Bimba rimane schiacciata tra due auto. Ferita anche la mamma

Mediagallery

Come di consueto potrete trovare il link alla fotogallery in fondo all’articolo

LIVORNO – Una bambina di circa 9 anni è rimasta schiacciata tra due auto mentre stava passeggiando con la mamma in via San Jacopo in Acquaviva a due passi dalla Baracchina Bianca.
L’incidente si è verificato intorno alle 12 quando una donna di oltre 70 anni alla guida di un’auto elettrica (una X-Too) stava uscendo dal suo parcheggio a lisca di pesce in retromarcia. Forse a causa di un guasto, la macchina non ha più risposto ai comandi ed è andata indietro, compiendo un semicerchio. La piccola e la madre, che stavano passeggiando al bordo della carreggiata, sono state urtate finendo per rimanere schiacciate contro una vettura in sosta.
“L’auto non ha più risposto ai comandi – ha spiegato la conducente ai vigili urbani intervenuti – mi si è bloccato tutto, non sterzava e non riuscivo a frenare”.
Sul posto sono intervenute due autoambulanze dell’Svs che hanno prestato i soccorsi alla bambina e alla donna trasportandole d’urgenza al pronto soccorso.

Riproduzione riservata ©

32 commenti

 
  1. # Daniela

    Questo mi fa incavolare… Povera bambina ! Voglio augurare alla piccola che non sia grave ! Bel tesoro.

  2. # Marco Sisi

    Dispiace tantissimo, ma queste microcar sono usate spesso da gente che non ha mai guidato automobili “normali” (intendo dire con motore a scoppio). La possibilità di guidarle senza, di fatto, avere sostenuto esami seri di abilitazione alla guida fa sì che siano in mano a veri e propri pericoli pubblici. Senza voler in alcun modo appiccicare tale etichetta alla signora citata nell’articolo, vi invito a far caso alle condizioni in cui si trovano molte di queste “automobiline”. Vivo a Roma, dove ne circolano parecchie, e vi posso assicurare che gran parte di esse, specie se guidate da adolescenti, sono piene di danni, anche pesanti, alla carrozzeria. Forse sarebbe il caso di cambiare qualche norma del Codice della Strada.

  3. # Barbarica

    Speriamo guarisca presto questa piccola . Comunque ci sono sempre più in giro questa macchinine che io definisco trappole.. Un po’ perché non sono paragonabili a auto vere e proprie e meno male sennò il danno sarebbe stati sicuramente più grave ed in più tante persone che magari nn sono più in grado di guidare se la comprano.. Pericoli pubblici… Siamo in Italia.. Anche per questo fatta la legge trovato l’inganno…

  4. # Lele

    Ce ne fosse uno che dice e’ colpa mia, e’ stata una distrazione, ogni volta, dico ogni volta che c’è’ un incidente con feriti, la colpa e’ sempre di un guasto o di un malore dell’ autista…ormai vai di moda, stendo uno….e’ stato un malore….ma va bene così’ tanto siamo in Italia il paese dove tutto è possibile!

  5. # Robylivo

    E’ impossibile avere un doppio guasto simultaneamente:la signora dice che i freni non hanno funzionato e lo sterzo pure.Sono due cose distinte e separate in qualsiasi automobile.

  6. # ....si come no.....

    …..si come no…..la macchina non rispondeva più ai comandi…..o forse è che a quell’età bisogna ma prendere l’autobus….

  7. # PIRATA

    Oltretutto era pure elettrica e sicuramente non hanno sentito il motore, Auguri di pronta guarigione a tutte e due!

  8. # Samarcanda

    diranno che i fulmini di ieri notte complice la tempesta magnetica dovuta all’iperattività del sole di questi giorni hanno messo fuori uso i circuiti elettrici e quindi l’autista non ha colpa, la casa produttrice non ha colpa, nessuno ha colpa e intanto la bimba è all’ospedale.

  9. # si però

    Sono d’accordissimo sulla questione microcar ecc ecc… però è anche vero che mamma e figlia “passeggiavano” per la strada e non sul marciapiede. … è anche vero che spesso mentre si fa manovra di parcheggio o di uscita parcheggio c’è sempre il furbo che ti passa dietro all’improvviso. .. io me ne accorgo perché ho i sensori che cominciano a suonare ma oossibike che non sappiano padsare lontani dalle macchine in manovra?

  10. # enzo

    L’ auto interessata ha il motore a scoppio. non è polemica solo precisazione, concordo con te .

  11. # marco

    ma in quel punto non esiste marciapiede e poi chi esce dal parcheggio deve sempre accertarsi che non passi nessuno

  12. # RINO

    io so che la macchia alla mia età non la posso prendere, i riflessi non sono quelli di una volta, e poi concordo che queste macchinine vengono guidate da persone che non hanno mai fatto uso di una macchina normale,vorrei sapere dai gentili lettori se per caso vengono rilasciati patentini per queste macchine oppure sono come le bici elettriche, non hanno bisogno di nessuna patente, grazie. P.S mi auguro che la bimba e la signora investite si riprendano

  13. # Caterina

    tralasciando che le auto non smettono di obbedire,e non credo sia possibile che abbia smesso di frenare e di sterzare, però magari se mamma e figlia avessero camminato sul marciapiede questo non sarebbe certamente successo.

  14. # TIFFANY

    Auguri alla piccola e alla donna. Poi le macchine purtroppo possono pure non rispondere più ai comandi… Non si chiamerebbero macchine eh, in quanto al marciapiede può succedere di camminare fuori da esso, per molteplici buche, bozze, eccetera

  15. # Platone

    Non conosco la dinamica, ma mi risulta che dove presente un pedone deve impegnare il marciapiede e non la strada, tanto meno dove ci sono macchine parcheggiate che per uscire fanno inversione ad U. Siamo sinceri, a Livorno sono indisciplinati tanto gli autisti quanto i pedoni.

  16. # Valentina

    In quel tratto di strada non ci sono marciapiedi, quindi prima di sputare sentenze informati! Auguri di cuore alla mamma e alla piccolina.

  17. # ottowaschen

    a Lucca invece sono tutti perfetti

  18. # Ighe

    Ci vole il marciapiede senza tanti discorsi. I pedoni sono COSTRETTI a camminare a bordo carreggiata. In quel tratto di strada un parcheggio cosi è da delinquenti, considerato quanto ci fanno e come guidano sarebbe meglio camminare sui tettucci delle macchine in sosta. Parecchi hanno la patente, ma sarebbe meglio andassero tacco suola.

  19. # Giusy

    Caterina, fai commenti senza prima vedere , poi senza una parola per le povere malcapitate! In certe zone non c’è marciapiede praticamente inesistenti e macchine parcheggiate sopra .

  20. # Giusy

    Auguri a bimba e mamma, con le carrozzine e una figlia è molte volte impossibile camminare sui suddetti marciapiedi , erbacce alberi non tagliati .

  21. # si però

    Non ti è mai capitato di guardare da tutte le parti, cominciare la manovra e trovarti qualcuno che di botto ti passa dietro a piedi o appiccicato in motorino o bicicletta? Magari parcheggiando proprio nello spazio della manovra che stai facendo letteralmente bloccandoti? E che ti manda pure a quel paese? Beato te….. E comunque (al di là che di questo specifico incidente non sappiamo la dinamica reale) non vuol dire che se non c’è il marciapiede puoi fare quello che ti pare. E comunque il marciapiede in quella via c’è. .. dalla parte opposta………

  22. # Morgiano

    Quando uno non sa guidare e vuole andare in macchina prende la macchinina elettrica che se ti schiaccia fa male come una macchina normale, e purtroppo continuano a venderle

  23. # si però ha ragione

    Dopo aver letto i primi commenti avrei voluto scrivere esattamente quello che hai scritto te… Poi ho continuato a leggere e…. non posso che condividere in pieno entrambi i commenti che hai fatto.

  24. # Franco

    E te Valentina prima di vomitare parole fatti un giro nella zona e vedrai che basta attraversare la strada e il marciapiede c’è eccome….

  25. # Lele

    Lascia fare….poteva dire che contemporaneamente al guasto aveva avuto un malore…..

  26. # francesca

    E la “bara con le ruote ” colpisce ancora… quelle macchinette andrebbero tolte dal mercato… se uno non ha mai avuto la patente( per scelta o meno) non le deve guidare, se ad uno è stata tolta la patente perché non più idoneo a guidare perché dovrebbe essere idoneo per guidare quegli attrezzi infernali e pericolosi?

  27. # Maliziosa

    Biciclette ai pali, motorini sui marciapiedi, auto che sono messe sopra i marciapiedi , buche rami non tagliati erbacce, buche ! Dall’altra parte c’è il marciapiedi ma se io devo camminare dalla parte opposta? Auguri piccola e forza.

  28. # si però

    Che vuol dire? Cammini sul marciapiede e nel punto che ti serve attraversi. Sennò per lo stesso motivo se io devo andare in una zona pedonale ci vo uguale con la macchina???
    Sia chiaro, lo faccio anch’io a volte quando parcheggio li…. ma se mi mettono sotto sono solo cavoli miei!

  29. # Caterina

    il marciapiede c’è, non sarà rialzato, ma si vede chiaramente che le linee del parcheggio finiscono un bel po’ prima del muro,e servono per il passaggio pedonale. Se non sapete neanche come si parcheggia….

  30. # Giuliana

    Auguri alla bambina e mamma. Ribadisco … Che le persone che prendano punti rossi , io ! Voi! Altri! Si dovrebbero accettare non stare a toglierli e arrabbiarsi, ma chi sta ogni secondo a cercare di toglierli non ha proprio nada da fare … Beata lei …

  31. # Giuliana

    Ciao CATERINA. Sembri DIO ad ogni notizia ci sei tu che vuoi dire la tua… E vuoi ragione per forza ! Ma tu non eri quella matura e non aggressiva… Bah! Io vado a lavorare e tu rimani a toglierti i punti va!

  32. # mimmodadi

    Microcar senza motore a scoppio che si guidano senza aver sostenuto esami e che a Roma sono piene di cocci!?!?!? Forse sarebbe il caso che ti studiassi un po’ di Codice della strada!

I commenti sono chiusi.