Esplode pneumatico, testacoda in Variante

Le prime segnalazioni arrivate alla polizia stradale parlavano di una vettura in contromano per la posizione irregolare che aveva assunto l'auto in strada

Mediagallery

come di consueto trovate il link alla fotogallery in fondo all’articolo

Esplode pneumatico, paura in Variante. E’ accaduto questa mattina intorno alle 8,20. Alla guida dell’utilitaria, una MG, c’era una donna residente nella provincia, che tra l’uscita di Porta a Terra e l’uscita Livorno Sud, in direzione sud, ha perso il controllo del mezzo ruotando di 180 gradi a causa dello scoppio improvviso di una ruota. La conducente è andata a sbattere contro il guardrail arrestando la corsa in mezzo alla carreggiata. Le prime segnalazioni arrivate alla polizia stradale da parte degli automobilisti in transito parlavano di una vettura in contromano proprio per la posizione irregolare che aveva assunto l’auto in strada. In realtà, arrivati sul posto gli agenti hanno subito constatato che si trattava di un incidente.
La donna è rimasta ferita ed è stata trasportata al pronto soccorso per gli accertamenti del caso. Nonostante la gravità della dinamica, non avrebbe riportato gravi conseguenze. Non si segnalano, per fortuna, altre vetture coinvolte.
Vista la delicatezza dell’intervento la stradale ha chiuso momentaneamente il tratto di Variante interessato dal sinistro per consentire l’arrivo e l’intervento in sicurezza del carro attrezzi e dell’ambulanza della Misericordia di Antignano. La regolare circolazione è ripresa poco dopo le 9.

Riproduzione riservata ©

Photogallery

15 commenti

 
  1. # Boia-deh

    Strade piene di buche, di brecciolino, oli e gasoli vari, detriti di ogni genere, ci aggiungi la “guazza” che in questi giorni ci fa crescere i funghi addosso ed è “bell’eccotto il riso”.
    Scoppiano persino gomme sane con queste nostre strade così ben tenute.
    …è andata bene…auguri, Signora.

  2. # Samar

    Caro “Boia-deh”, si chiama marketing!!
    Più buche = più incidenti = più feriti = più ospedali!!
    È solo questione di tempo… E il tuo riso allora sarà anche troppo scotto…

    Ps: auguri di pronta guargione alla mal capitata!!

  3. # GINKO

    Manutenzione delle strade, pulizia, ispezioni per verificare la praticabilita’ delle strade = ZERO !!
    Aspettiamo che ci scappi il morto ancora ????
    Alla signora gli e’ andata bene anche mi sento in dovere ed in coscienza di poter sospettare anche un’intervento tecnico alle gomme fatto da qualche inesperto (eccessivo gonfiaggio, battistrada usurato ecc.) Ma che le strade di Livorno fanno “onco” quello e’ vero.

  4. # La Qultura con la Q maiuscola

    E le rotatorie? Non ne parliamo della parte di colpa che hanno le rotatorie? La forza centrifuga mette a dura prova la salute delle gomme che poi, ovviamente risentendone, esplodono. Ora il quadro delle colpe è finalmente completo.

  5. # nicola

    Facciamo anche gomme lisce e super consumate con la tela della carcassa a vista

  6. # marco

    C’è pieno di buche in tutte le strade cittadine, a me mi è scoppiato un pneumatico per una buca in zona quattro mori, ma mai un procuratore che avvia un indagine???

  7. # zanzo93

    mi piacerebbe conoscere le condizioni d’usura dei pneumatici della signora……

  8. # Marco54

    le gomme sane di solito non scoppiano! cmq auguri di pronta guarigione.

  9. # roberto1

    Ho come la sensazione tu non sappia proprio cosa sia il marketing…

  10. # VacciPìano

    Voi mette un bell’IPHONE novo di trinca che mette 4 gomme alla macchina!?!
    Nn sarà il caso della signora ma……
    Buche tante…ma il problema nn è quello…
    Un augurio alla Sig.ra e bene che un si sia fatto male nessuno…

  11. # Baccello

    Volevo solo far presente che io sono passato dalla variante erano circa le 9, forse qualche minuto meno, e la variante non era chiusa a segnalare la cosa solo un triangolo a circa 50 metri dell’incidente. Da notare che c’era già il carro attrezzi e l’ambulanza è arrivata dopo il sottoscritto facendo zig zig tra le vetture spiaccicate al guardrail per farla passare. A prescindere dalle gomme usurate o meno della signora, il vero problema da prendere in seria considerazione è la totale assenza di una corsia di emergenza nella variante! È andata bene alla signora che non si è fatta niente, ma se era per l’ambulanza che è arrivata (visto che dite le 8:20) 40 min dopo l’incidente, le speranze erano poche o nulle.

  12. # Ric

    MG spider “utilitaria”…… non proprio, 1600 o 1800 cc, da 116 a 180 CV, grintosetta e nervosa…….

  13. # nicola

    Pensa un po’ tra qualche anno quando ci sara’ l’ospedale a Montenero e l’ambulanze bloccate in variante (con malato/ferito a bordo) perché un giorno si e uno no c’è un tamponamento o incidente di vario genere.

  14. # nicola

    Aggiungerei trazione posteriore

  15. # Samar...

    Il marketing può avere differenti definizioni, in base alla sua applicazione. Non so tu a quale ti riferisca, ma nella mia considerazione mi riferivo a quello di tipo strategico che è un’attività di pianificazione per ottenere la fedeltà e la collaborazione da parte di tutti gli “attori del mercato” e il marketing di tipo operativo che si riferisce alle varie scelte che l’azienda pone in essere per il raggiungimento dei suoi obiettivi strategici…

I commenti sono chiusi.