Due sorelle investite sulle strisce da un furgone

Mediagallery

LIVORNO –  Due sorelle, di 64 e 61 anni, sono state investite questa mattina, giovedì 17 ottobre, sulle strisce pedonali in corso Amedeo da un furgone di colore bianco.
Stavano attraversando la strada, intorno alle 10, quando sono state urtate dal mezzo a quattro ruote che stava svoltando da via Magenta in corso Amedeo in direzione piazza Attias.
Sul posto sono intervenute due ambulanze della Misericordia di Livorno che hanno prestato i primi soccorsi alle due donne trasportandole poi al pronto soccorso di Livorno. Fortunatamente per loro nessuna grave conseguenza. Il primo referto medico parlava di alcuni traumi agli arti inferiori guaribili in pochi giorni.

(foto Simone Lanari)

Riproduzione riservata ©

15 commenti

 
  1. # Nedo

    Incominciavo a stare in pensiero…..come ho gia` detto altre volte la media qua a Livorno e` di due investimenti di pedoni a settimana…il piu` delle volte sulle strisce pedonali….necessitano provvedimenti seri ed urgenti, ma temo che, fino a quando ad essere investito sulle strisce pedonali non sara` il figlio di qualcuno importante, ci limiteremo a leggere questo dramma sulla cronaca di Livorno…e` una vergogna!!!

  2. # Luca

    Gli incidenti si chiamano “incidenti” in quanto tali…non credo che gli automobilisti, così come chi va in scooter, vadano in giro a prendere di mira i pedoni per vedere chi totalizza più punti alla fine della settimana!
    Va anche detto che purtroppo oggi come oggi un lavoratore (come quello del furogne) si sposta per la città in maniera frenetica e sempre di corsa e purtroppo in momenti di distrazione posso accadere queste cose: la mia non è erto una giustificazione, ma nemmeno si possono sempre pretendere provvedimenti seri ed urgenti indiscriminatamente.

  3. # kamui

    tra l’altro Via Magenta è anche zona pedonale e mi sa che quel furgone manco ci poteva passare, di lì… du’ vigili via via, fanno schifo, eh?

  4. # Uccio

    Questo alza la media……due in un sol colpo….. speriamo non siano gravi auguri . certo che in una zona proibita al traffico normale…. che succedano queste cose mi lascia dubbioso circa il controllo da parte delle autorita’… resta il fatto che le telecamere servano solo a far cassa e non prevenzione. So’ di ripetermi … ma a maggio si vedra’ !!

  5. # DANIELA

    Salve, mi spiace per queste due signore spero niente di grave. Apro questo post inoltre per segnalare che ieri un gentilissimo Signore che si firmava VERGOGNA, mi ha scritto che devo usare meglio VERBI , GRAMMATICA E PUNTEGGIATURA… Io sono una giovane donna con problemi agli occhi , vedo abbagliato e mi va via le immagini spesso, questo per dire che alcune volte si viene feriti sul vivo , perché essere così pesanti? Senza sapere che può esserci persone che vogliono sforzarsi e scrivere ugualmente. Attenzione hai commenti , spero di guarire presto caro VERGOGNA e farti vedere che ho studiato e non ho bisogno dei tuoi suggerimenti .

  6. # DANIELA

    Pure io stavo sempre a correggere gli altri, da Signorina so tutto io è quando mi dicevano :- io non ho studiato per lavorare, oppure per altri svariati problemi come il mio … Beh non ci credevo e facevo la saputella, adesso io mi sforzo di scrivere di fare tutto, ma si sovrappongono le lettere e con la luce intensa non vedo bene… E alcune volte vado avanti perché tornare indietro e correggere ogni volta diventa faticosissimo … Comunque ci provo.

  7. # nicola

    Perché ti giustifichi? Non mi risulta perché a livorno ci sia il premio nobel alla letteratura! Poi quelli che vogliono fare i maestrini……mamma mia sono proprio dei poveracci.

  8. # Luciano

    Un augurio di pronta ripresa alle sorelle.
    Continuerò fino alla noia a ricordare a tutti di stare attenti alle strisce che nessuno le guarda, e che quando rallenti ti montano sopra, questo non succede solo a Livorno ma in tutta Italia, e non diamo la colpa agli altri è il nostro singolo comportamento che produce il pericolo, assumiamoci le nostre responsabilità

    Per Daniela, ti capisco, ma chi attacca sulla forma, grammatica, o su argomenti fuori dalla discussione, lo fa in quanto non riesce ad argomentare le sue idee, il nick è giusto, ma per se.

  9. # DANIELA

    Grazie, non era un giustificarsi era un far presente che si è più ignoranti a correggere non sapendo le cause… E che si può ferire gratuitamente così per hobby , mi ha fatto piangere perché io ci sto mettendo tutta me stessa per poter guarire e pure i miei famigliari quindi credo che alcune volte possiamo commentare lo stesso senza essere pesanti. Ciao.

  10. # lorenzana

    Se prendi provvedimenti più severi stiamo tutti molto attenti al volante…e diminuisce anche la media dell’incidenti…basterebbe sospendere la patente per uso privato…cioe ti puoi recare con il mezzo solo a lavoro…

  11. # Silvia

    “oggi come oggi un lavoratore (come quello del furogne) si sposta per la città in maniera frenetica e sempre di corsa e purtroppo in momenti di distrazione posso accadere queste cose”….FATTI VEDERE DA UNO SPECIALISTA!! CHISSA` MAGARI IL PROSSIMO POTRESTI ESSERE TU O UN TUO FAMIGLIARE, POI MI RACCONTI DELLA MANIERA FRENETICA E SEMPRE DI CORSA…………

  12. # Testimone

    Quel pover’ uomo col furgone stava andando 2 all’ ora e stava guardando davanti a se com’ è giusto che sia, mentre !! Le signore poverine anche loro, però non si sono per niente curate di guardare prima di attraversare oltre al fatto che non erano sulle strisce ma stavano attraversando l’ incrocio in diagonale!! In oltre ci tengo a precisare che la zona non è pedonale ma ztl quindi con un permesso si può tranquillamente circolare!

  13. # gianluca

    Per carico e scarico merci dalle 7,30 alle 10,30 si’ puo’ aggiornati!!!!

  14. # gianluca

    aggiornati…differenza tra ztl e zona pedonale!!!

  15. # Amico autista

    Ciao sono un amico dell’autista, siccome rischia di essere messo di mezzo perchè le cose non sono andate come dicano, e te lo sai avendole descritte benissimo ci sarebbe la possibilità di contattarti. Ciao e grazie.

I commenti sono chiusi.