Dà un passaggio al trans e viene derubato: sparito il cellulare

Mediagallery

LIVORNO –  Un livornese di cinquant’anni si è recato in questura nella notte tra sabato 13 e domenica 14 luglio per denunciare la scomparsa del suo cellulare. Stando a quanto raccontato dall’uomo  agli agenti che hanno raccolto la denuncia, il 50enne si trovava in via Firenze quando ha deciso di “dare un passaggio ad un trans” il quale gli ha chiesto di essere “portato alla Conad di Stagno”. Una volta arrivato nel parcheggio del supermercato il transessuale avrebbe chiesto di essere accompagnato, per motivi  che il livornese non ha specificato, sul retro del market. Poi di nuovo in via Firenze.
In tutto questo tragitto, alla fine, all’appello mancava il cellulare del conducente: uno smartphone di ultimissima generazione.
Ed è per questo motivo che l’uomo si è rivolto alla polizia: per denunciare lo smarrimento del suo cellulare dopo un “passaggio notturno” ad un trans che con tutta probabilità lo ha derubato nel tragitto fatto da via Firenze “andata e ritorno”.

Riproduzione riservata ©

39 commenti

 
  1. # kalel

    Chi non darebbe un “passaggio notturno” ad un trans…..
    Nonostante la” bontà” di questa azione, e’ stato anche derubato!
    Trans ingrato!

  2. # contestatio

    Ma vi sembra una notizia? Secondo me è persino lesiva della privacy..
    Hanno rubato un cellulare ad una persona (adulta) che ha deciso di dare un passaggio (qualunque sia il motivo, cavoli suoi) ad un’altra persona (adulta), che poi gli ha fregato il telefonino.
    …no, dico, ma vi sembra una notizia da PRIMA PAGINA????!!!

  3. # Stefano L

    Hahahahahahahahahahahahahahahaa…… 😀 😀 😀 😀 :-D…..

  4. # Stappava

    Si, un passaggio andata e ritorno…..ci crederei solo se fosse stato in bicicletta e lo avesse caricato sulla canna……

  5. # mima

    o cosa ci sarà dietro il Conad di stagno? Un buco nero che risucchia i cellulari?

  6. # il pinnato

    Solo un passaggio!?!?! Ba….ci redo poo chi sa cosa c’è andato a fa li dietro!!!:))

  7. # michela

    hahahahaha pensavi di aver fatto colpo???’???? ed invece te l’hanno fatto il colpo!!!!! un trans in via firenze che personcina deliziosa…..

  8. # Il Moralizzatore

    Si si un passaggio adesso si dice cosi :-p

  9. # nostradamusse

    uno pensa di mettello… e invece ce lo piglia.

  10. # francesca

    magari t’è cascato nelle frasche mentre stavi…

  11. # Amaranto Boy

    poverino si era fermato solo per accompagnarlo…INVENTALE MEGLIO !

  12. # Patrizia

    Mi sono divertita da matti a leggere le risposte precedenti 😀 😀
    Tornando all’episodio, ci sarebbero da fare diverse considerazioni,
    soprattutto una :
    “Fidarsi è bene, non fidarsi è meglio…”
    Specialmente coi tempi che corrono direi che è decisamente imprudente offrire un passaggio in auto a perfetti sconosciuti….

  13. # Claudia

    Effettivamente a noi di questo tizio e delle sue abitudini notturne non interessa molto, ma soprattutto con che faccia vai a sporgere denuncia con i problemi seri che ci sono dopo aver fatto serata con un trans,io ci metterei nome e cognome, magari la moglie e’ all’oscuro di tutto,ora facciamo una colletta e te lo ricompriamo il cellulare vai!!

  14. # giovanni

    Ma la Conad fa orario notturno?

  15. # POVERALIVORNO

    Ao Marrazzo

  16. # Mi squilla la telefona

    “Una volta arrivato nel parcheggio del supermercato il transessuale avrebbe chiesto di essere stato accompagnato, per motivi che il livornese non ha specificato, sul retro del market.”
    Tu ci scherzi, pensa che la stessa notte ho visto un meganoide su una navicella spaziale, peccato che non avevo il braccialetto dei superpoteri altrimenti lo distruggevo……..suvvia intanto siamo in vena di raccontare bischerate…….

  17. # Mi squilla la telefona

    Perche` ti scaldi tanto……………chissa`……chissa`….chissa`….

  18. # Il Moralizzatore

    non ne sono sicuro ma dare “passaggi” non credo che sia lecito, quanto meno mi sembra ci sia una pena amministrativa per quei tipi di “passaggi” se cosi volgiamo chiamarli

  19. # Il Moralizzatore

    Immagino il carabiniere che ha dovuto stilare il verbale, che fatica avrà fatto per non ridergli in faccia 🙂

  20. # balu

    si vole la fotoooooooooo

  21. # Gianluca

    oibò, parla per te… 🙂

  22. # leone

    Trovo interessante, come manifestazione di una nuova patologia: la GUARDONITE, le continue richieste da parte di alcuni lettori di pubblicare le FOTO dei personaggi oggetti dell’articolo. Uno si domanda: ma cosa se ne faranno deele foto? La risposta agli esperti.

  23. # alla frutta

    secondo me di notte al Conad volevano fare come la reclame, si stavano preoccupando per i clienti… SOTTO QUESTO CIELOOOO

  24. # alina

    forse mi son persa qualcosa?non vedo nomi e cognomi …di quale privacy parliamo?

  25. # Maurizio

    Che bacchettoni, moralisti da quattro soldi! Ma trasferitevi in Paesi dove vige la sharia, vi troverete bene!

  26. # ema

    Bastava conoscere la frase per far arrivare il Daitarn lll….

  27. # Adalpina

    Non tutti sono come te, cerca di capirlo…non tutti si fanno fregare i cellulari nei parcheggi del Conad………

  28. # francesco

    complimenti, questa è davvero bellissima! 😀

  29. # alberto

    ma se stava zitto ..e si ricomprava un cellulare nooooooooo?????BELLA FIGURA.

  30. # Arianna

    Io, fossi stata in lui, nemmeno avrei fatto la denuncia. Forse non si è reso conto che quello che stava per fare lui è alla stregua, se non peggio, del furto. Tanto al passaggio non ci crede nessuno.

  31. # Malizioso Troll

    Moralizzatore, dare un semplice passaggio non è proibito. E nemmeno dare un passaggio un po’ più “complesso”… Tra adulti consenzienti, secondo me, tutti possono fare ciò che vogliono. Per me il sesso a pagamento è immorale e basta, ma non è un reato. Poi, ogni tanto, esce qualche amministratore locale che si inventa la sosta vietata, l’intralcio al traffico… In certi casi, sono quegli stessi che sfilano ai Family Day e spesso sono separati, divorziati, risposati, e si concedono cene eleganti e non assieme a “professionisti/e” di ogni genere. E se fai loro notare l’incoerenza ti trattano anche da moralista.

  32. # Jack Alcatraz

    Cara Patrizia, non c’è niente di male nel dare un passaggio a uno sconosciuto, se pensi di poterti fidare. Anni fa, ero in macchina di notte sul viale Carducci, quasi davanti al Cisternone, quando una ragazza mi ha fatto cenno che voleva che mi fermassi. Mi ha chiesto un passaggio verso Pisa. Era evidentemente una che “esercitava” sull’Aurelia, ma non avevo nulla da fare e l’ho accompagnata. Prima di aprire lo sportello e farla salire, però, ho fatto sparire il cellulare (all’epoca costavano un po’ più dei duecento-trecento euro di adesso) perché non si sa mai. Mi è capitato spesso di fermarmi, in zone periferiche, una volta, sempre di notte, era un ragazzo di colore, vestito di nero, che camminava lungo la strada in una zona buia, sul lato destro, e rischiava di essere messo sotto; un’altra volta era una ragazza, anche lei vestita di nero, che aveva litigato col fidanzato e lui l’aveva piantata lì lungo la provinciale. Certo, stando con gli occhi aperti, non mi sento di tirarmi indietro se c’è da far del bene al prossimo. Ho anche soccorso qualche persona che ha avuto incidenti di macchina, quasi sempre dei disgraziati che avevano fatto tutto da soli ed erano finiti fuori strada. Che fai, li lasci lì? Ripeto, con molta, molta attenzione, perché ci sono anche quelli che mettono in scena il finto sinistro e poi magari ti deurbano, finora si è sempre trattato di gente che aveva bisogno per davvero.

  33. # alla frutta

    Grazie Francesco

  34. # Fenomeno

    Boia deh tutti tu li trovi………….oi oi…………….

  35. # giuggiola

    Voi di Qui Livorno siete veramente ridicoli. Fate diventare una notizia da titolone una cavolata da guardoni sfruttando l’effetto “Vanna Marchi” solo per accalappiare l’attenzione di qualche scemo che così rimane un po’ di più online e vi fa guadagnare dalla pubblicità.
    Articoli del genere, oltre ad essere spazzatura, sono proprio roba da paesello..

  36. # Il Moralizzatore

    Non porterà mica jella?

  37. # Erik62

    Dè ma un girerai mia un po’ troppo la notte?

  38. # Il Drastico

    Ovvia su, e cosa c’è di strano…. 😉
    A voi un vi fanno lavá i piatti se un ciavete mille al ristorante??
    Lulì ha usufruito del servizio e poi un voleva pagá…
    E il trancino n’ha levato ir telefano….!
    Ha fatto anche dimorto bene!!

  39. # Il Drastico

    Ammemmi pare che tu lo stia dimorto leggendo…

I commenti sono chiusi.