In casa marijuana e hashish. Arrestato e subito in libertà livornese di 37 anni

La difesa del livornese: droga vecchia di tre anni, non più adatta per nessun fine

Mediagallery

Agenti in borghese della squadra mobile di Livorno, sezione antidroga, hanno arrestato un livornese di 37 anni per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente. In manette è finito Antonio Masciullo, residente in pieno centro, fermato a due passi da casa tra via Roma e via Marradi con addosso poco più di mezzo grammo di marijuana contenuta in un involucro di cellophane. Dopo la perquisizione personale dunque gli uomini guidati da Marco Staffa hanno dunque proceduto a passare al setaccio l’appartamento del 37enne.
All’interno della casa di Antonio Masciullo veniva trovata una ben più ingente quantità di droga e due bilancine di precisione utilizzate per pesare e dunque preparare le dosi. Nella fattispecie i poliziotti rinvenivano 70 grammi di hashish e altri nove di marijuana.
Masciullo, difeso dagli avvocati Ochi e Mancusi, inizialmente posto agli arresti domiciliari è stato processato per direttissima venerdì mattina ed è stato scarcerato dal giudice che ha ritenuto di rimettere in libertà il 37enne livornese.  Stando alla difesa di Masciullo la droga rinvenuta all’interno dell’appartamento era “vecchia” di tre anni e per questo non più adatta per nessun fine.

 

Riproduzione riservata ©

71 commenti

 
  1. # De ma de!

    Ora capace lui , beccato con l’Origano per la pizza sta in galera per 10 anni , mentre borseggiatori o personaggini dal coltello facile , caffeino nella notte in questura e poi a giro in Via Ricasoli…

  2. # Mario

    Azioni contro i “crognoli” fanno statistica come quelle contro i pesci grossi. Son ben meno pericolose e faticose. Così mentre finiscono dentro i “ruba polli”, rimangono in strada i “taglia gola”. Domando alle forze dell’ordine o meglio a chi le indirizza, se si siano accorti di extracomunitari che senza lavoro forse spacciano, di romeni che senza lavoro forse rubano, di centri massaggio cinesi dove forse, in schiavitù sono costrette ragazzine a prostituirsi…ma se c’è ne accorgiamo noi umili cittadini, possibile che non se ne accorgano gli inquirenti?

  3. # anto

    arresti domiciliari? palla al piede e a tappare le buche delle strade

  4. # piratatirreno

    Un altro criminale assicurato alla giustizia! Pensate a cose più serie e pericolose. Fossero questi i problemi.

  5. # argovic

    Livornesi siete proprio leoni da tastiera..siete veramente arrabbiati cominciate a rispettare prima di tutto i vostri concittadini e non vivere secondo la regola del “vado in in “tasca a vell’ artri” prima di esse fregato io” e soprattutto non lodatevi nel mito della Livorno città accogliente e aperta,, perché siamo su tutt’altro pianeta DISCORSO DROGA: e’ vero ci sono una miriade di spacciatori stranieri e non..MA A LIVORNO LA DOMANDA MI SEMBRA ASSAI INGENTE. E SE TUTTI I FINE SETTIMANA CI SI VUOL SBALLARE CI DEVE ESSER PURE QUALCUNO CHE TE LA DEVE DARE.

  6. # Vale

    …..azz!….più di mezzo grammo????
    Però eh?!?!

  7. # oh boia!

    Sicuramente un altro disoccupato…

  8. # Stefano T.

    Io, da camionista, domandai un giorno ad un poliziotto perché fermavano sempre noi autisti. Mi rispose che a fermarci rischiavano molto meno. Su un camion guida un operaio, persona che lavora. Su una vettura potrebbero imbattersi in qualche delinquente o peggio. Parafrasando, è meno rischioso controllare certe persone di altre. Che ci vuoi fa’….

  9. # LazzarOne

    Stiamo scherzando? con 70 grammi poteva rovinare la vita alle nuove generazioni di mezzo continente, non sono cose da prendere alla leggera…
    Ora fate i seri e andate ad acchiappare i criminali veri.

  10. # AndreA

    I problemi sono proprio questi,perché poi la gente compra la droga e si mette al volante ed uccide le persone al semaforo di viale nazario sauro.

  11. # AndreA

    Concordo pienamente

  12. # lorenzana

    Spacciatore…?? Ma…?? Allora lui e’il pesce più piccolo dei pesci piccoli…nemmeno 80 grammi di erba…che consuma ne detiene di più…

  13. # jonny

    Un reato è un reato. E poi se collabora potrà arrestare chi importa quella roba, livornesi o non che siano. Inoltre era ai domiciliari, mica in galera. Capisco che per noi cittadini è più pericoloso chi si aggira con coltelli o ladruncoli notturni, ma in genere chi possiede hashish ne è strettamente collegato.

  14. # la legge e' uguale per tutti

    Se spacciava ai tuoi figli dicevi le solite cose?

  15. # Arbe

    Andrea, non sai di cosa parli…. La droga…. Cosa vuol dire?!?! Poi magari vai al Penny Market e con 5€ (valore di acquisto di 1 joint) ci compri una bottiglia di Vodka potenzialmente mooolto più mortale.
    Complimenti per il commento “generalista”.

  16. # mau

    più della quantità irrisoria del fumo ci siano le bilancine..tenetevi in casa le asce martelli e seghe circolari che fate più bella figura

  17. # piratatirreno

    Era cocaina! Una bella differenza non trovi? O per te è tutto uguale? Comunque da una parte hai ragione, quello che volevo dire è che se gli stavano dietro pet acciuffare il suo fornitore forse di gente come lui ne avrebbero presi una decina.

  18. # ema

    “droga vecchia di 3 anni non adatta a nessun fine”…mai sentita una cosa simile…provate a farci i pasticcini!

  19. # la livorno oltre il boia deh!

    ma, tutto molto strano??

  20. # ognitanto

    Quello che colpisce di molti dei commenti è la difesa dello spacciatore e, soprattutto, della droga.
    Come se ci fosse qualcuno o qualcosa da difendere, mezzo grammo o mezzo chilo che sia…. Come se fosse “normale” così!… Non ci sono parole di fronte a tanta bassezza. La droga succhia le menti, ma non ve ne accorgete? 🙁

  21. # Coteto

    Mettete anche le foto dei pedofili!! Forza Antonio

  22. # Arbe

    La legge NON è uguale per tutti, guarda che gli spacciatori non obbligano nessuno con minacce o roba del genere, non era vero quando dicevano che mettevano la droga nelle figurine… Se mio figlio facesse uso di droghe lo considererei un cretinetti. Ma quello che più mi spaventa è l’alcool….

  23. # Samarcanda

    e invece era vero….le famigerate figurine erano ( e sono ) i trip, ovvero francobolli con disegni accattivanti imbevuti di LSD.

  24. # sietepazzi

    ….”forza Antonio”?!!!??? ….ma siamo diventati pazzi??!! Questo non è mica un angioletto, eh!

  25. # AndreA

    Quindi va bene spacciare fumo,ma non va bene spacciare cocaina o altro?

  26. # Claudia

    Ma perche’ anche la droga scade? Questa non la sapevo….

  27. # Sde

    Ma che c’e’, tutti gli amici del soggetto si sono dati appuntamento qui? MA FORZA COSA!? Sara’ anche un pesce piccolo, ma sempre spacciatore è!

  28. # mau

    Il problema é che arrestato e subito rimesso in libertà.
    Mi sapete dire che esempio é questo per i nostri figli?
    Cosa gli diciamo….non spacciare altrimenti NON vai in galera?

  29. # max

    galera e buttare via le chiavi !

  30. # Franco Ordine

    Per chi spaccia droga, galera e buttare la chiave! Non si discute!

  31. # lorenzana

    E’ facile prendere una persona con un po’ di fumo…gran parte delle persone che fumano tengono in casa piu o meno scorta di fumo…dipende dalla disponibilità economica che uno tiene…solo facile prendere persone cosi…difficile prendere pesci grossi…

  32. # ir mario

    però una bella multa per aver tentato di vendere alimenti scaduti gli ci stava di morto bene!

  33. # Io

    Per chi non lo sapesse ” detenzioni ai fini di spaccio” non vuol dire assolutamente spacciatore. In Italia è un reato all’intenzione, all’ipotesi. Se fosse stato preso a vendere hashish sarebbe stato uno spacciatore. Ma questo ragazzo è stato condannato perchè nella sua abitazione privata è stato trovato 70gr di “fumo” che potevano essere benissimo per suo uso personale.
    Ora non so se mi fa più tristezza che la polizia faccia una conferenza stampa per vantarsi dei grandi risultati ottenuti, utilizzando agenti in borghese, pattuglie, giudici e quant altro per recuperare 70gr di fumo o se un giornalista (o sarebbe meglio più definirli giornalai) pubblichi un articolo del genere piuttosto che andare a cercare notizie più serie. Vergogna!

  34. # libero 1°

    chi non ha mai fumato un joint scagli la prima pietra.
    C’è una bella differenza tra un joint e la cocaina. E tutti lo sanno benissimo.

  35. # De ma de!

    Giuro …m’hai fatto ribaltare dalla poltrona….ahahahahahah

  36. # Il Moralizzatore

    Quante pietre ti devo tirare?

  37. # Filippo

    Ecco cos’era questa sensazione di vuoto nella testa…

  38. # PIRATA

    Caro il mi Antonio…a 37 anni fatti beccà col fumo….primo pensa alla figura…e secondo è l’ora di smetterla un sei mica più un bimbo è l’ora di tirà su famiglia!!

  39. # Ghigazzo

    Io Antonio lo conosco di persona e per tutti è quel ragazzo che ha sempre portato in giro a vivere una vita piena e divertente a suo fratello (spero che lo testimonino in tanti perchè è QUESTA la cosa da scrivere sul giornale e far sapere a tutti di Antonio). Non ha mai spacciato(che mi crediate o no mi interessa poco) se spacci in una città come Livorno non ci arrivi a 37 anni incensurato. I benpensanti che butterebbero via la chiave, coloro che hanno fornito le credenziali e i “Giornalai” che hanno pubblicato questo articolo possono tranquillamente continuare a blaterare, Antonio è amico mio e ne vado fiero. FORZA ANTONIO! TI VOGLIAMO BENE!

  40. # ilgiusto

    Concordo in pieno, Anto è un esempio per tutti. Questi qui parlano parlano come se non avessero nient’altro da fare che giudicare e affermare la loro rettitudine (da una parte sono scusati perchè se su un giornale come questo ti dipinge uno come Anto in questa maniera, spiattellando nome foto e indirizzo…). Se avetse la benchè minima idea della percentuale di giovani giovanissimi e meno giovani che fumano se ne starebbero zitti di fronte ad azioni antidroga come queste: “Penose”. Forza dai Anto siamo tutti con te!!!

  41. # Andrea

    Troppo facile beccare il povero Antonio, con una vita di sacrifici… invece di chi picchia i polizziotti o va in giro coi coltelli avete paura……. se siete bravi poliziotti, cercate di mettere in galera i Criminali veri, meritandovi lo stipendio che noi tutti vi paghiamo!

  42. # libero 1°

    al moralizzatore : conosco persone che se finiscono il pacchetto di sigarette in piena notte sono stati anche capaci di prendere l’autostrada per trovare un autogrill aperto!! Uguale per l’alcool. A differenza di un pezzettino di fumo che se ce l’hai può restare lì per settimane e se non ce l’hai fa lo stesso. Se poi tu non hai mai “fumato” non hai diritto di pensare senza conoscere di cosa si sta parlando.

  43. # il rosso

    Io concordo pienamente con ghigazzo perchè chi conosce Antonio sa che è un magnifico fratello e un grande amico….chi non lo conosce, da ora non deve assolutamente pensare che sia uno spacciatore, perchè questa non è la verità…Antonio fuma, e questo non è legale….ah la legalità è una cosa la giustizia è tutt’altro…

  44. # Arbe

    Samarcanda, io fossi in te darei un’occhiatina in cielo, tante volte ci fosse un maiale che vola…..

  45. # Vutti

    Una società iniqua triste fortemente ipocrita quella che proibisce ma tollera. L’alcool degli anni trenta ne è una dimostrazione capace. Liberalizzare hashish e marijuana priverebbe il mercato criminale di un enorme introito e di fatto regolamenterebbe l’uso di sostanze universalmente accettate senza che vi sia una relativa apertura legale

  46. # Puppa

    Ma vai …te spacci ma le cavolate!

  47. # Sde

    Allora a cosa serve un bilancino di precisione? Per essere sicuro al decimo di grammo della quantita’ che ti fumi?!

  48. # lillo

    La questione è un poco più complessa ma il succo è quello

  49. # lillo

    Rotolo dalle risate

  50. # lillo

    Teniamoci questi segreti vai :p

  51. # lillo

    Vorrei sapere le tue fonti, vorrei conoscere gli studi scientifici. A cui ti riferisci, in particolare per la sostanza in questione. O anche tu sei un pecorone che parla per sentito dire?

  52. # lillo

    Esatto, oppure per dividerlo con gli amici. Costa 20 euro una bilancina eh

  53. # lillo

    Abbiamo l’onore di avere una delle leggi più anticostituzionali dell’Occidente, grazie Fini-Giovannardi

  54. # Arbe

    A Samarcanda, ma anche a chi mette il pollice rosso: per il vostro equilibrio psicologico e per evitare inesattezze o brutte figure consiglio un piccolo sforzo intellettuale in più dando una controllata alle fonti. Fino a qualche anno fa era più difficile, ora basta andare su google…. Siete quindi invitati a googlare “droga nelle figurine”.

  55. # stefano

    LA DROGA E’ IL CANCRO DELLA SOCIETA’ NON ESISTE DROGA LEGGERA O DROGA PESANTE LA DROGA E’ TUTTA UGUALE SE NO SI CHIAMAVA VITAMINA ……NO ALLA DROGA SI ALLA VITA !!!

  56. # Arbe

    Più che altro per essere sicuro della quantità che compro, dal momento che si parla di sostanze che possono arrivare a costare più dell’oro.
    E poi, l’articolo non menziona il ritrovamento di soldi provento di spaccio, non menziona ritrovamento di coltelli atti alla suddivisione in dosi.
    Tutti pronti a giudicare, oltretutto superficialmente. Lasciatevelo dire da uno che lo conosce dai tempi della scuola, lui non spaccia proprio niente ed è una persona migliore di molti altri, perbenisti, che conosco.

  57. # Coteto

    VOTANTONIOVOTANTONIOVOTANTONIOVOTANTONIO…IO VOTO ANTONIO!!! Se voi sapeste lo votereste anche voi! Ma via via foto e nome di chi SMUSA una Donna o MOLESTA un Bambino NO E’…siete da

  58. # Samarcanda

    va bene Arbe abbiamo capito da che parte stai.

  59. # mau

    Ho letto questi ultimi commenti. Ma siete fuori di testa? Qui va a finire che chi si droga é normale e chi non si droga e un anormale. Il cervello é un motore a quattro tempi 1 collegarlo; 2 ragionare; 3 realizzare la frase e 4 scriverla. Usate tutti e 4 i tempi.

  60. # Jordan

    Sono pienamente d’accordo con voi, i delinquenti sono altri!!!

  61. # yoghi

    o vieni chuck norris

  62. # lillo

    Io fumo cannabis e derivati, sono adulto, un lavoro, una casa una famiglia, amici colleghi, magari ci conosciamo pure. Non guido se ho fumato e non lavoro. Mi ritengo una persona normale, che adesso esce e saluta il vicino normalmente, ma costretto a tenere nascosto il proprio piacere perché in questo paese ignorante siamo visti come criminali.

  63. # fiero di essere un drogato leggero

    Ti prego di leggere la definizione di droga dell’org. Mondiale della salute. Ti scoprirai molto sorpreso

  64. # Arbe

    No, non va bene. Non è questione di essere di parte, è questione che ci sono ancora persone che credono a bufale ventennali sulle droghe. Se questa è la media, vuol dire che siamo messi male, non voglio pensare al resto…. Per esempio che anche tu hai diritto al voto.

  65. # una mamma

    Io, forse per carattere, comprendo il perche’ di tutti. Chi vuole gli spacciatori in galera. Chi pubblica ‘notizie’ che aumentano il numero di lettori, vittima (o complice) di un sistema complicato. Chi cerca di far veicolare che lo stato si muove per difenderci. Credo pero’ che per giudicare bisogna conoscere fatti e persone. IL FATTO: Antonio fuma (non spaccia). Ho visto toscani fieri dei loro vini guidare dopo una bottiglia scolata (a testa). Chissa’ cosa e’ peggio. Non bevo. Non fumo. Davvero non lo so. Non e’ polemica. LA PERSONA: Antonio. Mio figlio lo adora. Forse perche’ e’ un uomo semplice che indossa pantaloncini e sandaletti come lui. Spero che mio figlio da grande non fumi. Auguro ad Antonio di avere presto un figlio. Spero che a mio figlio non capiti MAI di essere infangato da un sistema che forse davvero non puo’ sapere chi c’e’ dietro una foto. ANTONIO TI VOGLIAMO BENE. Ps. Se noi tutti suoi amici fossimo una banda drogati penseremmo a nasconderci e non ad esporci. ADESSO BASTA. Scriviamolo tutti. VIA LA FOTO. Basta commenti che tengono alta la ‘notizia’. Scriviamolo. BASTA. R.

  66. # AntignanoComanda

    IPOCRISIA……IPOCRITI!
    Forza Antonio.

  67. # alessio

    A voi che date del delinquente ad una persona come Antonio, consiglio vivamente di iniziare a fumare, capace diventate eccezionali come Lui.
    Antonio e’ un ragazzo d’oro, fuma ma non ha mai spacciato in vita sua (il fatto che in tasca avesse un gr di erba lo conferma).
    Ci fossero piu’ fumatori ma meno S…I bigotti, di certo il mondo andrebbe meglio.
    E a chiunque abbia redatto questo popo’ di articolo consiglio vivamente di vergognarsi. Sarebbe bene iniziaste a scrivere dei problem e dei criminali veri (quelli in giacca e cravatta per capissi) invece di sparare a zero sulla povera gente.

  68. # Stefano T.

    Ma chi sei, parente di Giovanardi? Aho’…..

  69. # michele

    lasciando perdere le beghe legali(per quanto siano la parte più caustica)mi dite che cosa c’hanno da commentare decine di persone che non conoscono nemmeno il diretto interessato?non c’avete davvero da fare a giornate per sprecavvi a dispensare consigli e stili di vita in merito ad un evento che doveva al massimo interessare Antonio,ma non vi fate pena? chi vuole anche il mio cognome o vuole fa du chiacchere me lo chieda in privato,non mi sottraggo.Ho deciso di scrivere per portare anch’io la mia testimonianza di chi,conosce Antonio,e garantisce per la sua innata bontà e per il suo comportamento irreprensibile come cittadino.

  70. # michelecheli

    Ipocrisia ,stereotipi e perbenismo a secchiate.
    Io dico solo che sono felice per lui che è una brava persona.

  71. # Gianca

    I problemi sono proprio questi,perché poi la gente compra la droga e si mette al volante ed uccide le persone al semaforo di viale nazario sauro. O boia de…o chi sei Steven Spielberg?!?!?! Grande sceneggiatura, se ti serve una comparsa fammi sape un abbraccio

I commenti sono chiusi.