Torna in campo un mese dopo la meningite e fa gol

Mediagallery

A fine maggio, il 28 per l’esattezza, era stato ricoverato in gravi condizioni per una meningite fulminante. Mercoledì 25 giugno Matteo, livornese quasi tredicenne, è tornato in campo in un torneo di calcio che si sta disputando a Forte dei Marmi. Il torneo fa parte di un’iniziativa lanciata da Tv Tua: un reality show sul calcio giovanile dal titolo “Diventerò un campione” e che andrà in onda da settembre a dicembre sul canale 190 del digitale terrestre (Mondo Channel) e in sintesi sul canale 826 (Telecolore) di Sky.
La storia è stata raccontata dal quotidiano la Nazione e abbiamo voluto riproporvela anche noi per il significato che ha assunto. Per il ragazzino, 
classe 2001, iscritto nel Portuale Guasticce, quello di mercoledì è stato l’esordio. Un esordio con il botto visto che ha segnato la rete che ha sbloccato la partita poi vinta 2-1 dalla sua squadra. Non solo: Matteo era il capitano della squadra e a consegnargli la fascia è stato l’allenatore, niente meno che Roberto Pruzzo, indimenticato bomber della Roma, squadra di cui tra l’altro il ragazzino è tifoso.
Sugli spalti c’erano i genitori, che al momento del gol sono scoppiati a piangere, e l’allenatore del Guasticce, Tiziano Gassani, che aveva seguito Matteo in ospedale.

 

Riproduzione riservata ©

6 commenti

 
  1. # roberto

    Finalmente una buona notizia un abbraccio alla famiglia

  2. # gg

    questa si chiama FORZA DELLA VITA

  3. # roberto cipriani

    Conosco personalmente questo campione e la sua famiglia e attraverso la sua mamma Alessandra mi sono sempre tenuto aggiornato sulle sue condizioni nel lungo periodo del ricovero. Sono strafelice di questo ritorno alla normalità di un bambino che ha dimostrato una forza indescrivibile e al quale auguro tutto il bene del mondo. Dottori del Mayer da clonare…..si profila una mega festa in Capraia in suo onore….io ci sono

  4. # Antò

    Bello sentire queste notizie. Mi fan felice. Auguri a questo campione e alla sua famiglia.

  5. # Izio

    Questa si che è una bella notizia sono felicissimo e mi unisco alla gioia dei genitori per la sua guarigione, gloria a Dio, forza campione

  6. # gioco72

    la diagnosi è stata fatta a livorno ..

I commenti sono chiusi.