Incidente in via Mondolfi, grave scooterista

Mediagallery

Incidente in via Mondolfi. E’ accaduto intorno alle 12,30 poco dopo piazza Sforzini, andando verso l’Apparizione, dove la strada diventa più stretta. Coinvolti uno scooter e un mezzo pesante. Lo scooterista, livornese di 43 anni (I.D. le sue iniziali) sarebbe in gravi condizioni dopo esser stato trascinato per circa venti metri sull’asfalto. L’uomo secondo le prime indicazioni dei sanitari avrebbe riportato una frattura del braccio e della gamba destra ed estese escoriazioni su tutto il corpo a causa del trascinamento subito.
In base a quanto appreso, il mezzo pesante stava procedendo verso Montenero. Lo scooterista che viaggiava dietro avrebbe tentato il sorpasso accorgendosi però soltanto all’ultimo di  un’auto che da un parcheggio si stava immettendo nella carreggiata opposta.  A quel punto il mezzo a due ruote avrebbe cercato di rientrare nella sua corsia ma avrebbe urtato il mezzo pesante che ha così travolto l’uomo agganciandolo e trascinandolo per alcuni metri. A dare l’allarme sono stati i tanti cittadini che hanno assistito all’incidente. Il ferito è stato soccorso e trasportato d’urgenza all’ospedale dall’Svs.  All’ospedale anche il conducente del camion (L.C. di 53 anni) sotto shock per quanto accaduto.

 

Riproduzione riservata ©

0 commenti

 
  1. # salvatore favati

    In quella strada si verificheranno sempre incidenti, senza che i Vigili facciano alcunché per tutelare la cittadinanza.
    Il pezzetto da piazza Sforzini al ponte e’ letteralmente “occupato” da selvaggi che parcheggiano ( a volte dai due lati della strada ) fregandosene del fatto che non ci passa più nessuno, specialmente in fondo, quasi la ponte, dove gli utenti di un ( peraltro simpatico ) bar piantano le macchine incuranti del fatto che altri automobilisti per affrontare quella curva devono spostarsi in mezzo di strada e incrociare le dita…
    il rimedio del comune e dei vigili sono le multe, a fregatura ( o se preferite a tradimento ) e questo non serve a un tubo. Se il vigile ci deve fare qualcosa, per tutelare la salute pubblica e non solo le casse del Comune, che stia li a impedire il parcheggio ( si diceva un tempo a regolare il traffico ) invece che a fare il parcheggiatore come accade regolarmente oggi.
    Se poi una sanzione e’ da applicare che la si applichi subito, contestando la violazione sul momento : il cittadino non teme le multe, ma le partacce a volte si, e lo stare li mezz’ora a presentare documenti e scrivere, firmare multe eccetera, oltre a risolvere immediatamente il problema della macchina spostata ( cosi’ non ci si va a sbattere ) lascia un sengo piu’ tangibiledel fogliettino, p[eraltro contestabile SEMPRE.

  2. # sergio

    Purtroppo per quella strettoia non ci si può fare niente almeno non parcheggiare da ambo i lati abusivamente e non si deve sorpassare anche se sei in scooter, è uno dei problemi anche di viabilità se viene fatto il nuovo ospedale per le ambulanze che devono passare necessariamente di li.
    Auguri di pronta guarigione

  3. # NONNO

    FORZA ILARIO…..

  4. # Kees Popinga

    Eh si, è proprio facile che una pattuglia di viglili possa stare tutto il giorno a impedire il parcheggio in quella strettoia. Ma nemmeno se decuplicassero l’organico! Ovvia cerchiamo di fare discorsi costruttivi…

  5. # misia

    Ora è colpa dei vigili se uno supera un tir in una strada così stretta!!!!comunque auguri a ilario che si riprenda bene anch’io ho dei figli che purtroppo anche se li ri prendo spesso fanno le loro cavolate con lo scooter!!!

  6. # ema

    FORSE non è colpa dei vigili,bensì dei cittadini INCIVILI che parcheggiano anche solo per 2min la macchina lì….ci vorrebbe un camion che gli sfa una fiancata e poi se ne va!!!

  7. # Operaio

    Purtroppo sulla strada bisogna usare il buon senso e fare sorpassi solo se sicuri delle condizioni invece di voler passare ovunque, basta poco per rovinarsi la vita… Auguri di guarigione di tutto cuore!

  8. # Marco

    Scusa ma il commento oltre ad essere costruttivo risponde ad un’esigenza. E’ inutile passare una o due volte all’anno a sorpresa nei punti dove le auto parcheggiano a cavolo, vedi romito, Ardenza, Fiorentina ecc. I vigili dovrebbero passare di li 2 o 3 volte al giorno; vedrai che dopo aver preso 10-20 multe il senso civico della gente migliorerebbe. Questo comportamento non e´ pericoloso solo per gli automobilisti ma anche per i pedoni che dovono spesso andare in mezzo di strada per aggirare le auto.

  9. # salvatore favati

    il tempo di andare a far contravvenzioni sul lungomare dove oltretutto non serve perché ci si passa veramente bene, però, lo trovano sempre, organico o no…

  10. # salvatore favati

    incivili i cittadini, imprudenti i ragazzi, tutto quel che ti pare, ma se i vigili trovano il tempo di di scrivere multe lo trovino anche per regolare il traffico : di fatto servono a quello!

  11. # Daniele

    Quando vogliono le forze dell’ordine sanno farsi rispettare, vedi motorini davanti bagni fiume, magicamente spariti