Giovane in coma, striscione degli amici all’ospedale. La FOTO

Mediagallery

INVESTITO DAVANTI ALLA BARACCHINA – LEGGI QUI L’ARTICOLO 

Migliorano, seppure lentamente, le condizioni del giovane Luca, 23 anni, finito in coma dopo essere stato investito nella notte fra sabato e domenica da uno scooter  davanti alla Baracchina Rossa. La notizia dell’incidente e il successivo ricovero del giovane ha profondamente scosso tutti gli amici, tanto che i ragazzi di Salviano e della Leccia, tra l’altro i due prossimi avversari in campo, hanno chiesto e ottenuto all’Acsi Calcio Club, il rinvio delle gare di semifinale e finale del Memorial Mecio che si sarebbero dovute disputare in questa settimana e che invece saranno giocate la prossima settimana.
Intanto gli amici e i compagni di squadra non lasciano mai solo “Luchino” e per dimostrargli la loro vicinanza da ieri mattina è stato affisso al pronto soccorso uno striscione che recita: “Luchino non mollare, rivogliamo il tuo sorriso”. L’affetto e il calore di quanti vogliono bene a Luca non manca neppure sulla pagina Facebook del ragazzo riempita di messaggi.

Riproduzione riservata ©