Blitz al Mercato, fuggi fuggi fra i venditori. Sequestrate dai vigili decine di false griffe

Mediagallery

Blitz al Mercato da parte della polizia municipale. Sequestrati oltre 300 pezzi contraffatti fra occhiali da sole, scarpe e borse. L’operazione, durata una ventina di minuti nella sua fase calda, è andata in scena ieri pomeriggio davanti a decine di passanti e commercianti ha visto coinvolti una dozzina di agenti, 6 in divisa e 6 in borghese. I vigili, da anni impegnati nel contrasto alla vendita abusiva, sono arrivati al mercato da strade diverse per circoscrivere l’area e bloccare le vie di fuga. Alla vista delle divise i venditori abusivi senegalesi hanno iniziato un fuggi fuggi generale tra via Buontalenti, via del Giglio e via del Cardinale. Ciononostante, la municipale è riuscita a recuperare diversi borsoni. Tra la merce sequestrata anche 50 borse Fendi e Vuitton, 70 paio di scarpe Nike e decine di occhiali di sole delle marche più famose.

Riproduzione riservata ©

87 commenti

 
  1. # Alla Frutta

    Poveri senegalesi fino a qualche tempo fa erano gli unici che tolleravo e criticavo queste spedizioni dei vigili urbani. Oggi dico che siamo talmente stufi degli stranieri che anche loro sono venuti a noia e non sopporto piu la loro presenza in mezzo ai tavoli di un ristorante. Basta riprendiamoci l’Italia e rispediamo a casa un po di questi stranieri che a mio avviso sono anche , in parte , causa della crisi di lavoro in Italia.

  2. # Citta Dino

    Che bello avere le lezioni alle porte: si rifanno strade e marciapiedi che il prossimo sindaco dovrà pagare, si applica la legge sulle merci contraffatte giusto il tempo che serve a tanti per ricascarci e rivotare il Partitone. Ma il senegalesi con i borsoni sono lì da anni, e il massimo che è successo è che la polizia municipale abbia di tanto in tanto fatto una ramanzina. Quante volte li abbiamo visti al mercato con i vigili sul marciapiede di fronte per assicurarsi che non aprissero i borsoni? Ma quando hanno osato fare un sequestro di merce contraffatta come dice la legge c’è stata la levata di scudi delle associazioni. Di questi tempi però si vede che è meglio tacere…

  3. # modestina

    La municipale che pensasse ai problemi seri invece di tampinare quei poveri senegalesi che cercano di guadagnarsi un tozzo di pane per vivere…

  4. # armando

    Condivido in pieno

  5. # LEO 2

    è inutile continuare così
    ogni tanto un blitz
    o sempre o mai

  6. # compAgno

    Ma lasciateli stare, boia de, ma che noia danno, finiamola di perseguitare gli extracomunitari, sono solo dello povere vittime…

  7. # nedo

    Però blitz in Via grande o strade limitrofe: con macchine in doppia fila, sui passaggi pedonali, anche quelli per disabili; niente. In quel caso il blitz non serve, è tutto regolare, a norma con quel codice della strada che dovrebbero conoscere, ma paiono ignorare.

  8. # AndreaD

    L’arrivo delle elezioni fa miracoli!!!

  9. # federicolivorno

    ma che piazza mazzini/corso mazzini sia sempre piena di macchine in mezzo alla strada, non importa ai vigili????????

  10. # Libero 1°

    Che senso ha fare blitz una volta o due l’anno? A volte,quando passo di li,ci sono i soliti vigili urbani che parlottano tra loro delle loro cose,a 5 mt dai senegalesi con i loro borsoni pieni,che si scrutano a distanza. In attesa che i vigili vadano via per riesporre la loro merce. Pare un film di Totò. Questa è la ns città dove vigono ancora le leggi “livornine”. D’altra parte sono nate qua.

  11. # ognitanto

    “…le leggi “livornine”. D’altra parte sono nate qua”.
    Eh sì, e come sarebbe bello ricordarselo …ognitanto!

  12. # liburnico

    ok ora per altri 6 o 8 mesi sono tranquilli…

  13. # marven73

    Hanno fatto bene, io pago le tasse e loro NO, è l’ora di finirla con questi abusivi …. devono pagare suoli pubblici e tasse, e vendere prodotti originali altrimenti fuori dall’Italia

  14. # xxx

    queste “retate” le dovete fare a tutte quelle attività che si riconoscano con il marchio ACSI…FENALC ..ASD che non pagano nulla di nulla e sono fonte di disturbo e disagio sociale perchè ogni secondo creano problemi …vedi ubriachi..schiamazzi …musica alta non ha dei disgraziati che stanno in 50 in una stanza e vendano scarpe a 40 €

  15. # Provo Catorio

    Non sarebbe meglio risalire ai fornitori e risolvere il problema alla radice senza azioni spettacolari e devo dire penose?

  16. # valter

    a coloro che dicono poverini, vuol dire che non hanno attività commerciali, perché quei poverini occupano terreno pubblico vendono merce contraffatta e più importante dannosa per la salute. quello che devono fare le forze d’ordine fare più spesso queste operazioni. BRAVI continuate.

  17. # GianKa

    Ma cosa vuol dire riprendiamoci l’italia, chi? e per cosa?
    Per restare da soli con renzi, alfano, e altri simili personaggi? No grazie.
    Il problema non sono gli immigrati, il problema è chi ci governa e ci sfrutta. Gli immigrati sono lavoratori come noi e solo lottando insieme possiamo star meglio.
    La crisi del lavoro come la chiami te la fa chi chiude le fabbriche, chi licenzia, chi rende i lavoratori sempre più ricattabili, non gli altri lavoratori.
    Fare questi discorsi significa stare con i politici, gli affaristi, i banchieri e gli speculatori che vogliono i lavoratori divisi e deboli per poterli sfruttare meglio.

  18. # Andre

    Se poi ti danno del razzista ti arrabbi? Non é tanto per quello che dici che può essere anche condivisibile,ma è come lo dici che mi fa vergognare di essere italiano.Io invece leverei di c… i mafiosi,i politici corrotti,gli evasori,i ladri,QUELLI CHE NON VOGLIONO GLI STRANIERI ecc ecc perché mi urtano…probabilmente rimarrei solo io

  19. # Ombretta Lazzeri

    È ovvio il rispetto delle Leggi cosa fa schifo e’ l’intolleranza verso gli immigrati a volte mi vergogno di essere livornese!!!!! E cosa vogliamo fare rinnovare la politica e le persone, fare un nuovo Sindaco all’avanguardia … Se chi lo farà ha queste idee poveri noi!!!!!!!?

  20. # humdrum

    Io opterei per instaurare una tassa di 200 euro mensili a ogni cittadino europeo in modo da ricostruire le loro terre distrutte, saccheggiate e negli ultimi anni divenuta anche la pattumeria degli occidentali.

  21. # ginogino

    Vorrei far notare a Modestina,Armando e CompAgno a parte il fatto che definire “povere vittime” queste persone credo sia esagerato,i padri di famiglia italiani che hanno perso il lavoro cosa sono??? qua si parla di leggi italiane e dato che esistono devono essere rispettate da tutti.

  22. # commerciante

    TUTTI I GIORNI DEVONO SEQUESTRARE LA MERCE FALSA, COME DEL RESTO PER CHI NON LO SAPESSE I VIGILI URBANI HANNO FATTO MULTE SALATE PERCHE QUALCHE NEGOZIANTE AVEVA MESSO PRIMA DEL TEMPO PREVISTO O DOPO.. NON RICORDO IL CARTELLO CON SCRITTO SCONTI.!!!!
    SE VOGLIONO STARE IN ITALIA DEVONO RISPETTARE LE REGOLE.
    QUINDI DEVO CONTINUARE A SEQUESTRARE ..OGNI GIORNO

  23. # Vale

    Poveracci!!! C’è gente che ruba o vende di peggio delle scarpe e borse in quella piazza e pensano ai senegalesi!

  24. # claudia

    Avete messo la foto giusta : NON VOTARE !!!!
    Questo è il risultato delle prossime elezioni !!!
    Ma i vigili hanno ben altro da fare !!!
    Non pagano le tasse come i negozianti ? Allora casomai studiamo una piccola tassa , come chi fa il mercato . Allora se uno è in regola bene , altrimenti non può stare con la merce esposta

  25. # GaBrIeL

    Giustissimo bloccare le vendite in nero ma allora mi domando come mai non vanno a disturbare la vendita in nero del pesce al porto?!!!

  26. # Nicola

    Compagno datti una patta !! se io compio un reato mi denunciano, perchè io si e loro no? SIAMO NOI GLI STRANIERI IN ITALIA ?! ?!

  27. # ALE

    Come al solito i blitz dei vigili urbani vengono fatti soltanto nei confronti di questi poveri ragazzi,!!!!!!!! ma perche non andate a fare i blitz in Via della Pina d’oro in Via Terrazzini Piazza Garibaldi dove veramente ci sarebbe da fare una pulizia generale.

  28. # gabri

    ma come che noia danno? a me sembrano una massa di bighelloni…a cercare di vendere merce principalmente creata da lavoro nero per giunta cinese in casa nostra,i quali profitti non vengano spesi in italia ma in cina. ma noi cosa ci guadagniamo? sporco,poco decoro, anzi punto….e i ns made in italy hanno una sofferenza allucinante sulle vendite…oltre tutto i materiali che usano se approfondita la cosa sono anche cancerogeni (vedi le colle)….ORA BASTA!

  29. # fiu fiu

    Mi dispiace per loro come esseri umani, ma lo vedo doveroso nei confronti degli altri commercianti che dividono quella piazza. Quest’ultimi si alzano al mattino consapevoli di andare a lavorare per racimolare soldi per suolo pubblico, inps, iva, irpef, “stimaz, stica”…e spesso sono i protagonisti di chiusure o fallimenti.
    Il comune potrebbe dare a questi senegalesi fondi sfitti (ce ne sono a decine) e chiedere di pagare un minimo di tasse o contributo mensile. Negli anni la situazione non è cambiata e non si è evoluta, ciò significa che questo “laisse faire ponciaiolo” non ha portato ad integrazione e benessere (motivo per cui gli stessi ragazzi sono partiti dal loro paese e dalle loro famiglie).

  30. # Nocchi

    Ma come ti garbera’ pigliare i pollici rossi!!!

  31. # bobb

    Vai a comprare il pane e trovi l’ambulante nel negozio, vai a comprare la veredura idem, vai a comprare il latte idem, si potrebbe andare all’infinito, in quasi tutti i negozi i supermercati, all’interno degli ospedali girano indisturbati, anche a volere aiutarli bisognerebbe essere zio Paperone, qui bisogna trovare il modo di fare smettere questo modo assillante di accattonaggio.

  32. # fede

    Fanno bene!!bravi!! Continuate ……voglio che intervengano anche finanza ..carbinieri e polizia …cosi si rispettano le leggi e le regole….

  33. # Citta Dino

    Diciamo che più che guadagnarsi un tozzo di pane vengono sfruttati dal racket che chi compra gli oggetti contraffatti contribuisce ad alimentare. E’ una mafia che coinvolge anche i loro connazionali e italiani, che organizzano vere e proprie spedizioni, con tutte le ricadute di affitti in nero e altre cosucce. Sono vittime anche i senegalesi di un sistema sbagliato ma lo sono anche i commercianti che al mercato pagano tasse e suolo pubblico e hanno diritto a non avere concorrenza sleale.
    Tollerare le illegalità non è bontà d’animo ma miopia.

  34. # Citta Dino

    Non preoccuparti, è solo prima del voto che fanno così. Dopo, tana liberi tutti come sempre.

  35. # francesco

    Basta con i venditori abusivi di merce falsa e clandestini. Sono diventati arroganti, prepotenti e se gli dici qualcosa ti danno del razzista.
    Qui non c’entra il razzismo ma la legalita’.

  36. # Beatrice

    perché secondo te i senegalesi non evadono le tasse vendendo merce contraffatta?? non alimentano il giro della mafia con i loro borsoni pieni di roba taroccata???

  37. # gle

    è VERO CHE LA ROBA CONTRAFFATTA NON SI DOVREBBE COMPRARE MA CAVOLO, NON SI SONO MAI MESSI DAVANTI A UN NEGOZIO CHE VENDE MARCHE PRESTIGIOSE , E POI MI CHIEDO?! CHI VA DAL SENEGALESE NON ANDRA’ MAI A COMPRARSI UNA BORSA DA 1000 EURO OPPURE NON PENSO CHE UNA DONNA CHE SI PUO’ PERMETTERE DI SPENDERE TUTTI QUEI SOLDI PER UNA BORSA O ALTRE COSE VADA DAL SENEGALESE…PREOCCUPATEVI DI PIU DEL FATTO CHE I CINESI CHE HANNO INVASO IL MERCATO E HANNO “RUBATO IL LAVORO” A NOI, E VENDONO SOLO LORO IN ITALIA.

  38. # meglio che si.

    venditori illegali, spacciatori o borseggiatori sono la stessa cosa, quando una cosa e’ fatta illegalmente e con prepotenza va comunque combattuta e repressa sempre e comunque e non solo la convenienza o in certi periodi pre o post elettorali.

  39. # Andre

    Se tu avessi fame,lo faresti anche te…in più ricordati che se loro vendono è perché ci sono italiani che comprano.Si fa presto a parlare con la pancia piena,riscaldamento e condizionatore in casa,abbonamento alla palestrina per il fisico ecc ecc. Giusto toglierli dalla strada visto che anche loro evadono,ma insomma…ci sono pesci molto più grandi,ma fa comodo fare notizia con loro

  40. # CRISTIAN

    PRIMA DI PARLARE INCOMINCIATE A GIRARE UN PO’ IL MONDO E FORSE VI ACCORGERETE DI TANTE COSE….

  41. # Alla Frutta

    Gianka capisco il tuo sfogo ma mi sono ormai rotto di leggere notizie dove Rumeni sgozzano la gente o le maolano dalle botte per rubarle in casa, Senegalesi che vendono al nero evadendo il fisco e mettendo in crisi i negozi perche vendono la loro roba contraffatta, Rom che rubano nelle case, algerini, tunisini e nigeriani che spacciano e si accoltellano in pieno centro, di non poter stare in pace in un ristorante o al mare perche hai sempre qualcuno a infastidirti con la vendita dei loro oggetti al nero in piena evasione, oppure l’indiano che ti rompe al tavolo per una rosa. Basta fino a 15 anni fa queste cose ce le sognavamo, ora siamo schiavi di loro e oltretutto vanno a fare lavori ( sempre al nero) per du lire mettendo in difficoltà il lavoratore Italiano o il sindacato che ne rivendica i diritti. Bisogna pensare ai nostri figli, alla loro tranquillità nel poterli mandare in giro in motorino a fare una girata senza aver paura che trovi un energumeno che ti violenta la bimba e spacca dalle botte il fidanzatino,. Basta con queste false ideologie di razzista o non razzista perché se entrano in casa tua ti rubano tutto ti picchiano i genitori e ti sgozzano il cane, voglio vedere se dici sempre poverini. Quelli che vengono o lavorano con tanto di contratto, contributi e tasse pagate o via dalle scatole a casa sua.NON CI SERVONO PER NIENTE.

  42. # vinicio

    sotto,sotto non ci sono i senegalesi,o duriiii…..C è LA CINA!!!!loro vendono la loro roba ,è un raket,in via Garibaldi ci sono i magazzini a “cielo aperto”fungono da negozio di vendita articoli,ma sono i rifornitori di altri negozi cinesi e di senegalesi..SENZA REGOLE E SENZA MISURA….Compagno,ma se tu evitassi di farci crepare da ridere con i tuoi commenti,ci faresti una gran cortesia

  43. # gabri

    MI DISPIACE,E MI CI METTO ANCH’IO ……LE BORSE GRIFFATE NON TE LE REGALANO,30/40/ EURO …A VOLTE MOLTO DI PIU’ PER FARE MODA.POI QUANDO CE L’HAI FANNO SCHIFO,SI ROMPONO SUBITO ….CON QUELLE 40 EURO UNA BORSINA GIUSTA SI POTREBBE COMPRARE,COME LE SCARPE,SOLO CHE NOI SI VUOL FARE I POTTAIONI….MA LA MERCE FINTA SI VEDE LONTANO UN MIGLIO….

  44. # vinicio

    poi io non capisco una cosa,è anni che i vigili passano sotto il naso a questi ragazzi senegalesi e se ne accorgono solo ora? Boia ci deve esse a giro le elezioni

  45. # humdrum

    Dai pollici rossi messi al mio commento, molte persone non sono d’accordo. Su cosa non siete d’accordo? Sul fatto che tutto l’ Occidente ha praticamente distrutto l’Africa oppure dare 200 euro del vostro stipendio che comunque avete guadagnato comprando qualsiasi oggetto elettrico fabbricato in Cina grazie allo sfruttamento di cinesi che consentono a voi di avere si un umile stipendio, ma che ci consente di comprare aggeggi elettrici?

  46. # elguajiro

    Multa al famoso tortaio del mercato con chiusura del negozio per uno scontrino da 4 euro e a 30 m senegalesi che vendono merce contraffatta, (anche perché i livornesi la comprano). esempio di giustizia fiscale come tra gli altri gli sconti alle megamulte da milioni di euro evasi di valentino, vasco, Pavarotti,ecc. se ci arriva una cartella dell’agenzia a noi pagala entro i termini e ovviamente per intero se no sono volatili per diabetici.

  47. # humdrum

    Mai nessuno che punta il dito contro i grandi evasori, nessuno che punta il dito contro la corruzione dei politici e imprese. Mai contro le ben 5 associazioni criminali italiane. Mai contro i gioiellieri da 10000 euro all’anno.
    Sapete prendervela solo con i più deboli e emarginati, perché, voi nullità, contro i potenti sapete solo inginocchiarvi.
    Le persone che devono cacciare dall’Italia, siete voi. Siete meno di niente.

  48. # Beatrice

    se ho fame mi cerco un lavoro onesto, e se emigro per avere condizioni di vita migliori, ma vedo che dove sono finita è peggio di quello che ho lasciato me ne torno a casa mia e mi metto a zappare la terra, così almeno da mangiare ce l’ ho.

  49. # Extra Omnes

    Alla fine noi viviamo in un paese con leggi più o meno discutibili ma comunque dobbiamo rispettarle e soprattutto rispettare chi fa in modo che queste leggi non vengano infrante. Perché i senegalesi invece di vendere abusivamente non chiedono di avere un loro mercatino tipo porta portese a roma?

  50. # Nicola

    Caro il mio propinatore di frasi fatte, ma stai scrivendo da una tastera e da un pc fatti in casa?

  51. # GianKa

    Sei te che parli di razzismo, io non l’ho detto. Il mio non è uno sfogo, sei tu che ti stai sfogando.
    Le cose che tu citi non piacciono a nessuno, ma i poveri ci sono sempre stati e gli schifosi stupratori ci sono sempre stati, ora sono di più? non lo so. Sono sicuro però che lo percepiamo di più perché perdiamo il lavoro, guadagnamo meno, e ci rendiamo sempre più conto di cos’è davvero la politica che fanno i partiti.
    Cosa fare allora? tu dici di prendersela con gli immigrati. Con quali risultati? fare così serve solo a sostenere i potenti. Vedrai che se invece di litigare tra di noi e acuire la lotta tra lavoratori grarantiti e non garantiti, ci unissimo indipendentemente dal paese di provenienza sarebbe più facile ottenere qualcosa. Tu te la vuoi prendere con altri più poveri di te perché sei povero, facendo godere il ricco. Io vglio salari più alti, case per tutti e una società più libera e sicura.

  52. # nino

    ma tutta questa merce che viene sequestrata dove va a finire.

  53. # Jimbo

    Boia siete meglio der cine…. se fanno i sequestri non va bene poverini, se non li fanno non va bene non se ne pole più. Tutti i giorni devono sequestrare insieme a polizia carabinieri e finanza, che al mercato non ce li vedi nemmeno col lanternino.

  54. # commentatore compulsivo

    forti coi deboli
    deboli coi forti

  55. # humdrum

    no, ma a differenza tua, se un cittadino del mondo viene sul territorio dove vivo non mi faccio assolutamente nessun tipo di problema. È il mio modo per farmi perdonare per i crimini commessi dagli occidentali negli anni passati.
    Ci vuole veramente una faccia come il c#lo per dire: ricordiamolo al loro paese. Il loro paese è stato devastato da noi. Verso chi hanno i debiti questi paesi dell’Africa?

  56. # Malizioso Troll

    Ecco, bravo, rispettare le leggi. Ti pare che in Italia si usi rispettare le leggi? E se non le rispettiamo noi, pretendiamo che lo faccia chi viene da fuori? Con che “ghigna”?

  57. # Malizioso Troll

    Guardati intorno, troverai SUV parcheggiati sui marciapiedi, scooteroni che viaggiano contromano o “tagliano” piazza Cavour, gente che guida senza le cinture e allegramente cianciando o messaggiando col cellulare in mano, bottiglie e bicchierini di Estathè per terra ovunque, dove non ci sono già fogliacci e cacche di cane. Regole da rispettare? Sono d’accordo. Noi, quando cominciamo?

  58. # Alla Frutta

    Io non me la prendo con nessuno tanto meno con i senegalesi o chi si comporta bene nonostante tutto facciano lavoro sporco. Io dico che la politica, i politici corrotti e la mafia in Italia esistono da secoli, ma il lavoro è quello che è e le aziende sono le stesse e anche di meno visto la crisi. Prima il lavoro ce lo dividevamo in quei 50 milioni di abitanti Italiani che eravamo ora si sono aggiunti altri 7 milioni di stranieri a contendercelo con onorari da miseria che ci stanno mettendo in difficoltà anche i nostri contratti. Vedi i negozi Cinesi che ti vendono una maglietta a 2 euro perché non pagano manodopera ed usano materiali dannosi. Vedi le ditte edili albanesi che abituati ai loro salari da miseria , attuano preventivi che l’imprenditore locale non era abituato tanto poi loro se ne stanno in 30 in un appartamento e vivono come le formiche. Se provi ad entrare nella ex caserma Lamarmora vedi il loro livello di vita e ti sembra di essere lo straniero te in mezzo al degrado, puzza e sporco ovunque. hanno appartamenti pagati da noi mentre i Livornesi sono costretti a dormire in auto e magari anche sfrattati da quella perché senza assicurazione.

  59. # Carlo

    Ho visto che molti abusivi evitano il sequestro chiudendo il borsone: i vigili passano oltre. Vorrei chiedere se metto la macchina in divieto di sosta coperta con un coltrone a due piazze, la sosta diverrebbe consentita?

  60. # humdrum

    E comunque sto scrivendo da un cellulare equo-solidale, fairphone, io.

  61. # ANDRE

    SIAMO ALLE SOLITE…..I MAROCCHINI SPACCIANO , MA CHI COMPRA?
    I SENEGALESI VENDONO FALSI , MA CHI COMPRA?
    TIRATE LE VOSTRE CONCLUSIONI CON COSCIENZA ED AUTOCRITICA….

  62. # Lilia

    Credo che molte responsabilità le abbiano le aziende italiane che hanno chiuso la produzione in Italia per aprire filiali all’estero, mandando a casa centinaia di migliaia di lavoratori onesti per andare a sfruttare lavoratori in paesi in cui, la mano d’opera costa meno di niente e le condizioni di lavoro costituiscono un oltraggio alla dignità umana.

  63. # dave

    son sicuro che chi spara addosso ai venditori ambulanti faccia uno scontrino ogni 10… della serie io sono italiano e posso evadere il fisco … che strano nazionalismo..

  64. # dave

    io non mi vergogno d’esse livornese …. anche perchè questi tipi che mettono messaggi contro i senegalesi non rappresentano la città … anzi la gente di piazza cavallotti ha sempre difeso i venditori senegalesi … viva viva u senegal ..

  65. # dave

    come la frase – padroni a casa nostra – ma padroni dechè..andatevene in padania

  66. # compAgno

    Assolutamente d’accordo con te!!!! Hasta la victoria siempre!!

  67. # Alice

    Andare a controllare i negozi dei cinesi no?
    Quella è merce realmente pericolosa e fuori norma

  68. # patrizia

    i lavoratori sono coloro che pagano le tasse e contribuiscono alla crescita del proprio paese no chi lavora al nero e vive con i nostri soldi ,siamo stufi di tutto questo buonismo.

  69. # dave

    i cinesi pagano chi di dovere …. e non vengono controllati svegliaaaaa!!

  70. # lorenzo65

    Sempre la solita storia: se fai l’italiano devi pagare le tasse e soccombere zitto e muto alla violenza, ai furti , allo stato e agno angheria sociale e politica.Se sei straniero tutto è lecito in nome di una ipocrisia solo italiana!.

  71. # roberto

    La polizia ha fatto benissimo ma dovrebbe farlo tutti i giorni… non ne possiamo più
    Però mi domando una cosa …ma perché ci sono decine di senegalesi in piazza cavallotti? Perché espongono scarpe borse griffate false?PERCHè C’è GENTE CHE COMPRA!!!!!! Di chi è la colpa di questa invasione???? È solo nostra!!!!! Ci arrivate a capire questo?????? Se il pottaione livornese capisse che la persona non vale per le scarpe griffate …ma per la sua personalità… non ci sarebbero invasioni senegalesi….siamo talmente ossessionati dall’apparire che se non abbiamo nulla di griffato sei un mortodifame e quindi vai dal senegalese per restare in società…. Questo non toglie che allora piazza cavallotti deve diventare Senegal….ci vuole quindi che le istituzioni prendano provvedimenti tipo quello che ha fatto renzi a firenze…anche se renzi non mi è per nulla simpatico ma devo ammettere che a ripulito abbastanza firenze dagli extracomunitari che vendevano roba contraffatta..prima di renzi al mercato san lorenzo pareva di essere in piazza cavallotti …senegalesi a centinaia…adesso non ne vedi neache uno…vi siete chiesti il motivo???? Io si…e sono arrivato al punto di pensare che è solo una decisione politica di amministrazione…tollerare o non tollerare!!!!! Renzi a deciso di non tollerare più è ha fatto valere le leggi….quando il sindaco deciderà che ne ha abbastanza non ci saranno più senegalesi in mezzo alla strada non ci sarà più degrato….io spero che non aspetti che ci scappi il morto come purtroppo è successo a firenze ….ma si decida prima a ripulire dal degrado la nostra città….basta la volontà di fare…saluti

  72. # traf

    livorno città tollerante e benpensante del menefreghismo, un giorno cambierà. Come tutte le cose cicliche che raggiungono un estremo, si poggerà sul suo estremo opposto rimbalzando sulla sua tolleranza.

    la storia lo insegna..ma la storia talvolta è lunga…

    purtroppo, per chi ama livorno

  73. # okkioperokkio

    Preoccupanti i pollici verdi.

  74. # Citta Dino

    La fai facile, tu, ma il mondo non si divide tra Occidente-Cattivo e Africa-Buona ma tra ricchi e poveri di tutti i continenti sfruttati dai poteri forti. L’Africa l’hanno distrutta alcuni potentati (governi, multinazionali di vario genere, mercato delle armi e via dicendo) ma non di certo la gente come me e te. L’Africa è stata distrutta sempre con la complicità dei governanti africani corrotti, che hanno svenduto alle multinazionali intere aree del loro continente, affamando i contadini che poi devono andarsene. Gli aiuti spesso non arrivano perché si perdono nei rivoli della corruzione. Quanto ai cinesi, lo sapevi che sono tra i nuovi colonizzatori dell’Africa? Stanno andando là numerosissimi, più che in Europa, stanno investendo miliardi e fra qualche anno avranno fatto come e peggio dell’Occidente.

  75. # commerciante

    Buongiorno malizioso, giusto cominciare anche “NOI”, intanto però NOI PAGHIAMO TASSA SU SPAZZATURA, TENDA INSEGNA, ETC ETC..E SAI QUESTE COSE NOI COMMERCIANTI LE PAGHIAMO SICURAMENTE.. QUINDI SAREBBE GIUSTO NON VEDERE QUELLO SCHIFO CHE C’E’ IN PIAZZA CAVALLOTTI E D’INTORNI,, POI COME GIA’ RIPETUTO PIU’ VOLTE E NESSUNO MI HA SAPUTO DARE RISPOSTA DOMANDO MA PERCHE’ CON TUTTA LA GENTE CHE GRAVITA’ ALL’IPERCOOP, ADDIRITTURA SE DOVESSE PIOVERE SAREBBERO ANCHE AL COPERTO, NON NE HO MAI VISTO UNO VENDERE NEMMENO UN ACCENDINO..??

  76. # GianKa

    Ci manca anche l’elogiatore di Renzi…
    Anche lui de è uno bravo sì, leva i senegalesi da San Lorenzo, ma poi ci frega a tutti con il suo “jobs act”. Sfruttamento e precarietà per tutti. Soldi alle banche ed ai padroni..
    Fai solo il gioco dei politici. Mentre si preparano a spennarci, tu stai qui a ragionare di immigrati e senegalesi…
    Una domanda scusa.. Ma chi le fa le leggi? Chi ti licenzia? chi ti sfratta di casa se non hai un soldo?
    Prenditela con chi ha il potere, sennò sei solo uno dei famosi “capponi” di Renzo.

  77. # valerio

    tutti a fa i moralisti e poi ci comprate la roba,poi lamentatevi eh…la lotta all’evasione dovrebbe esser fatta per tutti anche per chi in ogni attività un ti batte lo scontrino,a noi di un pezzo di carta ci importa a sai, ma alla fine son soldi che dovrebbe pagare e un regge la scusa,de’ se un evado ogni tanto un ce la fò…non è una scusa,speriamo di venirci fori da questa situazione qui.

  78. # dave

    commenti allucinanti : ma perchè non scrivete beati i senegalesi che vendono senza fattura e senza pagare le tasse , ma vi ci cambiereste … ?
    viva viva u senegal

  79. # dave

    pensare che si possa vivere meglio in senegal è inammissibile .
    I senegalesi per venire in italia chiedono soldi alla loro famiglia e per loro tornare in senegal sarebbe un ‘onta insopportabile . una sconfitta … quindi preferiscono stare qui e cercare di sbarcare il lunario alla meno peggio …qualcosa qui mangiano in senegal invece miglio e formiche e toh un po’ di frutta .

    viva viva u senegal –

  80. # dave

    il morto qui non ci scappa … a livorno i fascisti che sparano con la pistola ai neri non ci sono .e mai ci saranno . hasta la victoria siempre .

    no casa pound.

  81. # dave

    in belgio l’uso del contante è molto limitato . conseguenza : zero cinesi .

    meditate gente meditate .piu’ corruzione piu’ immigrazione -.

  82. # alcenero

    Di banchi per ambulanti ce ne stanno moltissimi in vendita a tre palle e un soldo, e visto che si fanno cosi tanti soldi, senza pagare tasse come dici te, stai sprecando un’ occasione per arricchirti, oppure prendere acqua, freddo, caldo, ti spaventa. E poi magari ti ritroveresti davanti al banco tutti i tuoi amici abusivi che vendono merce contraffatta, e allora magari non ti starebbero più cosi simpatici. Avanti abbi il coraggio e vieni ad arricchirti….

  83. # siggino

    sembra di essere al gioco del rimpiattino…..ma smettiamola, è regolare tale vendita? se è regolare ci metto mia figlia a vendere, se non è regolare finiamola una volta per tutte….

  84. # amedeo

    Ci risiamo ennesimo blitz per farsi grandi. Poi come sempre la normalità. Ho visto diverse volte Vigili pagati da al noi al mercato fare servizio anti ambulanti e tutti loro che vendevano tranquillamente.
    Per caso ci rendete in giro?
    Qualcuno abbia il coraggio di risondere

  85. # tinalaspazzina

    meno male che esiste lei sig. gianka, stanno arrivando immigrati a centinaia tutti i santi giorni i centri di accoglienza stanno scoppiando e le persone come lei diranno che è da incivili tenere persone oltre il limite nei centri di accoglienza, le faccio una proposta sig. gianka lei avrà certamente moltissimi amici risolvete la cosa ospitando una parte di immigrati dei centri di accoglienza a casa vostra, farete stare bene dei poveracci e avrete appagato la vostra coltura di massa.

  86. # gabri

    BRAVO ROBERTO, HAI COLTO IL PROBLEMA,IO LA PENSO PROPRIO COME TE,EVIDENTEMENTE CI SONO COSE A MONTE, COME NON FERMARE ASSOLUTAMENTE GLI SBARCHI ……(E’ CHIARO CHE NON PUOI SPARARE ALLE BARCHE CHE TRASPORTANO ESSERI UMANI,MA FARE UNA LEGGE DOVE E’ ASSOLUTAMENTE VIETATO ANCHE PER MOTIVI DI SALUTE ACCETTARE SBARCHI SU SBARCHI),NOI SIAMO ZIBILLI DI PASSAPORTI,DOCUMENTI E VACCINI E LORO FANNO CSA LI PARE,NEL MEZZO ALLE PERSONE CHE FUGGONO DALLA GUERRA CI SONO SOPRATUTTO AVANZI DI GALERA E PEGGIO DELIQUENTI….CHE NON VEDONO LORO DI TOGLIERSELI DAI LORO PAESI….MAH!

  87. # Barney

    Più senegalesi, meno ignoranti. Sicuramente sono i senegalesi la causa della crisi. Ma daaaiiiii!

I commenti sono chiusi.