Cantine, accoltellato all’addome: grave 24enne

Il giovane aveva tentato di far da paciere in una lite ed è stato colpito con un fendente alla pancia

Mediagallery

Ha tentato di far da paciere in una lite ed è finito accoltellato con un fendente sferrato all’altezza dell’addome. E’ quanto accaduto all’alba di domenica mattina (6 luglio) davanti ad un locale delle “Cantine”, sugli Scali Novi Lena. Intorno alle 5 è scattato l’allarme.
Secondo la ricostruzione dei fatti, effettuata dai carabinieri sopraggiunti in pochi minuti sul posto, la vittima dell’aggressione, un 24enne di origini turche, era appunto intervenuto per sedare gli animi durante una lite scoppiata tra due gruppi di stranieri. Sebbene le condizioni rimangano gravi, il 24enne non sarebbe in pericolo di vita in quanto la lama non sembra aver colpito organi vitali. Come accertato dai volontari della Misericordia, che hanno trasportato il giovane in ospedale, il taglio era piccolo ma molto profondo. “Mi hanno aggredito due albanesi”, avrebbe detto la vittima ai carabinieri che stanno indagando al caso. Non è ancora chiaro il motivo della lite. Non è la prima volta che nella zona delle cantine si verificano episodi di violenza. L’ultimo risale a sabato 28 giugno quando, intorno alle 3, era arrivata al 113 la segnalazione di una rissa.

Riproduzione riservata ©

0 commenti

 
  1. # De ma De !!!

    Peccato non ci sia l’alta marea davanti le cantine la sera…

  2. # kamui

    ma cosa aspettano a chiude’ tutto! Ogni giorno ce n’è una, un se ne pole piùùùù!!

  3. # PIRATA

    C’è bisogno di ripulire!!!! è possibile sempre negli stessi posti elle solite ore la solita gente….ma cosa bisogna fare?

  4. # alceneroparla

    I falso buonisti livornesi apriranno gli occhi un giorno? Io dico che dovranno scorrere ancora fiumi di sangue prima che ciò avvenga, talmente sono stupidi ottusi! Che cosa altro serve prima di capire che con queste persone dobbiamo correre ai ripari o saranno dolori…..le forze dell’ordine cosa fanno, aspettano che i livornesi cambino?…..

  5. # roberto

    c’erano una volta i livornesi……

  6. # SCIANGAINO

    Chi lo paga l’ospedale a questo signore,chi li ha fatti venire o i poveri cittadini italiani?

  7. # ORAVELORIDICO

    …e ora ve lo ridico: in Borgo c’è un giraccio! Intorno a tutti questi locali gira di tutto… basta guardare i bei tipini che s’incrociano per strada. Dove ci sono molti “consumatori” ci sono i venditori… di “cosa” mi pare ovvio. Con conseguenti lotte fra bande rivali per il controllo del mercato. Ci vogliono pattuglie stabili o almeno agenti in borghese che girino e osservino. E intervengano. Basta! la delinquenza in Borgo sta dilagando, soprattutto proprio grazie al pullulare dei vari locali. BASTA AUTORIZZARE NUOVI LOCALI ! Non ne possiamo più.

  8. # ORAVELORIDICO

    L’alta mare? Uno tzunami ci vorrebbe!

  9. # Armando De Ratto

    In un bar per essere volati 2 schiaffi chiuso,qui un’altro poco ci scappa il morto e questi sono sempre aperti,senza contare le decine e decine di scazzottate che ci sono ogni settimana,allora signor Questore che facciamo ?

  10. # jobbee

    Statisticamente il paciere è quello che lo prende in tasca più spesso nelle dispute. …

  11. # bisontino

    Ora ci pensa Nogarin. E ora non è niente,arriverà il momento che ci mangeranno tutti.Ma poverini,bisogna salvarli perché vengono dalle guerre.Povera Italia e povera Livorno.

  12. # Nedo1

    Tempo fa ho detto che piazza della Repubblica, piazza Gribaldi, e Scali Novi Lena, sono piene di stranieri spacciatori, pronti alle risse e aggressioni, un buonista livornese mi ha detto che le zone invece sono tranquiille, non c’è delinquenza, anzi siamo noi razzisti ad immaginarcela la delinquenza straniera…..consiglio al buonista di andare lui a sedare la rissa la prossima volta, vediamo poi se ho ragione io o meno…..Ormai la bomba sta per esplodere, è emergenza sicurezza!

  13. # GianKa

    ma chi sono i “buonisti”? quelli che pensano che gli italiani sono tutti buoni?

  14. # Francy

    Vai è nova,tutte le sere c’è una rissa lì e chi è coinvolto?! Sempre stranieri..no ma va tutto bene,continuiamo così. Mi fermo qui sennò poi mi censurano.

  15. # Livornese

    Mi domando e dico….ma è possibile si sanno noi tutte queste cose e le forze dell’ordine un ni riesce fa un ripulisti!!!!!

  16. # azert

    Ci sono un immigrato, un padrone e un elettore attorno a un tavolo rotondo davanti a 12 biscotti.
    Il padrone se ne prende 11 e dice all’elettore: “Attento! L’immigrato vuole prendere il tuo biscotto!

  17. # nicola

    Ecco questo è il tipico esempio di livornese buonista che cerca l’attenuanti per il “povero”straniero, ovvia giù è solo qualche coltellata che vuoi che sia.

  18. # marco

    LIVORNESI ORGANIZZIAMOCI!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

  19. # Flavio

    ………e mi sembra molto strano che lo sappiano i cittadini che quella e’ una terra di fuoco e non lo sappiano le autorita’ preposte a combattere il crimine…boh??

  20. # Mario

    Le Forze dell’Ordine hanno le mani legate con queste leggi garantiste… Ho un amico nei Carabinieri e mi ha detto che non possono far altro che applicare la legge, ovvero, non possono fare niente. Arrestano i delinquenti e il giorno dopo sono a giro!!!

  21. # Luca

    Il padrone ne prende 11 , uno lo da all’immigrato e all’elettore non gli da nulla, tanto per 70 anni almeno quello lo rivotera’, fino a quando non apre gli occhi e cambia colore, come a Livorno

  22. # lillospringer

    Boia, come si fa a chiudere chi ha colpa i proprietari dei locali? Bisogna manda controlli e leva questi stranieri o livornesi che siano che sono delinquenti

  23. # valerio

    nn è da chiudere tutto sarebbe ma da mandarli via dalla nostra città, ma tanto come vedo sempre tanta gente si lamenta e poa si organizza,si vede che vi va bene osì

  24. # lupo

    io sono per fa le ronde

  25. # Beppone

    Sono un libero cittadino, posso essere italiano o straniero, se ho voglia di bere un’aranciata, una birra o qualcos’altro, entro in un qualsiasi locale in quell’ora aperto in città, chiedo, pago e bevo…possibilmente in santa pace. Se poi, ho la sfortuna di trovare altre persone che bevono sei o sette volte più di me, e poi perdono il lume della ragione, e magari scambiano il mio sguardo di compatimento con chissà cosa….cerco di alzare i tacchi per evitare possibili risse…anche per non danneggiare altri, anche il proprietario del locale. Ora, se in questo locale, non dico ogni giorno, ma spesso succedono cose, cosi sgradevoli e pericolose, vuol dire che c’è qualcosa che non va, ci sono alcuni clienti in cui va negata di entrare nel locale…e se questi comunque vogliono entrare lo stesso si chiama la cavalleria, cioè Polizia, Carabinieri, Finanza etc…a meno che il proprietario, visto che questi spendono…li faccia entrare proprio per questo…..

  26. # lorenzo65

    Ormai lo sanno anche i gatti: se litighi con italiano massimo prendi due golletoni. Ma se litighi con straniero, allora si passa dai bastoni ai coltelli Ricchezza culturale.

  27. # echissene

    Sai quanto interessa alla gente per cosa sei te…. lupo del computer, agnello della strada.

  28. # stefano

    ……ma come voi comunisti ……parlate così……e il mare nostrum dove lo mettete?…..e lo ius soli ? ….e la Kyenge….? con Renzi……..ah già dimenticavo…è colpa di Berlusconi !!!!! (boia dè….)…..

  29. # mirko

    basta degrado…

  30. # che paura

    Sono tutti terrorizzati che stai arrivando…ahahahah…..sai quante te ne danno…….ahahahahah

  31. # Ripulire

    Il problema NON SONO i locali… Il problema sono le forze dell’ordine, e lo dico per averlo visto PIU’ E PIU’ VOLTE con i miei occhi, essendo frequentatore dei locali livornesi, che quando vengono (LE POCHE VOLTE CHE VENGONO) vengono alle 22:30/23:30, ed ovviamente, come è normale che sia a quell’ora, NON TROVANO NESSUNO!!! La notte in caso di “risse o tafferugli”, SE vengono (e sto parlando dei locali in questione nell’articolo), le pattuglie SI FERMANO SULLA STRADA, e NON SCENDONO NEANCHE!!!! Io non tollero queste persone che delinquono, però anche le forze dell’ordine, nella nostra città, ci mettono del loro per non cambiare la situazione!!!!!

  32. # Ripulire

    Non è chiudendo un locale che si risolvono le cose, poiche questi elementi ci mettono quanto sputare in terra ad andare in un altro locale a fare i loro porci comodi, e se seguiamo questo ragionamento, entro poco verranno chiusi tutti i locali, levando così anche quel poco lavoro che abbiamo… la soluzione sarebbe semplice… LE FORZE DELL’ORDINE DEVONO FARE IL LORO LAVORO!!!

  33. # Ripulire

    Queste sono SOLO SCUSE!!!! La legge dice CHIARO E TONDO che chi non è in possesso del permesso di soggiorno VIENE RIMPATRIATO!!!! Senza contare che, quando vogliono ti fanno di tutto in quelle 24 ore che PER LEGGE possono trattenerti in questura per “controlli”, ma a questa gente qui non fanno mai niente perchè qualcuno magari ha anche paura di ripercussioni (essendo livorno una città piccola) e FORSE anche perche a qlcn di loro “fa comodo” che loro rimangano a piede libero!!!!