A fuoco autobus in centro, le fiamme in diretta

Mediagallery

Come di consueto potrete trovare il link alla fotogallery e al video in fondo all’articolo

LIVORNO –  Momenti di paura oggi, domenica 24 novembre intorno alle 12, quando un autobus di linea del Ctt Nord ha preso fuoco in via Magenta.
A bordo una ventina di passeggeri che fortunatamente non hanno riportato alcuna conseguenza. Al primo accenno di fumo e fiamme, infatti, hanno subito gridato all’autista di aprire le porte per poter evacuare il mezzo. Provvidenziale l’intervento del titolare della gelateria davanti alla quale si è fermato il bus. E’ stato lui che si è subito precipitato in strada con un estintore per cercare di domare le fiamme che stavano divampando dal retro del mezzo. Sul posto si sono precipitati i vigili del fuoco chiamati dall’autista, i quali hanno spento le fiamme in pochi minuti. In via Magenta si sono recati anche i carabinieri e due ambulanze (Svs e Misericordia di via Verdi) per prestare eventuali soccorsi ai passeggeri che, ripetiamo, fortunatamente non hanno riportato alcuna conseguenza.
La strada è stata chiusa per circa mezz’ora, il tempo necessario per consentire le operazioni di spegnimento e quelle per la messa in sicurezza dell’autobus.

Riproduzione riservata ©

15 commenti

 
  1. # Caterina

    A giudicare dallo stato dei nostri bus (rampe per disabili mai funzionanti, aria condizionata quasi mai funzionante, sedili sporchi e rotti, ecc..) chissà ogni quanto fanno le revisioni… e i risultati si vedono.

  2. # Eto

    Colpa di Berlusconi…

  3. # lety

    i”nostri”bus per quanto riguarda l’interni la colpa è”NOSTRA” siamo un popolo d’incivili per quanto riguarda il resto è beh stà all’amministrazione fare i dovuti contolli d’idoneità a poter viaggiare e comunque può succedere anche a mezzi nuovi l’importante che non ci siano state conseguenze alle persone presenti

  4. # Lorenzo

    Mi ricordo quando andavo in autobus che una volta scoppió la ruota anteriore sinistra perché era finita da un bel pezzo!
    Non si rendono conto queste compagnie che c’è in gioco la vita delle persone e visto il costo dei biglietti dovrebbero provvedere a eseguire la regolare manutenzione!
    È vero anche che ci sono delle persone che non pagano il biglietto e di conseguenza ci sono anche meno soldi!
    Male male

  5. # Giuliano

    Vai vai con le spie accese vedi cosa succede.basso livello acqua motore ,alta temperatura acqua motore,bassa pressione olio,bombola gas bloccata,usura freni,avaria ecas ecc ecc ecc.

  6. # nino

    de tanto abbiamo dei bei bus di nulla

  7. # lisa

    L’autista non ha fatto nulla anzi era imbambolato li se non era per mio suocero e il ragazzo della gelateria che con gli estintori si sono subito avvicinati a spegnere le fiamme manco se ne accorgeva nessuno!! è una vergogna vedere tantissime persone inerti al fatto ma con cellulare in mano e fotografare, filmare senza muovere un dito per aiutare!questa è l’italia!

  8. # lisa

    L’autista non ha fatto un cavolo anzi era imbambolato li se non era per mio suocero e il ragazzo della gelateria che con gli estintori si sono subito avvicinati a spegnere le fiamme manco se ne accorgeva nessuno!! è una vergogna vedere tantissime persone inerti al fatto ma con cellulare in mano e fotografare, filmare senza muovere un dito per aiutare!questa è l’italia!

  9. # andreino

    vai un lo sapevo che la corpa era dell’autista e siete bonini

  10. # lisa

    NON HA COLPE L’AUTISTA MA NON è STATO LUI A ACCORGERSI E ATTIVARSI IN PRIMA PERSONA

  11. # stefania

    PRIMA DI SCRIVERE ALL’IMPROVVISATA BISOGNA CHIEDERE O ESSERCI . NESSUNA DA COLPE ALL’AUTISTA , MA NEANCHE DARGLI MERITI CHE NON HA! L’AUTOBUS ERA ATL NO CCT , questo per la precisione !!!

  12. # frankie

    Ma questi mezzi, sono posti a revisione periodica obbligatoria come le normali autovetture?
    Si controllano i fumi di scarico, gli ammortizzatori, i freni?

  13. # Gianluca

    Atl non esiste più. Ora c’è Ctt Nord. Questo per la precisione. Ti consiglio di informarti prima di fare la saccente. Buona serata.

  14. # Laura

    Appunto gli autobus atl vecchia azienda non devono transitare devo transitare solo gli autobus della nuova azienda CCT informati bene te vai 😉

  15. # brunolibero

    L’autista si doveva togliere la giacca e a torso nudo entrare nel bus in fiamme e spegnere l’incendio …che diamine…magari a sputi…
    Ma fatemi il piacere…

I commenti sono chiusi.