Basket, il Don Bosco atteso dall’esame Piombino

Mediagallery

Sembra passata già un eternità da quell’amichevole di settembre in cui la Pallacanestro Don Bosco batté una Piombino sicuramente appesantita dalla preparazione e ancora senza una vera chimica di squadra. Eppure è soltanto passato un mese circa da quella partita. Un mese in cui Livorno ha continuato a progredire con i suoi giovani, battendo Castelfiorentino alla prima giornata e dando più che del filo da torcere a Cecina nella seconda. Più in generale la squadra di Da Prato si avvia a questo terzo turno di campionato con la consapevolezza di essere una squadra giovane si, ma capace di giocarsela con tutti, anche in questa competitivissima Dnb. Lo hanno dimostrato nelle prime due partite di campionato e proveranno a farlo anche domenica contro una squadra candidata alle primissime posizioni finali del torneo. A condire il tutto ben 3 ex Don Bosco nelle file avversarie: Cunico, Iardella e Modica; tutti giocatori fondamentali nella rotazione di coach Bini, in particolare Alessio Iardella atteso ad una performance degna del suo grande talento. Sarà un match di grande interesse dettato anche dal crescente entusiasmo che pare essere tornato attorno alla Pallacanestro Don Bosco Livorno e al movimento cestistico cittadino. Altra nota felice sarà l’amichevole Under 13 fra la Carismi Don Bosco Livorno e proprio i coetanei di Piombino che si tratteranno, per l’occasione, ad assistere al match DNB. La società di Via Allende ricorda inoltre che è ancora possibile acquistare e ritirare l’abbonamento annuale anche domenica alla partita presso il botteghino o la segreteria.

Riproduzione riservata ©