Collisione in porto per una nave di 160 metri

Mediagallery

Incidente in porto questa notte. E’ accaduto intorno alle 1,25. La Giuseppe SA, nave cargo di 160 metri adibita a trasporto merci e passeggeri, ha sbattuto all’ingresso del porto durante la manovra di entrata, andando a urtare sul lato sinistro in prossimità della scogliera prospiciente la diga curvilinea dove è presente il fanale rosso.
Non si segnalano feriti, ma l’impatto è avvenuto nella parte prodiera dello scafo nell’opera viva ed ha provocato uno squarcio di alcuni centimetri con conseguente infiltrazione di acqua.
Attualmente la nave è ormeggiata in banchina, in Darsena Toscana, e sono in corso indagini da parte del personale della Capitaneria di porto per verificare le cause del sinistro ed i relativi danni. Prima della ripartenza la nave, che proveniva da Olbia, dovrà essere riparata.

Riproduzione riservata ©

1 commento

 
  1. # asciugati

    più che le madonne all’entrata dei porti ci vuole i guardarail ! ma cosa fanno gli autisti delle navi quando guidano? sono sempre più pericolosi!

I commenti sono chiusi.