Incidente nella notte, finisce fuori strada

Mediagallery

Perde il controllo del mezzo e finisce fuori strada. E’ accaduto poco prima delle 2 di stanotte lungo via della Valle Benedetta. Da chiarire le cause della dinamica, forse il passaggio di un animale o una distrazione, fatto sta che l’automobilista, livornese di 34 anni, al volante di una Peugeot si è ritrovato con le ruote anteriori e la posteriore destra nel fossato. A dare l’allarme è stato il conducente stesso. Sul posto è intervenuta l’Svs con due ambulanze, una con medico a bordo. Fortunatamente, il ragazzo era riuscito a uscire da solo dall’abitacolo. Per lui un trauma facciale e un bello spavento. Il conducente della vettura stava tornando a casa.

 

 

Riproduzione riservata ©

30 commenti

 
  1. # Vai Piano

    Sicuramente andava a 30

  2. # Mirko

    Anche le gomme deviano esse nuove

  3. # Fabio

    Io nella zona e ieri notte ho sentito l’ambulanza anzi direi la solita ambulanza .. è un continuo … ci sono già stati diversi morti …cosa si aspetta a mettere dei rallentatori ??

  4. # Luca

    Vendi la vigna!

  5. # Ivano

    Andava piano!

  6. # Malizioso Troll

    “trauma facciale” mi sa di cintura di sicurezza slacciata.

  7. # antonio

    …ma come siete tutti bravi

  8. # Boia-deh

    Unico commento da fare, visto l’esito certo del trauma facciale…è se avesse o meno la cintura. Poi, che avesse bevuto, andasse forte o avesse le gomme lisce mi sembrano tutte ipotesi dei soliti “pillaccheri”e basta!
    Auguri allo sfortunato.

  9. # Nerd

    Sicuramente si bel tesoro,sulla valle la velocità consentita non dal codice è 50 o addirittura 70,ma la per principi fisici è ovvio che più di 40 è difficile farli in quella discesa.

  10. # Lucianino

    Ma perchè non pensa a mettersela lei la cintura.Una persona adulta è libera di scegliere,non ha bisogno delle sue prediche buoniste.

  11. # El guercio

    RIP

  12. # sotutomi

    E’ incredibile. Nessuno era presente, eppure dai commenti sembrerebbe esattamente il contrario!: Andava forte; aveva le gomme lisce; era ubriaco; aveva la cintura slacciata. Quanta ridicola presunzione

  13. # giaggio

    o cosa faceva in valle benedetta alle 2 di notte di domenica??? faceva chiocciole??

  14. # Ivano

    Evidentemente anche te sei uno di quelli che non rispetta le regole per dire così!

  15. # fulvio

    eh senti un pò regolee!!! ma nulla da fare nella vita che dare contro un poveraccio che ha perso il controllo dell’auto??? deve essere per forza un bastardo alcolizzato? un colpo di sonno no? ah no ma dovete fare i maestrini per sentirvi migliori di qualcuno che nemmeno conoscete… fate pena!!!

  16. # fulvio

    e comunque se andava tanto forte era andato di sotto con tutte e 4 le ruote …

  17. # piero

    ….leggervi è meglio che vedersi uno spettacolo di Brignano!! Siete dei GRANDI!!

  18. # antonio

    può darsi, perlomeno ne sono consapevole e non sputo sentenze, cosa che non si può dire altrimenti per altri lettori qui…

  19. # libecciata

    eh no ma proprio no!!! l’uso delle cinture di sicurezza è OBBLIGATORIO

  20. # libecciata

    non si possono non condivedere gli auguri….ma non si può sempre e solo dire che è la “sfortuna”

  21. # ANDREA

    ciao a tutti

    scusatemi sono il guidatore dell’auto che ha avuto l’incidente
    la causa è dovuta al fatto che una mia amica mi ha distratto
    siete invidiosi?

  22. # Lucianino

    Sono obbligatorie ma se analizziamo la nostra costituzione non c’è motivo che lo siano in quanto l’omissione delle stesse non compromette in nessun modo l’altrui sicurezza e l’altrui libertà,quindi come ho già detto una persona adulta dovrebbe essere libera di scegliere se metterle o no per lo stesso identico principio per cui un’individuo può scegliere di rifiutare una cura anche se questa gli potrebbe salvare la vita.

  23. # Diego

    Il fatto è anche che quelle strade.. valle benedetta, gabbro ecc ecc sono poco illuminate non si vede veramente niente, se poi venisse giù il diluvio allora si che sei del gatto! Sono strade pericolose!

  24. # AfterSalesIt

    Era in prova tappa, ha sbagliato mescola, era gommato slick, io almeno un intermedia l’avrei messa con quel l’umidità.

  25. # Il contadino

    No le chiocciole nei mesi con la erre fanno male.

  26. # Luca

    Lucianino, io non so se avesse le cinture di sicurezza o meno, non so se andava forte o piano e non so se aveva le gomme buone o liscie, ma la cntura di sicurezza è un obbligo civile oltre che morale. Se la cintura può evitare un trauma, con conseguente richiesta di ambulanza che “costa” alla collettività, perchè devo pagare io per la “tua” libertà di indossarla o meno? Poi, se vuoi curarti da solo quello è un altro discorso. Chi non indossa le cinture e riceve per questo cure dal servizio sanitario nazionale aggrava la società di un ingiusto costo per una sua mancanza.Ricordati che la tua libertà è sacrosanta, ma non deve invadere la mia di libertà…

  27. # FACCE DA

    lucianino, paga le tasse e rispetta le leggi altrimenti ti mettono al gabbio e li avrai tanto tempo per riflettere tutte le cavolateda narchico libertario senza cultura e istruzione legale e civile.

  28. # FACCE DA

    cari livornesi analchico libertari quando vi fa comodo…non fumate robaccia e statevene zitti.

  29. # Lucianino

    Caro “Facce Da” Anarchico o di sinistra probabilmente sarà lei,io ho fatto un’osservazione scomoda ma teoricamente reale.Riguardo ai miei titoli e al mio livello culturale preferisco tacere in quanto potrei turbarla.

  30. # Beppone

    Se la tua amica ti ha distratto, in quel tratto di strada, fermavi l’auto e finivi per benino. Visto che l’hai detto e che poi se finito in quel modo, hai procurato allarme, è allora è giusto che paghi il servizio a coloro che ti sono venuti a soccorrere. Cosi la prossima volta, prima di ripercorrere quel tratto, alla tua amica gli leghi le mani, cosi sei sicuro che non ti distrarrà più!

I commenti sono chiusi.