Due auto fuori strada a distanza di 500 metri. E scontro allo svincolo di Stagno

Mediagallery

TRE AUTO A FUOCO NELLA NOTTE – GUARDA IL VIDEO

Due auto fuori strada nel raggio di 500 metri. E’ accaduto lungo via delle Sorgenti. In entrambi gli incidenti, causati dall’asfalto bagnato, i conducenti non hanno riportato gravi conseguenze.
Il primo episodio si è verificato ieri mattina in direzione Collesalvetti. L’automobilista di una Mini Cooper ha perso il controllo finendo nel fosso all’altezza della Piersanti. I primi a soccorrerlo sono stati gli automobilisti di passaggio. Poi sono intervenuti i vigili del fuoco. L’automobilista è stato trasportato all’ospedale per gli accertamenti del caso ma le sue condizioni, per fortuna, non erano preoccupanti. La Mini anche oggi era in quella posizione con i due airbag esplosi.
Il secondo episodio è delle 15,30 di oggi 19 gennaio. Il conducente della Peugeot, che stava viaggiando in direzione Livorno, è finito fuori strada poco prima di Nugola dopo aver toccato con la ruota anteriore e posteriore di destra la terra, mista erba e grandine, presente al lato della carreggiata. L’auto è finita nel fossato a pochi metri dal torrente in piena a causa dell’abbondante pioggia caduta fino a pochi minuti prima.
Sia l’uomo alla guida, sulla sessantina, che la donna sono usciti illesi e non hanno neppure richiesto l’intervento dell’ambulanza. Un furgoncino minuto di corda è riuscito a riportare l’auto sulla strada.

Da segnalare, sempre per via dell’asfalto bagnato, l’incidente avvenuto alle 13.30 allo svincolo di Stagno, in direzione Pisa, prima dell’uscita per Livorno centro. Tre le vetture coinvolte e una ferita lieve. I volontari dell’Svs, insieme al medico, hanno curato sul posto il ferito dolorante a un ginocchio e poi l’hanno trasportato al pronto soccorso. Il traffico ha subito rallentamenti per circa un’ora.

Riproduzione riservata ©

13 commenti

 
  1. # De ma De !!!

    Eccerto …e’ sempre colpa dell’ asfalto bagnato …non di chi rilascia patenti A CASO…

  2. # lauda

    l’acquaplaning, probabile causa dell’uscita di strada, si verifica quando si va troppo veloci sulle strade allagate e/o non si hanno i pneumatici in regola, cioè quando sono sgonfi o usurati al punto che il battistrada non ce la fa a smaltire l’acqua, un po’ più di attenzione eviterebbe certi incidenti che spesso procurano morti

  3. # Ci onci

    Eh!! cacasentenze!! Se non conosci i fatti e le persone coinvolte , evita di fare il sapientone e perbenista. Io conosco il ragazzo della Mini e ti assicuro che non è uno sprovveduto. Ma guarda te uno ci rischia le penne e bisogna anche sentirsi dare dell’incosciente.

  4. # De ma De !!!

    Caro “ci onci”…mi spieghi come mai alla Piersanti un giorno si e’ altro pure le auto volano di sotto , specie quando piove? La strada si muove ? Triangolo delle Bermuda? X-File?….ma i “Piloti” TROPPO VELOCI NO E’, vero’ ???? Te li conosci bene , loro vanno sempre a “Due all’ora”….

  5. # Armando Magallini

    Dimmi che sei un troll che ti offro un caffè, perche guarda un esiste gente che fa questi discorsi… o moralista dei miei stivali, vai a fa lo sgarbi con qualcun altro. Qua si parla civilmente, un c’è bisogno di fare i professori: qua la cattedra un c’è. Se la gente un sa guidare, che vada piano. Si vede palesemente che è finito foristrada per acquaplaning. A livorno la gente c’ha la mania di due cose – te magari un lo sai anche se sei professore, allora te lo dio io: SO FA TUTTO IO LEVATEVI DI … e CORRO perchè SONO GANZO e PERCHE’ POSSO, sicchè prima di punta ir dito contro varcuno cerca armeno d’argomentà come si deve, sennò lascia perde, scrive un fa per te. Ah io mi firmo cor mi nome e cognome veri, mia come te che sei un quaraqquaqquà

  6. # De ma De !!!

    Ok , ora visto che anche te sei bravo , mi fai vede’ dove ….”si vede palesemente che e’ uscito per acquaplaning..” ???

  7. # mah

    Io stamani ho guidato in mezzo al diluvio, strada allagata… ma un sono andato fuori strada…. oh come mai??????? E dovete andà piano quando c’è brutto tempo e fare le curve tranquilli…….

  8. # Armando Magallini

    Professore, mentre te eri col sedere al caldo, io ero li. Ma tanto parlà con gente come te o con un cartello stradale è la stessa cosa. Meno male ci siete voi a intrattenere con i discorsi alla rovescia, almeno qualcuno si fa du’ risate. Ora che avete preso la strusciata potete anda’ a letto belli cardi.

  9. # Marco Sisi

    A volte anche con le gomme in ottime condizioni, se ci sono pozzanghere, si rischia l’aquaplaning. Non importa neanche andare troppo veloci, spesso basta premere istintivamente sul freno, invece di lasciare l’acceleratore e basta, e se la macchina non ha ABS le ruote si piantano e la frittata è fatta.

  10. # AndreaD

    Verso le 16 altra auto fuori strada sul romito, alla curva di fronte Castel Boccale. Una punto nera, sembra abbia fatto tutto da sola perché non c’erano altre auto coinvolte. E poi, più a sud, al curvone del Castel Sonnino, altra auto fuori strada con airbag esplosi. Controllare le gomme e cambiarle quando il battistrada è finito!!

  11. # Sam

    la mini è uscita fuori strada causa acquaplaning, forse te non lo sai perchè non fai mai quella strada ma io che la facccio 2/3 volte al giorno so com’è la strada subito dopo quella curva, e li entra sulla strada l’acqua stile fiumiciattolo….quindi è uscito per quel motivo e non necessariamente per la velocità….è capitato anche a me di fare testacoda a 40 kh/h per acquaplaning….

  12. # Sam

    non è per niente vero…l’acquaplaning lo puoi fare anche con un ferrari, vedrai se ci sono ristagni d’acqua puoi avere pneumatici nuovi ma il testacoda e te lo fai lo stesso….

  13. # barbara

    Io ci abito e 1 giorno si e 1 no qualcuno finisce fuori strada…non capisco come sia possibile…la strada non è pericolosa, se uno sa guidare oppure non va a 120 km/h!

I commenti sono chiusi.