Furto di motori al moletto di Quercianella

Mediagallery

Furto di motori fuoribordo al moletto di Quercianella. L’episodio è stato confermato dai carabinieri e risale alla notte fra il 4 e 5 marzo. Ignoti sono riusciti a portare via tre potenti motori che si trovavano su altrettante imbarcazioni. E’ facile ipotizzare che ad agire, vista la stazza della refurtiva, sia state almeno due persone. In base a quanto appreso, i malviventi sarebbero stati ripresi da alcune telecamere durante il sopralluogo effettuato nelle ore precedenti al colpo. Indagano i carabinieri di Montenero.

Riproduzione riservata ©

8 commenti

 
  1. # Jobbee

    c’è troppa delinquenza a livorno

  2. # 0586

    c’è tanta delinquenza e c’è poche forze dell’ordine a giro la notte…..

  3. # Beppone

    Ma qui siamo a Quercianella! dove tutti vedono cosa fai, in questo caso, nessuno a visto niente? tre motori marini non li può mettere in macchina, ci vuole un bel furgone! e poi mi sembra che il porticciolo sia presidiato da una telecamera.

  4. # Christine

    E Quercianella in particolare è abbandonata a se stessa, senza nessuna presenza di forze dell’ordine. Speriamo nelle immagini delle telecamere.

  5. # Antonella

    Questa e’ la crisi altro che… la gente ha fame….

  6. # alberto

    ad aprile 2013 ho portato la mia barca in un cantiere pre i lavori stagionali, poi ho scoperto che era un circolo, Circolo nautico i quattro mori di via negrelli, il giorno prima di mettere in acqua la barca , durante la notte , il motore suzuky 140 cavalli e’ stato rubato bel sbullonato , il circolo non era neanche assicurato. Perdita totale ! ho fatto denuncia ai carabinieri alla finanza di mare ma non e’ servito a niente. Figuriamoci se rubano in acqua ! La legge non tutela abbastanza chi subisce danni di qualsiasi genere.

  7. # Bruno

    Se avessi una barca con relativo motore costoso non esiterei a dotarmi di un localizzatore satellitare con dispositivo di allarme qualora l’oggetto venisse spostato o rimosso dalla mappa cartografica dell’apparecchio, con pochi euro potremmo rendere la vite difficile a questa gente senza scrupoli, ce ne sono di tutti i tipi anche di quelli che ti avvisano tramite sms in caso di anomala posizione prefissata nella mappa inclusa nel software oppure molto efficaci anche le webcam i.p. che ti permettono di controllare da casa (audio-video) tramite un semplice sms in tempo reale cosa sta accadendo alla tua barca, tipo ad esempio il moletto di Ardenza che ti permette di controllare anche tramite pc la tua barca all’ormeggio.

  8. # Mario

    Sentite se potete installare una telecamera ip la spesa vi viene pochissimo

I commenti sono chiusi.