Assalto notturno, fanno esplodere il bancomat e scappano con i contanti

di gniccolini

Mediagallery

LIVORNO – E’ la seconda volta nel giro di due mesi. La Cassa di Risparmio di Volterra in via Giotto Ciardi a Porta a Terra nel mirino dei rapinatori. Così dopo l’ultimo episodio accaduto lo scorso 26 ottobre (clicca qui per leggere la news) ancora una volta un’esplosione notturna ha fatto saltare il bancomat della banca sotto le Due Torri della zona nord di Livorno.  Ancora sconosciuto il quantitativo di denaro contante che i malviventi sono riusciti a portar via. Due mesi fa il bottino fu di circa 40mila euro. I banditi sembra che prima di colpire il bancomat di Porta a Terra abbiano colpito a Firenze. Un colpo analogo si è infatti verificato un paio di ore prima nella città gigliata. Si sospetta che siano dunque dei “professionisti” e non certo ladri improvvisati. I malviventi, ripresi dalle telecamere interne, hanno agito in piena notte incappucciati e vestiti di scuro.
Sul posto, di buon’ora questa mattina presto, gli agenti delle volanti della polizia.

Riproduzione riservata ©

19 commenti

 
  1. # Livornese vero

    Che fine che ha fatto livorno….è sarà sempre peggio…..
    Questo e’ il prodotto della politica del piede libero e degli arresti domiciliari, in assenza di deterrente e pena certa i delinquenti si scatenano……siamo un Paese da terzo mondo…

  2. # GIOVANNI

    E’ assurdo che la guardia giurata presenzi la banca quasi tutto il giorno e la notte il bancomat rimanga incustodito e mi riferisco a quelli di tutte le banche, e’ chiaro che non avendo nessun ostacolo agiscano di notte, mah!

  3. # PIO

    Alla frutta, saccheggio con esplosioni libere….. metteteli tutti fori!!!!

  4. # emiliano

    provavano i botti di fine anno..

  5. # paolino

    Ma certo, continuiamo a far entrare in Italia tutti i delinquenti di questo mondo, ma non basta che non si fa più vita? Arriveremo al punto che ci si dovrà difendere da noi?
    Giustizia italiana ma dove sei??? Ma non vedi in che stato ci stai riducendo? Qui si ha paura di uscire anche di sera!

  6. # paolino

    E babbo Napolitano parla di indulto e decreto svuotacarceri? Boh?
    Ma si deve andar via noi dall’Italia per far posto a costoro e fargli fare quello che vogliono tanto fanno quello che gli pare?

  7. # BUDIUIKKE

    signore e signori ,presto saranno scarcerati a decine di malviventi grazie al decreto svuota carceri , ma attenzione attenzione le carceri belle e nuove ci sono , si ci sono ma non c’e’ da assumere il personale per gestirle , ESATTO avete letto bene non ci sono soldi per assumere personale atto alla sicurezza dei cittadini, ma ci sono pero’ 5 MILIONI di euro come base d’asta per l’acquisto di circa 20/25 auto blu nuovissime e blindatissime,
    cosi’ avremmo: noi cittadini da difenderci da ancora da piu’ malviventi forze dell’ ordine che avranno rischiato per niente e i nostri cari e beneamati politici chiusi al sicuro nelle loro blindo ……..buon natale a tutti e meditate bene gente meditate.

  8. # Samarcanda

    che forse di giorno presenzi la banca per proteggere soprattutto l’incolumità dei dipendenti e dei clienti?

  9. # Boldrienge

    Giusto ! i nostri politici fanno tanto i buonisti(pietà verso l’ immigrazione clandestina,verso gli esuberi del carceri, etc etc) tanto loro hanno la scorta pagata dai cittadini quando escono. E fra poco anche le nuove auto blindate che le pagano i soliti fessi!! E se brontolate perché avete paura per la sicurezza vostra e dei vostri figli, allora vi danno del cattivo e del razzista! Tanto loro con la scorta e l’auto blindata mica pensano a voi che vivete in periferia in mezzo alla giungla di disperati nuovi e futuri!!

  10. # ivan

    Riborda!

  11. # Il Moralizzatore

    Lo sai quanto costerebbe una guardia per tutta la notte davanti ad un bancomat? Solo per andare pari sai quanti commissioni prelievo dovrebbe fare quel bancomat ogni notte?

  12. # ZENEROS

    Hanno trovato la bu’a dell’orate complici le politiche immigratorie delle sinistre e una giustizia a presa di giro che mentre massacra l’avversario politico (Berlu) poi è stratollerante verso i veri malavitosi. Si va bene. Continuiamo così… Poi altro che bancomat faranno saltare!!!!!!

  13. # berto

    Paura di uscire la sera ce l’hai solo te e quelli come te. Ma dove ti par d’essere? A Mogadiscio? e poi… “continuiamo a fare entrare”… ma fare entrare cosa? ma chi te lo dice che sono stranieri? è vero che ultimamente la maggior parte dei reati (riportati) sono commessi da stranieri… ma le bombe ai bancomat é roba da italiani. Fidati. E esci di casa.

  14. # El Guero

    Ecco un altro che ragiona a caso….cosa ci combinano le politiche immigratorie in questo caso???sono stranieri chi ha fatto saltà il bancomat????’sa ci sta a fare la polizia, se poi ce Sherlock Holmes che commenta su questo sito…..ahoooooo

  15. # Donna Letizia

    VAI….. e si sono fatti il Natale,questi….Siamo al Far West!

  16. # ZENEROS

    Scusi signor Guero: ma Lei la televisione la guarda? Siccome il sottoscritto è abituato a ragionare secondo strettissima LOGICA e non “a caso”, non c’è bisogno di essere Sherlock Holmes per capire che in questi ultimi tempi la criminalità è soprattutto da parte di stranieri (basta vedere la percentuale dei carcerati!). Allora io ci scommetterei quello che vuole che poi scopriranno che son stranieri – poi ci risentiremo – e le politiche immigratorie sono quelle che permettono a questa gente semplicemente di venire in Itali; non ci vuol tanto a capirlo, e queste son soprattutto le sinistre. Ma non è che forse ho scritto qualcosa di Politically scorrect? Pazienza…

  17. # mau

    Intanto non mettete bancomat un zone buie periferiche con uscita superstrada davanti…vedrai vanno a fa i botti da un’altra parte…

  18. # mario3

    nel terzo mondo quando ti prendono sei finito. minimo ti tagliano le mani

  19. # mario3

    bisogna difenderci ma…dai politci

I commenti sono chiusi.