Si ribaltano sulla Variante e fuori strada sull’Arnaccio

Mediagallery

IL FUORI STRADA SULL’ARNACCIO – LEGGI QUI

Grande paura questa mattina vicino al Maroccone per due auto ribaltate. E’ successo intorno alle 8, ma per fortuna non ci sono state conseguenze gravi. I tre feriti sono stati portati all’ospedale per accertamenti, ma hanno riportato soltanto traumi di lieve entità. Sul posto sono intervenute due ambulanze della Misericordia di Montenero e una dell’Svs di via San Giovanni. A riportare maggiori conseguenze un giovane di 32 anni che è stato trasportato al pronto soccorso con traumi al collo e al  torace. In seguito sono giunti anche i vigili urbani per effettuare i rilievi. Il traffico ha subito un lieve rallentamento, ma le conseguenze dell’incidente potevano essere peggiori.

Riproduzione riservata ©

31 commenti

 
  1. # abbassoirguinzaglio

    basta! ma come fai a ribaltarti, ma a quanto cavolo vai???
    poi per forza: quando succedono queste cose spesso è perché si mandano messaggi dallo smartphone (non più telefonino, mi racomando) e quando ti accorgi di qualcosa sterzi bruscamente, et voilà

  2. # Federico

    …Puccio sterza…
    nemmeno a scriverlo…

  3. # mau

    puccio sterzaaaaa

  4. # mikele

    sì,è impressionante il numero di persone che guidando parlano al cellulare o addirittura mandano messaggi!!!con le macchine non si scherza,ci si fa male,non è un gioco,e oltre a te puoi farlo anche ad altri

  5. # andreawall

    Si deve andare piano..vedo auto che dove il limite e 40 kmh …come minimo faranno il doppio

  6. # stefano

    o vai forte….

  7. # Sergio

    Se l’incidente e’ avvenuto per distrazione dovuta all’uso del cellulare devo dire la mia per quel che vedo, visto che nel traffico ci vivo: Sono pressocche’ nulli i controlli riguardo gli automobilisti che parlano al cellulare purtroppo, ci sono alcuni talmente abituati che neanche in presenza di vigili o altre autorita’ riescono a spegnerlo!!! Cominciamo con multe esemplari e sequestro del mezzo tanto per cominciare per fargli passare la voglia, questi patiti della telefonia al volante l’uso dell’auricolare neanche lo prendono in considerazione!!.

    Sergio

  8. # Andrea

    Son passato appena successo (non mi son fermato perchè c’eran già parecchi fermi…); pensavo che quello del Qashqai non l’avrebbe raccontato; sull’auto scura (un Alfa) c’erano a bordo militari, mi pare anche una donna.

  9. # Nenomis

    A me fanno ridere quelli che si comprano i macchinoni e poi non spendono 200 euro per mettere un cavolo di vivavoce bluetooth in macchina.

  10. # pino

    Colpa di qualche whatsupp di troppo?

  11. # Paolo

    Sovente i cartelli che limitano la velocita’ vengono ignorati vuoi per distrazione vuoi per menefreghismo, allora ci si chiede: Perche’ non vi e’ la presenza di nessun autovelox in quella zona? Li le macchine le vedi sfrecciare in barba alla sicurezza ed i limiti di velocita’, per forza poi che dopo succede il patatrak!!!! Occorre necessariamente un deterrente atto a scoraggiare questi probabili trasgressori del codice della strada e mi riferisco al sinistro di stamani.

  12. # antani

    Quanti CIACCIONI!!! Ma cosa ne volete sapere…. era al telefono era con quello e quell’altro!!!! PILLACCHERE!

  13. # Jhonfante

    Tutti perfetti

  14. # Pamelina

    Mikele io ho visto persone che guidano e vanno su facebook.

  15. # antonio

    E’ un mio amico (l’alfa). Da come ho sentito ha perso il controllo su del pietrisco e non perche’ parlava al cellulare o cosa…per cui basta fare i moralizzatori sempre e comunque. Vorrei vedere voi se rispettate sempre i limiti, a volte assurdi. Piuttosto tenessero le strade a modo visto tutti i soldi che paghiamo per bollo assicurazione e via dicendo.

  16. # ombrettaluna

    è nova!!!!!

  17. # max57

    se vai a 50 all’ora non ti ribalti nemmeno sul ghiaccio!

  18. # Omersimpons

    Colpa della rotatoria………!!!!!

  19. # antonio

    Per la cronaca l’auto nera, ossia l’alfa ha il vivace con tanto di telefono di bordo per cui non diciamo sempre eresie. Il cellulare non c’entra nulla. Ha perso il controllo dell’auto per colpa del pietrisco al bordo della strada. Devono manutenzionare le strade altro che autovelox!!!

  20. # antonio

    La cosa che mi da noia a me, e’ leggere i finti moralisti della situazione….quelli che ogni volta sembrano essere perfetti ed esperti. Quelli che non sbagliano mai, che non hanno mai superato ub limite e quello sempre pronti a puntare il dito…purtroppo gli incidenti capitano ma non e’ certo mettendo un’ autovelox che si risolvono…quante strade sono trascurate?quanti posti di blocchi vedete in giro?quanto pagate di bollo e assicurazione?e i servizi?

  21. # beppone

    se tutti rispettassero gli assurdi “in molti casi” limiti di velocità la città sarebbe irrespirabile dallo smog e il traffico perennemente bloccato.
    di certo quando siamo alla guida ci vuole un certo senso di responsabilità.

  22. # Sonia Cecchetti

    Bisognerebbe conoscere i fatti prima di sparlare. .l’auto ribaltata e’ stata speronata dall’alfa che probabilmente in sorpasso ha perso il controllo su terreno assai viscido..ci sta la velocità ma anche un po’ la fatalità. ..ad ogni modo vorremmo non vedere più queste scene, faccio la superstrada tutti i giorni ed è pauroso viaggiare, fra pazzi alla guida ed asfalto fatiscente! Ad ogni modo auguri di pronta guarigione a tutti.

  23. # memorandum

    a causa del pietrisco perdi il controllo??? boia nemmeno in bicicletta!
    e poi, se permetti, la velocità e lo stile di guida DEVE essere adattato alle condizioni stradali e non il contrario.
    detto questo è vero che l’asfalto fa schifo e che chiunque può commettere una leggerezza, però ogni volta il primo istinto è di difendere la propria posizione e MAI ammettere le proprie colpe.

  24. # dave

    VAI MILITARI !!! E’ NOVA … TROPPI MILITARI A LIVORNO .

  25. # archimede2

    nel caso del tuo amico non penso che i limiti fossero assurdi ….. anzi!
    e poi se i limiti ci sono vanno rispettati! non possiamo ognuno farci le leggi a convenienza , anche se è usanza italiana

  26. # archimede2

    nessun moralismo… sorpasso in zona non consentita….. errore di valutazione….. per fortuna non si è fatto male in modo grave nessuno. comunque li il limite e di 40 km.h al termine dello svincolo di immissione in variante quindi bastava rispettare quello. vedrai forse pagheresti anche meno di assicurazione.

  27. # fra

    è solo la maledetta velocità; in quel tratto il limite è di 50 orari, ma chi li rispetta? Lì si transita a 100 e si fanno sorpassi da urlo e chi controlla? Nessuno!

  28. # Marco Sisi

    Non è una questione di limiti di velocità, ma di accelerare troppo e dover poi frenare. E’ quello che fa consumare di più e fa anche inquinare di più, dato che maggior consumo equivale a maggior produzione di gas di scarico. Ti consiglio un esercizio semplice semplice: dai un’occhiata ai copricerchi (o ai cerchi in lega) delle automobili e vedrai che molte hanno le ruote anteriori più “nere” di quelle posteriori: dipende dalle particelle di polvere che si distaccano a causa di un utilizzo frequente del freno. Io, che ho una condotta di guida regolare (e ti assicuro che non sono come i signori che guidano “col cappello”, pur rispettando i limiti non intralcio certo il traffico), ho le ruote anteriori dello stesso colore di quelle posteriori.

  29. # Marco Sisi

    Lo so che ormai sono in tanti a cianciare, messaggiare, navigare al telefono. Meglio non farlo, ma almeno cinque-dieci euro per un auricolare e altrettanti per un portacellulare da applicare al vetro o al cruscotto? Non mi dite che non ce li avete. Ripeto, quando si guida si guida e basta, ma se proprio non riuscite a farne a meno, ALMENO non tenete il telefonino in mano! Nessun riferimento all’incidente citato nell’articolo, passo molto tempo in macchina e ne vedo di tutti i colori: gente che messaggia tenendo il telefono in mano o appoggiato al volante, che si piazza a 90 all’ora nella corsia centrale in autostrada, col cellulare all’orecchio, impegnata in conversazioni da salotto, altri che hanno la cuffia ma parlano lo stesso col telefono in mano… Roba da torta.

  30. # meno male erano macchine nuove

    Il pietrisco e le buche ci sono.
    .ma moto con 2 ruote non cascano e macchine con sistemi elettronici da F1 si ribaltano…bah…io ciò una doblò un si ribalta nemmeno con un muletto…..

  31. # billy

    davvero,magari li mandassero tutti a pisa,sai che bellezza!!!

I commenti sono chiusi.