Scarcerato il venditore senegalese che ha ferito il vigile. L’arresto in diretta

Il trentenne avrà l'obbligo di firma fino al 27 gennaio, quando si dovrà presentare davanti al giudice

Mediagallery

ROMANO (IDV): SOLIDARIETA’ AI VIGILI – CLICCA E LEGGI

Come di consueto potrete trovare il link, in questo caso alla fotogallery di Simone Lanari dell’arresto in diretta, in fondo all’articolo

E’ stato scarcerato questa mattina il venditore senegalese che venerdì mattina ha ferito un agente della polizia municipale dopo un controllo in piazza Guerrazzi. Il trentenne avrà l’obbligo di firma fino al 27 gennaio, quando si dovrà presentare davanti al giudice. Nel frattempo gli è stato anche revocato il permesso di soggiorno. In tribunale, in mattinata, erano arrivati alcuni agenti per vigilare la situazione vista la presenza di una ventina di senegalesi presenti in via Falcone e Borsellino in attesa di notizie del loro compagno.

I fatti – Doveva essere un normale controllo degli agenti in borghese della polizia municipale nei confronti di un cittadino senegalese di circa 30 anni che stava trasportando una borsa di plastica con all’interno della merce contraffatta. Ma così non è stato. E il controllo si è trasformato in parapiglia.
E’ accaduto intorno alle 9.45 del 17 gennaio in piazza Guerrazzi quando i due uomini della municipale coordinati dal dottor Fabio Cerini hanno chiesto i documenti al venditore ambulante per verificare la regolare posizione sul territorio nazionale. Gli agenti in borghese così si qualificavano mostrando le tessere di appartenenza al Corpo e specificando di essere della polizia municipale. L’extracomunitario per tutta risposta iniziava ad offenderli pesantemente con frasi ingiuriose e nonostante i ripetuti inviti non mostrava alcun documento tanto che i due poliziotti erano costretti ad accompagnarlo al comando per l’identificazione.
Il 30enne ha quindi reagito violentemente dando in escandescenze e cercando di darsi alla fuga. Immediato il breve inseguimento dei vigili che lo hanno braccato pochi metri dopo.
Nella colluttazione uno dei due è rimasto gravemente ferito al tendine della mano ed è stato in seguito visitato e refertato al pronto soccorso di Livorno dove i medici hanno diagnosticato una prognosi di 30 giorni (forse sarà necessario un intervento chirurgico per ricostruire i tendini lesionati). Sul posto sono intervenute altre due pattuglie della Municipale chiamate in supporto dagli agenti coinvolti e un’auto della polizia di stato.
Il senegalese è stato invece portato  negli uffici della polizia giudiziaria della Municipale dove è stato identificato e successivamente arrestato, dopo il nulla osta del pm di turno Di Bugno,  per resistenza a pubblico ufficiale e lesioni. A seguito di ulteriori controlli e perquisizioni all’interno del borsone che portava con sé sono stati rinvenuti diverse paia di scarpe con marchi contraffatti destinati ad essere presumibilmente venduti nella vicina piazza Cavallotti.

Riproduzione riservata ©

97 commenti

 
  1. # Liiliputz

    …..e ora di nuovo in giro, anche senza permesso di soggiorno………

  2. # marco2

    la cosa piu assurda che quando passano i vigili i venditori ora non vanno piu via
    ma rimangono sul posto con le loro borse chiuse e nessuno li dice niente

  3. # ovidio

    e dovete tornare tutti a casa vostra!!!!!!!!

  4. # Nedo

    La prepotenza e l’ arroganza dei clandestini, e’ inaccettabile, lo fanno perché si sentono tutelati dal buonismo di una certa classe politica e dai cittadini che li difendono sempre, il tutto avvallato dai PM che non applicano le pene previste….volete un esempio mia moglie questa mattina era presente al fatto, io abito a 50 metri da dove è avvenuto l’arresto. Mia moglie tornando dal mercato giunta sotto casa ha visto tutto, ed ha assistito al commento di un signore che se la prendeva con i vigili, dicendo ” ma cosa vogliono fare gli sceriffi?”
    Ecco questa e’ la mentalità’ che sta distruggendo l’Italia! becero buonismo e odio contro le divise…ma si dai, continuiamo così, ne stanno arrivando 1000 a settimana.

  5. # Franco

    Ben vengano i controlli però mi sembra tutto un po’ ridicolo. In piazza Cavallotti sono presenti decine e decine di senegalesi che vendono merce contraffatta e che non appena arrivano i vigili di ronda avvolgono il tutto in grossi lenzuoli ed aspettano che se ne siano andati. A Parigi ho visto sugli Champ Elisee un malcapitato venditore di merce contraffatta a cui sono piombati addosso due poliziotti che lo hanno arrestato in 30 secondi, ma qui siamo in Italia…

  6. # gino melosi

    Bravi! Ma come mai siete buoni solo a rincorrere ed arrestare i senegalesi che sono il male minori di questa società quando a giro ce ne sarebbe tanti da controllare ma è troppo pericoloso vero: eh eh! Come direbbe uno spot Vi Piace Vincere Facile! E magari ci trovate anche una pensioncina per i “danni subiti in… missione” …

  7. # asciugati

    boia deh, i controlli sempre ai venditori di colore che tirano la vita ! Mai a chi li rifornisce perchè quelli sono pezzi grossi e invece di farsi sequestrare il borsone danno da mangiare a molti !

  8. # zefirus

    Salve, in base al suddetto articolo, vorrei avere cortesemente una risposta , premettendo che mia madre abita in Via Bartelloni, traversa di piazza Cavallotti ,e quindi sono spesso in zona , vedo i venditori senegalesi seduti sul gradino della macelleria con la loro merce nei sacchi e la battuglia degli agenti della municipale , fermi a controllare , premettendo che io non ho niente contro i senegalesi, purchè si comportino correttamente, la domanda è questa perchè durante il periodo natalizio potevano vendere tranquillamente ed esporre la loro merce , con li vicino i vigili , e altre volte li cacciate , quello che non capisco è che a volte li lasciano fare altre volte invece vengono controllati , allora non potete un giorno permettere di vendere e far finta di controllare e l’ altro dargli alle gambe , o possono star li a vendere la loro merce oppure non gli fate più vendere una volta per tutte , poi logicamente condanno il comportamento di questo senegalese, bastava dargli le generalità e potevano essere tolleranti, poi se li abbiamo acettati e ripeto a me non danno fastidio purchè non delinquono, devono pur mangiare altrimenti non dovevamo accettarli , grazie

  9. # PIRATA

    SE LO FACCIO IO BUTTANO VIA LA CHIAVE!!!!

  10. # jobbee

    vorrei sapere cosa ne pensa il mio amico CompAgno di questo arresto e se ha gia provveduto a chiamare un avvocato serio per difendere questo migrante.

  11. # Marco Sisi

    Nedo caro, dovresti fare un monumento a chi ha inventato la parola “buonista”. Possibile che non riesca a prendertela altro che coi “buonisti”? Una volta a scuola si diceva “con parole tue”… Ti riesce?

  12. # Giulio

    Non sono mai stato grande difensore delle forze dell’ordine, ma questo agente per 1200 euro al mese ci rimette anche mezza mano per fermare uno che come tutti giustamente dite dopo 2 ore è fuori. La prossima volta chi glielo fa fare di rifermarlo e rischiare la vita ?

  13. # Luca

    almeno questi lavorano come possono e certo non danno noia a nessuno, perchè non se la prendono con tutti quegli stranieri che invece di tirare avanti come loro spacciano e fanno casino la sera?
    Non è questione da dove uno arriva ma il vero punto è come una persona si comporta..
    Forse si danno da fare mille volte più loro che voi tutti insieme!
    State sempre a lamentarvi ma poi siete sempre con le p…e sullo scoglio d’estate a spassarvela.

  14. # FABIO

    Boia de….addirittura il materiale contraffatto nel borsone!!!!! Questo si che è stato un arresto eccellente!!

  15. # El Guero

    Comincia te vai!!!!!!

  16. # MA SMETTIAMOLA

    Ma che vadano a cercare i veri delinquenti invece di rompere le scatole a dei poveri disgraziati…… perchè non vanno a cercare chi li rifornisce della merce????

  17. # Roberto Nieri

    Non comprendo affatto l’esigenza di questi controlli serrati nei confronti di queste persone, oggettivamente in difficoltà, che cercano di sbarcare il lunario con piccole attività (la vendita di materiale a volte contraffatto) che non mi sembra un reato di pericolosità sociale.

  18. # Giusto

    Polizia Municipale in borghese …!!! ora mi sento più tutelato…

  19. # infatti

    Grazie ai sinistroidi l’Italia va a farsi benedire….. siamo invasi senza alcuna regolamentazione, fanno quello che gli pare e poi come avete già detto c’è sempre l’imbecille di turno che offende le forze dell’ordine nello svolgimento del loro lavoro. Anche nei locali non se ne può più. Appena ti siedi entrano a sputacchiarti nei piatti e a metterti sulla tovaglia oggetti di dubbia utilità ma soprattutto scarsa igiene.

  20. # infatti

    No…. bellissimo vedere la schiera di oggetti e tovaglie sparse per la strada con i loro bivacchi che spesso nascondono attivita illecite quando oltretutto io cittadino regolare per fare mercato devo pagare tasse su tasse…. no via qui c’è gente che non sa quello che dice!!

  21. # massimo

    Ma che arrestassero chi spaccia droga da mattina a sera alla vista di tutti…(e livornesi) non stranieri! più comodo borse e scarpe che droga!

  22. # mario

    Io a differenza di altri commentatori la Polizia, invece di disarmarla, la fornirei di nuovi strumenti per l’autodifesa. Forniamoli di taser e spray antiaggressione! vedrete che i balordi ci penseranno due volte prima di aggredirli. Tanto questi sanno bene che le pistole sono di figura e che gli Agenti non le possono usare….

  23. # MarcoLI

    Per carità..avranno fatto anche bene a fermarlo, ad arrestarlo se ha ferito un “agente”..però vorrei capire perchè quel bastardo che l’altra sera ha picchiato una ragazza incinta, italiano, al massimo “rischia una denuncia”: fra i due, vedrei molto piu volentieri in galera a prendere anche qualche legnata quello che ha picchiato la ragazza..

  24. # BUDIULIKKE

    ma sei pazzo a scrivere cose intelligenti ……..???? , ma hai letto i commenti iniziali ??? , potresti essere sommerso da una valanga di pollici rossi .
    NATURALMENTE LA MIA E’ RETORICA …….
    la peggior prigione del essere umano e’ temere i giudizi degli altri …….

  25. # Marco Sisi

    Non sarà pericoloso dal punto di vista sociale, ma è comunque illegale vendere abusivamente materiale sbrigativamente definito “contraffatto” (in realtà si vede lontano un miglio che è robetta da poco, secondo me a volte i falsi si trovano anche nei negozi “regolari”) e il fatto che questo commercio trovi clienti fra le persone che non hanno abbastanza soldi per potersi permettere altri articoli deve far riflettere. Abbiamo sentito tutti, da parte di esponenti politici di quegli stessi partiti che poi fanno la voce grossa contro gli immigrati, giustificare che spesso “occorre fare un po’ di nero altrimenti non si può vivere”, però quando un operaio o un disoccupato comprano la cintola o la borsa dal senegalese allora “dagli all’abusivo”. E’ illegale, certo, ma cosa fanno i nostri governanti per far finire questo stato di cose? Ricostruire la filiera dell’abusivismo e della contraffazione non è complicato, basta solo volerlo. Riformare il lavoro, farla finita con tutti questi “magheggi” che condannano i più giovani alla precarietà e i più anziani alla disperazione avrebbe dovuto essere la priorità non tanto del governo Letta, ma del primo governo Prodi, quello del 1995! Se l’Italia fosse un paese “normale”, ci sarebbe più lavoro per tutti, e anche meno abusivismo (e gli immigrati non arriverebbero convinti di sbarcare nel Paese dei Balocchi).

  26. # Caterina

    mi fare ridere… tutti i giorni, ma proprio tutti, la municipale “pattuglia ” (o per meglio dire passeggia) al mercato, passando accanto a decine di senegalesi con la merce tutta apparecchiata per terra, e non ho mai visto uno e dico uno che venisse fermato per un controllo. Solo una volta vidi la municipale allontanare un povero anziano clochard che non dava noia a nessuno.
    Controllate ma gli scontrini, perché al mercato la metà dei banchi non li fa (ma con me cascano male perchè io lo chiedo anche per 5 cents).

  27. # Putin

    Tanto c’è sempre qualche politico o ex combattente rivoluzionario che lo coccolerà… senza contare un altro personaggione locale…!!! ahimè

  28. # Marco Sisi

    In Inghilterra i poliziotti vanno in giro disarmati e ci sono molta più tranquillità, ordine e pulizia che qui da noi, perché lì le leggi vengono rispettate e se ti azzardi a fare del male a un poliziotto, quando ti beccano, eccome se ti beccano, te ne fanno pentire amaramente. In Italia è facile strillare che gli immigrati devono rispettare le regole, quando noi siamo i primi a mettercele sotto i piedi. Diventiamo un paese civile, e allora se ne riparlerà.

  29. # Nedo

    Ecco il buonista, hanno scritto che doveva essere un normale controllo, non vedo perché se un italiano viene controllato e’ normale, se viene controllato un clandestino e’ una persecuzione…la dovete finireee, sono quelli come te che hanno rovinato l ‘ Italia…voi siete razzisti verso gli italiani, tutelate i clandestini e li mettete in un limbo protettivo, ecco i risultati, un vigile con lesioni gravissime alle mani che deve essere operato, a cui va tutta la mia solidarietà , sicuramente non la tua che la dai al delinquente clandestino!

  30. # Jimbo

    Ma se i vigili facessero i vigili e lasciassero fare queste cose alla polizia no? Non si vede più un vigile a giro, probabilmente sono tutti in borghese!

  31. # Luca

    Mi sembra un dato ormai ampiamente dimostrato dall’esperienza che la reazione di queste persone, allorquando vengono fermate per controlli, è sovente di tipo violento forse anche perché si sentono in qualche modo spalleggiati da certe “anime belle” di casa nostra.

  32. # Simone

    Accecati dalla vostra esigenza di dar fiato alla bocca (alle dita sulla tastiera) non differenziate nemmeno più un clandestino da un extracomunitario. Tutto uguale, tutto non Italiano.
    Il senegalese in questione aveva il permesso di soggiorno che gli è, giustamente, stato ritirato quindi non era un clandestino.

    Se fosse possibile avere un confronto reale con voi signori scriverei più spesso, purtroppo la maggior parte delle volte si usano parole a caso.

    Extracomunitario poi non ha quel senso dispregiativo che volete dargli, un americano un russo o un civilissimo australiano lo sono anch’essi.

  33. # Sara

    Sicuramente è entrato in Italia con passaporto e visto per turismo, ma falla finita!!! ,

  34. # RABAGLIATI DOC

    compagno …vattene a cuba !

  35. # Mario

    tragicomica la situazione nel vedere i senegalesi seduti coi borsoni da una parte,e i vigili urbani con l’auto parcheggiata davanti a loro,a 4 metri di distanza. E nessuno che faccia qualcosa…per Pucciarelli si vede è una Guerra Fredda!!

  36. # Bruna

    senza contare le volte che ho sentito dire: ” ma poverini, un fanno male a nessuno, devono mangiare anche loro, se la devono prendere ma con quelli grossi che rubano per davvero”. Non ho parole!!! Cosa rispondi a chi dice così, con quel falso pietismo? Ti cascano le braccia!

  37. # lorenzo

    INFATTI UNA DELLE PEGGIORI GESTIONI DEL MINISTERO DEGLI INTERNI IN MATERIA DI REGOLARIZZAZIONI DI IMMIGRATI E’ STATA AD OPERA DEL GOVERNO BERLUSCONI.
    UN MINIMO DI RITEGNO QUANDO SI AFFERMANO FATTI CHE SONO ESATTAMENTE IL CONTRARIO NELLA REALTA’!!

  38. # Nocchi

    CompAgno dove seeei?!? Jeeeeeeeeeeeessicaaa?!?

  39. # Blabalabla

    C’è modo e modo di chiedere pure lo scontrino mi sembri un po’ aggressiva….. Forse con gentilezza lo fanno anche , forse i pochi italiani rimasti li tentano di rimanere invece di vendere? Uhm…. Riguardo al senegalese sono d’accordo con chi dice : c’è roba peggio in giro…. Ma tanto non la vedono vero…

  40. # SUSANNAL

    …sono completamente d’accordo poveri ragazzi.
    Abbiamo dei veri delinquenti in giro che manco si sognano di controllare.

  41. # MA SMETTIAMOLA

    vorrei vedere quanti di voi, giustizialisti, non ha mai comprato qualcosa da un senegalese……. fatela finita!!!!!!

  42. # francesco

    CHE ALCUNI DI QUESTI CITTADINI SENEGALESI SIANO DELINQUENTI BASTA LEGGERE LE CRONACHE LOCALI (VEDI OMICIDIO DI CASTAGNETO) .
    RIGUARDO AL FATTO CHE LA VENDITA DI MERCE FALSA NON PROVOCHI DANNI E’ FALSO, I DANNI ECONOMICI SONO DEVASTANTI, NON SOLO PER LE CASE MILIARDARIE, MA ANCHE PER I POSTI DI LAVORO PERSI E PER I NOSTRI COMMERCIANTI CHE VENDONO DI MENO E POI IL NOSTRO ORDINAMENTO LO PREVEDE COME REATO.
    INOLTRE CHI LAVORA ONESTAMENTE E PAGA LE TASSE, SI VEDE FARE UNA CONCORRENZA SLEALE DA CHI NON PAGA NIENTE ED OCCUPA IL SUOLO PUBBLICO.
    NATURALMENTE FRA I SENEGALESI CI SONO ANCHE TANTE BRAVE PERSONE, CHE MAGARI SI ARRANGIANO VENDENDO DEI FAZZOLETTI O CALZINI, MA NON CREDO CHE A QUELLI I VIGILI FACCIANO LA CACCIA.

  43. # francesco

    MA OLTRE AI VIGILI CHE FANNO QUESTI SEQUESTRI DI MERCE FALSA AVETE MAI VISTO FARLI AI CARABINIERI, ALLA POLIZIA O ADDIRITTURA ALLA GUARDIA DI FINANZA, CHE POI SAREBBERO DI LORO COMPETENZA SE NON SBAGLIO !
    MA SE LA DETENZIONE E RICETTAZIONE SONO REATI PERCHE’ NON LI PERSEGUONO TUTTE LE FORZE DELL’ORDINE !
    FORSE NON CI SAREBBE QUELLA CONCENTRAZIONE DI ILLEGALITA’ NELLA PIAZZA CAVALLOTTI.

  44. # Marco54

    condivido!!

  45. # Marco54

    anche io sto con Gino.

  46. # Caterina

    Ma che discorsi fai? Secondo te fanno gli scontrini in base alla faccia di un cliente???
    Io nel momento in cui mi danno il resto ma non vedo scontrino, chiedo semplicemente “Lo scontrino non me lo da?”, non è che chiedo lo scontrino prima ancora di avere il resto, ma solo quando vedo che non me lo fanno e mi hanno anche già detto “Arrivederci”…
    Mah…

  47. # jackfolla

    i carabinieri, la guardia di finanza, la polizia seguno gli ordini dei loro comandi. i vigili urbani invece seguono gli ordini del loro assessorato. è molto semplice : per farli smettere e farli tornare a seguire il traffico basta mandare a casa alle prossime amminstrative questo assessore !

  48. # Marco Sisi

    Sarei io il buonista Nedo?

  49. # BUDIULIKKE

    AH AH AH , complimenti sei un comico eccezionale …..
    mi faccio piu’ risate qui che sul vernacoliere ……

  50. # francesco

    SCUSA MA ALLORA SECONDO TE DOVREBBERO FAR FINTA DI NIENTE E LASCIARLI VIVERE INDISTURBATI ANCHE SE STANNO COMMETTENDO UN REATO ?

  51. # BUDIULIKKE

    eccezzzionale

  52. # Giuliana

    Ma scusa Caterina , l’altra volta ho letto che tu e un’altra davi tanto addosso a topolina, se qualcuno ti da due punti rossi non prendertela più di tanto….. Tutti si può pensare cosa ci sembra giusto essere di sinistra di destra l’importante è non arrabbiarsi ma discutere serenamente, visto che siamo liberi di farlo magari questo.

  53. # Giuliana

    L’Italia è questa , grazie a chi ci governa e non vuole fare niente. A BERLINO le cose principali come pane pasta acqua costano una scemata , c’è pieno di giovani coppie con figli, qui c’è delinquenza si sta degenerando perché ingordi e loro non rinunciano a niente ci prendano per il… E ci fanno sputare fegato per pagare tutto . Questa è la cosa più vergognosa.

  54. # La Mora

    Mi manca Carlo, che ci illumini con i suoi punti virgole, e discorsi poetici da sembrare un libro scritto da un grande , illuminaci tu che sai guidare il tuo gregge al pascolo!

  55. # Nedo

    No rispondevo a Roberto.

  56. # Simoki

    Perfetto esempio di quanto scritto sopra.

    Lei signora se avrà bisogno di una badante
    me la trovi con permesso di soggiorno per turismo,
    così se le da lavoro la denunciano per favoreggiamento
    dell’immigrazione.

  57. # diego

    Sempre al fianco dei ragazzi senegalesi

  58. # Sergio

    PERMESSO DI SOGGIORNO? Cosa e’?

  59. # nicola

    A parte che in Inghilterra i poliziotti hanno giubbetto antiperforazione contro lame di coltello punteruolo cacciaviti ecc. Spray al peperoncino quel frustino/manganello (non so come si chiama) telescopico pistola elettrica e la normale pistola di ordinanza, dotazione entrata in uso dalle olimpiadi di Londra

  60. # nicola

    Allora fammi capire bene, te chiedi lo scontrino anche per 5 centesimi ( e fai piu che bene) i vigili dovrebvero controllare gli esercizi commerciali e i senegalesi che vendono merce contrafatta occupano suolo pubblico abusivamente non rilasciano scontrino fiscale non pagano nessuna tassa esistente e loro non danno nessun fastidio? E i vigili dovrebbero controllare i negozi? Ma ci sei o ci fai?

  61. # Lapi Dario

    Te l’appoggio !

  62. # Topolina

    Vero mi avete massacrata! Di offese! Meno male non tutti sono come alcuni di voi … non sono come vi siete permessi di dire non conoscendomi non si fa così … Si può dire te sbagli ma non così…

  63. # Lapi Dario

    Agente “ferito” : due mesi sotto gli infortuni e medaglia alla prossima celebrazione del corpo!

  64. # sartana

    Ma quanti bravi critici. Facile criticare. Però buone idee non le leggo mai da nessuno.
    Criticare, sparlare bla bla bla. Tutti bravi.

  65. # Jobbee

    purtoppo oggi CompAgno non ha potuto partecipare a questa discussione; so che molti di voi l’ anno invocato e atteso il suo commento; volevo rassicuravi che CompAgno non ha abbandonato la causa o è spartio, ma è stato impegnato tutta la giornata a presidiare con il suo picchetto il carcere delle Sughere invocando la liberazione del povero extracomunitario. Il presidio durerà tutta la notte, chi volesse unirsi a lui può trovarlo fuori dal carcere, è gradito partecipare portando una bandiera Rossa e un po di Ponche alla Livornese

  66. # Rick

    Fammi capire per te chi chiede che la Legge sia rispettata é un nazista o fascista?! Ma ti rendi conto delle cavolate che dici?

  67. # Marco Sisi

    Hai ragione, “sinistroidi”, perché la gente che è di sinistra per davvero rispetta le regole e la legalità. Poi ci sono quelli che dicono di esserlo, ma ti assicuro che non mi ci riconosco.

  68. # GianKa

    Mi dispiace per la mano, ci mancherebbe. Ma mi sembra ovvio che questa persona se per campare vende cose taroccate cerchi a tutti i costi di evitarne il sequestro. Certo ci si accanisce sempre contro i più emarginati, come quando sequestrarono i mezzi a quelli che raccolgono il ferro.

  69. # GINOGINO

    La buona idea te la dico io….anziche impegnare tutti i giorni 6/8 vigili (da noi pagati) per la solita routine in zona mercato si applichi semplicemente la legge la quale vieta la vendita senza i permessi necessari nonche la merce contraffatta

  70. # ottowschen

    caro amico ma ….la merce contraffatta chi gliela da? le suore orsoline.

  71. # simone

    E’ talmente poco pericoloso avere a che fare con gli ambulanti abusivi che adesso quella persona si ritrova i tendini della mano lesionati. E per la cronaca, la Polizia Municipale è l’unica forza di polizia in Italia alla quale non viene riconosciuta la “causa di servizio”, ovvero chi si fa male in servizio non ha diritto ad alcun tipo di risarcimento, né ad assistenza legale, né tantomeno alla “pensioncina” di cui straparli tu senza avere la minima conoscenza dell’argomento.

  72. # Sara

    se vai in via Garibaldi e’ sempre pieno di ambulanti di colore che fanno il pieno di merce nei due negozi/magazzino cinesi….lo vedono tutti che sono sempre lì ad acquistare, tutti tranne le forze dell’ordine?

  73. # simone

    E’ dall’anno 1986 che i “vigili” non esistono più, vedi forse scritto “vigili” sulle divise e sui loro veicoli o vedi scritto “POLIZIA Municipale”? La POLIZIA Municipale ha le stesse identiche funzioni delle altre forze dell’ordine italiane, con la differenza che le competenze sono a livello locale anziché statale, tutto lì.

  74. # Roberto-Bobbe

    El Guero! E ci’onci!!! Ma se ti piacciono tanto sti’bei soggettini, portateli a casa e mantienili tu, oltre a risponderne anche civilmente e penalmente dei reati che commettono. Tanto, e ci’ostano poino!!! Bonaaaaa!!!!

  75. # Nedo

    Infatti leggo adesso che l’ hanno già’ scarcerato, una vergogna!

  76. # sergio

    Ieri ho visto in una televisione privata come gli stranieri che entravano in Australia ed erano sospetti di qualcosa venivano espulsi al momento da quella nazione perché non si fa anche in italia.

  77. # Fox65

    Povero Luca sono di sinistra ma gli estremisti come te no, io rispetto la legge, chi delinque deve pagare che sia italiano o straniero…. Svegliati il comunismo sta finendo anche a Cuba mentre in Russia e da tempo come in Cina dove troviamo tanti Mac Donald frutto del capitalismo occidentale… Scommetto che ci vai anche te che sei un “compagno”

  78. # NICOELE

    voglio rinascere senegalese…e venire in italia a fare il ca…zo che mi pare!!!…deh no!!!

  79. # Paolo C

    Non so se avete notato che ora i venditori abusivi (probabilmente Senegalesi ma non sono sicuro) si piazzano anche DENTRO i negozi regolari usurpandone la superficie di vendita. Mi domando: ma ai titolari degli esercizi di cui sopra sta bene questa cosa? O forse siamo già arrivati al punto che hanno paura a cacciarli per timore di ritorsioni? Perche’ ad avere un abusivo DENTRO a un negozio non c’eravamo ancora arrivati. FUORI invece i posti nei parcheggi dei vari supermercati sono tutti presi, ormai dappertutto c’e’ l’estorsore della moneta del carrello.

  80. # Paolo C

    La buona idea sarebbe che si applichi il rimpatrio coatto di chi è senza permesso di soggiorno, come peraltro recita la legge.
    Cosi’ evitiamo le situazioni ridicole di quelli con 2 o 3 decreti di espulsione, a giro sul territorio nazionale.
    Ah, poi se evitassimo di usare la marina militare per ANDARE A PRENDERE i clandestini in acque internazionali (o addirittura nelle acque maltesi) ma la utilizzassimo PER ESPELLERLI, come dice la legge, sarebbe meglio.

  81. # Paolo C

    C’era un articolo, facilmente reperibile con google, dal titolo “i renziani di Livorno cercano i voti dei senegalesi”; ecco perche’ Renzi spinge per lo Ius Soli, ecco perche’ i clandestini noi andiamo a prenderceli in acque internazionali…. ecco perche’ la proposta demenziale della Kyenge del 10% di posti di lavoro riservati agli immigrati: questi ultimi sono un bacino di voti che al PD fa gola. Ecco perche’ tutto questo servilismo verso gli immigrati. E’ ora che gli Italiani incazzati, discriminati e vittime del razzismo all’incontrario si coalizzino e votino tutti lo stesso partito, di destra o di sinistra, non me ne frega niente, ma che faccia gli interessi degli Italiani.

  82. # Paolo C

    C’era un articolo, facilmente reperibile con google, dal titolo “i renziani di Livorno cercano i voti dei senegalesi”; ecco perche’ Renzi spinge per lo Ius Soli, ecco perche’ i clandestini noi andiamo a prenderceli in acque internazionali…. ecco perche’ la proposta demenziale della Kyenge del 10% di posti di lavoro riservati agli immigrati: questi ultimi sono un bacino di voti che al PD fa gola. Ecco perche’ tutto questo servilismo verso gli immigrati. E’ ora che gli Italiani incazzati, discriminati e vittime del razzismo all’incontrario si coalizzino e votino tutti lo stesso partito, di destra o di sinistra, non me ne frega niente, ma che faccia gli interessi degli Italiani

  83. # francesco

    MA COME SI FA A DARE L’OBBLIGO DI FIRMA AD UNO CHE E’ SENZA FISSA DIMORA E CON IL PERMESSO DI SOGGIORNO REVOCATO ?

  84. # Platone

    Ferisce più l’assenza di giustizia e legalità…

  85. # Paolo C

    In realtà, se vogliamo essere precisi, nel comunismo quello vero, non entrava un clandestino, c’era dimolto ordine e rispetto delle regole e chi sgarrava vinceva un biglietto sola andata per Novosibirsk (l’albergo non era a 5 stelle purtroppo). Se volete quel tipo di comunismo, io ci stò.
    In Italia invece si è creata questa distorsione secondo cui comunismo dovrebbe significare frontiere spalancate, droghe libere, se-chiedi-il-rispetto-delle-regole-sei-fascista, se-chiedi-la-difesa-dei-confini-sei-razzista

  86. # Daniele

    Mi spiegate per favore perche in tutti i supermercati ci sono a chiedere il carrello MENO CHE ALLA COOP? Forse che i compagni non gradiscono che vengano importunati i propri clienti? Vogliono aiutare tutti ma sempre gli altri devono! Bello battere l’ortica con il birillo hegli altri!

  87. # Jimbo

    Mah, per me rimangono vigili. Solo in Italia ci s’ha sei/sette polizie che fanno la stessa cosa. Non sarebbe meglio che i vigili tornassero a fare i vigili e lasciassero alle polizie nazionali i compiti da polizia nazionale? Per me si, poi te libero di pensarla in modo diverso.

  88. # Paolo C

    Forse c’e’ il vigilantes? Non so, chiedo, è una vita che non ci vado

  89. # POVERALIVORNO

    Un ringraziamento alla nostra cara magistratura

  90. # stefy

    vi accanite contro queste persone pero’ ci andate a comprare la roba ! ma fatela finita!

  91. # El Guero

    non ti preoccupa che ne conosco tanti a cui do vestiti e qualcosina per tirare avanti….siete solo boni a chiaccherà, per di più solo al computer perchè faccia a faccia abbassate la testa!!!!!
    andate a fa una girata…..

  92. # Luca

    Personalmente da queste persone, come anche dagli orientali, non ho mai comprato nulla. E ben me ne guardo !!

  93. # Paolo C.

    Nemmeno io ci ho mai comprato nulla… ma… chi e’ che ci compra qualcosa? Io li ho sempre visti con molta pazienza davanti il frataio con i loro tappetini di scarpe in vendita e nessuno che compri niente… boh

  94. # Paolo C.

    La cosa che piu’ mi preoccupa e’: vedendo questi venditori con i loro tappetini, tutti ordinati al loro posto senza che litighino mai per il posto…. chi c’e’ dietro a gestire il tutto? Chi assegna i “posti abusivi” sostituendosi al Comune nell’assegnazione dei posteggi per la vendita su suolo pubblico? Forse questi poveracci devono pagare un pizzo a qualche mafiosetto che assegna i posti? La stessa cosa vale per i posteggiatori abusivi e gli estorsori del carrello davanti ai supermercati, questi 2 ultimi (parcheggiatori abusivi e estorsori dei carrelli dei supermercati) piu’ aggressivi e fastidiosi dei venditori abusivi che non cercano di obbligarti a comprare… fermo restando che le regole sono regole e senza titolo abilitativo non e’ permesso vendere su area pubblica, tanto piu’ se la merce e’ contraffatta (reato) quindi e’ giusto che la polizia municipale intervenga.

  95. # guttalax

    Penso che dobbiate aver rispetto per chi ha una situazione difficile alle spalle.
    Spesso i pregiudizi viziano i comportamenti di chi abbiamo davanti.
    I venditori ambulanti devono nella solita maniera rispettare le leggi. E le forze dell’ordine farle rispettare a tutti.(italiani e stranieri)
    Ciao!

  96. # MARCO

    Va anche bene, ma mica lo devi dire ai vigili o al Comune, lo devi dire al Parlamento, che cambi le leggi….ah, già che ci sei dillo anche alle forze di polizia nazionali…lo sai perché i vigili,come dici te, si trovano a fare le cose che te ritieni debbano fare la polizia e altri? Perché glielo chiedono le forze di polizia che intendi te, le quali non riescono a far fronte a tutte le richieste di sicurezza che le vengono fatte…informati.

I commenti sono chiusi.