Pizzicato alla guida con dodici coltelli “proibiti” e senza patente: denunciato

Mediagallery

A bordo del suo furgone, privo di assicurazione, aveva dodici coltelli a serramanico. Così un  24enne  è stato denunciato nel pomeriggio di ieri dagli agenti delle volanti della polizia di Livorno per porto ingiustificato di oggetti proibiti atti a offendere. L’autista, era stato fermato da una pattuglia alla guida del suo Fiat “Scudo” durante un normale controllo di polizia, e denunciato per guida senza patente, perché mai ottenuta. I poliziotti, insospettiti però all’atteggiamento del giovane dopo un controllo più approfondito  del mezzo hanno rinvenuto all’interno della portiera, lato guida, 12 coltelli a serramanico, di cui l’autista non sapeva giustificare il possesso, e una chiave passepartout quadrata in uso al personale ferroviario. Oltre alla ulteriore denuncia, il furgone e il coltello sono stati quindi sottoposto a sequestro.

Riproduzione riservata ©

9 commenti

 
  1. # Nedo1

    Che bella gente che gira a Livorno ultimamente….

  2. # ivo di bodda

    davvero mamma mia, o cose’ diventata livorno, quello si ribarta a 4 mori, vell’altro sfascia un distributore, qui dalle 19.30 meglio rinchiudessi in casa….

  3. # Dubbioso

    Forse era un arrotino ambulante!!!

  4. # Nedo1

    No lavora al circo..e’ un lanciatore di coltelli…oi oi…

  5. # Riccardo F.

    Forse, se cercavano meglio, trovavano anche la mola… 😉

  6. # Malizioso Troll

    Ha visto un bel mondo…

  7. # pedro

    non gli faranno niente di sicuro

  8. # Francesco R.

    Ma quand’è che la parola “DENUNCIATO” verrà sostituita definitivamente nella parola “ARRESTATO”? Che schifo di leggi. Che schifo di governo. Che schifo d’Italia…

  9. # Roberto-Bobbe

    Nome cognome e nazionalità no? Solo l’età? Un sarà mica un nostro ospite?

I commenti sono chiusi.