Deposito di rifiuti non autorizzato, denunciati due dirigenti della Cliri

Mediagallery

Illecita gestione di rifiuti speciali non pericolosi e violazione delle prescrizioni imposte dalla Provincia. Per questo sono stati denunciati il presidente del cda dell’azienda Cliri (Centro livornese recupero inerti) e il  responsabile tecnico al termine di una indagine condotta dai carabinieri della Compagnia di Livorno assieme ai colleghi del nucleo operativo ecologico. L’operazione, condotta con l’ausilio di foto aree scattate nei mesi scorsi, ha portato di fatto a individuare un deposito di rifiuti all’interno di un’area dell’azienda realizzato senza le necessarie autorizzazioni.

 

Riproduzione riservata ©

1 commento

 
  1. # De ma De !!!

    Mi piacerebbe vedere quelle foto aeree …visto che alla CLIRI ci sto praticamente di casa e di fantomatici depositi abusivi , io non ne ho mai visti …anche Sabato 21 Settembre ero li .

I commenti sono chiusi.