Auto si ribalta sul Romito. FOTO

Mediagallery

Un’auto si è ribaltata sul Romito all’altezza della curva del Rogiolo. E’ accaduto poco prima delle 9. Dal 118 è stata inviata un’ambulanza con medico a bordo della Misericordia di Antignano.
In base a quanto appreso, il conducente ha perso il controllo dopo essere stato superato finendo contro un muro. Stava procedendo da Rosignano verso Livorno. Sul posto sono intervenuti anche i vigili del fuoco per assistere alle operazioni di soccorso e riuscire a riportare l’auto, rovesciata su di un fianco, sulle quattro ruote. L’automobilista, 76 anni, è stato trasportato all’ospedale con diversi traumi ma non è in pericolo di vita.

Riproduzione riservata ©

13 commenti

 
  1. # Bryandomi

    E’ NOVA! E DOVETE ANDA’ PIANO, SOPRATTUTTO CON LE STRADE BAGNATE…SPERO NON CI SIANO FERITI

  2. # Ancora!

    E dovete andare pianooooo!!! Boia deh come siete duri!

  3. # serena

    mah!!!!!!

  4. # animanera

    boia…..lo chiameremo GP. degli SCOGLI!

  5. # Topazio Frittelli

    E vi dovete mette ner cervello d’anda’ piano, sennò è un continuo creare incidenti

  6. # Alvaro

    di sicuro non è colpa dell’età!!!!!!!

  7. # Mario

    76 anni…..un bel pulman no ??

  8. # Marcovaldo

    Visto che Tamburini non interviene lo faccio io interpretando il suo Tamburopensiero:
    Quella strada fu fatta dal Duce, ed è sempre andata bene a tutti. se avessero avuto più fiducia in Matteoli, lui avrebbe fatto anche il tunnel fino al Maroccone, ma per colpa dei soliti comunisti non l’ha potuto fare,in compenso ha messo una giusta gabella per coloro che vanno nella città che settant’anni fa ha dato i natali a Matteoli. E poi la colpa è dei soliti immigrati che stanno a Quercianella che andando a piedi, rovinano le nostre strade.

  9. # Antonio

    Hai ragione,ma non ce ne sono.O vorresi dire che un pullman ogni ora e mezzo è un trasporto pubblico!

  10. # nicola

    Comunque l’aurelia è stata iniziata da il console gaio aurelio e finita per il volere di giulio cesare il duce non ci combina nulla.

  11. # Teseo

    Mah, le opere pubbliche del ventennio sono sotto gli occhi di tutti, e resistono ancora… comprese le case dell’Aquila, le uniche che non sono venute giù col terremoto. Quanto all’Aurelia, sarebbe bene che certi lumaconi inesperti giovani o vecchi facessero un supplemento di scuola guida… non è questione di velocità, ma di imbranataggine.

  12. # Mario

    no, ma neanche uno ogni mezz’ora con 1 persona a bordo .
    Se vuoi la comodità compri casa a Livorno anziché a Nibbiaia…..

  13. # pro

    Giovani o vecchi…vanno a 30 all’ora e son capaci anche di da’ barta, ma la fate finita!!

I commenti sono chiusi.