Carambola in via Pirandello, 5 auto coinvolte. Motociclista all’ospedale

Mediagallery

 

Incidente in via Pirandello, traversa di via Roma. E’ accaduto intorno alle 11,30 e ha coinvolto una moto Bmw e 5 auto. Ad avere la peggio è stato il giovane in sella al mezzo a due ruote.
In base alla dinamica emersa dai primi accertamenti dei vigili, una Multipla guidata da una donna usciva da un parcheggio quando è arrivata la moto. La Bmw ha urtato violentemente la vettura per poi finire contro uno furgoncino bianco posteggiato sull’altro lato della carreggiata. Il centauro è finito rovinosamente a terra, mentre la Multipla è andata addosso a un’auto parcheggiata, che a sua volta ha sbattuto contro altre due vetture in sosta davanti.
Sotto shock, ma illesa,  la conducente della vettura, mentre il ferito è stato soccorso sul posto da un’ambulanza della Misericordia di via Verdi. Il giovane ha riportato una ferita a una gamba e altri traumi di seria entità.

Riproduzione riservata ©

11 commenti

 
  1. # Edo

    Spero in una pronta guarigione del “CENTAURO”
    Ma con quei cancelli di moto bisogna andare piano ! ! !

  2. # Aridanne

    ….nooo ma sono solo e sempre luoghi comuni e commenti fuori luogo….il fatto che sia una DONNA…..ma via su….su dieci di questi incidenti 8 sono causati da donne o vecchi…e già lo so….via con i pollici rossi…..

  3. # Chiara

    Abito in via Pirandello e’ pericolosissima!
    Non so perché ma le auto entrano in questa via così piccola e stretta a tutta velocità ! Considerando che ci si trova un asilo e l’entrata della villa sarebbe opportuno che ci fossero messi i rallentatori di velocità!!!!!!

  4. # Nikke

    Caro Edo, ti stanno poco simpatici i centauri? La velocità c’entra fino ad un certo punto: a quanto si legge, la signora usciva dal parcheggio, quindi…..doveva dare la precedenza! Punto.
    Auguri di pronta guarigione allo sfortunato motociclista.

  5. # Putin

    Si fa presto a dire ” deh ma vai pianino…”
    Ma stare invece più attenti alla strada e soprattutto connessi alla guida, no???
    molti l’unica connessione che conoscono è quella del telefonino. Quanti ne vedo “spippola’ ” e tra questi tanti dell’ ATL…!!!

  6. # Nedo

    Ha ragione, ma a Livorno sono tutti piloti, e guai se glielo fai presente, ti mandano in c…… Ci vuole solo un po’ più di rispetto per il prossimo!

  7. # alberto

    questo un BMW lo chiama cancello di moto……ASCIUGATI!

  8. # Marco Sisi

    Purtroppo, avendo visto certi “numeri” fatti da automobilisti e motociclisti, tutta Livorno dovrebbe essere riempita di rallentatori di velocità, ma sorgono due problemi: anzitutto, chi li paga? In secondo luogo, i rallentatori sono dannosi se ci deve passare sopra un’ambulanza con a bordo un ferito che ha lesioni interne. Occorre mettersi in testa che la cosa più importante è rispettare il Codice della Strada. Se poi a qualcuno particolarmente duro di comprendonio serve un “aiutino” che passi attraverso il portafoglio, questo è un altro discorso. E con quei soldi, se non i rallentatori, qualche intervento utile alla sicurezza stradale potrebbe anche venir fuori.

  9. # Malizioso Troll

    Ma… ora la Multipla la fabbricano in Romania?

  10. # Valentina

    Ti rispondo gentilmente, anche se il tuo commento meriterebbe tutt’altro….io guido da tanto tempo e ne ho viste di tutti i colori, sia da parte di uomini che di donne, giovani e meno giovani. Il fatto che ti soffermi a rimarcare che fosse una donna al volante (e lo scrivi pure in maiuscolo!!!) fa capire molto…Riflettere prima di scrivere non costa nulla.

  11. # 4luglio68

    L’unica soluzione è tanti:
    dossi artificiali… dossi artificiali…dossi artificiali… dossi artificiali…dossi artificiali… dossi artificiali…dossi artificiali… dossi artificiali…dossi artificiali… dossi artificiali…dossi artificiali… dossi artificiali…dossi artificiali… dossi artificiali…dossi artificiali… dossi artificiali…dossi artificiali… dossi artificiali…dossi artificiali… dossi artificiali…

I commenti sono chiusi.