Auto e cassonetti distrutti dalle fiamme

Mediagallery

come di consueto potrete trovare il link alla fotogallery in fondo all’articolo

Un rogo, intorno all’una di questa notte, ha svegliato i residenti di via del Vigna, all’angolo con via delle Sorgenti. L’incendio è divampato da una Fiat Punto parcheggiata in strada. Sul posto sono intervenuti tempestivamente i vigili del fuoco che hanno domato le fiamme in men che non si dica. Non si esclude l’origine dolosa.
Sempre nella notte appena trascorsa i pompieri sono stati inoltre impegnati in via Provinciale Pisana, via Ebat e via Montebello, dove sono stati dati alle fiamme dei cassonetti. In via Montebello la polizia ha bloccato il traffico in entrambi i sensi di marcia per favorire l’opera di spegnimento. In tutti i casi si tratterebbe di incendio di natura dolosa.

 

 

Riproduzione riservata ©

8 commenti

 
  1. # Boia-deh

    Visto che non c’è motivo dietro a questi roghi indiscriminati c’è da aver paura a vivere e parcheggiare ovunque a Livorno?
    Occhi e orecchie aperte la sera e chiamare subito le forze dell’ordine se si nota qualcuno di sospetto…mal che vada si chiederà scusa se si è sbagliato, ma di questi tempi se ti fanno fuori un mezzo che già costa sacrifici a mantenerlo chi li ha i soldi per ricomprarlo?

  2. # Nedo1

    Ancora questi idioti che si divertono a dar fuoco ai cassonetti…..pene severe ed addebitare tutti i danni, vedi come gli passa la voglia!

  3. # GIACOMO

    adesso chi ripaghera’ dei danni questa famiglia? questi vandali perche’ nn lo fanno alle loro famiglie?magari questa famiglia si trovava gia’ a lottare questa crisi.

  4. # Vento di Libeccio!

    Questi sono gli effetti e le conseguenze delle leggi troppo buoniste e troppo garantiste (a favore dei delinquenti) che, purtroppo, abbiamo oggi, in Itallia!!!

  5. # Ceccobeppe

    e se venisse fuori che trattasi del solito che beccarono mesi fa dopo che bruciò non so quanti cassonetti?

  6. # ale

    è successo domenica notte ci sono passato ieri pomeriggio c’èra di gia la carcassa della macchina bruciata

  7. # cri

    USCIVO DAL MIO TURNO DI LAVORO E LA MACCHINA ERA IN FIAMME…..MI SPIACE DAVVERO PERCHè COME GIUSTAMENTE HA DETTO UN ALTRO LETTORE,I DANNI CHI LI RIPAGA A QUESTA FAMIGLIA….DA BECCARCELI IN FLAGRANTE REATO E ROVINARCISI CON QUESTI DISGRAZIATI DELINQUENTI

  8. # BOB

    quando si diceva che qualche annetto in siberia faceva bene a questi delinquenti la gente diceva che era troppo allora teniamoceli

I commenti sono chiusi.