Aromolio, ladri acrobati rubano 250 quintali di olio nella notte. Danno da 100 mila euro

Il colpo è avvenuto esattamente all'1.02. I malviventi hanno atteso che passasse la Vesuvio poi sono saliti sul tetto

Mediagallery

Maxi colpo alla nota ditta di olio Intramark in via della Padula della famiglia Fernandez. Ignoti, questa notte, si sono introdotti nei capannoni arrampicandosi sul tetto, che hanno divelto, e con una pompa e circa 100 metri di tubi hanno aspirato l’olio, circa 250 quintali, contenuto nei serbatoi della azienda. Un danno notevole che si aggira sui 90-100 mila euro. Il colpo è avvenuto esattamente all’1.02. I malviventi hanno atteso che passasse la Vesuvio e poi si sono arrampicati sul tetto. Un lavoro lungo alcune ore. Intorno alle 4 i ladri sono fuggiti lasciando sul posto i tubi utilizzati per aspirare l’olio.
A fare la scoperta sono stati questa mattina i dipendenti che hanno subito dato l’allarme. Sul posto è intervenuta la scientifica alla ricerca di eventuali impronte. “Gli investigatori stanno vagliando i filmati delle telecamere minuto per minuto. E’ la seconda volta, la prima nel 2008, che subiamo un furto di olio. Ma andiamo avanti lo stesso”, dice Leone Enrico Fernandez Affricano, titolare della ditta.
Allertata anche la polizia stradale che ha attivato le ricerche in autostrada.

FOTO SIMONE LANARI

Riproduzione riservata ©

19 commenti

 
  1. # stefanobolgheri

    a 100 mt c’è il carcere delle sughere con le guardie al posto,che ovviamente non controllano le strade, ma quello che mi fa impressione è che oramai non hanno più paura di nulla!!!nessuno è più sicuro nemmeno in casa propria,hanno i passpartu per entrare dappertutto!che vergogna!!

  2. # ema

    Bisognerebbe permettere di installare antifurti che se tocchi qualcosa o entri abusivamente ti da una scossa elettrica da fartici rimanere secco…

  3. # Marcellino

    I ladri acrobati mi ricordano molto i residenti delle villette di coltano costruite dal comune o qualche rumeno specialista del settore………MI SBAGLIERO’ ????
    Secondo me ci ho azzeccato e comunque sia le indagini lo stabiliranno.

  4. # zampa25

    L’attuale situazione politico-sociale è molto seria e pericolosa .L’esperienza del passato ci porta ad essere pessimisti per il prossimo futuro. Dove arriveremo?

  5. # francesco

    Il problema è anche: quest’olio che via prende ora? Dove e come ce lo ritroviamo?!?!

  6. # un lettore

    Come nel caso del furto di 5 tonnellate di rame l’ altro ieri i Rom non hanno i mezzi necessari per rubare 25 tonnellate di olio, occorre una autocisterna ! Tutt’ al più possiamo rubacchiare qualche grammo di oro nelle case disabitatate o a qualche persona anziana ma ci serve, con quello che costano i libri adesso, per far studiare i figlioli. Quindi prima di accusare qualcuno con commenti razzisti pensateci bene prima.

  7. # Mattia

    La Famiglia Fernandez farebbe bene a trasferire l’attività in una città più sicura. Basta fare 20 km

  8. # roberto5

    anch’io non ho soldi per i figlioli vengo a rubbacchiare qualcosa da te?

  9. # SIMO

    Infatti i figli dei rom alla mattina li trovi tutti a scuola non a chiedere l’elemosina…e tutti con i loro bravi libri.

  10. # roberto5

    ma non ti vergogni a fare questi commenti?

  11. # vania

    visto che ti scaldi tanto ti ricordo che “rubacchiare”non è legale,potresti provare a “lavoricchiare”altrimenti potresti andare a “rubacchiare”al tuo paese.

  12. # Sandokan

    Per “un lettore”:
    Ma come, ma ci prendi in giro? Ce li avete i mezzi e come…..già una una roulotte di quelle che noi italiani ci sogniamo e vi invidiamo può benissimo caricare chissà quanto di peso e poi avete furgoni quelli che abitualmente vi servono per trasferire…”beni” prelevati da qualche parte al vostro “village”.

  13. # liburnico

    cosa stai scavolando??? Avete tutto gratis!!! Di cosa ti lamenti??? Vuoi capire la tua cultura??? Vatti a guardare il film/documentario di Kosturiza “Vita da gitani” e fai una profonda riflessione su quel che sei e che porti “via” alla nostra societa’!!! Vergognati!!!

  14. # Gex

    Usare l’esercito per controllare la città e un idea stupida? C’è la gente ha paura di uscire la sera di casa .

  15. # Nedo

    Sei un patetico troll…il mio cane trolla meglio di te. Fossi in te mi vergognerei..il tuo gioco da bambino non diverte nessuno.

  16. # marco

    Visto che sei molto informato su metodologie di furto ed in particolare accusi i tuoi connazionali Romeni di furti in appartamenti spero che con il servizio che fanno adesso i Carabinieri in collaborazione con la redazione, risalgono al tuo indirizzo di posta elettronica e ti vengono a fare una visitina al tuo domicilio e una bella denuncia…..apri il cervello prima di scrivere.

  17. # Giacomo

    CULOTU ma ci voi prendere per il C…., TU.
    Se qui non ci state bene dovete torna al vostro cazzo di paese, e imparare a stare al mondo….

  18. # Nedo

    L’indirizzo di posta elettronica sarà sicuramente creato con dati falsi, ma possono tranquillamente risalire all’IP e all’abitazione da dove l’utente scrive, anche se usa un anonymizer. Si credono tutti furbi, fino a quando si trovano nei guai..

  19. # Nedo

    Bimbi, ma cosa vi arrabbiate a fare, lo volete capire che lui e` un Troll, e` piu` livornese di noi, ma lo vedete come scrive dai….non fatevi prendere in giro cosi`!

I commenti sono chiusi.