Maltratta il cagnolino in strada e rischia il linciaggio, arrivano carabinieri e municipale, 50 commenti

di gniccolini

Mediagallery

LIVORNO – Salvato da carabinieri e agenti della municipale dopo che aveva strattonato e maltrattato il suo cagnolino perché, stanco e forse accaldato, faceva fatica a camminare al guinzaglio, in piazza Grande, davanti al fast food.
E’ successo ieri pomeriggio davanti agli occhi di molti passanti che, assistendo alla scena, hanno subito inveito e aggredito verbalmente, per  poi  circondarlo, un uomo  di circa 30 anni che stava passeggiando con il suo cane di razza Shihtzu, un animale di piccola taglia e dal pelo lungo. La folla ha creato un vero e proprio capannello attorno al proprietario del quadrupede strattonato con il guinzaglio più volte e preso a calci per farlo muovere.
Un agente della municipale, che aveva assistito alla scena, con sangue freddo ha gestito la situazione al meglio evitando una vera e propria aggressione fisica nei confronti del padrone dell’animale.
Sul posto è intervenuta anche una pattuglia dei carabinieri. Le forze dell’ordine hanno riportato la calma nel giro di qualche minuto e hanno consegnato il cane alle cure veterinarie dell’Asl dopo aver verbalizzato e raccolto le testimonianze dei presenti.
Gli atti, in mano alla polizia giudiziaria della municipale diretta dal dottor Fabio Cerini, saranno a breve depositati sulla scrivania del pm di turno per gli adempimenti di rito.

Riproduzione riservata ©

77 commenti

 
  1. # anto

    ma!….

  2. # alla frutta

    tutte le volte leggo “rischia il linciaggio” ma da qui che arrivi la polizia, possibile che nessuno riesca mai a darle du manate date bene?

  3. # Boss

    Ma pensate alle cose serie invece di impiegare 10 persone delle forze dell’ordine per queste cavolate

  4. # mau

    In via grande cé la pavimentazione di marmo bella fresca a e i canini che soffrano il caldo ci si tuffano con la pancia…se il padrone non lo capisce facevano bene a spiegarglielo alla livornese 🙂

  5. # Calmucco

    se picchiava un’altra persona vedrai la gente intorno non se la trovava, tutti col corri-corri o il faccio-finta-di-niente. c’avete più cuore per due cani rognosi che per gli altri che vi stanno attorno.

  6. # roberto

    I cani sono più bassi di noi, pensiamo a quanto soffrono il caldo quando camminano sull’asfalto o sul cemento bollente di questi giorni; poi hanno il pelo e la temperatura più alta.
    Invece di aiutarlo, portarlo all’ombra o dissetarlo lo mena…..per fortuna la gente che vede queste cose ignobili interviene

  7. # amaranto67

    e quelli che fanno fare i bisogni in giro per la città rendendola un percorso ad ostacoli???

  8. # alessio

    concordo pienamente con amaranto67. un po’ più di educazione

  9. # liburnico

    hai ragione in pieno, tralasciamo tutto e focalizziamo la nostra attenzione solo su quello che dici te, ma… guai a distrarci vero??? Concentratissimi e attenti solo a una cosa sola! E’ proprio cosi’ che si fa “ovviamente” … poveri noi 🙁

  10. # alla frutta

    si amaranto hai ragione ma questo è un altro discorso. quella è maleducazione dei padroni dei cani ma la violenza contro ogni essere vivente non può essere giustificata..

  11. # marco

    hai ragione ma sei fuori tema……..rimandato a settembre

  12. # albertino

    In via Grande c’era …una volta… la pavimentazione.

  13. # albertino

    E già, è veramente una vera e propria fortuna per tutti noi !

  14. # marco

    l’educazione e’ anche non buttare ne cicche ne carte varie per la terra, come fermarsi con il rosso, attraversare sulle strisce etc etc, sono d’accordo con il fatto che dobbiamo raccoglierele cacche per la terra, ma credo anche che ognuno di noi via via trasgredisce dall’educazione

  15. # Enobarbo

    Siamo tutti in attesa, da parte di uno degli indomiti nonchè temerari cittadini intervenuti a difesa della povera bestiola, di una risposta all’interrogativo di “amaranto67”.

  16. # francesca

    Chi ama gli animali stai sicuro che porta rispetto anche alle persone, non sono sicura del contrario.

  17. # Libero

    “spiegarglielo alla livornese” cosa vuol dire? 30 persone contro 1? o vigliacchiii presi uno alla volta siete dei pecoroni!

  18. # Erik62

    bravo la mia canina fa proprio così…. per loro è importante rinfrescare le parti basse, obbligarli ad alzarsi vuol dire proprio non capire niente di cani

  19. # dan

    l’educazione e la civiltà sono indipendenti dal fatto di avere o non avere un cane

    non sono i cani che guidano sulla corsia preferenziale degli autobus
    non sono i cani che si ubriacano
    non sono i cani che bevono e mangiano e lasciano tutto sulla spiaggia
    potrei continuare all’infinito……………………………..

  20. # Poujji

    Speriamo che alla fine il povero cagnolino non venga restituito al padrone, ma che trovi una nuova famiglia che lo ami e lo rispetti!

  21. # Samarcanda

    Lo scrivono tutte le volte per suscitare clamore mediatico, ma sappiamo tutti benissimo che nessuno lo fa anche perché verresti rinviato a giudizio per lesioni personali.

    Poi verrebbe anche l’associazione nessuno tocchi caino a farti il c…

  22. # La redazione di Quilivorno.it

    gentili lettori,
    vi ricordiamo che non possiamo pubblicare commenti dai toni forti, né offensivi, né affermazioni che non possono trovare immediato riscontro.

    grazie della collaborazione

  23. # Temistocle

    No cara Francesca, perchè la maggior parte delle persone che possiede un cane lo lascia fare i suoi bisogni dappertutto, sono sempre pochi quelli che raccolgono le feci, tutti o quasi li lasciano far pipì sulle macchine altrui o su monumenti, muri ecc. ecc. Per non parlare di quelli, e sono tanti perchè li vedo io, che portano il cane nei parchi pubblici e lo lasciano libero negli spazi per tutti anzichè nei loro recinti che restano quasi sempre vuoti. Quindi non mi sembra proprio che chi ha un cane ha rispetto per gli altri. L’educazione e il rispetto fanno o non fanno parte della persona indipendentemente dal possedere un cane o meno.

  24. # alessandra

    Grazie, veramente grazie a tutti i commenti. Ora il cane dov’è? no, perchè se non lo restituiscono al padrone andrà al canile. In attesa di adozione. Fare il padrone a un cane significa saper gestire la situazione, levare le cacche di terra, capire quando ha caldo, fame, ha voglia di giocare, significa proteggerlo. Un cane è fatto così. Forse il tizio in questione ha sbagliato animale, magari un pesce rosso sarebbe stato meglio. Ma magari bastava il tamagogi di plastica: non sporca, nn soffre il caldo e se ti stufi lo butti via. Nel cassonetto della plastica. Ora, la vita in canile è dura, soprattutto per un cane abituato ad una casa. In altri stati c’è un apposito settore della Polizia che controlla i casi di ri-affidamento ai padroni sconsiderati. meglio che il canile…….Ma qui? Poi per il resto dei commenti, beh, un cane è un cane: il telencefalo ce l’abbiamo noi umani( almeno anatomicamente parlando). Siamo noi che dobbiamo educare il cane( e noi). Siamo i padroni! sennò che ti chiami padrone a fare?

  25. # lilliputz

    …..ma vergognati !!!! di rognoso c’è solo tanta gente sudicia ed incivile, che orina, spaccia e sparge sudiciume……non ci sono solo padroni di cani irrispettosi, che non raccolgono le deiezioni dei loro amici…..ci sono centinaia di umani che lasciano in giro le proprie……ah, già, ma il lezzo della gente è un’altra cosa!!!!

  26. # Pasqua

    Per non parlare di quelli, e sono tanti perchè li vedo io, che portano il cane nei parchi pubblici e lo lasciano libero negli spazi per tutti anzichè nei loro recinti che restano quasi sempre vuoti. Quindi non mi sembra proprio che chi ha un cane ha rispetto per gli altri. – See more at: http://archivio.quilivorno.it/news/cronaca-nera/maltratta-il-cagnolino-in-strada-e-rischia-il-linciaggio-della-folla-arrivano-carabinieri-e-polizia-municipale/?replytocom=2689#respond

    Ben detto… ci sono persone e bambini allergici, dovremo fare i recinti per i bimbi con l’allergia? (non fastidio, allergia documentata da test). Amanti dei cani, lo sapevate?

  27. # emmme

    Cani a Livorno. Fenomeno da evidenziare a livello nazionale, come i telefonini (fino a poco tempo fa l’Italia era il secondo paese, per vendite al mondo,ovviamente in base agli abitanti). E’ di moda. Cosa fai? Bah mi compro un cane, per il bimbo, per compagnia, poi nella maggior parte dei casi sono causa di problematiche non indifferenti, sia per gli animali sia per le famiglie. Si, perché spesso non si sa chi e’ il cane….

  28. # dan

    sicuro di quello che dici?

  29. # dan

    con i “se”, i “ma” e i “se c’ero io” si possono raccontare solo storie, magari interessanti e fantasiose, ma sempre storie rimangono

  30. # dan

    li vedi tutti te?
    per caso sei vestito di blu e rosso con una Z gialla sul petto?
    Grande Zuperman

  31. # Enobarbo

    E quindi?

  32. # lila

    Come detesto la solita frase che sento dire in questi casi: “Invece di pensare alle persone, pensate a quei cani rognosi….ecc…..”, voi che la pensate così, sappiate che chi difende gli animali, possiede un animo nobile perchè non c’è niente di più grandioso che prendersi cura dei più deboli come appunto gli animali, i bambini, gli anziani e gli ammalati. Voi che invece pensate di dire una cosa saggia, siete solo degli egoisti che vi prendete cura solo di voi stessi e nel caso specifico, quando pronunciate quelle parole cercate dei consensi credendovi grandi e altruisti, certo……i consensi li avrete solo da quelli insensibili come voi che non si chinerebbero mai ad aiutare alcun essere vivente in difficoltà, che si tratti di persone o animali. Siete posseduti dall’indifferenza che è fra peggiori peccati.

  33. # amaranto67

    e difatti proprio perche hanno tanto rispetto per l essere umano lo volevano sciagattà 🙂

  34. # Graziella

    hai perso un’occasione per stare zitto

  35. # roberto

    Eccoti la risposta: chi non toglie gli escrementi dei cani va sanzionato (ma i vigili dove sono?) ed è vergognoso camminare facendo lo slalom tra le cacche (ho un cane).
    Però non mi piace neppure vedere le strade coperte di cicche, lattine, tetrapak (merendine dei bambini), bottiglie di vino,birra, liquori , sacchetti, cartacce varie, scritte sui muri dappertutto, pisciate agli angoli (scusate il termine volgare e sottolineo pisciate umane,non canine), vomitate varie immagina col caldo…) .
    tutto questo non mi pare sia colpa dei cani, finora non ne ancora visto uno bere birra o fumare.
    Dove ho la fortuna di vedere tutto questo? Vieni in Piazza Magenta la mattina (ma anche a mezzogiono, al pomeriggio ,alla sera) e godrai anche tu di questo bello spettacolo, per non dire del monumento ai caduti ,lettralmente vandalizzato (dai cani ??)

  36. # Edoardo

    Peccato un c’èro ! ! !

  37. # Francesco R.

    Se fossi stato quel “coraggioso” agente, avrei atteso almeno altri 2 minuti facendo finta di non vedere… Poi appena iniziavano a partire i primi calci, allora sarei intervenuto. Vedrai che una decina di pedate li facevano bene ! 😉

  38. # memedesima

    per capire com’è una persona , guarda come tratta i suoi “sottoposti” ( notare bene per me l animali non sono sottoposti anzi, in casa mia forse forse la fanno da padrona)

  39. # vice

    caro Temistocle, ma forse non sai che i cani possono entrare nei parchi pubblici? Esiste una legge regionale che lo permette. Inoltre ti invito di fare un giro nei giardini e nelle strade e vedrai tante cicche, pacchetti di sigarette, bottigliette, bicchierini di estathè, e cartacce varie. Ora non mi dire che tutto questo è colpa dei cani che fanno pipì sugli angoli dei palazzi………….

  40. # roberto

    Forse non lo sai ,allora ti fornisco un’utile informazione così ti acculturi: il maltrattamento di animali è previsto e sanzionato dal codice penale.
    Quindi è dovere civico intervenire quando si assiste a certi episodi , in modo da porre fine ad un atto (per quanto possa sembrarti strano) criminale (in quanto previsto dal codice penale)

  41. # Alice

    Con tutto il rispetto per gli animali, mi piacerebbe sapere se invece di strattonare un cane al guinzaglio, l’uomo, avesse dato uno schiaffo a un bambino, la popolazione avesse avuto la stessa reazione…..

  42. # dan

    quindi la colpa è sempre di quell’altri……………….

  43. # anto

    sei proprio coraggioso, lo faresti testa testa?
    .
    la maggior parte (non tutti)che possiede un cane è irrispettoso prepotente e sporco
    perche chi lascia le deiezioni per strada, anche in casa non deve essere tanto pulito.
    avete avuto le recinzioni e non li portate avete avuto le spiagge e non li portate state tirando troppo la corda.
    antonio marini livorno

  44. # roberto

    “avrebbe” ….”la popolazione avrebbe avuto”

  45. # Francesco R.

    Come insulto pesantemente le signore anziane nel mio viale quando lasciano i loro “ricordini” dei propri cani (anche io ho un cane e 2 gatti…) e prendo a storci di ‘ollo altri, si, lo avrei fatto al 100%, pure senza divisa!!! Se solo fossi stato lì… E’ evidente che non hai mai avuto animali e quindi capisco e comprendo appieno la tua reazione.
    Saluti.
    Francesco.

  46. # anto

    io gli animali li ho avuti fino al momento che non me la sono sentita di tenerli in un piccolo appartamento.
    preciso,non gli ho mai tagliato la coda “è da persone malvage” chi conosce bene gli animali sa che la coda è il suo interagire, non le ho mai tagliato orecchie, mai fatto ciuffettini “chi conosce gli animali lo sà cosa comporta” mai tenuti in collo. ma sempre tunuti benissimo da animali, mai comparati e/o sostituiti a persone.
    forse a certe persone manca qualcosa e la sostituisce.
    saluti antonio

  47. # Alice

    Roberto grazie x la correzione 🙂 ma che ne pensi?

  48. # Lucian

    PER QUESTI ANIMALI ESSISTE UNA LEGGE,VEDIAMO UN PO COME FINISCE QUESTA COSA….Il resto sono scuse e storie…!!!Grazie

  49. # roberto

    Onestamente non mi sembrano situazioni assimilabili: uno scapaccione a un bambino non è obbligatoriamente sinonimo di violenza sul minore: diverso sarebbe se in Piazza Grande si vedesse un adulto percuotere, strattonare, prendere a calci ripetutamente un piccolo: a quel punto (vedi sopra per quanto riguarda l’intervento in caso di evento criminale) è dovere civico intervenire, avvertendo le forze dell’ordine, altrimenti non dico che sei quasi complice, ma certo te la vedi con la tua coscienza

  50. # Libero

    Si!! …………dei veri pecoroni!

  51. # Marco9

    Io ho due cani, e i loro escrementi (solidi) li raccolgo, sempre. sicuramente non lo fanno tutti, forse la metà dei padroni..ma sono sicuro che sono molti di piu i fumatori che gettano le sigarette in terra..però cos’è? se pestate le sigarette non vi si sporcano le scarpine e allora va bene? invece la città si può inquinare con milioni di cicche in terra, giusto? gli estathe? le buste di plastica? tutti gli avanzi dei vari pasti sugli scogli? (carta, bottigliette, bustine del gelato) Chi non ama gli animali trova sempre il modo di criticare chi li ha.

  52. # Marco9

    Le spiagge e le recinzioni le dovrebbero fare ma per la gente come te: cos’è..un elemento di discriminazione avere il cane? “avete voluto..avete avuto..”..o ma un c’ho mia una malattia eh? ho un cane, che per quel che so è un essere vivente che merita molto piu rispetto di tanti umani, ed è giusto che possa facilitargli la vita: no è vero, siamo a livorno..facciamo le case agli zingari è meglio, facilitiamo la loro di vita: il problema sono i padroni, non i cani.

  53. # CRISTINA CHITI

    seguite un filo unico di discorso…poi per quanto riguarda gli escrementi come l’essere umano osa picchiare il suo cane o animale qual dir si voglia figuratevi se gli passa per l’anticamera dell’apparato encefalico di togliere i bisogni dell’animale…Si incomincia con la maleducazione e l’inciviltà, si finisce a prendere a pedate animali…..L’ESSERE UMANO….QUESTO SCONOSCIUTO!!!

  54. # elena meniconi

    per libero, e cosa dici di un uomo grande e grosso contro un canino di 3 o 4 chili ?

  55. # paola

    credo che il rispetto della vita sia essa di una persona o di un animale , vada rispettata ….vorrei vedere Lei al posto del cane essere preso a calci nel sedere perchè stanco ed accaldato non ha voglia di camminare….beh Le auguro, se cio’ dovesse mai accadere, che nessuno intervenga in Suo favore! Inoltre Le ricordo che esiste una legge contro i maltrattamenti su animali, quindi chi è intervenuto ha fatto solo il proprio dovere !! mi dispiace dirlo ma Lei è una persona insensibile!!

  56. # elena Losi

    a parte i commenti di chi difende il padrone-aguzzino che prende a calci un cagnolino accaldato di 5-6 kg, mi complimento con i passanti che sono intervenuti per difendere la povera bestiola:l’ignoranza è dura a morire ma spero che fatti di questo genere aiutino ad isolare chi maltratta gli animali e a farli sentire quello che sono:merde che nessuno vuole nella società.Spero che il proprietario del cane venga perseguito per legge come è previsto per chi maltratta gli animali (che vi piaccia o no,cafoni, maltrattare gli animali domestici è un reato)ma soprattutto che il cane non gli venga restituito e sia dato in adozione a qualcuno che sappia dargli tutto l’amore ed il rispetto che merita.

  57. # lilia

    Le bottigliette di plastica e le cicche quelle non ti danno noia. La cacca almeno è roba naturale e non inquina…

  58. # lilia

    Concordo in pieno! Bellissima risposta… chi scrive quelle banalità sono i soliti egoisti ipocriti antropocentrici.

  59. # amelia

    Prendere a calci un cagnolino sarebbe una cavolata per te???

  60. # amelia

    rognoso e’ chi non ama gli animali i cani sono esseri meravigliosi e i rognosi sono coloro che danno questo titolo ai cani…in quanto al resto gli animali non si toccano, troppo facile prendersela con un essere indifeso

  61. # noallavivisezione alba

    “Caro” Boss…..collega il cervello…Maltrattare gli animali è REATO….Te lo ricordo….

  62. # paola

    e hanno fatto bene a chiamare le forze dell’ordine, paghiamo le tasse e proteggere gli indifesi, animali compresi è un dovere civico!!!!!

  63. # paola

    vergognati per quello che dici! Un uomo grande e grosso contro un povero cagnolino!Li va bene!!??

  64. # antoniettagallo

    vorrei sapere piuttosto il cane che fine farà! Non oso pensare che venga riconsegnato al padrone

  65. # Roberta

    Io trovo in giro carte, lattine , mozziconi , frigoriferi e lavatrici pure in campagna, sputi gialli ed anche cacca umana, pisciate infinite di umani ovunque e senza rispetto…che mi dici di questo??? Ah, già dimenticavo, noi siamo gli umani, gli onnipotenti sulla terra, dove tutto a noi è concesso a scapito degli altri esseri viventi….ma vergognati!!! A voi gli animali vanno solo bene quando vi servono x andare a cercare quegli stupidi umani che rimangono sotto le valanghe solo perché devono fare lo sci fuoripista, oppure vi servono i cani antidroga oppure cani per scavare sotto le macerie, oppure ancora cani che salvano le persone in acqua, allora si che vi vanno bene…! Vergogna!

  66. # daniela

    una persona parla,grida,chiede aiuto,può chiedere aiuto,un cane e un bambino invece non possono. mi fai abbastanza pena sai?patetico.

  67. # Bestia

    Leggendo i commenti antianimalisti ritrovo molti ‘medioman’ e molti ‘ azzeccagarbugli’ come ne ho ritrovato nella mia vita non più giovane. Queste persone si sono sempre dimostrate impavide dietro tastiere e telefoni, ma diventavano i primi ad essere rei nell’infrangere gli articoli di divieto di sporcare il suolo pubblico con deiezioni, senza raccoglierle, al trovarsi dinnanzi un animalista che non si lasciava suggestionare dalle chiacchiere senza senso e dalle minacce insostenibili, recuperate da qualche cartoon di eroi marzialisti. In pratica , invece di sostenere persone che aiutano esseri indifesi e perseguire i veri criminali, si schierano contro gli animalisti per attirare l’attenzione e sembrare grandi uomini duri. Per me passate per deficienti che remano contro la civiltà a cui hanno sempre aspirato i maggiori uomini della storia. Per il fatto di volere dei confronti con animalisti 50 a 1 , o calcoli simili, non tiratevi la zappa sui piedi, o perlomeno, la prossima volta , portatevi dietro i sacchetti per raccogliere le feci anche quando siete voi ad essere in 50.

  68. # gp

    forse #boss voleva dire che è una cavolata sprecare risorse per salvare il tipo…

  69. # Davide

    Dico solo una cosa: VERGOGNATI!!!!!

  70. # elena

    ma tu caro Calmucco che ti erigi a superiore cosa fai per la societa’? fai volontariato? qual e’ il tuo apporto nel mondo? io sono volontaria da 5 anni sia in un canile che in croce verde e tu?

  71. # Francesca

    spero che il cane sia stato sequestrato come prevede la legge in questi casi.. invito la redazione QUILIVORNO ad aggiornarci per favore. grazie.

  72. # alessio serra

    cavolate sono commenti come questi,’boss’!!gli animali hanno piu’ diritto di vivere di molta inutile gentaglia e le forze dell’ordine devono intervenire perché il reato e’ penale!!riflettete prima di parlare!

  73. # Robroy

    personalmente sono intervenuto direttamente sia quando ho visto maltrattare un animale che un bambino.
    Non c’è cosa che mi faccia girare di più le palle che vedere qualcuno che maltratta chi non puo’ difendersi.

  74. # patrizia

    Non sono cavolate…….sono esseri viventi che soffrono i maltrattamenti proprio come gli esseri umani! Evidentemente la tua sensibilità non è molto alta. Certo che ci sono cose molto più importanti, bambini che muoiono di fame, stuprati, seviziati….donne uccise perché non devono essere di nessun altro…..in Egitto, si stanno massacrando uomini, donne e bambini…….queste cose mi fanno stare male e soffrire, ma questo non vuol dire che se vedo un animale maltrattato, lascio perdere perché ci sono cose più importanti: PER ME ANCHE UN ANIMALE E’ IMPORTANTE!

  75. # Gloria Cimino

    le allergie agli animali non sono a livello tale che se un bambino gioca nello stesso spazio aperto dove si trova un cane( o un gatto) l’allergia si scateni…

  76. # zero

    vorrei dire solo una cosa…. ma se i cani non ti piacciono e tenerli con te è un grosso sacrificio al punto di maltrattarlo cosa cavolo lo hai preso a fare mica te lo ordina il dottore…. non ti piacciono gli animali? bene fanne a meno ce la viviamo bene tutti compreso naturalmente il cane che non ha certo chiesto di avere un bastardo per padrone.

  77. # michela

    Ora voglio vedere se gli restituiscono il cane

I commenti sono chiusi.