In preda all’alcol sfascia 12 scooter in sosta

Mediagallery

Nella nottata del 7 novembre, una delle volanti impegnata nel controllo del territorio, è intervenuta in zona Borgo Cappuccini in quanto era giunta una telefonata che segnalava un uomo intento a danneggiare alcuni mezzi in sosta. Nel percorrere via San Carlo gli agenti hanno intercettato e fermato uno straniero, S.R. classe ’92, tunisino, con vari precedenti di polizia, intento a prendere a calci diversi motorini (12 quelli accertati) facendoli cadere a terra.
Il 21enne, in evidente stato d’ebbrezza, è stato prontamente fermato.
Il ragazzo, insofferente al controllo, ha minacciato i poliziotti opponendo resistenza. Accompagnato negli uffici sede della squadra volante, diretta dal Commissario capo Olga Maria Arganese, lo straniero è stato sottoposto a rilievi fotodattiloscopici e denunciato per danneggiamento aggravato e resistenza a pubblico ufficiale.

 

 

 

 

 

 

;

 

 

Riproduzione riservata ©

31 commenti

 
  1. # dez

    TANTI PATTONI PER OGNI MEZZO DANNEGGIATO ???

  2. # wilem

    rilasciato immediatamente vero ? non lo rimandare a Tunisi no.. tiello vi !!

  3. # Capitan Nemo

    Poi dice le canne fanno male….

  4. # amaranto67

    ma la gente tutti questi vaini per be’ dove li trova?

  5. # alessio

    ora sarebbe da convocare tutti quelli a cui ha sfasciato il motorino e farlo prendere a calci da loro…

  6. # pigi

    Volevo vede’ se lo faceva a Tunisi cosa gli succedeva…..

  7. # luca

    Speditelo dai suoi correligionari in Arabia Saudita così ci pensano loro
    a fargli passare la sbornia

  8. # Foffo

    Odio la padania, odio la Lega, odio Bossi… però qualche ronda quasi quasi…

  9. # Francesca

    Chi li paga i danni?

  10. # PITTARO

    infatti, mica per altro, tunisino o italiano che tu sia se entri in casa mia e fai danni e devi pagare, in qualche maniera devi pagare…quindi se le autorità non sono in grado di farlo, e bisogna arrangiarsi, altrimenti il tunisino o l’italiano che sia, continua a fare quello che gli pare…
    se uno viene in casa vostra e vi rompe du bicchieri ? voi che fate? la prima volta magari nulla, ma se sei ripete… du storcioni e un glieli leva nessuno.. ed in casa vostra un entra più…

  11. # Ceccobeppe

    “aiutiamolo”… “recuperiamolo”… “non lo sappiamo ma ha un passato alle spalle che”… questi sono stati i commenti di alcuni relativi a quell’alcolizzato che la scorsa settimana vomitò e orinò dentro al negozio Dodo… immagino che anche in questo caso la pensiate nello stesso modo, giusto? Come nel caso della scorsa settimana le vere vittime per me erano le proprietarie del negozio, in questo caso lo sono i proprietari degli scooter ai quali coerentemente va la mia solidarietà.

  12. # wthemouse

    ha detto che viene a casa tua…..giusto a mangiare, dormire e lavarsi. se non lo vuoi sei un razzista

  13. # alberto

    DEVONO FA PEGGIO …cosi poi gira gira qualcuno si sveglierà !

  14. # uomo qualunque dovunque

    FACCIAMO ENTRA’ TUTTI MI RACCOMANDO EHH!!!

  15. # bruno tamburini

    il problema non e’ essere razzista o meno, ma quello che ne combinano una al giorno, quando non raddoppiano. Ma se fosse stato beccato da uno dei proprietari cosa sarebbe successo

  16. # silas

    tanto per cambiare comportamenti violenti ed irresponsabili causati dall’elevata assunzione di alcol. vi domando ancora, è colpa dell’alcol o è colpa del cervello di questa gente? sareste disposti a privarvi anche voi di vino a tavola e birra al pub per non vedere più queste scene di abuso di alcol? se fosse vietato si risolverebbe il problema causato da queste persone irresponsabili o troverebbero comunque il modo di bere? domande semplici e risposte semplici, forza…

  17. # silas

    se fumasse le canne più gente vedrai come sarebbero più tranquille le strade, ma cosi la polizia avrebbe meno da lavorare, i centri di recupero meno da guadagnare, le carceri più vuote non farebbero parlare di se e la gente ignorante che popola il nostro bel paese non avrebbe più di che lamentarsi se non viene più arrestato il pericoloso spacciatore con 5g in tasca che vende morte ai furboni dei propri figli con cervello rammollito da grande fratello e playstation e fegato spappolato da vodka e redbull e patatine del mac. no ma va bene cosi, tanto siamo nella banana repubblic

  18. # Sniper70

    se mi buttava in terra l’harley vedrai che storcidiollo che prendeva,popo’ di delinguente!!

  19. # Uccio

    Siamo vicini a esse pieni………..

  20. # wilem

    io sono un nullatenente, vivo sugli scogli di Calafuria; lo mando da te visto che sei buono .. IoI

  21. # wthemouse

    dhe c’hai pure la vista mare…..

  22. # liburnico

    avessero fatto questo ai nostri nonni, che prima si picchiavano e poi “ragionavano” li avrebbero volati tutti nei fossi!
    Noi ormai siamo dei rammolliti ci facciamo fare di tutto zitti e boni, mettici anche che sono ultra protetti… non vedo la soluzione…

  23. # jobbee

    bruno hai perfettamente ragione. ps salutami ale e andrea.

  24. # Barbarica

    E i danni chi li paga? Nessuno! Un c’ha nulla. Briao tegolo.. Delinquente perché già conosciuto..l’la domanda vien spontanea. Di cosa ce ne facciamo di questa bella gente. Rimandiamoli a casa. Li forse servono a qualcosa. Ma biglietto di sola andata pero… Siamo PIEEEEENIIIIIIIIIII

  25. # mi par mill'anni

    Ma come mi piacciono questi commenti!

  26. # juri

    Se ti buttava a terra l’Harley te la ritiravi su, facevi il conto dei danni e te li pagavi!

  27. # ugo

    O FATELI VENI…….A ROMPERE I……..TUTTO

  28. # ugo

    VICINI????

  29. # GINOGINO

    …con vari precedenti di polizia…cosa aspettiamo a rimandarlo A CASA che la prossima volta faccia del male seriamente a qualcuno????

  30. # Ceccobeppe

    Sono d’accordo con te…il problema non è l’alcool ma il cervello della gente che è irrecuperabile. Se gli togli l’alcool trovano qualcos’altro per buttassi di fori.

  31. # Edostreeetdf

    Eh Menomale un hai preso a calci il motorino di “MAU”…te andata poino bene!

I commenti sono chiusi.