Aggredisce e sputa all’autista dell’autobus

L’uomo, nigeriano, classe '82, residente nella zona di Empoli è in attesa di rinnovo del permesso di soggiorno per asilo politico

Mediagallery

Aggredita una autista della Ctt (ex Atl). E’ accaduto a bordo dell’8 rosso in via Mastacchi, all’altezza del supermercato Penny. La conducente ha chiamato la polizia a seguito di una lite con alcuni passeggeri.
Mentre guidava, secondo quanto ricostruito, ha sentito una passeggera lamentarsi ad alta voce e guardando nello specchietto retrovisore ha notato un gruppo di cinque persone di colore discutere animatamente. Ha quindi deciso di fermare il mezzo e chiedere spiegazioni. Ne è nato un diverbio ancora più acceso fra l’autista e il gruppetto di persone, tanto che uno degli uomini coinvolti nella lite ha sputato in faccia alla donna, pretendendo che aprisse le porte per farli scendere.
Per evitare ulteriori problemi la donna ha accolto la richiesta. Nel frattempo è arrivata una volante che, grazie alle indicazioni dell’autista, è riuscita a fermare e identificare due delle cinque persone coinvolte nella lite, in particolare l’uomo che aveva sputato e la donna che si era lamentata.
La donna U.N nigeriana, classe ’86 e residente nella zona di Pontedera, in possesso di regolare permesso di soggiorno, e l’uomo, O.A nigeriano, classe ’82 residente nella zona di Empoli, in attesa di rinnovo del permesso di soggiorno per asilo politico. Da un più approfondito controllo il nigeriano risultava avere una nota di rintraccio per la notifica del rigetto della domanda di protezione internazionale anche sussidiaria e rigetto della richiesta di permesso di soggiorno per motivi umanitari emesso dalla Questura di Crotone. L’uomo è stato denunciato per il reato di interruzione di pubblico servizio e accompagnato al Cie di Roma.

 

 

Riproduzione riservata ©

81 commenti

 
  1. # giacomo

    Basterebbe fare come in tutta Europa, mettere il bigliettaio a bordo dei mezzi, cosi chi è senza biglietto rimane a terra, e non rompe a chi usa i mezzi per andare a lavoro!!!!

  2. # Nedo

    Vengono ospiti nel nostro paese, chiedono un aiuto, ovvero l`asilo politico, e per riconoscenza verso di noi, ci aggrediscono, insultano, deridono e perfino spunano in faccia……in piu` ogni volta che le forze dell`ordine fermano qualche extracomunitario, vengono aggrediti a calci e pugni…….La situazione sta drasticamente peggiorando, ma non ditelo, altrimenti venite etichettati come razzisti…..subire e in silenzio!

  3. # Nico

    Veramente sfioriamo il paradosso….questi vengono a rompere le scatole a casa nostra con questa ignoranza e arroganza oltretutto, spesso sono impuniti perché le leggi italiane le conosciamo e le conoscono anche loro,poi oltretutto si offendono e ci accusano di essere razzisti? Ci siamo rotti le palle e scusate il francesismo,di tutta questa marmaglia di gente che nulla hanno a vedere con le persone civili…… A CASA VOSTRA

  4. # nerici

    Ecco un’altra perla che ci dona la “società multietnica” tanto cara alla sinistra

  5. # bomber7

    non voglio dare lezioni a nessuno, ma credo sia evidente che è stato scritto male. Almeno spero. “Mentre guidava ha sentito una passeggera che si lamentava ad alta voce nei suoi confronti e guardando nello specchietto retrovisore, ha notato un gruppo di cinque persone di colore per cui ha deciso di fermare il mezzo e chiedere spiegazioni”. Così ragazzi fate passare l’autista come una razzista. Scritto in altra maniera avrebbe dato, al lettore medio, un’altra prospettiva, che sicuramente è molto più realistica.

  6. # bruno tamburini

    ormai si sentono padroni a casa nostra e le anime candide della sinistra continuano a parlare di jus soli, solidarieta’ ed integrazione. Anche ieri 250 sbarcati in Sicilia di cui tredici sciagurati buttati a mare dagli scafisti ed affogati, piu’ 150 siriani, ora tocca anche loro ,soccorsi davanti alla costa della Calabria. Poi continuiamo a parlare dell’aumento della criminalita’ e del sovraffollamento dei centri di accoglienza e delle carceri.

  7. # ciccia

    Extracomunitari tutti a casa propriaaaaaaaa

  8. # Diciamo la verità

    Siamo alle solite. Non ci può essere integrazione senza regole!!!
    Questo bisogna che la sinistra lo capisca invece di dare del razzista a chiunque abbia un’opinione diversa dalla loro.
    La loro presunta superiorità morale e intellettuale ci ha portati a questo punto.

  9. # Boldrini-Kienge

    Ritengo inammissibile aver fatto pagare il biglietto della corsa CTL ai due rifugiati politici. Per questo, prima della decadenza del governo, proporremo che a tutti gli extracomunitari rifugiati e non , sia dato un abbonamento annuale gratis a spese della collettività. Livorno città d’Africa sarà il nostro prossimo progetto assieme a nuove palme in città.

  10. # Barbarica

    Io l’autobus glielo facevo prendere, si! Ma per tornare a casa sua…

  11. # Simona

    In Italia dovrebbero mettere le stesse regole presenti in Inghilterra e altri paesi: pagare il biglietto a bardo e creare autobus con un solo ingresso di entrata e di uscita davanti all’autista. Chi non ha i soldi per il biglietto o crea problemi non sale sull’autobus!!!
    Purtroppo a queste cose non ci siamo ancora arrivati e soprattutto non ci siamo ancora adeguati alla mentalità presente negli altri Paesi!!

  12. # Liliputz

    Come si dice in livornese ??? Un se ne pole più ! Ogni giorno ne sbarcano di nuovi: tra meno di 50 anni saremo minoranza etnica a casa nostra e non è una battuta, purtroppo!

  13. # Nedo

    Nulla di nuovo….gia` l`ha fatto Pisapia a Milano…….io purtroppo sono italiano e devo pagare………..

  14. # veronica

    se io andassi al loro paese e faccio una cosa del genere mi fucilano…l’italia nn è piu degli italiani…nn voglio fare di tutt erba un fascio ma la maggior parte si sentono padroni di un paese che nn è il loro..non va bene…l italia agli italiani..tanti fatti fanno riflettere..e datemi della razzista nn mi interessa ma qualsiasi cosa succede sn stranieri…parlano di “integrazione” ..io devo integrarmi con soggetti del genere? mi dispiace ma preferisco andare a cena fuori con i pisani….ahahahahahahah

  15. # 4luglio68

    Se litigo con un extracomunitario divento in automatico un razzista.
    Questi che hanno litigato con l’autista invece cosa sarebbero per la legge????

  16. # veronica

    non si chiamerà piu Italia..Ma COLONIZZATA

  17. # critico

    Cosa dire sempre di loro certamente sempre di loro ormai comandano loro

  18. # Ighe

    Back home, senza tanti se e ma.

  19. # Galeazzo

    Mi raccomando al richiedente asilo che ha sputato in faccia alla povera autista, date subito permesso e cittadinanza…….alltrimenti il duo boldrini-kienge si arrabbia!

  20. # Deh

    GIUSTISSIMO! Oppure come ho visto in molti paesi, ingresso di fianco al conducente e chi entra oblitera o non va a sedersi, e discesa al centro del veicolo, il conducente tiene sempre l’occhio su chi vuol fare il furbo e basta un semplice tasto per avvertire i controllori piu’ vicini….e comunque il conducente puo’ fermare il bus e far scendere il furbo di turno.
    si chiama EFFICIENZA….

  21. # FraBra

    Non so se avete mai avuto la fortuna di prendere un treno in estate per andare verso Grosseto….. Sembra d’essere in Senegal, ma al di la di questo si osservano le seguenti scene: chi ha pagato il biglietto in piedi, tutti i senegalesi/nigeriani sdraiati senza scarpe con i piedi sui sedili (OVVIAMENTE SENZA BIGLIETTO) che da quest’anno vendono il caffè portato da casa bell’e pronto e i panini… e il controllore (uno solo su un treno pieno) interrogato dice che (giustamente) che non ce la fa a controllare tutti i passeggeri che tra l’altro scappano quando lo vedono arrivare….. SAREBBE DA NON PAGARE PIU’ NIENTE…..

  22. # piratatirreno

    Via le pistole d’ordinanza (che praticamente sono nella fondina a prendere polvere) e autorizziamo la dotazione alle forze dell’ordine dei manganelli (ma poi vanno usati e vanno anche fatte delle leggi che lo permettano).
    Vedrai che dopo aver preso una bella manganellata prima di sputare in faccia a qualcuno o di rubare ecc. ci pensano 2 volte.
    Ma guarda te…..ho sempre avuto un’ideologia politica sinistroide, e guarda che discorsi mi ritrovo a fare!!
    Cari politici incompetenti (tutti, senza distinzione alcuna) guardate come state trasformando le persone e l’Italia.

  23. # veronica

    ..per la legge sono poverini…e noi cattivi e razzisti…

  24. # mauilmoro

    Bravo complimenti per la prova di umanità…..magari vai anche in chiesa la domenica e alla vigilia di Natale. Fai di ogni erba un fascio, a te tanto caro, ..mi sembra che di ignoranza e di arroganza a Livorno abbondi in quantità. La maleducazione non ha colore……

  25. # armando

    ma loro litigavano per i fatti propri e fra di loro, l’autista doveva solo aprire le porte e farli uscire

  26. # Silvio B.

    Basta buonismo. Non se ne pole piu ritornino a casa sua. Rimanga chi lavora o almeno chi si comporta bene(pochi).

  27. # Stefano

    Ma se abbiamo fatto anche un ministro nero….Via su…

  28. # Ada Morelli

    Piena solidarietà a coloro che, nell’ambito delle proprie funzioni di servizio al pubblico, vengono aggrediti, minacciati o insultati.
    E’ una società sempre più violenta da un lato, dall’altro è indifferente o soccombe.
    Che tristezza!

  29. # Patrizia

    Hai assolutamente ragione !!!

  30. # Patrizia

    Non vorrei dire che la colpa principale è di chi ha deciso di aprire le frontiere…
    Perchè dobbiamo prendere atto che ci sono anche extracomunitari che si guadagnano il pane onestamente, e qui alludo in special modo alle tanti badanti…
    Però certi episodi odiosi come quello accaduto sul bus suscitano giustamente disgusto e alimentano il razzismo…
    Se ognuno stesse a casa sua…sarebbe meglio !

  31. # Provo Catorio

    Mesi fa’ ho commentato il fatto ( in quel caso si parlava di “portoghesi” ) che in tutta Europa sui mezzi pubblici si entra davanti e se non si oblitera il biglietto si paga direttamente al conducente…: un commentatore qualificandosi come autista mi rispose che praticamente a lui gli importava un bella…se la gente non pagava..Avanti così !

  32. # diego

    Basta Tamburini con le vostre chiacchiere fatte di promesse riguardo l’immigrazione e mai mantenute!I vostri discorsi vi servono solo per propaganda politica,ma poi da più di un decennio al governo non avete combinato un bel niente per noi italiani.
    La gente non vi crede più!

  33. # presumia

    Possibile che quando accadono queste cose non ci sia mai,e sottolineo MAI,qualcuno che gli sfa la ghigna,a questi… pardon,migranti/risorsa?Andrei in estasi…

  34. # diciamone anche un altra di verità

    mi risulta che negli ultimi 20 anni i governi sono stati per la maggior parte di centro dx con leganord al seguito( ministero degli interni in primis), e questi sono i risultati, poi se vi fa comodo dare comunque la colpa alla sinistra fate pure ma è solo demagogia (con Alemanno sindaco, dopo che cavalcò in modo ignobile l’onda emotiva dopo un delitto, non mi risulta che roma diventò una città ordinata e sicura).
    Il problema non è la destra o la sinistra, sono i politici ( o meglio, noi italiani che li votiamo).Invece di risolvere i problemi cavalcano l’onda del momento per accaparrarsi quache voto in piu’ o solo per darsi un po’ di visibilità.
    Esempi è meglio non farne, sono sotto gli occhi di tutti sia a livello nazionale, locale che su quilivorno

  35. # Crociato

    Ma ci rendiamo conto che questi delinquenti con l’asilo politico costano allo Stato 45 euro al giorno, e per ringraziamento ci sputano addosso mentre i nostri giovani disoccupati non li aiuta nessuno? BASTA, SE NE DEVONO ANDARE VIA TUTTI!

  36. # presumia

    Pensate a quanti nostri connazionali non hanno di che vivere,bivaccano in auto anche con bambini perche’ non hanno piu’ una casa,e questi fanno le rivolte perche’ vogliono la cucina etnica (una rivendicazione a caso,eh…)distruggendo le strutture che li ospitano pagate con le nostre tasse?Nessuno ricorda l’appartamento andato a fuoco a Livorno perche’ quei poveracci (livornesi) si scaldavano come potevano poiche’ gli avevavo tagliato la luce?E suvvia…svegliamoci!!!!

  37. # Nedo

    Ma sei pazza? cosi poi lo sbattono in galera per il reato di aggressione a sfondo razziale…….ricorda che un italiano per questo reato lo sbattono dentro per 5 anni, senza denuncia piede libero e senza attenuanti…vabbe dai ti capisco..per un momento ti sei dimenticata che viviamo in Italia

  38. # ci sono anch'io

    e vi dovete levaaaaaaaa

  39. # BUDIULIKKE

    e di chi e’ la colpa di questo paradosso sociale?? sarebbe meglio prima liberarci di questa feccia politica che ci affossa ogni giorno , e’ inutile togliere le foglie da un albero secco va segato alla radice , poi piantarne uno nuovo e farlo crescere come lo si vuole.

  40. # roberto5

    che tristezza vedere i propri cittadini piagnucolare e votare sempre la sinistra..ogni popolo ha quello che si merita….

  41. # Francesco R.

    A CASA LOROOOOO!!!!!! (che in questo caso è Empoli… Ma ci siamo capiti lo stesso…)

  42. # Patrizia

    Dici proprio bene “nerici” !

  43. # stefano

    per “diciamone anche una altra verità”…veramente mi sembra che sia a te che ti fa comodo dare la colpa alla destra…è notorio e sotto gli occhi di tutti (basta volerlo vedere con onestà intellettuale) che è la sinistra a fare politiche per favorire in modo scriteriato l’immigrazione a tutti i costi (salvo poi fregarsene degli italiani di cui molti laureati che sono costretti a emigrare in altri paesi). Negli ultimi venti anni quando governava la destra non c’era tutta questa delinquenza cittadina ed immigrati a giro, perchè non c’era la Kyenge che sparlava e letta che cazz…ava ma c’era un certo Maroni che andò a fare degli accordi con i paesi del nord africa e grazie ai quali non solo ci fu una riduzione drastica degli sbarchi ma si potè rinviare a casa loro i delinquenti altrui (ricordi o non vuoi?)…infine è la sinistra che stà smontando la bossi-fini legge che fino a poco tempo fa ci tutelava….

  44. # Patrizia

    Vorrei precisare che mi trovo d’accordo con Nedo .

  45. # egidio

    A Londra i passeggeri salgono davanti al conducente,pagano uno alla volta lui vede..e poi si siedono.Chi scende usa le porte centrali,o posteriori lasciando nel contempo la ripartenza senza avere pedoni davanti come succede da noi.Non mi sembra una grande invenzione ,direi un buon sistema per far pagare tutti !!

    .Bianchi e neri…

  46. # stefano

    se fosse stato per me cia avrei fatto Zio al suo posto

  47. # Zanob73

    RISPEDIAMOLI A CASA!!!!!

  48. # FrancescO

    È inutile che dici a casa nostra! CASA NOSTRA dovremmo tenerla bene,non gettando di tutto in terra,spazzatura ovunque,sporcare muri,uccidere un italiano A CASA NOSTRA solo perché non paga il pizzo,evadere milioni di euro A CASA NOSTRA e pesare sulla collettività,non avere rispetto per nulla e per nessuno.Prima di brontolare perchè vengono A CASA NOSTRA,trattiamo il nostro paese come se fosse veramente casa nostra e diamo il buon esempio…la gente (extracomunitari e stranieri) si adatterebbero.chiediti perchè in svizzera nessuno si azzarda a fare quello che vuole andando contro alle leggi!!!

  49. # sergio

    te che sei tanto comprensivo, fai una cosa dagli asilo a casa tua!!!

  50. # mario3

    magari stava sei mesi l’anno in malattia per fare il secondo lavoro

  51. # diciamone anche un altra di verità

    veramente io la colpa l’ho data a tutti i politici, destra e sinistra, se leggi bene; che la legge bossi fini non ha funzionato è un dato di fatto( che la sinistra avrebbe fatto di peggio è possibile) e non è colpa della sinistra visto che era all’opposizione ( chiedere al vaticano eventualmente) , riguardo agli accordi con i paesi del nord africa, fu il governo prodi a fare quegli accordi, mi ricordo invece i ricatti di gheddafi che minacciava di dare il via libera all’emigrazione ( negli accordi era compresa anche un autostrada faraonica a spese dello stato italiano), che fu parzialmente bloccata grazie ad accordi mascherati come indennizzo per l’occupazione italiana in Libia.
    poi se si vuol dire per forza che la destra ha gestito bene questo problema, ed è solo dalle ultime elezioni che c’è il problema immigrati, allora va bene cosi…..io la penso diversamente

  52. # Libero 1°

    A casa loro tra un po’ ci andremo noi! Se hanno l’aids e ti prendono in un occhio con lo sputo,l’hai avuta. Complimenti a quei pietisti,solidali,ecc ecc che vogliono l’integrazione ma in questi casi però non commantano mai.

  53. # birba

    spedirli da dove soo venuti no vero? Sennò sono razzista teniamoli tanto di teste di cavolo non bastano i nostri italiani prendiamoci anche questi

  54. # Sniper70

    ber mi Granducato di Toscana…un ber muro alto lungo il confine e chi vole entra’ rispetta le regole senno’ sta’ a casa sua!!!

  55. # birba

    bravo Sergio la penso come te ,a chi piacciono tanto se li portino pure a casa loro poi non si lamentino se dopo un po’ incominciano a rubare o fare peggio…..

  56. # Crociato

    Alle prossime elezioni sono disposto a votare CHIUNQUE, senza nessuno scrupolo democratico, anche la peggiore ESTREMA DESTRA, purchè mi garantisca la sicurezza e mi liberi da tutti questi delinquenti immigrati, che ormai sono diventati i nuovi padroni di Livorno. Mentre noi cittadini onesti che lavoriamo, oltre che sudditi della Casta dei politici, ora dobbiamo subire anche soprusi e prepotenze degli immigrati, diventati intoccabili in quanto futuro bacino elettorale del PD. Ormai di noi si ricordano solo quando c’è da pagare qualche nuova tassa o quando c’è da chiamarci razzisti. Però attenzione, perchè questo ragionamento qui lo sento fare sempre più spesso anche da chi è o era di sinistra!

  57. # Il Moralizzatore

    La tua voleva essere una battuta ma purtroppo in molte città italiane è già la regola.

  58. # diciamone anche un altra di verità

    a Londra quando uno viene condannato và in galera, la differenza sostanziale è questa

  59. # asdrubale

    Ma tu scherzi sei vergognoso come i tuoi commenti

  60. # Ale

    Oltretutto! Ci sputano in faccia!

  61. # bomber7

    complimenti a lei… nel 2013 crede sempre che il virus dell’HIV/AIDS si trasmetta tramite la saliva…

  62. # ZENEROS

    E’ TUTTO NORMALE NO? E’ CHIARO CHE LE POLITICHE DELLE SINISTRE SULL’IMMIGRAZIONE PORTANO A QUESTI EPISODI DI SPUTI GENERANDO A LORO VOLTA RAZZISMO. Ma io cosa ci posso fare se esistono in questa città maggioranze di ghiozzi di bu’a rossi che rivoteranno-a-prescindere quei politici?

  63. # alberto

    senti che POPO di discorsi ti fa questo…e poi ci si lamenta se in Italia si va male !!!!

  64. # dat

    Infatti questo è finito peggio che in galera, è finito in un CIE

  65. # dat

    Sempre i soliti discorsi: il buonismo, la sinistra, tutti a casa….
    Qui però si parla di un tizio che per aver litigato su un autobus ed aver sputato ad un autista del bus, un fatto spiacevole, certo, è finito in un posto ben peggiore della galera. Il tizio infatti si è ritrovato in un moderno campo di concentramento, in un CIE. Le politiche di destra e di sinistra, al di là della retorica, sono le stesse da vent’anni. Mirano infatti a creare una manodopera immigrata a bassissimo costo e sempre ricattabile per aumentare i profitti di chi se ne serve. La questione non è “fermare” l’immigrazione. Questi non sono che i falsi slogan di chi ci ha governato per vent’anni e ha interesse che i lavoratori italiani e stranieri restino divisi e lottino per le briciole mentre loro si mangiano tutta la torta. Sarebbe l’ora di cambiare idea e di cambiare davvero le cose, insieme.

  66. # POVERALIVORNO

    Via dall’italia

  67. # dat

    Sì de allora viva l’età della pietra…riponiti

  68. # dat

    Non credo che per te sarebbe una novità, visti i commenti che fai. Quello che fai è proprio uno sciacallaggio di pessimo gusto, ci sono dei problemi sociali che vanno risolti con un cambiamento reale e radicale

  69. # dat

    Fino a quando li puoi sfruttare bene bene e ti dicono anche grazie quindi possono restare. Questo è il succo del discorso. Se poi si azzardano anche solo ad uno sputo allora basta non sia mai che poi vogliono anche scioperare e ti bloccano la fabbrichetta.

  70. # mauilmoro

    a sergio…..forse è meglio se una ripassatina ai diritti umani…….oppure pensaci te a cacciare gli extracomunitari ……magari anche qualche camorrista o mafioso, già ma loro sono italiani veri….

  71. # Crociato

    Clamoroso al Cibali! La comunista Luxuria rapinata (rapinato? boh) dagli zingari sulla metro a Milano è diventato razzista/o e se la prende con il buonismo di Pisapia (leggere l’intervista oggi su Libero) Avete visto i compagni, buoni e tolleranti fino a quando le meraviglie della società multirazziale toccano agli altri, come fanno presto a cambiare quando sono toccati in prima persona? (per restare a casa nostra, ricordiamo la dirigente del PD di Prato, che quando i magrebini hanno rapinato la sorella, ha postato su Facebook una sequela di insulti contro gli immigrati)

  72. # Sniper70

    o Dat,mi sa’ tanto che te sei uno di velli che votano proprio quelli che vogliono tutta questa feccia….bada…

  73. # ZENEROS te lo ridice

    Pregasi pubblicare nome completo. Grazie.

  74. # dat

    Bada lo dici a qualcun altro, ognuno badi a se. Io a votare non ci sono mai andato, e comunque la cosa non dovrebbe interessarti. Se però tiri fuori il granducato di toscana, sepolto dalla storia, non fai che renderti ridicolo.

  75. # dat

    Pensa te da uno sputo a che discorsi si arriva… non c’avete proprio altro da fare eh…

  76. # Libero 1°

    se hai una micro ferita si. Si informi lei,è meglio. Invece di fare la figura del sapientone ignorante

  77. # dat

    Tanti pollicini ma nessuno capace di rispondere

  78. # thor

    io frequento i bus da una vita…e anch’io vorrei fosse presente il bigliettaio…pago più di 20€ il mese per l’abbonamento e devo accettare ritardi e svernare alle fermate mentre la gente, italiani e non, non si fanno problemi, entrano senza biglietto e via e magari brontolano se gli fanno la multa…il problema è che l’azienda, che non naviga certo nell’oro da quello che si capisce, preferisce mandare saltuariamente i controllori per racimolare multe e quindi soldi in più che potrebbe farti incassare un bigliettaio, poichè la gente, se lo sa, sul bus non ci monterebbe più…è anche vero però che, facendo la multa ad uno straniero di solito è come mordersi la coda perchè ovviamente non la pagherà mai e nessuno farà mai niente per farglielo fare…ma ci sono anche tanti livornesi (fidatevi, lo vedo con i miei occhi) che non sanno nemmeno come timbrarlo il biglietto

  79. # stefano

    Giusto oltre ai trasposrti e alla sanità nonchè alle case popolari gratis diamogli anche il reddito minimo di cittadinanza…te si che sei democratico…..

  80. # stefano

    Senti…a prescindere da tutti i discorsi te dall’Africa e da altre parti non mi devi venì a sputà addosso e non devi venì a spaccià e a struprà e a vende abusivamente senza pagare le tasse e a rapinare e a ammazzare la gente mentre guidi in stato di ebbrezza e a creare case abusive etcc..etc…poi quando smetterai di fare tutto questo allora potremmo forse se mi va ( visto che siamo a casa mia in Italia) ragionare anche dei CIE…il rispetto va prima portato dicevano i miei nonni..anche comunisti….

  81. # mau

    non prendo molto spesso l’autobus, ma quelle poche volte che lo prendo non ho mai visto un extracomunitario obliterare il biglietto… che abbiano tutti l’abbonamento?

I commenti sono chiusi.