Furto da Leroy Merlin, due in manette

Mediagallery

Furto da Leroy Merlin a Porta a Terra. Gli addetti alla vigilanza hanno sorpreso ieri pomeriggio, 9 marzo, tre persone intente a scartare e nascondere materiale elettrico all’interno di un giacchetto. Appena hanno varcato l’uscita, due malviventi (un uomo di 35 e una donna di 28 anni di origine rumena) sono stati fermati mentre il terzo è scappato. Recuperata la refurtiva: un kit di strisce luminosi in led per un valore di 80 euro. Portati in questura, i due sono stati arrestati per furto aggravato in concorso.

 

Riproduzione riservata ©

8 commenti

 
  1. # anarchico

    Ma quali manette che si o no faranno due ore in gatta buia con tanto
    di pasto e doccia. Subito un foglio di via ma no da Livorno ma dall’ Italia.

  2. # lorenzo65

    Appena sbrigato il solito rituale alla questura, nel pomeriggio potranno riprendere indisturbati il prezioso lavoro interrotto nella mattinata dai vigilanti.

  3. # Rossano

    Se sono stati arrestati vuol dire che cel’hanno di vizio,generalmente la prima volta c’è soltanto una denunzia.

  4. # Nocchi

    Ovvia… tanto per cambiare la mia domanda e’… CompAgno cosa ci racconti?!? Al giro prima (i 4 spacciatori nordafricani rimpiattati nel bosco) hai fatto orecchie da mercante mi pare!!! Spunti solo quando ti fa comodo?!?

  5. # laura

    una nuova notizia!!!! ormai siamo alle solite…galera, poi mandati a casa loro, dove le leggi sono più dure, poi non s’azzardano più tornare, invece se son processati qua, ai domiciliari ( scommetto su questo) poi tornano a rubare ancora…

  6. # paolo

    Pensate che in romania se uno ruba legna da ardere gli danno 7 anni di carcere!se voi foste ladri rumeni , rubereste in italia o in romania?

  7. # Morgiano

    Accidenti a Gorbaciov

  8. # LI pirloni

    se vengono presi in flagranza di reato ( mentre rubano) c’e’ l’arresto immediato. Se vengono presi dopo vengono denunciati ma non arrestati.

I commenti sono chiusi.