Frontale a Camp Darby fra furgone militare e tir, muoiono due parà di 20 e 21 anni

Mediagallery

Incidente mortale, intorno alle 10.40 di sabato 12 ottobre, poco prima dell’ingresso principale della base Nato di Camp Darby. Coinvolti nel sinistro un tir, guidato da un 42enne di Fosdinovo, che trasportava lastre di marmo e un Ducato militare, con sette parà a bordo, che stava procedendo verso Pisa dopo un turno effettuato alla caserma Lustrissimi di Livorno. Da una primissima  ricostruzione dei fatti, il tir avrebbe colpito con la parte anteriore sinistra della cabina di guida la fiancata sinistra del furgoncino dei paracadutisti. Sempre secondo le prime ricostruzioni, il furgone militare avrebbe tentato il sorpasso di una utilitaria non riuscendo a rimettersi in carreggiata prima dell’arrivo del mezzo pesante. Il conducente del tir avrebbe cercato di evitare il furgone dei militari senza però riuscirci.
L’impatto è stato violentissimo. A niente sono serviti i soccorsi per due militari del Capar di Pisa (originari rispettivamente di Milano e Barletta) che sono morti sul colpo. Si tratta di Fabio Grandene, 20 anni, e Giuseppe Luca Rizzi, 21.
Feriti anche altri cinque militari le cui condizioni, fortunatamente, non risulterebbero critiche.  Sul posto le ambulanze dell’Svs di Livorno, della Pubblica Assistenza di Collesalvetti e della Misericordia di Pisa, oltre agli uomini della Military Police di Camp Darby, i carabinieri e i vigili del fuoco.
Grande cordoglio è stato espresso dal ministro della Difesa Mario Mauro che ha inviato un telegramma al Capo di Stato Maggiore dell’Esercito generale Claudio Graziano e un messaggio alle famiglie dei due paracadutisti morti.
I FUNERALI. Oggi alle 10,30 i funerali dei due parà all’interno della caserma del Capar di Pisa in forma privata. Subito dopo i feretri saranno portati rispettivamente a Milano e Barletta. In rappresentanza dell’Amministrazione Comunale di Livorno l’assessore Valter Nebbiai partecipa questa mattina a Pisa ai funerali dei due giovani paracadutisti del Capar morti sabato scorso in un drammatico incidente sull’Aurelia, nei pressi di Camp Darby. L’Amministrazione Comunale di Livorno esprime cordoglio ai familiari delle vittime e vicinanza all’intero corpo dei Paracadutisti.

 

Riproduzione riservata ©

55 commenti

 
  1. # dema gogo

    chi è passato da lì mi ha parlato di uno scenario apocalittico…ci sono news?

  2. # wilem

    poveri ragazzi.. STTL

  3. # alessio

    quella è sempre stata una strada pericolosa, ci sono morte tante persone e non si fa nulla per metterla in sicurezza, dovrebbero trovare il modo di deviare il traffico pesante su di un altra strada, è troppo stretta e sulla destra direzione Pisa non c’è una via di uscita per evitare un incidente ci sono solo pini immensi…condoglianze

  4. # marina

    ….non capisco perche mi hanno fatto deviare e non rigirare ….adesso a distanza di ore non riesco a togliere quelle immagini macabre dai miei occhi e piango pensando al dolore dei loro cari !!!

  5. # Silvia

    “Ancora incerte le cause del sinistro al vaglio degli inquirenti i quali però non escludono che un malore dell’autista possa essere alla base della tragica fatalità”. ULTIMAMENTE OGNI VOLTA CHE C`E` UN INCIDENTE MORTALE, CHI E` IN TORTO RISULTA AVER AVUTO UN MALORE…….CHISSA` PERCHE` TUTTI QUESTI MALORI…

  6. # Sniper70

    poveri ragazzi :((…che possano riposare in pace….le mie piu’ sentite condoglianze alle famiglie

  7. # silvia 2

    Perché succede…

  8. # Maurizio

    È stato detto che “Potrebbe” essere stato un malore.. un colpo di sonno, oppure potrebbe avere sbandato il furgone! Resta di fatto che sono morti 2 ragazzi di 20 anni…!

  9. # roberto

    sono un genitore di un paracadutista e sono nel cuore di quei genitori, sentite condoglianze, forza

  10. # Antò

    FOLGORE !!!

  11. # io

    se qualcuno ha aggiornamenti sull’incidente e sui feriti lo riporti qui per favore.
    R.I.P.

  12. # gerone

    malore … o il telefonino?

  13. # Donatella

    Sono la mamma di un compagno di stanza di uno dei ragazzi deceduti….non ho parole per descrivere l’immenso strazio di mio figlio nel comunicarmi con un doloroso pianto che i suoi due compagni non erano più invita…… Mi sento assolutamente vicina alle famiglie di queste due giovani anime e Dio possa possa dar loro una grande forza per affrontare questo immenso dolore e possa mettere sempre la Sua mano protettiva su questi ragazzi che si allontanano da casa per cercare di crearsi un avvenire!!!!! Riposate in pace Giuseppe e Fabio!!!!!

  14. # cavallini roberto

    Se guardiamo con attenzione le foto, emerge un comportamento totalmente corretto da parte dell’autista del camion, perché un carico cosi’ difficoltoso da trasportare, non si è mosso neppure di un centimetro. Roberto Cavallini

  15. # NAZIONALISTA ITALIANO

    STAVOLTA I FUNERALI DI STATO ED IL LUTTO NAZIONALE NON LO FARANNO…PERCHE’ SON MORTI DEGLI ITALIANI E ANCHE NELLA MORTE GLI ITALIANI VALGON MENO DEGLI STRANIERI! FOLGORE! FOLGORE! FOLGORE!

  16. # marco2000

    Funerali di stato per un incidente stradale?

    Siamo seri!

  17. # sid

    che commento inutile…

  18. # miky

    sono pienamente d’accordo con cio che hai scritto….e per non dire di tutte le agevolazioni che hanno…..mah dove andremo a finire

  19. # mau

    Al nazionalista italiano….parli a vanvera, cosa ci combina il lutto nazionale, Lo sai quanta operai muoiono in un anno in Italia???? Quasi un paese come Donoratico……sono convinto che te il lutto non lo porti per loro. Mi dispiace per le giovani vite spezzate, per le loro famiglie. Ma ricordo a tutti che viaggiare oggi in qualunque strada sta diventando estremamente pericoloso. E non diamo la colpa a nessuno perché dietro ad ogni incidente c’è sempre l’errore umano, poi si vi piace dare la colpa al sindaco fate pure.

  20. # Luca

    FOLGORE!!!

  21. # silvia 2

    Ma falla finita! Così manchi di rispetto alla folgore e a quei 2 ragazzi.

  22. # fulvio

    ma perché fare i processi all’intenzioni….basta con questo moralismo spiccio e atteggiamenti da giustizieri senza macchia…..magari gli é venuto un malore e senza nessuna colpa questo pover’uomo che bada ben STAVA LAVORANDO…ha sulla coscenza 2 ragazzi giovani….mettiamo le cose in prospettiva…poi se é colpevole di mancanze, che se ne assuma le conseguenze…..tant’é …l’unico dispiacere profondo é per due vute spezzate e relative famigle

  23. # il mare

    Etti pareva ‘he ‘un ci fusse ir patriota di turno?
    ‘Un li ferma nissuni! Nemmeno un incidente così orribile…
    Pensano ai funerali di stato, loro.

  24. # Gerone

    Alcuni scambiano questo spazio per un’aula di tribunale per cui i commenti dovrebbero essere una sorta di testimonianza o indizio con possibilità di valore di prova. Assolutamente no. Qui si fanno dei commenti generici prendendo spunto dai fatti. I comportamenti distrattivi alla guida costituiscono una grande percentuale della cause di incidenti stradali, dal telefonino alla sigaretta e secondo me era un bene sottolinearlo aldilà della causa dell’incidente che potrebbe essere così fortuita e fatale da rappresentare un evento drammatico ma non influente da un punto di vista della educazione stradale. Così fu anche per la rotatoria di Viale Sauro e molti non capirono. Certamente questi fatti, anche giornalisticamente, sono drammatici ma occasioni per riflessioni generali.

  25. # Gerone

    Ottima risposta ad un commento odioso e del tutto estraneo ai valori rappresentati dalla Folgore e dall’Esercito Italiano. La polemica politica lo rende ancora più cinico e veramente fuori luogo per due morti ingiuste, drammatiche ma fatali. Purtroppo queste morti per incidenti stradali sono in numero tale che ci hanno ormai portato alla cinica conta quotidiana che non desta più scandalo mentre sono in numero tale che dovrebbero suscitare molta maggiore attenzione, soprattutto nelle cause più frequenti che sono la distrazione alla guida per stanchezza, droga, alcol, telefonini, sigarette etc … Ovviamente senza alcun necessario riferimento all’evento specifico.

  26. # Laura

    Come Folgore nel cielo come nembo di tempesta ciao Fabio ciao Giuseppe volate nel cielo con i vostri paracaduti un grande abbraccio alle famiglie

  27. # Antò

    Ma che avete da votare in rosso !!!!!!

  28. # Gerone

    E vai con le classifiche dei morti … come se sia il modo di morire a dare un senso alla vita. Che cinismo, che orrore in questa società dell’apparire. Di solo amore e pietà abbiamo bisogno, amore che produce azione, pietà che perdona e da speranza.

  29. # Malizioso Troll

    Patetico. Cosa vuol dire “un morto italiano vale di più/di meno di uno straniero”? Davanti a una vita spezzata, che si tratti di un militare o di un bambino annegato nel naufragio di un barcone di migranti, il rispetto dev’essere il medesimo. Poi, magari, caro il mio nazionalista da quattro soldi, vorrei sapere come la pensi sui funerali dello straniero nazista Priebke.

  30. # caterina

    Funerali di stato??? Che se li sognino, hanno rischiato di ammazzare gente innocente per la loro bravata, anzi l’autista della jeep paghi per ciò che ha fatto,e venga allontanato dai militari. È davvero gravissimo che certe persone il cui lavoro sarebbe di proteggerci, invece si comportino da bimbetti sprovveduti. Ma tanto per i militari la punizione è sempre una pacca sulla spalla…

  31. # DANIELA

    Che ne dite di stringere le famiglie in un abbraccio, e smettere di fare discorsi ! Riposate in pace ragazzi un bacio.

  32. # Caterina

    mi auguro fortemente che non ci siano funerali di stato, visto che con il loro comportamento hanno causato un incidente che poteva uccidere anche altri ignari automobilisti.
    La sensazione di onnipotenza tipica dei ventenni,a cui ci aggiungi l’arma che lo stato gli da in dotazione con tutto il potere che ti conferisce, rende questi ragazzini dei gasati che si sentono in diritto di fare tutto. Poi quando sbagliano allora tutti a dire “poverini eran tanto bravi”, ma un sorpasso del genere non si fa, specie loro che l’ordine dovrebbero mantenerlo..

  33. # mauilmoro

    condoglianze alle famiglie…..giovani vite spezzate. Mi chiedo ma è stato un guasto tecnico al mezzo militare???……vi invito ad usare toni civili e non strumentalizzare un luttuoso evento….

  34. # lorenzana

    Esaltati

  35. # livo

    R.I.P.

  36. # mau

    alla guida c’era proprio una ragazza di 20anni che è ora in prognosi riservata..penso che i parenti pensino a tutto tranne che alla sua carriera militare!a me comunque pare strano che una ragazzina con superiori a fianco volesse fare la bravata se non stuzzicata, pace ai ragazzi

  37. # silvia81

    Poveri ragazzi r.i.p.

  38. # Karl

    Vergognati solo a dire e a pensare..quello che hai scritto..leggi cosa ha scritto la mamma di un loro commilitone..e poi rifletti. non hai rispetto.. per nessuno subito a dare le colpe..ma guarda dal Vaiont a Lampedusa.. cosa hanno fatto e cosa stano facendo..a prescindere.. da come sia successo.. sprovveduta sarai tu..con i tuoi giudizi affrettati e se hanno sbagliato pagheranno come normali i cittadini ..e anche come militari..
    e per i funerali di stato era solo una battuta nemmeno leggere sai…
    rispetto…ci vuole..

  39. # Karl

    Bravo..rispetto..e condoglianze e non giudizi sempre vite spezzate..

  40. # Lorenzana

    Condoglianze alle famiglie…

  41. # Eto

    Chi ha mai parlato di telefonino, che bugie stai raccontando, dovresti solo vergognarti, anche di fronte ai morti, viene fuori il vostro odio contro i militari…..spero che il male e la cattiveria che riuscite a esprimere e a tirar fuori in questi contesti vi torni tutto indietro..

  42. # Eto

    Il tuo e` solo un mix di ignoranza e cattiveria…i militari non hanno armi in dotazione, non sono forze dell`ordine, poi ti ricordo che sono esseri umani e l`incidente puo` succedere a tutti, soprattutto con quei mezzi lenti e vecchi…basta che guardi la cronaca di Livorno per vedere quanti incidenti e quanti ammazzati sulle strade ci sono, ma anche contro di loro ti scagli con tutto questo odio?? Ah no dimenticavo loro non sono militari….vergognati..la tua cattiveria e nauseante!

  43. # El Guero

    DATTI UNA PATTA, DATTI UNA PATTA, DATTI UNA PATTA!!!!!!

  44. # DANIELA

    Ma io non lo so un po’ di contegno e’ chiedere troppo! Ma non potete farla finita, pollici rossi, folgore esaltati, ma che cavolo state scrivendo . Ma i famigliari vi leggono . Ma il rispetto neanche davanti a questi bimbi morti , sempre a giudicare ma lasciate perdere la gente e’ distrutta dal dolore . Che vergogna .comunque ecco perché il mondo va alla rovescia ! Boohhh!

  45. # lorenzana

    Quella sui funerali di stato e’ proprio una bella battuta venuta male…vergogna…ora perché questi sono militari li va dato il massimo rispetto..?? Quando invece un normale cittadino crea un incidente molto meno grave di questo i vostri commenti nei loro confronti sono di dare pene molto più gravi dei pluriomicidi…loro devono essere i primi a rispettare le regole…

  46. # Antò

    Daniela grazie per il commento. Non sò perché mettono pollici rossi.Ma scrivere o urlare “FOLGORE” al contrario di chi istintivamente crede che sia una esaltazione, è solo un saluto che si fa tra Paracadutisti. Mi piacerebbe che molti lo capissero.

  47. # Roberto

    Quel tratto di strada lo percorro tutte le mattine e certe volte assomiglia più a un autodromo che a una strada statale. Sorpassi assurdi che finiscono bene per un pelo, il pericolo della strada che a un certo punto imbocca la cancellata di Camp Darby, dalla quale ovviamente si immettono improvvisamente in strada veicoli, così come quelli davanti a te svoltano a sinistra mentre c’è il solito idiota che arriva, lo vedi dallo specchietto, e supera tutta la fila, nonostante la linea continua. Controlli: ZERO. Autovelox: ZERO. Come sempre è più difficile reprimere che insegnare a guidare. Propongo l’allargamento della carreggiata e uno spartitraffico centrale per tutto il tratto. Ci siamo stufati di sentire notizie di morte in questa strada. Condoglianze sentite alle famiglie dei poveri ragazzi.

  48. # sirvia

    Ma tutta questa cattiveria da cosa ti viene fuori?
    Credo che l’incidente vada valutato come tutti gli altri, il fatto che siano militari è un qualcosa che è talmente evidente che non poteva essere omesso nell’articolo.
    Il conducente ha sbagliato, come hanno sbagliato tutti gli altri che hanno avuto incidenti, comprese le suore a cala del leone, ma non credo proprio che sia da correlare al loro lavoro.
    Poi non ti preoccupare i funerali di stato per questo non li fanno, rilassati!

  49. # DANIELA

    Folgore!

  50. # lorenzana

    I bimbi potevano causare una strage…poi anche i famigliari dei civili leggono commenti poco gradevoli e reali … Vedi l’incidente in piazza s.marco dove la causa era un malore… Quindi rispetto alla divisa..rispetto alle vittime..ai familiari delle vittime…e queste urla le vedo fuori luogo…

  51. # vidalibera

    ma vergognatevi!! come si fa a pensare alle agevolazioni che hanno, davanti alla morte in strada di due ragazzi????????… non ci sarebbe da pensare a quale Corpo si appartiene, davanti a tragedie del genere!non si possono leggere certi commenti… davanti agli incidenti stradali e qualsiasi morte inaspettata i commenti non hanno altro valore che la vergogna!…. CIAO RAGAZZI!!!

  52. # DANIELA

    Ciaoooooo!

  53. # ex militare

    VERGOGNATI INSIEME A QUEI BIGOTTI DISINFORMATI CHE NON FANNO ALTRO CHE CRITICARE LE FORZE ARMATE! UN RAGAZZO DI 20 ANNI CAPORALE DELL’ESERCITO ITALIANO SI SENTE TUTTO TRANNE CHE DIO ONNIPOTENTE, DEVE SOTTOSTARE A DURE REGOLE GERARCHIE ED ORDINI INSINDACABILI, INOLTRE ESSENDO NELLA FOLGORE SOPPORTA UN ADDESTRAMENTO DURISSIMO, NON HA TUTTI I PRIVILEGI CHE TANTO VOCIFERATE, PRENDE POCO PIù DI 800 EURO AL MESE SVOLGE TUTTI I LAVORI DI MANOVALANZA POSSIBILI!! POI QUANDO ESCE DALLA CASERMA IL MASSIMO DI SCONTO SONO 1 0 2 EURO SUL BIGLIETTO DEL CINEMA…. PRIMA DI SPARARE CATTIVERIE INFORMATI!!! ESPRIMO UN PROFONDO CORDOGLIO PER LE FAMIGLIE DEI RAGAZZI DECEDUTI E UN AUGURIO DI PRONTA GUARIGIONE PER I RESTANTI FERITI NEL’INCIDENTE.

  54. # Claudio

    Vorrei vedere se ti capitasse una cosa del genere in famiglia e se diresti che il camionista è stato bravo o meno. in questi casi dobbiamo stare zitti tutti quanti in lutto per quei due poveri ragazzi e non permetterci di dire chi ha ragione o torto. fatti un esame di coscienza caro roberto. condoglianze alle famiglie!

  55. # Claudio

    funerali di stato? vogliamo parlare del matrimonio di Totti in tv. Si serio e pensa che pur essendo caporali quelle erano persone che servivano la tua patria e lo stato pur vivendo noi tutti in una situazione statale devastante. Vorrei vedere se succedesse una guerra che interessa il territorio nazionale dove le persone come te si vanno a rifugiare. Colleghiamo bocca e cervello quando commentiamo e sopratutto rimaniamo vicini alle famiglie dei defunti. Condoglianze

I commenti sono chiusi.