Incendio ad Antignano, un testimone: “Uno dei fuochi è rimasto acceso”. Raggiunto il ristorante Novelli

viale di antignano, livorno

Mediagallery

Incendio ad Antignano. L’allarme è scattato intorno alle 4,30 e a bruciare è stata la parte di verde sulla scogliera. Il rogo si è ampliato fino a raggiungere la veranda esterna del ristorante Novelli. Il ristorante, fanno sapere, è comunque aperto. Sul posto i vigili del fuoco che hanno domato le fiamme. Da accertare le cause. Qualche lettore ci segnala che nella notte sulla spiaggia sono stati accesi dei fuochi durante una “spiaggiata”.

IL COMMENTO DI MATTEO, LETTORE-TESTIMONE
Sulla spiaggia vi erano due fuochi, uno in prossimità della riva e uno vicino al canneto sotto il ristorante, durante la notte il fuoco vicino alla riva é stato spento con le taniche d’acqua mentre l’altro fuoco la mattina era ancora caldo. L’incendio è partito proprio da quel fuoco che non era stato spento!

Riproduzione riservata ©

6 commenti

 
  1. # Mario

    ma guarda un po’…sulla spiaggetta accanto ai rex c’erano almeno 3 falò ieri sera…

  2. # Claudia

    Vabbe’ i falo’ li abbiamo fatti tutti da giovani ma visto il vento che c’era e’ stato un po da incoscienti, io ho il lettino e la sdraio tipo pois dalle bruciature

  3. # Matteo

    Sulla spiaggia vi erano due fuochi, uno in prossimità della riva e uno vicino al canneto sotto il ristorante, durante la notte il fuoco vicino alla riva é stato spento con le taniche d acqua mentre l’altro fuoco la mattina era ancora caldo…l’incendio è partito proprio da quel fuoco che non era stato spento!

  4. # Claudia

    Mario tanto finche’ non lo scopre la polizia figurati
    se qualcuno si fara’ avanti per dire siamo stati noi,senza contare i bagnini che hanno lavorato tutta la mattina per pulire e il novelli che alle 18 ancora toglieva vetri rotti

  5. # Mario

    riprovo a scrivere la risposta al commento di ‘Claudia’,visto che non è stata pubblicata e mi chiedo il perché. (forse la redazione saprà dirmelo)

  6. # La redazione di Quilivorno.it

    gentile mario,
    non possiamo pubblicare affermazioni che tirano in ballo terze persone senza prima aver da parte loro un contraddittorio

    grazie della collaborazione
    cordiali saluti

I commenti sono chiusi.