In giro con scooter rubato e targa di cartone: denunciata livornese di 26 anni

piazza matteotti, livorno

Mediagallery

Ieri pomeriggio, 2 dicembre, transitando in piazza Matteotti, una volante della polizia ha notato una donna a bordo di uno scooter Aprila Scarabeo bianco con apposta una targa di cartone riportante una serie di numeri indecifrabili. La volante ha intimato l’alt alla livornese che, invece di fermarsi, si è data alla fuga in via Caduti del Lavoro.
Dopo numerosi tentativi di far perdere le sue tracce e mettendo a rischio l’incolumità di altri utenti della strada, la ragazza, vedendosi chiusa ogni possibilità di fuga con il mezzo, ha tentato di scappare a pieni ma è stata bloccata all’interno di un vialetto condominiale. La donna, L.I. le sue iniziali, 26 anni, aveva numerosi precedenti e il mezzo da lei condotto è risultato rubato. La ragazza è stata indagata in stato di libertà per il reato di ricettazione e resistenza a pubblico ufficiale e lo scooter restituito al legittimo proprietario.

Riproduzione riservata ©

8 commenti

 
  1. # sartana

    così ora fa piangè qualcun altro

  2. # Rick

    Ma cosa si deve fare per essere messi in galera?

  3. # artemisia

    Davvero… non riusciamo a entrare in galera nemmeno a volerlo, mah…

  4. # gemma

    scooter rubato, targa farlocca e fuga all’alt delle forze dell’ordine: indagata in stato di libertà ? Qualcuno mi spiega perché? Non ho davvero più parole!

  5. # alice

    Stavo per scriverlo io! Leggo sempre “stato di libertà” o se proprio ti va male “arresti domiciliari” e intanto Livorno è diventato il far west. Legge inesistente

  6. # fox65

    Nomi e cognomi please dobbiamo guardarci le spalle dai delinquenti

  7. # brunolibero

    Rilasciata???????????? O cosa deve fare per andare in galera?

  8. # pisam

    Ma…era anche andato a frega’ la miscela colla bottiglia della yoga? Eh?

I commenti sono chiusi.