Malore mentre fa il bagno: giovane in ospedale

Mediagallery

Una giovane ragazza ai Bagni Maddalena a Tirrenia ha accusato un malore mentre faceva il bagno. Subito soccorsa dai bagnini è stata portata a riva per prestarle immediata assistenza. La situazione è in un primo momento apparsa più seria del previsto, tanto che è stato necessario l’intervento di un’autoambulanza. Dopo rilevazione da parte dei sanitari intervenuti sul posto dei suoi parametri vitali, la situazione è sembrata, fortunatamente, meno grave di quanto potesse sembrare inizialmente. La ragazza si è alzata con le sue gambe e, sorretta dai soccorritori, è stata portata via verso l’ospedale per gli  accertamenti del caso.
Il Bagno Maddalena, sulla sua pagina Facebook, ha inoltre voluto tributare un fotomontaggio, che noi vi proponiamo pubblicato qui in pagina, al bagnino Nino La Macchia, protagonista del salvataggio della giovane .
Un po’ per scherzo e un po’ per rendergli onore ecco quanto è stato scritto sul social network: “Lo so che non c’è paragone, uno è super bello, l’altro “meno”, uno ha un fisico portentoso, l’altro “meno”, uno è scattante, l’altro “meno”. Ma qui viene il bello, uno gira le fiction, l’altro salva le vite vere! Scusate se è poco! Grazie “magico” Nino La Macchia anche oggi hai dimostrato di essere un super bagnino!”

Riproduzione riservata ©

0 commenti

 
  1. # Paola

    Vorrei puntualizzare che la ragazzina stava davanti ai bagni Laura e che a salvarla è sato un bagnante che per primo si è tuffato in suo soccorso allertato dalle grida ,aiutato poi da un amico e dal bagnino dei b.Laura hanno messo in sicurezza la ragazza grazie ad un materassino di alcuna ragazzine che stavano facendo il bagno. il Super bagnino è arrivato già a cose fatte con il patino dove poi è stata adagiata la bagnante par poterla riportare a riva . Se tutti i super bagnini fossero così …poveri Bagnanti

  2. # LIVORNO

    mi sembra una precisazione inutile…… anche perchè se era davanti ai Bagni Laura magari il bagnino dei Maddalena se n’è accorto dopo!!!

  3. # Paola

    Infatti ,la precisazione era doverosa in quanto il merito va dato solo a chi se lo merita davvero….