Dichiarato il fallimento del Basket Livorno

Mediagallery

Il giudice Luigi De Franco, ieri 3 luglio, ha dichiarato il fallimento del Basket Livorno, quella che è stata una società sportiva di grandi livelli che ha proiettato la pallacanestro sullo scenario nazionale. La decisione del giudice fallimentare arriva dopo un iter giudiziario civile che è andato avanti per alcune udienze, l’ultima delle quali in primavera, il 29 aprile. A chiedere la revoca del concordato preventivo e a chiedere il fallimento della società sono stati i due pubblici ministeri Luca Masini e Massimo Mannucci titolari della indagine che, coordinata dalla guardia di finanza, si era concentrata sulla contabilità della società (una partecipata del Comune per il 5% ) nel periodo compreso tra il il 2005 e il 2009.

Riproduzione riservata ©

0 commenti

 
  1. # LEO 2

    CONSIDERANDO che una parte di proprietà era del comune
    ora dobbiamo pagare noi
    un altro grazie alla vecchia amministrazione

  2. # io

    veramente il grazie va dato agli imPRENDITORI livornesi, che quando c’è da incassare sono sempre in prima pagina, quando devono restituire qualcosa alla città si defilano e sono introvabili.
    qualcuno con il rigassificatore ha un appalto di qualche milione di euro all’ anno…..per qualche decina di anni!

  3. # Tony

    Si, a Livorno siamo ganzi! Abbiamo pagato anche gli stipendi ai giocatori… noi cittadini. In mezzo ad impianti fatiscenti e non curati ci siamo permessi anche di partecipare alle spese del Basket professionistico. Poi ci si domanda perchè il PD ha perso!!!! Domanda banale: ma non paga nessuno per questo? nessuno è perseguibile penalmente?

  4. # Lo sapevo....

    Bell’inizio….M5S vergogna!!!

  5. # carlo mendola

    Bisognerebbe anche sapere chi ha avanzato istanza di fallimento. Tutti noi, proprio per il motivo addotto da LEO2 avevamo interesse a che non fallisse basket livorno.

  6. # carlo mendola

    Bisognerebbe sapere chi ha avanzato istanza di fallimento. era interesse di tutti (pe ri motivi addotti da LEO2 che basket livorno non fallisse

  7. # livornese

    Si può sapere in “EURI” a quanto ammonta il 5% del fallimento???
    Comunque Cosimi da notizie di stampa assicurò tutti i creditori (giocatori per primi…) che nessuno sarebbe andato via da Livorno senza avere quello che gli spettava… Ricordo male od ho letto questa notizia?
    Una parte della società invece era di ASA….. aumenta anche il gas e l’acqua adesso???………………………………………….(sic!!!)

  8. # invidioso

    lo sapevo che tu sapevi

  9. # Daniele

    Vai ora è colpa di Grillo se è fallita la Basket Livorno…ma smettila!!!

  10. # Luca

    L’articolo dice chiaramente che il fallimento è stato chiesto dai pubblici ministeri che, ovviamente, sono legittimati a farlo ed anzi lo devono fare qualora emergano le condizioni di fallibilità di una società.

  11. # Gionata

    In campagna elettorale,durante una trasmissione televisiva affermai che il fallimento sarebbe avvenuto immediatamente dopo le elezioni: avevo ragione. Per 5 anni-durante la mia presanza in consiglio comunale ho cercato chi e come avesse messo 2.4 milioni di euro di noi livornesi dentro quella società……ma io ho perso le elezioni

  12. # alberto

    Che vergognaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa. Perché i vari presidenti che si sono succeduti (mi pare anche quello si ASA) non chiedono almeno scusa)?