“I suoi gioielli sono radioattivi, me li consegni”. E ruba 10 mila euro

Mediagallery

Altre due truffe ai danni di altrettanti anziani. La prima è andata in scena giovedì, tra le 9,30 e le 10,30, a Collesalvetti, in via Aiaccia 23. Un uomo di mezza età, italiano, con un giubbotto catarifrangente si è presentato a casa della vittima dicendo di essere un addetto al controllo delle utenze elettriche.
L’uomo, per essere credibile, una volta entrato in casa ha chiesto all’anziana di spegnere le luci. A quel punto ha finto di chiamare la figlia della vittima per avere l’ok e farsi consegnare le banconote sostenendo che erano false. La donna ha dapprima dato mille euro che custodiva nell’armadio di camera e poi altri seimila presi da una dispensa nel corridoio. Dopodiché, il malvivente si è inventato che l’oro poteva essere radioattivo con una frase del tipo: “Il mio apparecchio elettromagnetico rileva pericolose radiazioni provenire dai suoi gioielli, dovrebbe consegnarmeli per fare un controllo”. Poi l’uomo, impossessatosi anche dei gioielli, si è dileguato con un complice, che era rimasto ad attendere in strada con un’auto, portando via un bottino di circa 10 mila euro.

L’altra truffa risale a venerdì pomeriggio, intorno alle 16, ed è stata messa a segno da due donne sulla trentina in un appartamento di viale Alfieri. Vittima una 82enne. Le due donne si sono presentate dicendo di essere amiche della nipote. L’anziana le ha quindi fatte accomodare. E mentre stavano parlando una delle due, con una scusa, si è allontanata alla ricerca di soldi e preziosi, riuscendo a portare via circa 400 euro.

 

 

Riproduzione riservata ©

9 commenti

 
  1. # sergio

    NON BISOGNA FAR ENTRARE NESSUNO!!!!!!!!!!!!!!!ANCHE SE INDOSSANO UNA DIVISA O ESIBISCANO TESSERINI. E TELEFONARE IMMEDIATAMENTE ALLE FORZE DELL’ORDINE. SE SONO PERSONE AUTORIZZATE ASPETTERANNO TRANQUILLAMENTE LA VERIFICA.

  2. # memedesima

    queste cose mi mettono solo cattiveria, dobbiamo fare più informazione ai nostri parenti anziani. anzi è meglio proprio se non aprono la porta a nessuno. speriamo che usino quei soldi tutti in medicinali.

  3. # SIMO

    sono daccordo con chi ha commentato prima di me ma aggiungerei che dovremmo consigliare i nostri anziani a non tenere in casa cifre cosi alte in contanti

  4. # Patrizia

    Addirittura adesso è venuta fuori la balla dei gioielli che potrebbero essere radioattivi !!!
    Ma quante mai ne studiano questi delinquenti?
    Piccolissimo inciso riguardante il primo episodio, quello avvenuto a Collesalvetti tra le 9.30 e le 10.30: visto che in quella fascia oraria siamo in pieno giorno, che senso aveva chiedere alla padrona di casa di spegnere tutte le luci ??

  5. # mario tellini

    Poveri anziani!!! Mi sto preoccupando anche perchè si sta invecchiando (e forse rincoglionendo) tutti!

  6. # Claudia

    Non sanno piu cosa inventarsi questi

  7. # Crociato

    Uno dei tanti reati che da oggi non sono più puniti con il carcere, grazie al decreto svuotacarceri imposto al governo dalla sinistra.

  8. # Patrizia

    Ah davvero ?? E quindi che succederà a questi delinquenti che vanno a rubare nelle case?? Se la caveranno solamente con una vigorosa tiratine di orecchie ??? Roba da pazzi !!

  9. # Pro

    Uahahah! geniali! un plauso all’italico ingegno!

I commenti sono chiusi.