comunque non ci sono mai controlli da parte delle forze dell’ordine: basterebbe si mettessero comodamente di fianco al ponte e sai come ti risano il bilancio del Comune!? La proposta sarebbe modificare leggermente l’ingresso verso il ponte facendolo tipo corsia di accelerazione in autostrada che ti “accompagna” per un pezzo nell’ingresso e non ti lascia possibilità di inversione. Comunque la parola SHOCK deve piacere tanto agli articolisti di QuiLivorno.it, o prendono una percentuale per ogni volta che la usano…. Per inciso, questa non è una manovra shock, ma da irresponsbili e menefreghisti, non tanto del Codice della Strada, ma delle vite altrui.

  57. # Andrea

    E’ chiaro che i “nullateneti” pagherebbero con la galera….!!!

  58. # Mattia Ravino

    Che risposta è? Si pone una base uguale per tutti, in questo caso 84 euro. E in base al reddito si aggiunge un aumento. Quindi il disoccupato e nullatenente paga 84, chi guadagna 5000 euro al mese ne paga 2084. O no? La multa deve essere un deterrente, chi ha parecchi soldi diventa solo una scocciatura. E vi ricordo che il ritiro della patente non avviene in modo totale, visto che il trasporto pubblico italiano è a dir poco squallido, se a uno viene tolta la patente, con un buon avvocato riesci comunque a utilizzarla in orario di lavoro. Nemmeno il carcere condivido. Molto meglio una multa salata che poi viene reinvestita nella società.

  59. # Luca

    Strano non hanno ancora dato la colpa all’assessore……. In questi giorni e’ sempre colpa sua …….

  60. # sirvia

    no, hanno delle conseguenze peggiori…fidati!

  61. # marco2000

    Io volevo fare i complimenti alla redazione perchè questa notizia (nonostante l’incidente sia avvenuto ieri non tardissimo) non appare su uno dei piu’ quotati organi di informazione locali…

  62. # max

    A questo la patente va ritirata a vita !!!

  63. # BUDIULIKKE

    invece l’aereo a ustica l’ ho buttato giu’ io con la fionda.

  64. # 4luglio68

    Purtroppo anche da parte dello scooterista (SE superava la fila oltre la doppia striscia continua) c’è stata colpa. Mi spiace ma a Livorno chi guida uno scooter è troppo spesso considerato al di sopra delle regole, come se non circolasse sulla strada, quindi soggetto a disciplina e norme del CDS.

  65. # Giulia

    per davvero…o come mai ? è anche pericoloso…

  66. # wilem

    bravo testimonialo anche !!
    è proprio vero che ormai “vale tutto” oggi…

I commenti sono chiusi.