Aggredisce barista con una bottiglia. Il racconto: “Voleva un bicchiere di Gin gratis”

Nonostante tutto il barista è stato il primo a soccorrerlo. "Mi sono tolto la cintura per fermargli l'emorragia di sangue e lui, sebbene fosse ferito a terra, ha iniziato a prendermi a calci"

Mediagallery

“Quello aggredito sono io”. A parlare è il barista, 34 anni, (preferisce mantenere l’anonimato), del bar della Stazione che ieri sera, intorno alle 22, ha avuto un faccia a faccia con un cliente ubriaco. Il 34enne è stato malmenato dal senegalese che, in stato di ebbrezza, ha perso l’equilibrio finendo con la mano sopra la bottiglia in frantumi.
“Quell’uomo – racconta il barista – è entrato nel bar dicendo che dovevamo servirgli un bicchiere di Gin gratis e con una bottiglia di vetro in mano ha iniziato a minacciarci”. Il 34enne, assieme ai colleghi, è riuscito in un attimo di distrazione a sfilargli la bottiglia. “Gliela abbiamo portata fuori sullo scalino sperando che così uscisse e ci consentisse di chiuderlo fuori a chiave. Invece è stato più veloce ed è rientrato brandendo di nuovo la bottiglia prendendosela con me perché gliela avevo nascosta. Mi ha preso a schiaffi facendomi volare gli occhiali. Io ha iniziato così a indietreggiare fino a che lui nel tentativo di colpirmi ancora è scivolato cadendo sulla bottiglia”.
Nonostante tutto, il barista è stato il primo a soccorrerlo. “Mi sono tolto la cintura per fermargli l’emorragia di sangue, mentre i miei colleghi hanno tamponato con degli asciugamani. E lui, sebbene fosse ferito a terra, ha iniziato a prendermi a calci”.
Nel frattempo, sul posto, è arrivata un’ambulanza della Misericordia di Livorno con medico a bordo. L’uomo presentava una profonda ferita  da taglio all’avambraccio e al polso.
Sul posto sono intervenuti anche i carabinieri del nucleo radiomobile che, insieme ai volontari della Misericordia di via Verdi, hanno cercato di portare la situazione alla calma. Il senegalese, in preda alla rabbia, stava dando in escandescenze urlando in lingua straniera e rifiutando con forza soccorsi e cure. Alla fine il ferito è stato trasportato al pronto soccorso.

 

Riproduzione riservata ©

65 commenti

 
  1. # Pasticcere

    E TANTO C’E’ LA CREMA DI LIVORNO IN QUELLA ZONA !!!

  2. # Enrico

    No rendiamoci onto, questo straniero servito e riverito in Italia si permette anche di rifiuta’ le cure…aspettiamo dell’artro a mandalli tutti a casaa!!!

  3. # Lorenzo

    Bah……………

  4. # leo

    quando nelle ore serali o notturne arrivo alla stazione
    CI SONO CERTE GHIGNE IN GIRO che c’è da aver paura
    un consiglio andate a prendere alla stazione sempre i vostri figli e anche mogli , che è meglio

  5. # michela

    bisogna anche raccattarli…….occhio gente perchè stanno diventando sempre piu’ strafottenti e violenti ci avete fatto caso???? prima ti chiedevano un euro ora lo pretendono!!!!! e non dite di no perchè sopratutto fuori dai negozi prendono di mira le donne ed a volte mettono anche un pò di paura!!! sono diversi da noi dite cosa vi pare ma è cosi, ed a dire la verità comincio ad aver paura per mia figlia quando esce la sera che mi racconta che doveva per forza comprare una rosa da uno in venezia!!

  6. # scettica

    ma smettila!!!!!!

  7. # Valerio

    che si spaccassero la testa tra di loro tutte le sere…dispiace solo per l’ambulanza che (a carico nostro) deve andarli a soccorrere e per la bottiglia di vetro usata che potrebbe essere riciclata…

  8. # Daniela

    È diventata una tragedia la stazione io ho paura , torno tardi la sera da lavoro e ogni volta mi sento morire certe facce che ti fissano in una maniera che ti dicono tutto. Per non parlare dei ratti grossi come gatti ovunque … Io non ho mai visto questo degrado , da piccolina ero sempre li in bici pieno di mamme bambini e gente brava .

  9. # Roger

    Il questore chiuderà anche questo bar come ha fatto per tutti gli altri locali, oppure ci sarà un’eccezione? O magari ci ripensa e autorizza gli altri locali a riaprire?? Faccia il bravo caro questore, sii equo se ci riesce e rifletta bene, siamo in molti che giudicheremo le sue “decisioni” chiuderà il bar o revocherà le ordinanze precedenti??

  10. # FraBra

    Strano che abbia rifiutato le cure.. sicuramente l’avrà fatto perchè clandestino e quindi timoroso di essere rispedito in Senegal. Te lo diciamo noi. STAI PURE TRANQUILLO, AL MASSIMO TI CHIEDONO I DOCUMENTI… ah già, non ne hai. Beh, puoi dargli un nome falso (tanto cosa ne sanno!) il massimo che ti faranno sarà: TORNI MARTEDì 7 LUGLIO 2014 CHE SIAMO COSTRETTI AD ESPELLERLA PROPRIO QUEL GIORNO. MI RACCOMANDO NON MANCHI EH!!!” al massimo ma proprio se sei al tubo del gas ci vai, che sicuramente stai meglio a casa tua che alla stazione..

  11. # PRIMA GLI ITALIANI

    PRIMA GLI ITALIANI! E’ INACETTABILE CHE PERSONE CHE NEMMENO DOVREBBERO STARE IN ITALIA, SI COMPORTINO IN QUESTA MANIERA IMMORALE E INFRANGANO DI CONTINUO LE NOSTRE LEGGI! QUINDI RIBADISCO: PRIMA GLI ITALIANI! POI, ANCORA GLI ITALIANI! SOLO GLI ITALIANI, TUTTO PER GLI ITALIANI!

  12. # La spagnola

    Smettila te!!!!!!!!!!!!!!! Hanno ragione per noi femmine e carine è un problema passare dalla stazione.

  13. # mario

    PURTROPPO LIVORNO NON E’ PIU’ L’ISOLA FELICE CHE ERA PRIMA…E’ PERICOLOSO MANDARE FUORI I FIGLIOLI DOPO CENA…
    PROVATE A DIRE CHE NON E’ COLPA DEGLI EXTA COMUNITARI..VOGLIO LEGGERE CHI PUO’ DIRE IL CONTARIO. DITEMI VOI SE NEGLI ANNI 80 E 90 A LIVORNO ERA UN PROBLEMA USCIRE LA SERA…
    TUTTI FUORI ORA BASTA!!

  14. # mario3

    tra i cespugli ci sono persino materassi dove si accampano per la notte, impossibile che nessuno gli abbia visti e fatti togliere.

  15. # Donna Letizia

    Cara scettica,spera proprio che non ti capiti la situazione in cui il tuo scetticismo venga demolito…e poi vediamo!Ti basta recarti a fare la spesa,che so…alla COOP di Rosignano? Sono sempre di piu’,aggressivi e strafottenti:quando ti rechi al parcheggio per caricare la spesa,ti assalgono in tutti i modi ,e se non paghi “la tangente” dandogli un euro o acquistando qualcosa, sbraitano e insultano…Sono arrivata a pensare di dover acquistare uno spray al peperoncino!

  16. # Donna Letizia

    Ma lasciarlo li’ e buonanotte ai suonatori???

  17. # walter

    Se non voleva le cure potevano lasciarlo lì. Paziente violento rifiuta ricovero… E via che si risparmiava.

  18. # michela

    smettila te………e ogni tanto esci dal centro sociale dove vivi

  19. # compAgno

    Deh boia….adesso arrivano i commenti razzisti…e non aspettavate altro! I balordi sono tutti uguali, noi italiani non siamo meglio…anzi!! Poi deh aveva bevuto troppo, a chi non succede!

  20. # armando

    Se fosse stata rispettata la sua volontà di non sottoporsi ad alcuna cura il problema si sarebbe risolto da solo.

  21. # Il Moralizzatore

    Barista coraggioso o ingenuo? tamponare la ferita di un probabile tossico… ingenuo dire senza dubbio.

  22. # Jobbee

    Gesu di nazaret, diceva riguardo ai Viandanti e gli Stranieri bisognisi: Date da mangiare agli affamati e da bere agli assetati; Si…ma mica il Gin Dhe!!!! Questi con la scusa del bicchier d’ Acqua del Sincato dovuto al bar per cosuetudine son passati a pretendere Gratis pure gli alcolici…

  23. # Il Moralizzatore

    Non so te ma io non sono mai andato dentro un bar brandendo la bottiglia.

  24. # Roberto-Bobbe

    Boia che bella gente popola la nostra città… LIVORNO ai LIVORNESI!!!!!!!!

  25. # lorenzo

    AI COMMENTI “RAZZISTI” SI UNISCONO, COME DA COPIONE, I COMMENTI DI ASSOLUZIONE COMPLETA POICHE’ SI STA PARLANDO DI UNO STRANIERO.

  26. # Jobbee

    I maligni avrebbero voluto suggerire al giovane Barista… ma invece di un bicchiere, perche non gli avete offerto una Cassa di Gin
    E l’indomani un bel funerale di stato con tanto di Sindaco e Kyenge. Sul Giornale poi in prima pagina: Straniero assistito e rifocillato di Cibo e Gin muore per eccesso di premura del personale della Stazione.

  27. # ETO55

    O se lo buttavano nella vasca dei pesci rossi a smalti la sbornia un’era meglio ???

  28. # star

    per noi femmine e carine??? perchè secondo te se qualche malintenzionato ha da fare qualcosa a una donna guarda se è carina???

  29. # PITTARO

    “per noi femmine carine” eh???? perchè le femmine non carine..che hanno?

  30. # matteo

    Mammamia queste donne….hanno paura di tutto…la mia compagna gira spesso da sola per lavoro anche di notte e mai avuto problemi, mia sorella di venti anni idem….non sarà perchè sia la mia compagna che mia sorella hanno girato il mondo e se vivi in qualche grande città o piccola di europa o in America Livorno ti sembra tranquillissima ?????

  31. # antony

    Non dipende dal colore della pelle ….io ne avrei date 10 di bottiglie di gin visto che gli piaceva r
    Tanto ….poi quando gli si spappolera il fegato . Gli si bruciera il cervello e andranno in coma etilico ..peggio per loro ..(parla un astemio) …..

  32. # Malizioso Troll

    Lega, PdL e amichetti loro ci hanno riempiti di leggi ad personam per garantire l’impunità a Silvio. E sì che è stato ripetuto fino alla nausea che gli “effetti collaterali” sarebbero stati questi. Ora, mi raccomando, lasciatevi prendere per i fondelli “dell’altro”. Nei paesi civili, dove chi governa fa gli interessi della nazione e non i propri, le leggi vengono rispettate, ci sono più immigrati che in Italia e chi delinque paga a caro prezzo.

  33. # Giulia

    ma è possibile che un barista venga aggredito così? ma è possibile che queste persone devono andare a giro per le strade minacciando la gente per bene ? non servono i controlli, dovete mandarli via, poteva passare chiunque ed esser aggredito

  34. # La spagnola

    te stai facendo … Dolcetto scherzetto , ora ho capito !

  35. # ir mario

    malidetti loro e chi ni ‘oce ‘r pane

  36. # princi53

    ora cominciano anche i senegalesi, ma cosa si aspetta a levarli tutti di torno, questa genta sta qui solo a sfruttarci e a delinquere, io personalmente non ne posso pi’. Ai falsi buonisti voglio porre solo una domanda: ma se il lavoro in Italia non c’è ( e non c’è in particolar modo a Livorno), mi dite cosa vengono a fare????

  37. # Bobobne

    Non sono commenti razzisti, sono commenti realisti!

  38. # La spagnola

    No , scusa mi sono espressa male hai ragione è lo stesso, volevo aggiungere solamente che dicono pure cose tipo : sei carina ti farei … E devo stare zitta perché sono veramente senza ragione, ecco tutto qua.

  39. # Daniela

    Io ho girato il mondo credimi… Per lavoro da quando ero una ragazzina , non ho paura sono cintura nera di arti marziali… Faccio un lavoro nella moda sono abituata a tutto… Ma credimi io qui un po’ di paura c’è , per quanto riguarda me poi non so.

  40. # Roberto-Bobbe

    Onestamente mi piange il cuore nel pensare come tranquilla una volta era la zona Stazione. Io ho abitato in quella zona per tanti anni, fanciullezza e gioventù, quindi a ragione posso dirlo. In estate si giocava in quei pratini anche la sera mente i miei genitori erano alla baracchina del Conti -che ora è stata abbattuta- a bere nel dehors. Mai successo niente e da più grande poi, al bar ristorante della stazione si andava con gli amici alle tre di notte a mangiarci uno spaghetto o una bella lasagna senza che nessuno rompesse le scatole… Poi l’abbattimento delle frontiere, il buonismo stupido e l’accoglienza idiota hanno fatto il resto. LIVORNO ai LIVORNESI!!!!!

  41. # Crociato

    Il barista probabilmente finirà a processo per razzismo e dovrà vendersi casa per risarcire il senegalese. Siamo in Italia, d’altra parte. Noi italiani esistiamo solo per pagare le tasse. Altri hanno solo diritti.

  42. # francesco

    TRA I SENEGALESI NUOVI ARRIVATI CI SONO TANTI VIOLENTI, MA NONOSTANTE COMMETTANO MOLTI REATI NON VENGONO ESPULSI, PERCHE’ NEL LORO PAESE NON SE LI RIPRENDONO!!! MICA SCEMI!!

  43. # simone

    il problema e’ che chi delinque in italia rimane impunito….carceri piene giustizia lenta e mancanza di misure alternative….gli immigrati “disonesti” che sono una minoranza, e’ normale che preferiscano l’Italia…uno da fuori pensa che in italia sia tutto permesso visto la classe politica ridicola che abbiamo..e pensa giusto….comunque l’immigrazione e’ il risultato della globalizzazione,e’ una ricchezza se ben gestita(vedi australia inghilterra ecc ecc)…il problema e’ che noi non siamo in grado di gestire noi stessi

  44. # fede

    non vi siete mai chiesti perché anche il servizio pubblico, i bus, dopo una certa ora non viaggia? (sbagliando) perche è il ricovero per queste persone, e gli autisti/e essendo soli hanno paura ancor più i passeggeri magari soli con tipi sospetti

  45. # GINOGINO

    Ripeto,vanno integrati,siamo noi che non si riescono a capire,sono risorse per il nostro paese,ci arricchiscono con le loro culture,come potremmo fare senza la loro presenza…..ma fatemi il piacere,certi elementi ,via, vanno cacciati subito prima che combinino qualcosa di veramente grave.

  46. # Stellina

    Invece io credo, che più siamo carine più c’è rischio se andiamo per logica…

  47. # El Guero

    AHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAH!!!!!!! vieni bazzoneeeeeeee….perchè non ti metti a fa i comizi in piazza????

  48. # claudio

    ma come mai questi “compagni” sono cosi tutti puritani buoni d’animo! Ma ve ne rendete conto che schifo di città sta diventando Livorno! E fatela finita aprite gli occhi! Ma un lo vedete cosa succede una sera si una sera no nelle nostre strade!!!!no dico quali tanto si sanno!!!!e sempre i soliti coinvolti….ma poverini vanno aiutati bisogna farli integrare……cavolate! ma a noi chi ci aiuta?

  49. # PITTARO

    il mio commento “CONTRARIO” era in risposta ad un probabile pisano che affermava che a pisa certe cose non succedono…( commento sparito ) e che ci sfidava a dire il CONTRARIO…..
    spero questa volta venga pubblicato il commento….

  50. # La redazione di Quilivorno.it

    gentile lettore,
    abbiamo rimosso il commento di “pisa regna” in quanto ritenuto a nostro giudizio solo provocatorio e non commento legato al dibattito, di conseguenza è stato cancellato anche il suo commento di risposta a “pisa regna”

    cordiali saluti

  51. # LIVORNO

    qualche giorno fa sono venuti a portarmi dei mobili (da un noto mobilificio di pisa), si sono fatti 5 piani a piedi (una decina di volte) perché nell’ascensore non entravano, sono arrivati su erano sfatti ma, non si sono lamentati un attimo e hanno cominciato a lavorare come muli….. indovinate da dove venivano gli operai??? dalla Romania. Come mai non troviamo mai degli italiani a fare questi lavori??? per il semplice fatto che gli italiani non vogliono fare lavori di fatica!!!!
    il lavoro per chi lo vuole c’è!!!!

  52. # Donna Letizia

    ONESTAMENTE…. affronterei i ratti piuttosto che certi ceffi!Lo so che anche i ratti sono sintomo di degrado,ma sono MOOLTO meno delinquenziali,non ti rapinano,violentano ecc.ecc.

  53. # PITTARO

    Grazie molte per la spiegazione, molto gradita

  54. # Daniela

    Come si mette si mette … Ho paura e ogni volta che scendo dal treno mi faccio il segno della croce, anche se so le arti marziali … Mi mette angoscia perché son pur sempre una donna e loro sono tanti e non c’è una pattuglia che vigila e questo è il disastro . Salve a tutti.

  55. # Crociato

    Più che le arti, servirebbe la LEGGE MARZIALE, per ripulire Livorno!

  56. # Daniela

    Lei ha pienamente ragione, ma i ratti mi fanno veramente orrore perché sono segno del degrado che c’è del l’abbandono … Ecco perché poi ci sono questi soggetti che stanno li tranquillamente , buonasera.

  57. # Baby

    No deh pure i ratti fanno dimorto schifo! Deh bella la stazione con i ratti in giro notte e giorno e si avvicinano pure .

  58. # mario3

    rifiutava le cure, semplice! lo lasciavano li.
    dov’era il problema.

  59. # Mah

    Modella! Modella! Mah

  60. # ir mario

    Dè, e tanto ci mandano l’artisti, poeti o ‘nventori da noi! (volevo dì anche navigatori ma è meglio stassene zitti su questo ramo, considerando che noi c’abbiamo Schettino….)

  61. # lorenzo

    Bella questa, ci meravigliamo se gli stranieri lavorano e sudano. Non dovrebbero? In quanto agli italiani che a tuo dire non vorrebbero fare quei tipi di lavoro di cui parli ti assicuro che ti sbagli assolutamente in quanto smentita dalla realta’ dei fatti. I ragazzini italiani pony-pizza che oltre a salire 10.000 piani al giorno rischiano anche incidenti con il motorino? Dire che gli italiani non vogliono fare certi lavori e’ una bestemmia ed una offesa per quei giovani, italiani, che sarebbero disposti a tutto per trovare un lavoro, occupato da altri.

  62. # LIVORNO

    Cioè vuoi paragonare il lavoro di un pony pizza con il lavoro degli operai che montano i mobili??? ma per piacere!!!!
    cmq non mi hai risposto…. perchè non si trovano italiani a fare questo lavoro??

  63. # Daniela

    Bah, non vedo la rilevanza del commento…

  64. # Daniela

    No scusate eh … Ma che c’entra ,io ho arredato casa da poco e giuro che c’è solo stranieri a portare e montare il il mobilio … C’è da dire che ad esempio io prima di trovare lavoro fisso da ragazzina a quattordici anni andavo a fare le scale e pulire nelle case… Ho fatto la commessa la lava testa e la lava piatti. Trovatemi adesso nel 2013 le ragazzine che lo fanno …

  65. # tappino

    TI CHIAMI “COMPAGNO”..MA COMPAGNO DI CHI?? DI QUESTA GENTE QUA??
    SEI BELLINO VAI!!

I commenti sono chiusi.