Cortocircuito di un frigo, deposito in fiamme

Mediagallery

E’ stato probabilmente un cortocircuito di un frigorifero ad innescare le fiamme che sabato 28 giugno, intorno alle 15, sono divampate all’interno di un deposito di bancali in legno in via Firenze.
Fortunatamente il piazzale, utilizzato come magazzino, era chiuso al pubblico e ai dipendenti e nessuna persona è rimasta coinvolta nel rogo. Ad accorgersi dell’incendio alcuni passanti che hanno notato fumo e fiamme e hanno allertato i vigili del fuoco. Sul posto si sono recati i mezzi e gli uomini della caserma di via Campania che hanno domato il fuoco in poco tempo. Il tutto è partito, come si può notare dalle foto pubblicate in pagina, dall’interno di un prefabbricato adibito ad ufficio dove era stato posizionato un frigorifero. Proprio da qui sembrerebbe sia scaturito il piccolo rogo che è stato poi successivamente spento dai pompieri.
Tanta paura ma fortunatamente pochi i danni registrati all’interno del deposito nella zona nord della nostra città.

Riproduzione riservata ©