Il giallo del rolex, parla un parente: “E’ stato un furto. In casa? Ecco perché è impossibile”

Se si trattasse di furto colui che se ne è impossessato ha sfruttato lo stato in cui si trovava la donna colpita da un aneurisma cerebrale

Mediagallery

FURTI A CURE PALLIATIVE E DIABETOLOGIA – LEGGI QUI

Un episodio che ha del giallo quello avvenuto ai danni di una donna di 61 anni che si è vista mancare dal polso un prezioso rolex. Il lasso di tempo in cui si indaga è di circa due ore, dalle 21 circa, quando cioè dalla sua casa di Montenero è stata trasportata in ambulanza al pronto soccorso, alle 23, orario della restituzione della busta con gli effetti personali da parte di una infermiera del reparto di Rianimazione. Il fatto è stato denunciato al posto fisso di polizia dell’ospedale e i contorni di questa vicenda sono tutti da chiarire. La famiglia  non rivolge alcuna accusa ma fa notare come l’orologio sia sparito. Un orologio prezioso, non soltanto in termini economici, ma anche e soprattutto affettivi, visto che si tratta del regalo di fidanzamento del marito.
Una svista da parte della famiglia? Un furto? Se fosse la seconda ipotesi colui che se ne è impossessato ha sfruttato lo stato in cui si trovava la donna colpita da un aneurisma cerebrale sfilandoglielo dal polso. Al momento è la seconda possibilità quella più accreditata visto che il marito della donna ha spiegato  di averlo cercato in tutta la casa, ma non è mai saltato fuori. Motivo per cui il giorno successivo si è rivolto alla polizia dell’ospedale.

Sulla vicenda interviene una parente della donna che a Quilivorno.it dice: “Non vogliamo fare nessun appello. Ci indigna il fatto di essere trattati da ladri. Nessuno dei parenti era presente a casa di mia cugina, quindi né Monte dei Pegni, né vendite per ricavare soldi. Tutti i parenti più stretti sono stati avvertiti telefonicamente dal marito. Nessuno di noi ha mai visto mia cugina, ecco perché siamo sicuri che l’orologio sia stato prelevato dal suo polso da qualcuno che ha prestato i primi soccorsi. Tengo anche a precisare che il reparto di rianimazione non è assolutamente coinvolto, il furto è avvenuto o sull’ambulanza o al Pronto Soccorso. Lo ripeto, non in casa perché c’era solo il marito“.

 

Riproduzione riservata ©

59 commenti

 
  1. # federicolivorno

    de, vabbene tutto, ma non si va all’ospedale col Rolex !!!!!!!!!

  2. # etb

    quando devi essere trasportato d’urgenza in ospedale non cominci a fare la cernita delle cose da portare e quelle da lasciare a casa.

  3. # Zato

    Bene a sapersi…. Lascerò detto ai miei familiari che, se mi prende un colpo, mi levino subito le capsule d’oro ai denti (sono un anziano) prima di chiamare soccorso… Ahaha

  4. # alice

    Ah no? Te hai una tenuta speciale per andarci se ti viene un infarto? Prima di svenire ti organizzi e lasci la roba preziosa a casa perche`perfino negli ospedali ci sono i ladri? Boh io non ho parole, non solo per la gente che ruba e fa queste cose ma anche per i discorsi come i tuoi…

  5. # marco

    BISOGNA PROPRIO ESSERE… PER FARE UN AFFERMAZIONE DEL GENERE
    facciamo i seri una buona volta

  6. # PIRATA

    è successo pure al mi nonno portafoglio con 10 euro contenti loro….

  7. # Sniper70

    penso che fare sciacallaggio su di una persona anziana che ha avuto un grave malore,sia una delle cose piu’ vigliacche che esistano sulla faccia della Terra….gia’ risuccesso purtroppo in caso di incidenti stradali(alle vittime spariti portafogli,marsupi,orologi,etc…)….che tristezza 🙁

  8. # valeria

    Se ce ne aveva uno ha la possibilità di comprarsene un altro….e la prossima volta levatelo.

  9. # Nedo

    l’aneurisma non ti avverte, non ti dice cambiati mettiti il pigiama e togliti l’orologio che stai per entrare in coma…

  10. # walter

    Mio figlio dopo un incidente d’auto è stato trasportato all’ospedale con l’ambulanza svenuto….non ricordava nulla dell’accaduto quando è stato dimesso con calma a casa si è accorto che non aveva più la catena d’oro di 82 grammi che babbo e mamma gli avevano donato per i suoi 18 anni. Abbiamo sporto denuncia ……contro ignoti

  11. # giogio

    Furti anche all’ospedale, NO èèèè!!!!

  12. # nonsapetepensareadaltro

    AUGURI di cuore alla signora, ché possa rimettersi presto. Mi sembra che fino a qui si sia parlato solo di rolex

  13. # Mario

    Non mi meraviglia più niente è questa la (triste) notizia…
    Rubano i fiori dalle tombe ai Lupi e preferiscono quelle dei giovani dove le mamme e i babbi rotti in due dal dolore magari ce li rimettono freschi il giorno stesso….
    Allora…????
    E’ l’essere umano che è malato, marcio dentro, senza cuore.
    Mario.

  14. # Ada Morelli

    Un Rolex al polso mentre sei ricoverata ??
    Ma siamo seri via!!

  15. # Yuri

    Ma sai cos’è un aneurisma cerebrale o commenti per dare fiato alle trombe…

  16. # mughetta saltarelli

    la persona derubata è una mia carissima amica, l’orologio lo teneva sempre al polso anche per dormire. E’ stato un furto ignobile!!!! vergogna

  17. # RAFFAELLA

    Valeria bel commento sì….”se ce n’aveva uno ha anche la possibilità di comprarsene un altro..”

  18. # RAFFAELLA

    A Valeria: “vergognati “.

  19. # FABRIZIONE

    Fatto spiacevole, ma innanzitutto dovremmo sapere la verità e non sparare a zero su qualcuno in modo astratto, chissà come è scomparso, potrebbe averlo anche perso fortuitamente nel trasporto, quando siamo sicuri delle cose si fanno denuncie altrimenti è meglio tacere della serie non ci sono prove schiaccianti sul furto.

  20. # Francesco R.

    Innanzitutto auguri di pronta guarigione alla Signora. Per il resto però NON si capisce bene se in casa lo aveva al polso prima del malore… Quindi la mia (bieca e meschina) domanda è: “Sicuri che, visti i chiarori di luna di questi periodi di m…a, non lo abbia portato al Banco dei Pegni, o venduto (o altro…) e che nessuno dei familiari se ne sia accorto, magari, negli ultimi giorni/mesi?” Domanda lecita da parte mia, credo…

  21. # Libero

    Vergognati….un commento miserabile!

  22. # valeria

    Vergognati te che non capisci.(Per Libero).

  23. # marina

    Poteva avere qualsiasi cosa addosso… Rolex…un girocollo di diamanti…un anello di Damiani…sono fatti suoi…il fatto è che chi ha rubato in questa situazione!

  24. # Tiziana Pedani

    Sig.Francesco, forse si misura per proprio conto.

  25. # Bruna

    a mia madre, ricoverata per una notte sotto osservazione per aver battuto la testa durante una caduta, hanno rubato la VESTAGLIA, sì avete letto bene: la vestaglia!!!!! Ditemi voi a che livello siamo!

  26. # Bruna

    Brutta cosa l’invidia eh? Fa straparlare.

  27. # valeria

    Per Raffaella. A me non succede vai un ce l’ho il rolex.

  28. # Carlo

    Valeria la tua e’ solo invidia……chissà’ cosa pagheresti per averne uno anche te…………..

  29. # Il Moralizzatore

    valeria, che vita devi avere per fare certi commenti. provo pena per te.

  30. # Il Moralizzatore

    è la domanda di uno che non ha letto l’articolo.

  31. # Libero

    I pollici rossi che hai dovrebbero farti capire cosa la gente pensa di te, te lo ripeto vergognati per il commento più’ brutto che io abbia mai letto su quilivorno…..

  32. # valeria

    Per Carlo. Invidiosi siete voi altri che mi avete messo il pollice rosso non capendo cosa volevo dire.

  33. # mau

    di sicuro è stato un parente che ha avuto la bella idea di levarglielo per paura che gli venisse rubato da qualche infermiere o medico..ora ai pegni pazienza

  34. # Lorenzo65

    potete indignarvi quanto volete. Magari scorpriranno anche gli autori del furto. Ma non vi illudete: la giustizia italiana gli farà solo una tiratina d’orecchi e i sindacati di quei eventuali lavoratori ospedalieri faranno di tutto per giustificare il loro sbaglio. In fondo sono solo poveri lavoratori…

  35. # Dubbioso

    L’articolo evidenzia la vicenda di un orologio sparito ad una persona ricoverata e non tanto il problema di salute della ricoverata quindi è logico che i commenti si riferiscano all’argomento dell’articolo

  36. # Tiziana Pedani

    In risposta al Sig. Mau: io sono una parente e non ho nessuna intenzione di sentirmi trattare da ladra da Lei. Con mia cugina non c’era nessuno ad eccezione del marito, quindi quando parla dei parenti si sciacqui bene bene la bocca.Lei non sa niente ad eccezione delle cose che scrivono i giornali. Per noi c’è solo una grande disgrazia.

  37. # gino

    Menomale a LIVORNO siamo compagni (mi riferisco anche ai commenti)

  38. # Noir

    Ma come ti permetti…

  39. # mau

    Qui si ragiona senza conoscere le persone e per questo ho fatto una mia ipotesi, mi pare troppo dare dei ladri al personale dell’ambulanza, spero che rispondano nella sede giusta. Una pronta guarigione alla signora.

  40. # Jobbee

    Rubare o sottrarre un bene ad una persona che è impossibilitatà a reagire per varia natura ( come nel caso della signora inferma colta da malore ) è sciacallaggio. In italia bisognerebbe applicare condannte Certe e Piu severe contro chi commette ignobili reati predatori di Sciacallaggio. Sensibilizzimo l’ opinione pubblica affinche i nostri politici modifichino in meglio le leggi sulla Giustizia oggi pessima.

    Fare campagna di sensibilizzazione e protestare contro le leggi ingiuste o non sufficientemente severe non è utopia. Ad esempio la battaglia di molti per introdurre il reato di omicidio stradale, è notizia di pochi giorni fa ha trovato condivisione con il ministro della giustizia.
    No a Indulti per che sbaglia, si a contruire nuove carceri moderne per rispettare anche la dignità umana di chi non se l’ è meritata.

  41. # Francesco R.

    E’ la domanda di uno che ha commentato 2 giorni fa ed il commento è ancora qua sopra. E’ l’articolo di oggi che è stato modificato e mi fa piacere leggere la risposta al mio commento all’interno di questo nuovo articolo. Quindi la mia domanda era lecita e sono contento che non sia andata come invece avevo supposto io. Quindi che ben vengano alla luce i veri ladri adesso. Il cerchio si è strinto parecchio adesso…

  42. # Paolo Verner

    il “galantuomo” che ha derubato la signora faccia ritrovare l’orologio e, se ha uno specchio, ci si guardi e si prenda a schiaffi da solo.

  43. # Gabry

    Certo di un ottimo lavoro da parte delle forze dell’ordine spero che la signora cugina sia almeno costretta alle pubbliche scuse. Non si spara sentenze, non si additano determinate persone che rischiano su tutti i punti di vista ma sono convinti di quello che fanno. Un soccorritore.

  44. # Tiziana Pedani

    Ma Lei, che parenti ha? Le sembra una giusta ipotesi?

  45. # Tiziana Pedani

    Se ne avremo bisogno chiameremo Lei.

  46. # fabio allegri

    Qualcuno smetta di fare il giudice, sono altre le persone preposte a farlo.
    Solidarietà alla famiglia, soccorritori e infermieri grazie per quello che fate.
    Alla sventurata signora tanti auguri per una pronta guarigione, e che il 2014 gli porti fortuna e che gli faccia vincere la sua battaglia più diificile.

    PS SIGNOR MAU LASCI PERDERE!!!!!!!!!!!

  47. # MarcomX

    La signora mi auguro che i farmaci e le cure la facciano ristabilire presto,ma per l’invidia non c’e medicina…..mi dispiace per te.

  48. # virgilio

    Rubare un orologio o l’oro purtroppo specie all’ospedale è purtroppo risuccesso tantissime volte…è risaputo ma poi finisce sempre tutto in una bolla di sapone e chi ruba non viene mai preso…le telecamere no?…riguardo all’episodio..io rimango basito che di fronte ad un simile problema familiare si pensi ad un orologio con tanto di commenti di parenti…non ho parole per il disgusto…

  49. # emiliano

    oh valeria, ma se proprio lo desideri te ne regalo io un di Rolex… spero che tu sia adolescente e con il tempo maturi

  50. # cinzia

    sono un’infermiera.. sono indignata da cosa si legge sul giornale!! scagionata la rianimazione si scarica la colpa ai soccoritori dell’ambulanza o ai colleghi del pronto soccorso!!! ma prima di accusare regalare fogliate di pagine e commenti dementi non era meglio fare una denuncia alla polizia in separata sede???? abbiamo visto bene ovunque??? ci sta che nel trasportare questa signora si sia sganciato e perso durante i soccorsi??? senza parole!! un augurio alla signora!! e un abbraccio a tutti i volontari e alle persone che lavorano nella sanità!! proviamo ad immaginare se non ci fossero!!!!

  51. # Alessandro

    Scusate ma la parente perchè afferma che l’ eventuale furto è stato effettuato in ambulanza o in pronto soccorso? Mi chiedo se sa qualcosa di farcelo sapere anche a noi visto che è tanta sicura…e poi ho un’altra domanda: si sta parlando di un orologio rubato e ci stiamo facendo un caso (con questo non voglio dire che sia giusto aver commesso il furto) ma…questa povera donna come sta? cioè oltre al furto perchè non ci fate sapere anche le sue condizioni di salute? per i parenti era meglio se facevate la denuncia e non mettere i vostri fatti davanti a tutti…tanto ci pensano le autorità a risolvere le cose…non certamente il popolo dietro un computer!!

  52. # ir mario

    Ciò che si critica e’ il gesto ignobile fatto nei confronti di una persona, in quel momento, debole. Il fatto che si tratti di un rolex o un calzino non ha alcun significato.
    Il tuo e’ solo un ragionamento da persona disonesta

  53. # Sara

    Stai difendendo l’indifendibile, ma è possibile che vi brucia tanto ammettere che tra di voi ci potrebbe essere una mela marcia, tutti vi ammirano, vi stimano, ma può succedere che qualcuno abbia la mano lunga, succede anche tra le forze dell ‘ordine che sono super selezionate, figuriamoci se non può succedere a un soccorritore magari appena maggiorenne o a un infermiere…cerchiamo di essere onesti. Nessuno vi toglierà mai la stima e il riconoscimento, anche se venisse fuori che realmente è’ stato uno di voi…stai serena.

  54. # paola

    derubare una persona in coma è SPREGEVOLE. Altrettanto spregevole è fare affermazioni del tenore di ‘Eh, ma se l’è cercata, non si va all’ospedale con il Rolex’. Auguro alla signora, che conosco, di riprendersi presto e di riuscire ad ignorare l’invidia e la cattiveria che le sono state dimostrate. Non sarà facile, purtroppo.

  55. # cinzia

    QUANDO NON SI SA SI STA ZITTI CARA SARA!!! LE MELE MARCE SONO OVUNQUE!! MA IN QUESTO CASO SONO STATI FATTI NOMI SENZA IL RITROVAMENTO DEL COLPEVOLE… LE PERSONE CHE ARRIVANO IN COMA E NO IN OSPEDALE VENGONO PRIVATE DEI LORO OGGETTI PERSONALI SIA INDUMENTI CHE PREZIOSI VIENE TRASCRITTO TUTTO SU UNA CARTELLA DALL’INFERMIERA ACCETTANTE E VIENE POI RESTITUITO AL PARENTE CON TANTO DI FIRMA DI TUTTI E DUE!! PRIMA DI SENTENZIARE ASPETTIAMO IL LAVORO DELLE FORZE DELL’ORDINE.. GRANDE CHAPEAU AI VOLONTARI E ALLE PERSONE CHE LAVORANO IN OSPEDALE!!!

  56. # Ruby

    Concordo con Cinzia si parla bene ma vorrei vedere queste persone in casi disperati dove può esserci una vita in gioco sono una volontaria e posso garantire che quando siamo in situazioni critiche e cerchiamo di salvare delle vite potremmo avere tutto l’oro del mondo vicino a noi ma niente è più importante della persona che stiamo soccorrendo noi e i colleghi del ps . Sicuramente è bene smettere di fare ipotesi a casaccio sicuramente le forze dell’ordine faranno tutto il possibile per arrivare alla verità , e solo all’ora potremmo commentare…. auguri di pronta guarigione alla signora

  57. # Ma smettetela

    Avete la memoria corta non è la prima volta che succede, e i più anziani tra di voi lo sanno…il Rolex non l’ ha preso la befana!!! La dovete finire!!

  58. # Livornese

    Strano se la pendono con i sanitari!!!
    È roba da sotto il sole!!!
    Sono anni che svolgo attività di volontariato in ambulanza e ci sono sempre meno Livornesi che ringraziano…e sempre di più quello che si arrabbiano, per non dire di peggio, solo perché hanno dovuto aspettare 2 minuti di più.
    In questo periodo dove ci sono tagli al personale e molte posizioni all’ospedale sono a rischio trovo SEMPRE infermieri e dottori con il sorriso, che ascoltano mille perone che come sempre vanno in PS perché c’hanno il raffreddore….abbiate più rispetto per che lavora per voi….e permettetemelo abbiate ancora più rispetto per che vi aiuta GRATIS 365 giorni l’anno

  59. # cinzia

    ” ma smettetela” … NON TI SI PUO’ COMMENTARE!!! COMMENTATI DA SOLA!!

I commenti sono chiusi.