Malore ad Acquaviva, salvato da bagnini e Misericordia

Mediagallery

LIVORNO  – Un uomo di circa 65 anni è stato salvato questa mattina intorno a mezzogiorno e mezzo dalla prontezza di spirito dei bagnini dello stabilimento balneare Acquaviva. Sono stati momenti di panico e paura quando l’uomo ha iniziato a manifestare un malore proprio durante una tranquilla domenica di mare. Sono stati i bagnini ad intervenire subito con un primissimo soccorso e poi, vedendo che la situazione richiedeva una perizia più accurata, a chiamare il 118 che ha mandato sul posto i volontari della Misericordia con medico.
L’uomo è stato dunque portato d’urgenza al pronto soccorso.

Riproduzione riservata ©

2 commenti

 
  1. # la livorno oltre il boia deh!

    bravi bagnini, …… ma i dottori che frequentano lo stabilimento, un c’era nessuno di loro a quell’ora?! e comunque complimenti ai bagnini.

  2. # akille

    Vorrei dire la mia dato che sono uno dei bagnini che ha prestato soccorso al signore, non è andata come scritto, noi siamo intervenuti perché la moglie ci ha chiamato perché il marito stava poco bene, intanto sul posto c’era già un dottore, nel frattempo che stava arrivando l’ambulanza sono arrivati altri due dottori quindi in tutto tre dottori e due bagnini….quindi cercate d scrivere come sono andate veramente le cose, a noi non piace vantarsi delle cose non realmente accadute ciao.

I commenti sono chiusi.