Lite per una donna, caos a Calafuria

Mediagallery

Lite per una donna a Calafuria. Protagonisti due 40enni. E’ accaduto lunedì pomeriggio fuori dal locale. In base a quanto ricostruito uno dei due ha perso le staffe quando ha visto la ex con un altro uomo. I “rivali” sono arrivati alle mani e il traffico è rimasto bloccato per qualche istante. Sono volate botte e spintoni. Alla fine a rimetterci è stata anche la donna che nel tentativo di calmare gli animi è rimasta ferita. Anche il nuovo compagno ha riportato delle escoriazioni. Sul posto è intervenuta la polizia, ma l’ex era già andato via.

 

 

Riproduzione riservata ©

17 commenti

 
  1. # ema

    Le hai solo dimostrato che ha fatto bene a lasciarti

  2. # uccio

    sarebbe il caso di dire… “cornuto e mazziato? ci vuole la legge sul cornificio? ma guarda te dove finisce la testa della gente…diamo la colpa al caldo va…

  3. # Dario

    A 40 anni non c’è male

  4. # Il Moralizzatore

    Spero che questo tizio sia allontanato da livorno secondo la nuova legge antifemminicidio, perché è gente come questa che un domani potrebbe commettere questo tipo di reato, e poi si scriverà sul giornale della tragedia annunciata.

  5. # mario3

    capace si sono separati, lei ha preso la casa e metà stipendio per gli alimenti poi va con un altro e continua a tenere la casa e magari chiede l’aumento degli alimenti.
    sarà il caso che vengano cambiate le leggi rovina ex mariti

  6. # PIRATA

    CORNA E QUAINI CHI CEL’HA SON SUA!!

  7. # wilem

    quoto The Moralizator..

  8. # il postino suona sempre 2volte

    E deve essere un bel tipino…e ci credo ti ha lasciato…

  9. # BUDIULIKKE

    le donne sono sono come i tornadi, passano e ti portano via casa macchina e quaini.

  10. # vutti

    Gli uomini incapaci di rassegnarsi alla fine di una relazione sono degni delle donne che li hanno precedentemente accettati

  11. # simone

    e siete vecchi ormai, riponetevi quarantenni!

  12. # simone

    fai ride, sei roba da pesto, litigare per una donna…

  13. # Malizioso Troll

    Botte per una donna, nel 2013.

  14. # ZEFIRUS

    Secondo me le persone hanno un concetto asolutamente errato di come vivere una relazione, credono che le persone sia uomini che donne appartengono a loro, il mio ragazzo ,la mia moglie, è tua la relazione che vivi con questa persona ,ma la persona appartiene solo a se stessa, inoltre per esperienza vissuta in famiglia, avendo un padre che picchiava mia madre, e tutte le volte che mia madre diceva di lasciarlo,lui prometteva che non lo avrebbe fatto più, allora dico a voi donne che avete la vocazione delle crocerossine, se vivete situazione analoghe NON CREDETE A QUESTE COSE,LE PERSONE NON CAMBIANO E VOI NON CREDETE DI CAMBIARLE, PURA ILLUSIONE, LASCIATELE SUBITO AL CENNO DI VIOLENZA FISICA E PSICOLOGICA, LA LIBERTA è LA COSA PIù PREZIOSA E NESSUNO HA IL DIRITTO DI TOGLIERVELA

  15. # mario3

    Mah! Perché indipendentemente da tutto la colpa deve essere sempre e comunque dell’uomo.

  16. # Brontolo

    Hai perfettamente ragione, la cosa è successa a un mio amico lei aveva un altro e con due figli li ha levato la casa e 1000 € al mese nonostante lei lavori e guadagni benino… Poi se prendano due gollettoni c’è da scandalizzarsi (cascateci prima di sparare a zero)

  17. # ZEFIRUS

    Non ho detto questo, ho parlato di persone, e comunque ad alzare le mani in stragrande maggioranza sono gli uomini , esperienze vissute di persona e non per sentito dire, oltre al fatto che le mani stanno bene in tasca , se una persona uomo o donna che sia ha un comportamento che non piace,ognuno vada per la sua strada, non capisco maltratti una persona e ci vuoi stare insieme e costringerla , perchè??? CHI ME LO SPIEGA ,GRAZIE

I commenti sono chiusi.