Cacciavite e documenti rubati in auto: sorpresi e denunciati tre giovani

Mediagallery

Un cacciavite con punta a taglio lungo 20 cm e documenti relativi ad un motoveicolo rubato a un cittadino livornese nel dicembre 2012. E’ quanto rinvenuto da una volante della polizia nella serata di ieri, all’incrocio tra corso Mazzini e piazza Attias, durante il controllo di un’auto  Skoda Fabia con targa rumena.
A bordo c’erano tre cittadini rumeni di età di età compresa tra i 22 ed i 32 anni, residenti a Livorno, con precedenti penali a carico, due dei quali per furto e ricettazione. Il veicolo, intestato ad un’altra persona non presente sul posto, anch’essa di nazionalità rumena, è stato sottoposto a perquisizione e dal vano portaoggetti posto sotto il sedile anteriore destro sono spuntati i documenti dello scooter rubato.
Inoltre sul pianale dell’auto è stato trovato il cacciavite utilizzato per aprire e forzare serrature. I tre rumeni sono stati condotti negli uffici di viale Boccaccio per ulteriori accertamenti e sono stati denunciati per possesso ingiustificato di strumenti atti all’effrazione e ricettazione. I documenti rubati sono stati immediatamente restituiti al legittimo proprietario.

Il servizio di ieri della polizia rientra nell’ambito della attività di prevenzione e controllo del territorio, diretta in particolare al contrasto dei fenomeni criminosi quali immigrazione clandestina reati contro il patrimonio e spaccio di stupefacenti.

Riproduzione riservata ©

47 commenti

 
  1. # biscottino

    Bidibidobidibu !!!!!!!!

  2. # Francy

    Ci fanno tanto con la denuncia…oggi saranno di nuovo in giro con un nuovo cacciavite. Che schifo di leggi abbiamo…

  3. # Luca

    Strano non succede mai….vorrei poter vedere in faccia i buonisti che ancora difendono questa gentaglia…i buonisti sono anche peggio di questi delinquenti…….fuori tutti i delinquenti stranieri dall`Italia!

  4. # roberto1

    Anni fa la curva dell’Inter (nel periodo in cui non vinceva niente) espose uno striscione con su scritto: “Non abbiamo più parole per insultarvi”. Qua il concetto è il medesimo: noi livornesi non abbiamo più commenti e parole da spendere. Speriamo che l’inverno passi presto e le elezioni del nuovo sindaco arrivi il prima possibile….

    PS: complimenti alla Polizia per i controlli che efettua: io fossi il questore darei mandato di fermare e controllare tutte le macchine targate Albania, Romania e Polonia……penso recuperemo interi Kit per meccanici ed elettricisti !

  5. # ema

    Il bello è che se ti trovano con l’assicurazione scaduta ti fanno 800€ di multa e te la sequestrano il mezzo per un mese…chissà cosa succederà ai “nostri” mariuoli…!!!????!!!

  6. # Samarcanda

    E perchè non anche le perquisizioni a domicilio visto che ci sono gli estremi per la ricettazione, magari poteva essere recuperata altra merce rubata.

  7. # livornese51

    Noooooo, non ci credo….rumeni, impossibile!

  8. # Franco

    … viaaaa!!! ma che rumeni…!! non è possibile …!!! Che razzisti che siamo..!! sono stati costretti ad appropriarsi di mezzi necessari al loro sostentamento… quindi assolutamente non condannabili..ma anzi.. meritevoli di aiuto immediato da parte di tutti noi che viviamo nella ricchezza e che dobbiamo vergognarci di tutto ciò che abbiamo..!! propongo una sottoscrizione a loro favore!

  9. # Luciano

    un plauso alla polizia, ma forze quei poveri bimbi ci avevano da fare il tagliando a qualche scooter, gratis, te lo pigliano lo smontano lo riparano e lo portano direttamente al nuovo propietario in Romania, cosa volete di più un dovete nemmeno smaltirlo!

  10. # paolo

    Ma via subito dall’italia, no eh? A scontarla al suo paese, che qui, il giorno dopo son già fuori a delinquere! O che leggi abbiamo? Da barzelletta!

  11. # marcioss

    ormai non fanno quasi più notizia….lo sa anche un favollo che il peggio è arrivato qui…per certa gente solo prevenzione…e quindi espulsione!

  12. # stefano

    BISOGNA BUTTALLI FORI DA LIVORNO……………

  13. # LazzarOne

    La cosa mi sorprende come l’acqua bagnata… In italia le punizioni sono talmente leggere e spesso inconsistenti che solo gli onesti possono temerle, chi non ha niente da perdere se ne frega altamente di prendere multe che non pagherà mai o passare una settimana in una cella a mangiare e dormire a spese di qualcun altro.

  14. # alberto

    hanno le assicurazioni del su paese…guardate quanto pagano…e se ti vengono addosso ti viene annoia ad aspettare !

  15. # vasco

    per favore andate a controllare dove dimorano questi tre? Probabilmente hanno anche il mio OROOO!!!

  16. # Roby

    DIN DON MA CHE STRANO… NOTORIAMENTE A CERTE PERSONE E’ PERMESSO TUTTO… E A NOI? MAH!!!

  17. # marottan culotu

    Sono ragazzi senza lavoro, bisogna comprenderli. Se dassero loro un lavoro fisso vedrai che non andrebbero a rubacchiare qua e là.

  18. # francesco

    beh sai io giro con un sacco di cacciaviti in macchina per lavoro. Spero che la legge che vuoi te un arrivi mai…

  19. # france

    E la chiavetta usb che mi hanno fregato dalla macchina…forzando la serratura…

  20. # alessio

    In Italia chi ruba fa le leggi, cosa ci possiamo aspettare da questo governo che faccia una legge seria contro chi delinque! E POI…
    Ma siamo realisti potrà mai un ladro fare una legge contro il furto!

  21. # bruno

    purtroppo lo devo dire… non sono leghista badate bene…ma le famose ronde notturne che avevano proposto i leghisti sarebbero da mettere in atto.
    Dobbiamo riappropriarci della nostra citta’! Tra massimo 2 anni questi ci butteranno fuori a pedate . Il buonismo verso chi non rispetta le regole
    deve finire.

  22. # dige

    in parole povere non gli hanno fatto nulla

  23. # bruno

    marottan culotu … comprenderli? A me un lavoro non me lo ha trovato nessuno , ma non delinquo! quello che tu hai affermato è il famoso ”buonismo” di cui ho accennato sopra. smettetela!

  24. # Il Moralizzatore

    Hai dimenticato la casa gratis! Se si fanno le cose vanno fatte per bene…ogni tanto gli si potrebbe dare anche qualche prostituta gratis, mi sembra il minimo…

  25. # Luca

    Ti piace fare il Troll….si vede che non hai nulla da fare e la cosa ti diverte…abbi almeno rispetto per chi invece ha subito o sta subendo per colpa di questi delinquenti! Vergognati!

  26. # Crociato

    Romeni con precedenti penali tranquillamente a spasso per la città con la macchina piena di attrezzi da scasso e oggetti rubati. Lo vogliamo capire che tutti questi immigrati al primo reato VANNO SBATTUTI FUORI DALL’ITALIA senza tanti complimenti? Loro e possibilmente anche i COMUNISTI che li difendono…

  27. # AndreA

    Hai detto proprio bene…fuori tutti i DELINQUENTI stranieri,non come dicono molti fuori TUTTI e basta

  28. # generale giap

    Infatti tu giri con i cacciaviti per lavoro, mentre il loro possesso era ingiustificato. Evidentemente il loro lavoro è un altro…

  29. # Andrea

    Si dice “fuori i delinquenti dall’Italia”. O quelli italiani ti piacciono di più?

  30. # Max1912

    Continuate a votare PD e Sinistra Ecologia e Libertà….

  31. # Luca

    No solo che i delinquenti Italiani non c`e` motivo per mandarli via, questo è il loro paese….peccato che non ci arrivi a capirlo..

  32. # GINOGINO

    O come mai noi livornesi non facciamo integrare questi BRAVI GIOVANI,cosi’ VOLENTEROSI di lavorare nel NOSTRO PAESE tanto che girano con i cacciaviti pronti all’uso…….aspettiamo la banda a rispedirli a casa sua!

  33. # bruno tamburini

    ormai notizie come questa potrebbero essere stampate con il ciclostile. Le Forze dell’Ordine si fanno un mazzo cosi’ per garantire la nostra sicurezza e questi criminali te le ritrovi in giro dopo qualche giorno. Poi ci sono quelle due algide fanciulle che continuano a straparlare di integrazione e di solidarieta’ ed ogni giorno ne inventano qualcuna, l’ultima e’ il genitore uno o due, mia moglie ed io stiamo gia’ litigando

  34. # Luciano

    ma cosa ci ombina sel e pd, e questi sono nella unione europea e un sono extraomunitariiiiii, La ue fatta da Koll e Chirac che un erano omunisti….i diritti di cui godono non sono stabiliti dal governo Italiano che non ne ha facoltà, ma dal parlamento Europeo.massa di ignoranti che ragionate solo per approsimazione e l’unie ose che sapete le venite a conosce da internet dove ci girano un sacco di bischerate, e dovete studia le leggi….ma dalla gazzetta ufficiale senza ommenti di nessuno, anche se in Italia la media delle letture è pari a 0,7 libri anno, e leggono di più in Romania, magari le istruzione degli scooter e delle moto rubate, ma pur sempre cultura è…no.

  35. # Gino Rossi

    E pensare che non sono neanche più extracomunitari……..ma dovremmo comunque mandarli a casa loro oppure a casa di chi li ha voluti…….

  36. # Gino Rossi

    Caro Luciano, SEL e PD c’entrano. Sono due partiti che da troppo tempo, forse per rincorrere voti, sono più attenti alle problematiche degli immigrati e dei delinquenti, che a quelle da loro provocate ai cittadini ITALIANI. Immigrati e rumeni, ad esempio, godono di impunità e sanità gratis, al,contrario degli Italiani, che sono vessati dagli enti pubblici e che la sanità se la pagano, ormai, per intero. Ecco perché c’è voglia di mandare a casa rumeni ed extracomunitari e anche, metaforicamente parlando, chi li protegge (vedi Kienge, ad esempio)…prova a chiedere a chi in prima persona ha la propria libertà e dignità ridotte, ad esempio a chi vive vicino a piazza della Repubblica.

  37. # Roberto-Bobbe

    Ragazzi, è fatta ormai. Livorno è nella cacca fino al collo, e il brutto è che gli amministratori non se ne sono accorti. A questo punto bisogna pensarci noi, popolazione stanca di quest’andazzo. Non è più vita questa. Per ripulire la città ci vuole una sommossa popolare. Basta parole. Livorno ai livornesi!!!!

  38. # Barbarica

    Ma basta UN SE NE POLE PIÙ,,, come si dice a Livorno

  39. # Patriota

    Ma cosa ci indignamo a fare,cosa scriviamo a fare.Tanto i nostri politici sanno solo discutere se Berlusconi e’ colpevole o no oppure chi dovrà comandare nel PD. Intanto l’Italia va allo sfascio ma questo non è un problema per loro

  40. # 0586

    mandiamoli tutti a pisa
    e subito..!

  41. # Tommy

    Verissimo. Forti con i deboli, deboli con i forti (o almeno con chi risulta nullatenente)…

  42. # claudia

    io riaprirei l’Asinara e li metteri tutti lì, senza nemmeno riallacciare l’acqua e la luce

  43. # lorenzana

    Purtroppo per te il sangue che ti scorre nelle vene e’ rosso… E poi ancora purtroppo per te la Romania fa parte della comunità europea… Non sono loro che non vanno bene ma le leggi…

  44. # Danielmaries

    Basta con questi professionisti della delinquenza…. non SEL ne può più!!!

  45. # Luciano

    Caro Gino, se leggevi anche il mio precedente post, avresti avuto un’idea più completa del mio ragionamento. Durissimo con i delinquenti, di tutte le nazionalità. Anche stanotte la mia azienda ha subito un furto di Rame, e siamo incavolati neri!!
    Quello che non condivido e la speculazione o confusione che c’è tra lo stato di diritto degli appartenenti Ue e i delinquenti, sono due cose diverse. Una cosa è l’integrazione di persone oneste, una cosa la gestione della delinquenza.
    Se tu vai in Romania, ti curano gratis pure te, per quello che sanno fare, ma stanno migliorando.
    Certo in un momento di crisi, è assolutamente giusto avere un occhio di riguardo per gli Italiani, che comunque non sempre sono brava gente.

  46. # pipposcolopax

    Compagni!!!!bisogna essere accoglienti erano a piedi e senza un soldo cosa dovevano fare?poverini bonaaaaa

  47. # ettore

    non sono mai stato razzista,sono sempre stato un democratico ma dopo che ho avuto divisi in due danneggiamenti 14.000 euro di danno,un anno e mezzo di macchina ferma,perchè un danno così ingente l’assicurazione non lo liquida con facilità,e appena uscita di carrozzeria,tempo due giorni mi sono rientrati in auto,cercando chiaramente documenti ,diveltendomi tutto quello che era possibile,e dopo averli osservati durante il giorno,adesso lo sono,stiamo diventando ospiti a casa nostra ricordiamolo alle prox elezioni,per chiunque di loro non abbia lavoro sicuro VIA DA LIVORNO !!!!!!!!!!

I commenti sono chiusi.