Furto da 70 mila euro in villa

Maxi furto in villa. E’ accaduto giovedì pomeriggio in via Gambogi, ad Ardenza, nella casa di un imprenditore livornese di 63 anni a cui i ladri hanno portato via oltre 4 mila euro in contanti e 60 mila euro fra oro, orologi, penne e altri preziosi.  I malviventi, approfittando dell’assenza del proprietario, si sono introdotti nell’abitazione passando una portafinestra che dà su un giardino. Poi si sono diretti in camera da letto dove hanno scoperto (e aperto) la cassaforte. Lo sportello, come verificato dalla polizia, era stato reciso in due parti, forse con una sega circolare.
Sul posto è intervenuta la polizia con la scientifica a caccia di impronte dei ladri.

 

 

Riproduzione riservata ©

18 commenti

 
  1. # alla frutta

    Sapevano cosa c’era non c’è dubbio.. entrare in una casa con una sega circolare vuol dire che erano consapevoli di trovare del buono. Mi dispiace per l’imprenditore ma lo invidio perche io 4 mila euro non ce l’ho nemmeno sul conto corrente e di monili posso avere 500/600 euro. Avrà un assicurazione senz’altro ma secondo me deve scavare nelle proprie conoscenze. Troppo a botta sicura

  2. # Oi oi

    Deh…e sei Sherlock Holmes…

  3. # ivo di bodda

    Ma un allarme serio no ?
    io a volte penso che questa gente se le cerchi vivendo sul ” ma non e’ mai successo nulla ….
    ora mi domando e dico se uno che ha in casa quei valori sicuramente e’ un benestante.
    Possibile che gli scomodassero 5 o 6 mila euro per un sofisticato allarme tecnologico di quelli con la sirena a 160 db che l’avrebbero sentita anche dalla baracchina rossa?

  4. # AGO67

    E’ già arrivata la Juve ????????

  5. # mario tellini

    Ma quanto denunciava di reddito? A me non sarebbe successo!!!

  6. # ordine gazzetta dello sport

    La juve parte con un volo charter da Torino Caselle oggi pomeriggio alle 16.40, arrivo a Pisa previsto attorno alle 17,30, poi in bus fino all’Hotel Palazzo dove si pensa giunga una mezz’oretta dopo.
    Domani giorno della partita lascera’ l’hotel alle 13.30.
    Dopo la partita, dopo i convenevoli di rito tra interviste e incontro con i bambini fara’ direttamente ritorno in bus al Galilei a Pisa da dove decollera’ per Torino Caselle con il volo di linea delle 20.15

  7. # alla frutta

    OI OI….. Giovedi pomeriggio dov’eri? non ti trovavi mica nei pressi di via Cambogi? hai un alibi? ahahahahahah… davvero mi dovrebbero assumere nei Caramba

  8. # Il Moralizzatore

    ahaha grande battuta! in spirito labronico

  9. # Semprepositova

    Se venivano a casa mia portavano via al massimo 7euro!!!!

  10. # Pro

    I furti sono a rischio zero, se ti beccano ti danno vitto e alloggio, se hai la fortuna che ti sparano e non muori ti devono risarcire un 100.000 euro tutti…perche’ non tentare?

  11. # elettricista

    Seee arriva lui! Io vado nelle case a fare le riparazione e ti posso dire che più stanno bene economicamente e piu sono PIDOCCHIOSI.
    Ovvio che c è anche l’eccezione, ma è cosa rara.

  12. # Ercole Labrone

    …60mila euro fra oro, orologi, PENNE e altri preziosi. Boia io un mi posso permette nemmeno le bic, compro quelle dei cinesi, 10 penne 50 centesimi

  13. # Daniele

    Vedrai se l’imprenditore installava un bell’antifurto collegato all’istituto di vigilanza non ce la facevano a aprire la cassaforte, più hanno i soldi meno vogliono spendere …prevenire è meglio che curare cmq mi dispiace per l’accaduto….

  14. # Jack Alcatraz

    E’ abbastanza preoccupante il fatto che una sega circolare non è esattamente una radiolina a transistor, fa più rumore di un antifurto! Attaccare una cassaforte nelle ore pomeridiane significa pensare di non dar nell’occhio anche con un bel po’ di rumore. Avranno pensato di essere tranquillamente scambiati per operai al lavoro?

  15. # patrizia

    forse non hai le capacità , il titolo di studio o l’intrapendenza dell’ imprenditore in questione. Te lo sei chiesto ?Perchè bisogna invidiare chi ha più di noi e pensare che è stato semplicemente più fortunato ?

  16. # Alex

    Mi spiace ma…beato lui che aveva tutti quei soldi .
    Se vengono a rubare in casa mia , non trovano niente perché non ho niente ..

  17. # Giango

    Anche a me due anni fa hanno usato le stesse modalità , pomeriggio, entrati dalla finestra, aperto cassaforte in due con sega elettrica…..

  18. # fernando

    Alex ci fai piangere….

I commenti sono chiusi.